Jump to content

Signs_of_Life

Membri
  • Posts

    179
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Signs_of_Life last won the day on September 2 2017

Signs_of_Life had the most liked content!

Recent Profile Visitors

641 profile views

Signs_of_Life's Achievements

Capitano

Capitano (4/11)

18

Reputation

  1. eheheh, ne ero certo, ma voi ne sapete più di me
  2. In questi ultimi giorni, per divertirmi un po', sto seguendo su youtube il canale di alcuni appassionati che svolgono duelli aerei col simulatore DCS. Molti dei video più popolari coinvolgono velivoli rinomati e amati come F-16, F-15, Flanker, F-22 e immancabilmente l'F-14 Tomcat. Una delle caratteristiche che vengono frequentemente citate a proposito di quest'ultimo è quello che viene definito "beast mode": cioè, estraendo completamente i flaps, il velivolo guadagnerebbe un STR e un ITR fuori dal comune, tali da poter sopravanzare perfino un F-16. Trattandosi di superfici da impiegarsi esclusivamente in decollo e atterraggio a velocità molto basse, questa operazione le danneggia irreparabilmente: non possono più essere fatte rientrare e ciò causa anche il blocco della velatura a freccia variabile. Pertanto viene descritta come una manovra "alla disperata". Quanto c'è di vero in questo aneddoto?
  3. Una raffica di mitragliatrice in qualche misura (minima) si può schivare, in teoria. Un raggio laser ovviamente si muove alla velocità della luce, la velocità massima fisicamente possibile, quindi non non lo puoi vedere "arrivare". Puoi solo cercare di rompere il contatto dopo che sei già stato colpito
  4. Mi sono reso conto che avevo già posto questa domanda tempo fa e già allora ero stato bacchettato. Se ritenete, chiudete pure, chiedo scusa.
  5. Dobbiamo però dire che un raggio laser non può in alcun modo essere evitato. Quindi tutto si riduce a quanto preciso sarà il puntamento.
  6. Sicuramente ne abbiamo già parlato, amici. Una cosa che viene spesso evidenziata, riguardo gli attuali caccia di quinta generazione e i futuri di sesta, è che grazie al dominio dell'ambiente elettronico, diciamo così, alla superiore capacità di scoperta, alla furtività, all'integrazione di tutte queste caratteristiche, la guerra aerea si svolge con caratteristiche diverse dal passato. Il combattimento manovrato è una cosa obsoleta e tutto si decide sulle lunghe distanze. F-22 e F-35 sono inavvicinabili e intoccabili. I numeri da circo dei "rozzi" caccia russi non servono a niente. Ma tutto questo non è forse un revival di ciò che si affermava alla vigilia della guerra del Vietnam? Che grazie alla loro maggiore tecnologia e ai missili aria-aria, i caccia americani erano superiori e il duello ravvicinato non contava più. Fu un brusco risveglio. Si stanno commettendo gli stessi errori?
  7. Ti ringrazio Flaggy, chiedo scusa ma non avevo trovato il passo in cui avevate già parlato (e liquidato) questo concetto del fantomatico F-36.
  8. Chiedo scusa in anticipo per la stupidità della domanda. Ho letto di questa idea di un nuovo caccia leggero per sostituire l'F-16, chiamato F-36 Kingsnake. In pratica un F-16XL un po' modernizzato e non stealth, monomotore, economico da costruire a pacchi per supplire ai numeri anemici di F-35. È solo una sparata giornalistica o c'è qualcosa di concreto?
  9. Premesso che il "mito" dei 9g è ormai un po' anacronistico, visto che ormai le prestazioni che si chiedono sono altre, diciamo che se parliamo di "padelle", il tanto amato F-14 non superava normalmente i 7g (e nonostante questo non era certo "fermo")
  10. Volo rovesciato non saprei, ma per certo i velivoli che disponevano di motori con carburatore, come per esempio lo Spitfire, non potevano sopportare G negativi in quanto si sarebbe interrotto l'afflusso di carburante spegnendo il motore.
  11. Che l'F-15 sopravviverà all'F-22 sembrerebbe ormai un fatto acclarato.
  12. Non vedo come un monomotore possa trarre pieno vantaggio dalla spinta vettoriale. Solo con due motori (possibilmente ben distanziati tra loro) puoi disporre di pieno controllo di spinta sui tre assi, e quindi di supermanovrabilità propriamente detta.
  13. Ti ringrazio Flaggy. La questione cui accenni nel penultimo capoverso, relativa al diverso comportamento delle superfici mobili in relazione al naturale aretramento della portanza in supersonico, è estremamente interessante. L'F-22 avendo una configurazione tradizionale come l'F-15 soffre della medesima limitazione rispetto ai canard?
  14. Una domanda a bruciapelo, se vogliamo semplicistica o banale: questa nuova supertecnologica versione dell'Eagle, F-15EX, come si pone teoricamente, a livello di efficacia, in un confronto alla pari contro il massimo esponente dei caccia tradizionali (ossia non stealth), e cioè il Typhoon? È in grado di eguagliarlo? Addirittura di sopravanzarlo sotto certi aspetti? Oppure la sua concezione è troppo antiquata per poter essere efficace contro il più giovane avversario?
  15. Non credo che la designazione attecchirà e passerà all'uso comune, come del resto nessuno ha mai davvero usato "Fighting Falcon" per l'F-16...
×
×
  • Create New...