Jump to content
Sign in to follow this  
Guest intruder

Davy Crockett, il fucile atomico

Recommended Posts

Beh fortunatamente gli americani riuscirono a scoprire che i rossi non avrebbero potuto competere in un conflitto nucleare e riuscirono a fermarli.

 

Se ti riferisci alla crisi Cubana non so fino a che punto gli Statunitensi credevano che si trattava di un "bluff".

 

I Russi ritirarono i missili da Cuba in cambio di alcune concessioni da parte Americana, una delle quali (a quanto sembra) era la promessa di non invadere l'isola, cosa che effetivamente gli Statunitensi non fecero mai.

 

Fra le altre concessioni ve ne è una alquanto interessante, premesso che non sono in grado di stabilire se fosse vera o no:

 

Lo smantellamento della base missilistica nucleare in Puglia

 

L'ho trovato su "cronologia.leonardo.it" ma, pur essendo un sito completo, ogni tanto mi sembra un pò "fazioso" nel riportare i fatti e per questo lo ritengo un sito non proprio affidabile.

 

:offtopic: Scusa Intruder per aver portato la tua discussione Off Topic, ma non trattandosi di armi convenzionali mi sembrava corretto inserirle nel loro contesto storico come complemento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

A quanto ricordo, la rimozione dei missili dalla Puglia, era comunque prevista grazie all'entrata in servizio dei primi Polaris, quindi fu una concessione molto di facciata, i sovietici non avevano nulla del genere in quel momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli statunitensi furono informati in extremis che i Russi a livello strategico erano messi molto peggio di quanto si pensasse, grazie anche all'eroico sacrificio di Penkovsky, e questo permise a JFK di negoziare da una posizione di favore.

Infatti i Sovietici sapevano benissimo di non poter effettuare una rappresaglia credibile in caso di attacco americano e proprio per quello puntavano a piazzare missili a Cuba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×