Jump to content

devil3am88

Membri
  • Content Count

    11
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About devil3am88

  • Rank
    Recluta

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    BS
  1. Publico questo link all'articolo di Davide Giacalone. Uno dei pochi giornalisti che sa quello che dice. http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=33617
  2. Aspettate un'attimo... ho appena visto un servizio del tg3 che era hai limiti dell'assurdo concludeva pressapoco così :"Un generale americano crtica l'f-35 perchè è preoccupato che i suoi ragazzi affronterebbero aerei come il j-20 che di missili può portarne fino a 12, noi siamo preoccupati per il nostro portafogli." Capito?! il portafogli prima di tutto, tipica mentalità idiota italiana meglio l'uovo oggi (tagliamo le spese accazzo per buttare via quello che si risparmia in progetti politically correct ma che sono da sempre un'idrovora di risorse per il nostro paese ma fan guadagnare consenso) che la gallina domani (l'f35 è il progetto industriale + avanzato in cui l'italia ha le mani in pasta, porterebbe lavoro, know-how che si rifletterebbe anche in altri e progetti senza contare il valore effettivo che l'f35 ha nell'ambito della modernizzazione delle nostre ffaa). Incredibile! su la7 dicono che se l'italia si ritarasse dal progetto non pagherebbe NESSUNAA penale, ma se anche fosse: i soldi già investiti li buttiamo nel cesso? le opportunità che il progetto rappresenta non contano nulla? Poi questa è bella! Le ffaa sono INEFFICENTI? ma siamo pazzi ? sono L'UNICO settore pubblico che è efficente pur con i difetti che ha(all'accademia di modena si mangia come alristorante colazione pranzo e cena ma non ci sono le garze e lubrificante per fare la pulizia delle armi) e poi quale sarebbe un settore della PA che non meriterrebbe diessere tagliato con la mannaia? Sono sottoutilizzate? La questione è POLITICA. Niente di +. Se vogliamo avere un peso a livello internzaionale delle FFAA che siano perlomeno qualitativamente al top è fondameetale. L'f35 è una grande cosa da questo punto di vista. Il nostro è un paese dove la politica estera non conta nulla? Vero, ma questo è uno schifo, ed è il motivo x cui ci hannoo preso per i fondelli con la Libia, è il motivo x cui in Iraq NOI mandiamo i soldati a combattere e morire e i profitti (la pecunia)gli fanno altri paesi (Francia ad esempio). Abbiamo meno dell'1% di pil destinato alla difesa? L'unica % di pil ben spesa tra l'altro, ma vi rendete conto che è assurdo mica x' si deve conquistare il mondo... ma porco giuda se hai dipendenti della PA si tocca un privelegio scoppia il finimondo ma da quanti ANNI i militari non pigliano soldi per gli straordinari? Cominciamo SERIAMENTE a discutere (nel senso che qualcuno cede davvero che ridurre ancora il num. o uscire dal programma sia cosa buona) l'f-35? perchè? perchè c'e la crisi? e allora cancelliamo le nostre FFAA e teniamoci i carbinieri che sono + che sufficenti alle necessità del paese, poi però inventiamoci le boiate della mini naja (puah!), mandiamo la cavour in missione umanitaria, lasciamo che le nostre navi mercantili non possano difendersi nemmeno dagli attacchi dei pirati in maniera decente però non aggiorniamo le nostre navi ella marina !! Compriamo qualcos'altro? Cosa? I catorci russi o i giocattoli cinesi? d'altronde costano meno, portano + missili, sono + veloci e la qualità dell'industria aeronautica occidentale è storicamnete sopravvalutata e inferiore a quella del resto del globo terraqueo. Vi prego...una volta che si comicia a tagliare zac zac e tanti saluti! Io confido sempre in un uomo com Dipaola, che forse è l'unico che ci capisce davvero qualcosa.
  3. devil3am88

