Jump to content

Axel Firkin

Membri
  • Content Count

    26
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Normale

About Axel Firkin

  • Rank
    Recluta
  1. La velocità massima in quota di mach 3 circa, era ottenibile in configurazione pulita.Ma con piloni e missili vari (in configurazione da intercettazione,la velocità massima qual'era?Non riesco a trovare fonti al riguardo...
  2. L'influenza politica americana ha contato parecchio (o direi anche tutto) visto che l'F-15 Silent Eagle non è pronto e provato in combattimento...stavolta a differenza del...Typhoon (o del Rafale).Inoltre non mi sembra che abbia una superiorità tecnologica rispetto ai suoi concorrenti europei....(anche con l'armamento interno l'RCS è quella di un camion). Ho il presentimento che questa sia la prima di parecchie batoste commerciali che prenderanno i costruttori europei nel prossimo futuro...
  3. Per come la vedo io Francia e Germania dubito che opereranno mai al di fuori di una coalizione di forze NATO o alleata...e quindi penso che per il momento i loro assetti da combattimento siano adeguati anche senza F-35.La Germania poi non è detto che non prenderà mai l'F-35, al contrario della Francia (per più di un motivo...) che però sta continuando (insieme ad altre nazioni) nel progetto del NEURON che guarda caso è stealth. Finora nei conflitti recenti che sono stati combattuti,quasi non vi era l'esigenza di velivoli da combattimento stealth vista l'ineguatezza più o meno grande delle difese aeree che si sono dovute affrontare (con l'unica eccezione del la Guerra del Golfo del '91 e in misura minore nei Balcani dove nelle prime ore del conflitto gli obbiettivi più sensibili sono stati colpiti,TOMAHAWK a parte, dagli F-117). Però che in caso di futuri conflitti contro nazioni che hanno ben altro tipo di difese (magari Iran e Corea del Nord sono due buoni esempi) avere assetti stealth sarebbe più auspicabile... E comunque anche durante la guerra fredda per i Tornado era prevista una decimazione di aerei ed equipaggi in caso di guerra contro il Patto di Varsavia...Infatti gli Americani cominciavano a mettere in servizio i primi F-117... Se in molti cominciano a far volare/pensare di costruire/e acquistare velivoli stealth penso che abbiano compreso che effettivamente è la soluzione definitiva...almeno finchè non si trova un sistema efficace per vederli da molto lontano. PS:scusa Flaggy,ma mi hai anticipato e non ho visto il tuo post.Chiedo scusa.
  4. Beh,ora è ufficiale,l'Arabia Saudita ha firmato il megacontratto... http://www.dedalonews.it/it/index.php/12/2011/larabia-saudita-firma-il-contratto-per-84-boeing-f-15/ Mio Link E dimostra ancora una volta l'influenza politica/commerciale statunitense paragonata a quella di altri stati (vedasi il caso dei francesi con la vendita dei Rafale agli EAU). Inutile dirlo,ma al di là degli specifici interessi politici riguardanti in questo caso l'Iran questo è il terzo contratto firmato nel giro di poco tempo (Oman e Giappone) dove vengono acquistati caccia statunitensi (oltre ad altri sistemi d'arma sempre made in USA).
  5. Sono una fonte infinita di domande...mi dispiace I caccia francesi dal MIRAGE F1 in poi hanno sempre adottato la sonda per rifornimento esterna fissa,ed anche il RAFALE non fa eccezione! Tutti i caccia più recenti hanno una sonda per rifornimento retrattile (J-10 a parte),anche quelli di dimensioni più ridotte. Quella dei francesi è una scelta progettuale precisa,non trovano spazio all'interno della fusoliera o cosa? Non presenta svantaggi aerodinamici e sulla RCS?
  6. Strano che Kopp non abbia risparmiato critiche a tutto ciò che non sia F-22...
