Jump to content

skorpio73

Membri
  • Posts

    86
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by skorpio73

  1. Puoi creare un Topic (Discussione) per i progressi del tuo modello! ;)

     

    sicuramente aprirò un topic appena riuscirò ad aprire una scatola per iniziarne il montaggio (ho due bellissime bambine piccole che si prendono tutto il mio tempo libero!!!!), quindi per ora mi dedico esclusivamente all'acquisto di scatole :drool::drool::drool:

  2. ragazzi stamattina ho coprato la scatola dell'F-105 thunderchiefin 1/48 della Hobby Boss.... E' impressionante, un vero spettacolo, ho dato solouno sguardo veloce, ora sto aspettando un momento di tranquillità per potermelo gustare appieno...

  3. e se riducessero anche le auto le "auto blu" e relative scorte? qui da noi le hanno anche i segretari dei sottosegretari, in olanda i ministri vanno al lavoro con la bicicletta..

    addirittura a stoccolma i membri del consiglio comunale ( o come si chiama lì) si riuniscono la sera, dopo aver finito il loro lavoro vero!!!

  4. Secondo voi se desidero ardentemente montare due phalanx ciws sulla mia Stilo sono un guidatore modello? :asd: :asd: Alla fine gli voglio solo segare in 2 la macchina!

    Naturalmente porrei il tiro in automatico sui veicoli guidati da vecchi con il cappello, colletti bianchi e donne al cellulare, chi blocca l'incrocio e sulla gente che si attacca a meno di 50 cm dal mio paraurto posteriore.

     

    ...dimenticavo uno Spike tra i due sedili anteriori già impostato nella modalita "spara e dimentica"! :rotfl:

     

    Le auto non servono per pascolare!!!

     

    il mio sogno nel cassetto è usare come macchina personale un bel merkava mk IV, poi vedi come si tolgono dai c......i i tipi che pascolano a 100 kmh sulla corsia di sorpasso in autostrada.

    per quanto riguarda i tamarri io non limiterei il discorso ai soli possessori di audi, secondo me c'è un lungo elenco di macchine che sono guidate da pezzi di m...; le smart le avete mai considerate? le nuove mini? le classe A?

  5. ci hanno già provato in america nel 1919 a fare una cosa del genere ma non ha funzionato un granchè bene... ci volevano un pò troppi poliziotti (tipo 10 volte tanto) e i gangster ammazzavano un pò troppa gente (tipo più che la prima guerra mondiale per l'america).

     

    ma io non sono un proibizionista, forse non mi sono spiegato bene: per quanto mi riguarda ognuno è libero di assumere tutte le sostanze che vuole (hashish, marijuana, eroina, coca, alcool, varichina, rio casa mia e tutto il resto), ma se viene beccato che sta guidando qualsiasi mezzo di locomozione o stai usando strumenti potenzialmente pericolosi per il prossimo gli si deve fare un c..o come un secchio!!!!!

  6. ho provato una volta da ragazzino (15 anni), e da quella volta non ho più toccato uno spinelli; due anni fa ho smesso di fumare, e ormai anche l'alcool è diventato un ricordo (non che fossi mai stato un gran bevitore...)

     

    nella mia ignoranza non so se sia meglio o peggio legalizzare l'uso delle droghe leggere, ma so per certo che chi si mette al volante di un'auto (per essere generici, ma intendo qualsiasi mezzo di trasporto o strumento potenzialmente pericoloso) sotto l'effetto di tali sostanze, come pure dell'alcool, dovrebbe essere punito dalla legge in modo esemplare e duro; :furioso::furioso::furioso:

    innanzitutto via per sempre la patente, anche quella per la bicicletta, e poi carcere, quello vero previsto dal codice penale, con il massimo della pena previsto (perchè nel codice penale italiano è previsto un minimo ed un massimo di pena :blink::blink: ), senza sconti di pena e arresti domiciliari vari, e poi, al termine della pena un periodo di srvizio presso i centri di riabilitazione per le vittime dela strada.