    barrett M-82

    L'episodio del colpo di pistola che fa esplodere il colpo di cannone, è una scena di Lupin dove Gighen spara con la sua .44 e distrugge un carro armato. Il cecchino di salvate il soldato ryan poteva fare una cosa del genere, se si fosse trovato praticamente sullo stesso asse del cannone altrimenti nisba, cioè il colpo dovrebbe attraversare i 4/5 m di canna senza colpire le pareti e arrivare a centrare il proietto. Come nella scena del proiettile che colpisce il cecchino tedesco nell'occhio dopo aver attraversato l'ottica: un colpo simile può essere realizzato ma in particolari condizioni. Tra l'altro Carlos Hathcock riuscì in una cosa del genere in vietnam, dove tra l'altro fu il primo sniper ad abbatere un bersaglio sopra i 2000m usando una m2 che montava un 'ottica. @Gianni065 perchè dici che il psg-1 è il fucile + preciso del mondo? Io sapevo che per esempio il Walter wa2000 è sempre stato considerato ancora più preciso (poco usato perchè roppo delicato). Ma soprattutto il PSG-1 pesa quasi 10kg, 3 in meno dell'M-82 per cui non è che sia poi così maneggiabile, che sia assai differente la controllabilità al momento dello sparo assolutamente sì, ma per la brandeggiabilità siamo lì. Infatti viene usato in ambiente urbano dove per gli sniper ci si trova in situazioni statiche mentre i tiratori scelti delle FFAA usano l'msg-90 che è una versione più leggera del psg-1. La lista degli utilizzarìtori dell'M-82 è sterminata, comprende forze di ogni parte del mondo. L'M-90 e M-95 non sono i successori dell'm-82, che è stato aggiornato varie volte, ma sono la sua versione bolt action e bullpup dell'm82. il 90 non mi risulta sia stato in dotazione a FFAA mentre l'm95 lo usa USMC. L'M107 è l'ultima versione dell' m-82 dal quale si differenzia per esmpio dal freno di bocca più grande, la possibilità di montare rail etcc.. scheda dalla WIKI americana M107 * Caliber: .50 BMG (12.7x99 mm) * Length: 1,448 mm (57.0 in) * Barrel length: 737 mm (29.0 in) * Weight (unloaded w/ scope): 12.9 kg (28.4 lb) * Magazine capacity: 10 rounds * Weight of magazine: 1.87 kg (4.1 lb) * Accuracy: 3 Minutes of Angle (MOA) * Muzzle velocity: 853 m/s (2,800 ft/s) * Effective Range: 1,829 m (2,000 yd)[19] * Maximum Range: 6,812 m (7,450 yd)[19]
  4. Io direi il 9° Col Moschin,perchè deriva dagli Arditi della prima guerra mondiale e per certi versi la prima forza speciale della storia; poi sulla preparazione degli operatori basta dire che nel 1985 quando alcuni ufficiali del SEAL videro il piano (presentato dal 9° e dal GOI) per liberare gli ostaggi dell'achille Lauro rimasero a bocca aperta. Ma sinceramente uno vale l'altro a livello di forze occidentali almeno. Sinceramente i migliori in assoluto sono gli Israeliani, non solo a livello di FS ma di FFAA in generale, molte operazioni del mossad sono state portate a termine da operatori di FS per cui... A Beslan e al teatro Dubrovka le operazioni finirono in m***a per una serie di motivi, e la preparazione scarsa dell'Alpha team è sicuramente UNO di quelli, ma erano situazioni stremamenti difficili da gestire se non altro per l'elevato numero di ostaggi/terroristi coinvolti, credo che una FS occidentale avrebbe limitato i danni forse (Waco docet). Il problema dei russi è che in generale sono estremamente rozzi nel gestire le cose e non si preoccupano troppo degli effetti collaterali. Cmq la prima operzione nota dei GIS fu la riacquisizione del carcere di Trani nel 1980, dieci anni prima degli Alpha. La Spagna ha come principale reparto antiterrorismo il GEO. e magari è vero che le operazioni CONOSCIUTE sono poco eclatanti, ma le operazioni contro l'ETA ci riserverebbero "tutto mondo" di cui poco si sà. Il nocs non sono forze speciali perchè appartengono alla PS e non alle FFAA (le FS italiane sono il 9°,17°, GOI e GIS ). Nei vecchi post c'era qualcuno che si meravagliava del fatto che anche in NOCS effettuassero lanci in caduta libera dicendo che non immaginava in quale situazione operativa che coinvolge i NOCS potesse tornare utile. 1- esistono i corsi cosidedetti di ardimento che prevedono tra le altre cose lanci con il paracadute, prove che richiedono un certo coraggio e lo fanno anche i finanzieri dell'ATF per esempio. 2- i lanci HALO è difficile immaginarseli mica solo in un contesto operativo dei NOCS (che cmq è bene che siano addestrati per tutto) ma in generale per una FS/FOS dato che vengono preferiti per ovvi motivi i lanci HAHO (che cmq è vero fan meno figo) 3- il problema dei doppioni fa ridere perche dato che il 17° si occupa (anche)della designazione dei bersagli che ce ne facciamo del 185° RAO?
