Jump to content

devil3am88

Membri
  • Content Count

    11
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About devil3am88

  • Rank
    Recluta

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    BS
  1. Publico questo link all'articolo di Davide Giacalone. Uno dei pochi giornalisti che sa quello che dice. http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=33617
  2. Aspettate un'attimo... ho appena visto un servizio del tg3 che era hai limiti dell'assurdo concludeva pressapoco così :"Un generale americano crtica l'f-35 perchè è preoccupato che i suoi ragazzi affronterebbero aerei come il j-20 che di missili può portarne fino a 12, noi siamo preoccupati per il nostro portafogli." Capito?! il portafogli prima di tutto, tipica mentalità idiota italiana meglio l'uovo oggi (tagliamo le spese accazzo per buttare via quello che si risparmia in progetti politically correct ma che sono da sempre un'idrovora di risorse per il nostro paese ma fan guadagnare conse
  3. devil3am88

    barrett M-82

    L'episodio del colpo di pistola che fa esplodere il colpo di cannone, è una scena di Lupin dove Gighen spara con la sua .44 e distrugge un carro armato. Il cecchino di salvate il soldato ryan poteva fare una cosa del genere, se si fosse trovato praticamente sullo stesso asse del cannone altrimenti nisba, cioè il colpo dovrebbe attraversare i 4/5 m di canna senza colpire le pareti e arrivare a centrare il proietto. Come nella scena del proiettile che colpisce il cecchino tedesco nell'occhio dopo aver attraversato l'ottica: un colpo simile può essere realizzato ma in particolari condizioni. Tra
  4. Io direi il 9° Col Moschin,perchè deriva dagli Arditi della prima guerra mondiale e per certi versi la prima forza speciale della storia; poi sulla preparazione degli operatori basta dire che nel 1985 quando alcuni ufficiali del SEAL videro il piano (presentato dal 9° e dal GOI) per liberare gli ostaggi dell'achille Lauro rimasero a bocca aperta. Ma sinceramente uno vale l'altro a livello di forze occidentali almeno. Sinceramente i migliori in assoluto sono gli Israeliani, non solo a livello di FS ma di FFAA in generale, molte operazioni del mossad sono state portate a termine da operatori d
  5. Questa mozione ha essenzialmente uno scopo: quello di permettere ai vari membri dell'IDV invitati ad un qualche talk show dove si parla di tagli a qualche settore pubblico (anche se sarei felice di vedere calare la mannaia su certe idrovore di nostri euri del settore pubblico; ma tant'è) di dire "Ma come non ci sono i soldi!! Basta tagliare il programma F-35, e li troviamo i soldi. Perchè noi dell'Idv l'abbiamo presentata una mozione in tal senso... ma il governo nisba!!". Come se non bastasse un bilancio già di per sè all'osso questi quà pretendono che si sospenda il JSF? ma a parte la b
  6. Quindi siamo già alla produzione di serie? l'esemplare in foto sarà destinato ad un reparto operativo o lo useranno per test e roba simile? In ogno caso il nostro bilancio per la difesa è ignominoso. Non abbiamo bisogno del 10% di israele ( non siamo sempre in guerra grazie a Dio) o dela corea del nord(non siamo mica pazzi; anche se ho letto su wiki che i loro piloti fanno 7 h di volo l'anno, cristo noi i soldi li spendiamo meglio, ma che diavolo fanno in 7 ore poi? portano fuori le fidanzate?) bisognerebbe arrivare ad un onesto 2% per pensare di contare qualcosa sul piano internazionale,
  7. L'importante è che qualche politico a caccia di voti non cerchi di cavalcare certe onde. Ma credo siamo ad una fase troppo avanzata per rovinare le cose. @ zak con aereo "cattivo" intendo che molte persone fanno l'equazione aereo d'attacco= cattivo "perchè attacca e ed è fatto per uccidere" aereo da difesa=aereo buono "perchè si usa solo per difendersi".... insomma la stessa questione che spinse germania e usa a proibire armi in military style perchè invogliavano chi le possedeva a compiere stragi, stessa cosa quà l' f-35 è un aereo d'attacco/l'aereo più micidiale mai costruito/un portat
  8. Ciao. Io sono andato a fare una gita scolastica a Ghedi in 5^ superiore , praticamente 4 anni fa. ci fecero vedere la base, la sala dove si effetuavano i briefing,gli hangar dove tenevano i tornado, l'officina dove tenevano i motori (un maresciallo che è stato nel golfo nel 91 ci disse che ebbero un sacco di problemi con le palette delle turbine x' la sabbia le corrodeva MOLTO + in fretta del previsto, e ci regalò alcune palette che erano da buttare e una ce l'ho a casa), siamo andati in una sala riunioni dove un colonello ex PAN ci ha spiegato la procedura per redigere i piani di volo, proce
  9. @ gabriele è un blog che lascia il tempo che trova, perchè se anche non scrive balle basta notare espressioni del tipo "l'aereo più micidiale mai costruito"; "come se un aereo da guerra potesse creare davvero posti di lavoro" e quelli civili allora? poi ignorano il know-how di cui beneficerà la nostra industria (l'industria militare è sempre stata x forza di cosa più avanti di quella civile), dicono anche che per la difesa del nostro paese bastano i 100 (non ancora) efa perchè sono appunto aerei da difesa (quindi aerei buoni) mentre l'f35 è un aereo d'attacco (quindi cattivo). L'assurdità de
  10. Ciao sono nuovo da queste parti e volevo chiedervi alcune cose sull'f35 (magari sono cose gia affrontate nelle pagine precedenti o in altri topic, ma non ho avuto il tempo di spulciare tutto il topic) cmq 1-qual'è il numero di velivoli che l'italia ha intenzione di acquisire ad oggi? 2- quanti esemplare per variante? 3- ma non è prevista nessuna versione biposto per addestramento? 4- questa più che una domanda è una mia considerazione riguardo alla versione B x l'AMI. la decisione di acquisire la variante B è data anche dal fatto che si vuole dare all'ami la possibilità di operare dall
  11. ho letto il listino prezzi su Nation states, e in effetti si tratta di capire come sono stati calcolati. Cioè sono valori attualizzati oppure no, il costo è il costo di produzione oppure è a quanto l'industria lo piazza poi sul mercato, o magari è il costo TOTALE del progetto con costi di progettazione sviluppo produzione divisi per il numero di aerei prodotti; ergo una sorta di media brutalis. Se avessero scritto come ci sono arrivati a quei risultati sarebbe tutto più chiaro. e poi i package che ti piazzano alla fine sono quasi esileranti, ciòè: Armed forces package 2.2 trilioni di dollari
×
×
  • Create New...