     

    ma la mia è pura utopia, non accadrà mai in Italia, siamo troppo interessati a seguire il campionato di calcio ed il grande fratello, quindi il resto va bene così com'è...

    un paio di giorni fà ho sentito la notizia (30 secondi di servizio sul tg2) che il rom che qualche tempo fa ad acilia (mi sembra), ubriaco e "fumato" al volante della sua auto (una BMW!!!!!!), aveva travolto ed ucciso 7 persone, dopo un paio di mesi in carcere era stato mandato agli arresti domiciliari nella sua roulotte avendo promesso al giudice che non avrebbe più bevuto; ovviamente il rom ha già fatto perdere le sue tracce, e tra l'altro i familiari delle vittime ele altre persone che "fortunatamente" sono rimaste solo ferite nell'incidente non avranno alcun risarcimento perchè il simpatico ometto risulta nullatenente!!!!

     

    scusate se sono andato fuori tema, ma spero di aver reso il mio pensiero...

  7. Aggiungerei anche il MiG-29A della KP...impossibile da montare per me (almeno all'epoca), pieno di sbavature e rientri, cockpit liscio e decals fragilissime...un'impresa da Barone!

     

    Blue, che ne diresti di aprire anche un Topic con le migliori esperienze? Una sorta di "Aprite quella scatola", così da offrire un aiuto ai giovanissimi che si avvicinano a questo hobby, senza che rimangano delusi da un kit che magari non sono riusciti a finire, decidendo di abbandonare il modellismo credendo, erratamente, che sia troppo difficile e di non esservi portati?

     

    concordo con te, sarebbe veramente utile, non solo per i giovani che si accostano ora a questo stupendo hobby, ma anche a quelli, come me, che amano le scatole "facili" (eh già, sono un pò pigro) ;-)

  8. stavo rovistando fra le scatole in attesa, e ho ritrovato un macchi c.205 in 1/48 della TauroModel che acquistai non so quanto tempo fa al museo storico dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle... mamma mia che orrore... :thumbdown::thumbdown:

    eppure di buona volontà ne hanno messa tanto, c'è perfino il motore da inserire nel relativo castello che andrà inserito nei panelli motore aperti, ed i flap separati (purtroppo con dei mostruosi ritiri della plastica che li rendono inutilizzabili).

    Le decals invece sono stupende, come a voler compensare il resto della scatola...

  9. ciao,

    mosquito hobbycraft?,attenzione a questa marca,i primi 1/72 sono scopiazzature hasegawa,alcuni aerei canadesi meglio soprassedere,pero' e' l'unica che offre la serie dei Curtiss P36 1/48,i primi ME109,e avendone montati 2,sono abbastanza accettabili,gli F86 1/72,sono dei fujimi modificati,e sono le uniche scatole che sapendo cosa cercare offrono le principali ali usate dal sabre,gli F89 1/72 valgono la spesa,come gli Airacomet 1/48.

    Sul piombo nella scatola e' vero,la tamiya ha fatto anche altre cosette,tipo la vasca abitacolo dell'HE219 in metallo,per fare da zavorra.

    marco

    è vero, ricordo l'emozione quando ho aperto la scatola dello uhu in 1/48; personalmente ritengo che il contenuto delle scatole tamiya giustifichi in parte il prezzo della scatola, mentre ultimamente sono rimasto abbastanza deluso dalla hasegawa...

  10. tempo fa (1996 circa) mi capitò di comprare un paio di scatole della Hobby Craft (un mosquito e non ricordo l'altro) in 1/72; mi ricordo che mi si accapponò la pelle quando, arrivato a casa, apriì le scatole...

    forse sono un modellista ciabattone che adora la tamiya, ma non ho ancora trovato una casa che inserisca il peso di piombo da inserire in fusoliera per gli aerei con carrello tricico anteriore (vedi he-162 e gloster meteor in 1/48)...

×
×
  • Create New...