  5. Questa mozione ha essenzialmente uno scopo: quello di permettere ai vari membri dell'IDV invitati ad un qualche talk show dove si parla di tagli a qualche settore pubblico (anche se sarei felice di vedere calare la mannaia su certe idrovore di nostri euri del settore pubblico; ma tant'è) di dire "Ma come non ci sono i soldi!! Basta tagliare il programma F-35, e li troviamo i soldi. Perchè noi dell'Idv l'abbiamo presentata una mozione in tal senso... ma il governo nisba!!". Come se non bastasse un bilancio già di per sè all'osso questi quà pretendono che si sospenda il JSF? ma a parte la boiata dei calcoli fatti sui costi dei primi esemplari, sono previste delle penali o no se si cancellano degli ordini? Quanto ci verrebbero a costare? Se diminuiamo ancora il numero di aerei acquistati, il prezzo unitario aumenta o no? la Lockheed non è mica un ente di beneficenza, non credo voglia perderci in questo affare. Poi per Dio non diciamo nulla sulle 156 associazioni che hanno aderito all'appello perch'e si tirano giù subito gli altarini. Cito "da diverse fonti giornalistiche emerge che alcuni esponenti del governo Usa hanno fatto 'Trapelare' un quadro sicuramente non positivo del programma JSF, nonostante sia il più costoso investimento in campo militare della storia (382 miliardi di dollari per il suo sviluppo), lasciando prevedere la possibilità di altri tre anni di ritardo." Andiamo bene! Che certi politici siano guidati e succubi della stampa lo si sapeva. Ma pure qulla estera! Qual'è il quadro poco positivo del programma? qualcuno di voi ha percaso letto tali articoli? Così ci rendiamo conto di quali sono le dinamiche decisionali dei nostri parlamentari con velleità di governanti. Considerando che all' f-35 NON ci sono alternative, sarebbe interessante capire cosa proporrebero loro per sostituire amx tornado AV8 etc Quando la politica mette il muso in questioni militari senza sapere una mazza succedono i casini! Ma tanto è solo una fumo negli occhi non avrà seguito. Altrimenti
  6. Quindi siamo già alla produzione di serie? l'esemplare in foto sarà destinato ad un reparto operativo o lo useranno per test e roba simile? In ogno caso il nostro bilancio per la difesa è ignominoso. Non abbiamo bisogno del 10% di israele ( non siamo sempre in guerra grazie a Dio) o dela corea del nord(non siamo mica pazzi; anche se ho letto su wiki che i loro piloti fanno 7 h di volo l'anno, cristo noi i soldi li spendiamo meglio, ma che diavolo fanno in 7 ore poi? portano fuori le fidanzate?) bisognerebbe arrivare ad un onesto 2% per pensare di contare qualcosa sul piano internazionale, così non riusciamo neanche a farci valere con la libia e siamo la nazione con i maggiori interessi in gioco....bah!
  7. L'importante è che qualche politico a caccia di voti non cerchi di cavalcare certe onde. Ma credo siamo ad una fase troppo avanzata per rovinare le cose. @ zak con aereo "cattivo" intendo che molte persone fanno l'equazione aereo d'attacco= cattivo "perchè attacca e ed è fatto per uccidere" aereo da difesa=aereo buono "perchè si usa solo per difendersi".... insomma la stessa questione che spinse germania e usa a proibire armi in military style perchè invogliavano chi le possedeva a compiere stragi, stessa cosa quà l' f-35 è un aereo d'attacco/l'aereo più micidiale mai costruito/un portatore di morte allora l'Italia diventa una potenza imperialista e vaccate di questo genere. Però sono questioni talmente generiche che si finisce OT. ah per comprare russo/cinese intendevo qualsiasi cosa che potesse avere una falce e un martello. Volevo fare una considerazione sulla situazione instabile nel nord africa. Non credete che venedo meno una certa sicurezza per Israele, possa decidere di acquistare un numero maggiore di velivoli e magari entrare in un modo più diretto nel programma per accelerare i tempi? Dal punto di vista tecnico invece quanto potrebbe ammontare la rcs dell'f-35 nel peggiore dei casi,cioè con armi e serbatoi esterni? Misiili, serbatoi, bombe etcc verrebbero adeguati per renderli in qualche modo "stealth"? magari è una boiata però un dubbio che mi è venuto. thanks for the answers
  8. devil3am88