  7. Si, anche il X gruppo si sta riequipaggiando con i Typhoon. Ecco il link Ho una domanda sui serbatoi supplementari del Typhoon: in più di qualche foto ho visto che tra i carichi esterni dell'aereo figuravano anche serbatoi più grandi di quelli da 1000lt che si usano di solito.Però non ne ho mai visti sui velivoli operativi (nemmeno sui voli di trasferimento). Qualcuno può illuminarmi? Posto un'immagine...
  8. Dopo le vicissitudini della Gorshkov penso che gli indiani non abbiano voglia di imbattersi in un'altro progetto di portaerei con i russi.E poi per la loro nuova classe di portaerei si sono appoggiati al know-how di Fincantieri.
  9. E' incredibile comunque notare lo sforzo che stanno compiendo i cinesi per colmare il gap che li separa dagli USA in primis. Portano avanti una moltitudine di progetti che fa venire in mente l'epoca del confronto USA-URSS negli anni della Guerra Fredda:hanno sviluppato un caccia di 5° generazione,dopo aver immesso in linea appena 5 anni fa il J-10 (e di questo ne stanno immettendo in linea una variante migliorata). Proseguono con lo sviluppo di varianti (o copie) del FLANKER (di cui una imbarcata),continuano con la produzione di vecchi caccia di 3°e generazione continuando a migliorare pure quelli...
  10. Cloyce,quando mi riferivo alle commesse per T-50 ed F-35 intendevo dire che molti Paesi della regione vorranno dotarsi,più o meno nel breve termine, di velivoli che possano in qualche modo confrontarsi con il J-20. Anche se mi pare strano che l'industria aeronautica cinese possa sopravvivere tranquillamente senza esportare velivoli da combattimento (le commesse interne prima o poi si esauriranno)... E' vero che nel passato hanno esportato qualche decina di J-7 o Q-5 e ora si apprestano a vendere il J-10 al Pakistan,ma nulla a che vedere con quello che esportano USA,Russia e anche l'Europa...
  11. Non so se stavolta i russi accetteranno di cedere il progetto o anche solo pochi motori Saturn 117S... Penso che dopo il giochetto dei Su-33 i russi siano più restii a cedere tecnologia militare alla Cina.... Comunque se il nuovo caccia cinese dovesse mantenere la tabella di marcia dichiarata per l'entrata in servizio,penso che T-50 ed F-35 si porteranno a casa un bel pò di commesse
  12. Grazie Flaggy!Ma allora come mai questo sistema non è così diffuso,specialmente nei caccia di 4.5gen? Mi pare di ricordare che la RCS del TYPHOON e del GRIPEN sia grossomodo equivalente a quella del RAFALE, ma nessuno dei 2 usa profili seghettati... SUPER HORNET a parte,mi pareva di averli notati solo nel radome del radar del Mig-35 o del Mig-29K... E non compaiono nemmeno nelle versioni più recenti di F-15,F-16 e FLANKER...
  13. Dopo un pò ritorniamo a parlare del francese... Ho notato che il RAFALE presenta dei profili seghettati in rilievo, su diverse parti, come sul bordo d'uscita della alette canard,sui flap e su ciascuna semiala (nella parte posteriore),enei pannelli del carrello e in diversi pannelli nella parte inferiore del velivolo. Anche il SUPER HORNET usa dei profili seghettati (e a rombo) su qualche pannello. E' un sistema per ridurre la stealthness del velivolo? Qualcuno ne sa qualcosa?Grazie.
  14. Infatti ho parlato con un pilota (italiano) di TYPHOON, e come ho detto, ha ammesso che nei primi periodi di introduzione del velivolo,quando si esercitavano con i cugini francesi avevano difficoltà nei combattimenti.... I TYPHOON suppongo fossero dei T1 e sicuramente i francesi avevano una padronanza migliore del loro velivolo...
  15. Avevo letto che oltre ad aver convertito in ordine l'opzione sul secondo lotto di Mig-29K la Marina Indiana (così in tutto dovrebbero essere un quarantina) avevano inviato richieste di informazioni anche per il SUPER HORNET,il RAFALE e per una versione imbarcata di GRIPEN ed TYPHOON.... Si vede che non vogliono avere una linea monotipo nemmeno per l'aviazione imbarcata... Per l'MMRCA voterei per gli eurocanard.
×
×
  • Create New...