Vai al contenuto

Filo

Membri
  • Numero messaggi

    42
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione

0

Che riguarda Filo

  • Rango
    Recluta

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

108 lo hanno visualizzato
  1. Filo

    Supercrociera

    Tutto molto chiaro, grazie.
  2. Filo

    Supercrociera

    Per avere un'idea sul consumo di un caccia qualcuno potrebbe scrivere qualche dato certo? Elencando le tonnellate di carburante imbarcato e l'autonomia con o senza postbruciatore. Il cherosene che usano è uguale a quello degli aerei civili?
  3. Filo

    Supercrociera

    Il grafico indica che la resistenza non resta proporzionale al quadrato della velocità e che dopo il picco attorno a Mach 1 decresce bruscamente, giusto? Per quale motivo esiste questo fenomeno? Perchè costruire aerei tanto veloci se poi realmente servono velocità attorno a Mach 1,4 (ho letto che in pratica non si supera mai questa soglia)? Solo l'F22 è così performante? I dati riferiti a Su35, Eurofighter e Rafale sono quindi esagerati?
  4. Filo

    Supercrociera

    Quindi il Gripen, come gli altri (eccetto l'F22), deve azionare il postbruciatore per riuscire a passare in regime supersonico? Per questo motivo secondo gli americani l'unico vero caccia da supercrociera è l'F22? Considerazione: è possibile che in futuro il postbruciatore venga eliminato, dato che si ottengono spinte a secco notevoli?
  5. Filo

    Supercrociera

    Ciao a tutti, vorrei sapere cosa succede quando si oltrepassa la barriera del suono. Come cambia la resistenza aerodinamica? Che caratteristiche devono avere gli aerei per viaggiare in supercrociera? Ho notato che la spinta non è poi così importante, dato che il Gripen accreditato di tale capacità (anche armato) ha un motore "normale". Dipende tutto dall'ala?
  6. Filo

    Motori ad elica vs motori a reazione

    Ciao a tutti, vorrei sapere perchè a basse velocità (fino a 650 km/h) i motori ad elica sono migliori di quelli a reazione. Hanno bisogno di alte velocità per avere un flusso d'aria maggiore? Qual è l'altezza massima a cui può lavorare l'elica (sia con motori a pistoni che a turbina)? Il limite è l'aria che diventa sempre più "sottile" con l'altitudine?
  7. Filo

    Instabilità e baricentro

    Esistono altre compagnie come la Draken? E' possibile per un privato acquistare ed utilizzare aerei militari? Il loro scopo sarebbe quello di fornire mezzi per l'addestramento ai vari stati?
  8. Filo

    Instabilità e baricentro

    Tutto chiaro, ma non capisco perchè utilizzare il Kfir per il DACT quando si hanno a disposizione A-4 e F-5 (mi sembra siano stati utilizzati anche F-16). Cos'ha di particolare il caccia israeliano?
  9. Filo

    Instabilità e baricentro

    I baffi però non li avevano solo quelli destinati al mercato estero (che avevano un muso diverso), sono abbastanza sicuro di questo. Tra canard fisso e mobile cosa cambia? A parte il Viggen esistono aerei con canard mobili gestiti meccanicamente (senza fly-by-wire)? Credevo che un aereo spovvisto di fly-by-wire non potesse competere con uno che ce l'aveva in fatto di agilità. Mi sembrava anche strano ricorrere ad un aereo estero senza fly-by-wire quando si ha a disposizione l'A-4, piccolo ed agile.
  10. Filo

    Instabilità e baricentro

    Con riferimento al Kfir ho notato che hanno aggiunto sia i "baffi" che i canard rispetto alla prima versione. Questi baffi che funzione hanno? Sono accoppiati ai canard? Il Kfir fu usato dagli USA come aereo nelle esercitazioni dato che aveva una grande manovrabilità, ma come è possibile non essendo dotato di fly-by-wire?
  11. Filo

    Instabilità e baricentro

    I canard come influiscono sulla instabilità-manovrabilità? Alcuni velivoli li hanno fissi ed altri mobili, cosa cambia? Ho anche notato che a volte sono stati aggiunti in seguito, quindi immagino che non stravolgano l'aerodinamica.
  12. Filo

    Instabilità e baricentro

    Ho dato un'occhiata ed ho inteso cosi: aumentando la portanza nel caso di aereo stabile la rotazione abbassa il muso ed automaticamente si riduce la portanza ripristinando l'equilibrio, nel caso di aereo instabile la rotazione alza il muso generando ulteriore portanza e quindi la tendenza al ribaltamento.
  13. Filo

    Instabilità e baricentro

    Ciao a tutti, vorrei sapere per quale motivo se il baricentro è posto davanti al punto di applicazione della portanza si parla di aereo STABILE (esempio Mig-21) ed invece se è posto dietro si parla di aereo INSTABILE (esempio F-16). Nel primo caso il piano di coda orizzontale genera una deportanza, mentre nel secondo caso una portanza. Queste forze sono necessarie per equilibrare il momento picchiante (nel primo caso) o cabrante (nel secondo). Il concetto di equlibrare con il piano orizzontale di coda non è uguale?
  14. Filo

    Potenza negli aerei ad elica

    Grazie della spiegazione, vedo che te ne intendi.
  15. Filo

    Potenza negli aerei ad elica

    Come è possibile allora che aerei di dimensioni e pesi uguali, velocità di stallo simili, ma con velocità di crociera nettamente diverse (oltre 100 km/h di differenza) abbiano lo stesso motore? Secondo il mio parere da inesperto questo significa che la potenza non è determinante, almeno per i motori moderni che hanno favorevoli rapporti peso/potenza anche nelle versioni più economiche. Ad esempio per il P92 mi dicevano che sarebbero sufficienti 80 cv. Cosa ne pensi?
×