    Aeroporto Ghedi

    Ciao. Io sono andato a fare una gita scolastica a Ghedi in 5^ superiore , praticamente 4 anni fa. ci fecero vedere la base, la sala dove si effetuavano i briefing,gli hangar dove tenevano i tornado, l'officina dove tenevano i motori (un maresciallo che è stato nel golfo nel 91 ci disse che ebbero un sacco di problemi con le palette delle turbine x' la sabbia le corrodeva MOLTO + in fretta del previsto, e ci regalò alcune palette che erano da buttare e una ce l'ho a casa), siamo andati in una sala riunioni dove un colonello ex PAN ci ha spiegato la procedura per redigere i piani di volo, procedure di emergemza etcc, pranzo alla mensa ufficiali e visita al relativo circolo. poi il pomeriggio han fatto decollare un tornado che ha sorvolato varie volte la pista. Il ten che era con noi ci invitava a fotigrafare e filmare gli aerei da vicino, ce ne erano due fuori da un hangar e feci anche delle foto dettagliate ai mauser sa 27. L'unica cosa era che le foto non andavano fatte verso la bsae ma verso la campagna. In pratica non potevi riprendere le installazioni. cmq nessuno ha controllato le nostre macchine per controllare. La visita era gratutia a parte 5 sacchi per il pranzo, e il ten ci disse che il sabato e la domenica facevano visite guidate anche per famiglie. Ah poi c'era anche un angolo marketing dove ci volevano appioare i gadeget del 102 etc...io mi son preso un patch del 50 anniversario. Cmq non so se queste visite le fanno ancora o no.
  9. @ gabriele è un blog che lascia il tempo che trova, perchè se anche non scrive balle basta notare espressioni del tipo "l'aereo più micidiale mai costruito"; "come se un aereo da guerra potesse creare davvero posti di lavoro" e quelli civili allora? poi ignorano il know-how di cui beneficerà la nostra industria (l'industria militare è sempre stata x forza di cosa più avanti di quella civile), dicono anche che per la difesa del nostro paese bastano i 100 (non ancora) efa perchè sono appunto aerei da difesa (quindi aerei buoni) mentre l'f35 è un aereo d'attacco (quindi cattivo). L'assurdità della questione è palese non solo perchè ignora il fatto che l'f35 è alla fine un aereo multiruolo, ma per la nostra difesa aerea non credo sarebbero sufficenti i typhoon anche ammettendo di averli sempre operativi, forse vorrebbero un' aviazione catenacciara tutta votata alla difesa? E' chiaro che questi comitati considerano i soldi spesi per la difesa soldi buttati al vento quindi la loro avversità all'f35 è a prescindere, gettare quei soldi nell'idrovora della sanità sarebbe meglio che usarli per l'unico apparato dello stato che non solo è efficace ma anche efficente, pur con le sue pecche? Interessante notare che dell' f35 si parla come se fosse l'unico progetto militare che sfora i badget inizialmente previsti, sappiamo tutti che questa è la norma per questo genere di cose. Il problema di tutta sta manfrina è solamente politico, è un opportunità per andare a caccia di consensi...c'entra nulla con l' f35. Anche se è per ragioni come questa che per mandare aerei armati in A-stan ci mancava solo la bolla papale. Se avessimo comprato russo o cinese avrebbero apprezzato. Un'ultima cosa credo che questo tipo di comitati NO F-35 siano una roba tipicamente italiana : digitando f-35 su google immagini le uniche foto che riguardano proteste etcc sono italiane.
  10. Ciao sono nuovo da queste parti e volevo chiedervi alcune cose sull'f35 (magari sono cose gia affrontate nelle pagine precedenti o in altri topic, ma non ho avuto il tempo di spulciare tutto il topic) cmq 1-qual'è il numero di velivoli che l'italia ha intenzione di acquisire ad oggi? 2- quanti esemplare per variante? 3- ma non è prevista nessuna versione biposto per addestramento? 4- questa più che una domanda è una mia considerazione riguardo alla versione B x l'AMI. la decisione di acquisire la variante B è data anche dal fatto che si vuole dare all'ami la possibilità di operare dalla Cavour e dalla Garibaldi? premesso che se la marina avra una ventina di f35 b, non credo proprio che possano rappresentare appieno la componente di volo delle nostre DUE portaerei.Per un motivo o per l'altro non saranno mai disponibili, e la capacità di carico delle nostre portaerei è di circa 30 f35-av8. E poi il fatto di dare all'ami capacità stovl ci dà oltre alla possibilità di creare forze di proiezione tipo MEU-MEB dei marines, la possibilità di imbarcare un numero considerevole di areomobili sulla cavour e sulla garibaldi (intendo con questo situazioni come quella della guerra delle falkland dove le portaerei britanniche erano affollate alla grande di sea harrier), e soprattutto poter operare senza i bordelli mediatico/politici che si sono verficati in Iraq e A-stan. perchè parliamoci chiaro in questo decennio la parte del leone l'ha fatta l'aviazione di marina, in iraq in a-stan ma anche Somalia e kosovo non è stata a guardare. Quelli dell'aereonautica si devono veder sbandiarate sotto il naso le interrogazioni parlamentari non solo per armare i propri aerei per partecipare ad una missione ma anche solo per schierare 2 dico 2 Tornado diventati 4 AMX (certe beghe da politicanti da 2 soldi sono state semplicemente indegne per un paese civile). credo che questo scocci non poco l'ami, mentre invece chi ha mai obbiettato per i nostri harrier che operavano dal garibaldi? Insomma c'è una missione internazionale mandiamo la garibaldi o la cavour che a bordo ci siano aerei armati è sottointeso (diciamo pacifico) e nessuno ci fa caso. E' un discorso triste da fare ma purtroppo è l'Italia. 5- dare all'ami capacità stovl con la versione B è in previsione di aumentare la capacità CAS? intendo la versione A sostituisce i Tornado nell'attacco al suolo, mentre la B sarà utilizzata per il suporto aereo ravvicinato, senza contare la capacità di poter operare da basi operative magari non ben messe, in teatri dove ad esempio NON son presenti piste abbastanza lunghe (insomma il vecchio discorso he l'harrier può decollare dal campo di basket sotto casa o dal parcheggio di un supermercato)?
  11. ho letto il listino prezzi su Nation states, e in effetti si tratta di capire come sono stati calcolati. Cioè sono valori attualizzati oppure no, il costo è il costo di produzione oppure è a quanto l'industria lo piazza poi sul mercato, o magari è il costo TOTALE del progetto con costi di progettazione sviluppo produzione divisi per il numero di aerei prodotti; ergo una sorta di media brutalis. Se avessero scritto come ci sono arrivati a quei risultati sarebbe tutto più chiaro. e poi i package che ti piazzano alla fine sono quasi esileranti, ciòè: Armed forces package 2.2 trilioni di dollari tempo consegna 14 anni...wow! magari con assicurazione furto incendio compresa nel prezzo e taeg 0%
×
×
  • Create New...