Jump to content

la saetta

Membri
  • Posts

    214
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by la saetta

  1. salve

    personalmente ritengo che il nostro caro lider se la si andata a cercare

    alcuni mesi fa ho decido di abbandonare questo forum

    per vari motivi uno dei quali oggi si manifesta in maniera più che evidente

    qui il regolamento si applica per alcuni mentre si interpreta per altri

    detto ciò vi saluto

    rinnovo la mia richiesta al amministrazione

     

    EDIT by fabiomania87: la solita polemica sulla moderazione basata sui pregiudizi e non sui fatti. La realtà è che alcuni di voi non sono in grado di discutere civilmente e rispettando gli altri senza ricorrere al litigio. Questo tipo di comportamenti qui non sono tollerati, e invito coloro i quali pensano di non riuscire a darsi una regolata ad allontanarsi dal forum. La discussione viene chiusa a tempo indeterminato, e non è detto che in futuro saranno ancora concesse discussioni politiche. Questo non per colpa della moderazione caro la saetta, ma come ho già detto per via del comportamento oltre il limite di alcuni di voi. In quanto alla tua richiesta, la tua è una scelta saggia e ne prendo atto.

  2. ma è stra piena di irregolarità e brogli vari. Nel sud ci sono più voti che negli aventi diritti tenendo conto che un terzo degli iscritti non partecipa.

     

    purtroppo anche a mia opinione ci sono molte irregolarità

    come del resto anche nelle altre primarie

    ma ormai fra il pd e il pdl l'unica differenza è la l

  3. Sei più o meno mio coetaneo, un po meno per tua fortuna, dovresti ricordarti di questo:

     

    jet-extinguisher.jpg

     

    Un carro sovietico dotato di due motori jet provenienti da un Mig-21 ideato in Ungheria e utilizzato dopo la prima guerra del golfo per spegnere gl'incendi nei pozzi petroliferi.

     

    Qui all'opera in un filmato d'epoca:

     

    :adorazione:

    lo ricordo

    funzionava abbastanza bene i sui progettisti ne erano orgoglosi

  4. Saluti a tutti, scrivo qui perché mi sembra la discussione più idonea...

     

    Ieri mattina su un giornale gratuito che distribuiscono all'entrata dell'università (si chiama "Verona Oggi" o qualcosa del genere) in terza pagina c'era un articoletto che parlava di un imminente crack finanziario niente meno che della fabbrica d'armi Kalashnikov, che a detta loro si trova sugli Urali. Il resto dell'articolo spiegava cos'è l'AK-47, che è il fucile più diffuso al mondo ecc. ecc.

     

    Ora, il giornale non è certo dei più prestigiosi, però mi sembra strano che si siano inventati la notizia.

    In giro per internet non ho trovato nulla di specifico.

    Chiedo se qualche utente del forum ha informazioni o riguardo. Grazie.

    salve

    per Kalashnikov si intende una gran varietà di armi prodotte in vari paesi che si rifanno al progetto di Michail Kalashnikov

    la semplicità e la robustezza di tali tipi di armi ne anno favorito la diffusionne

    non credo che esista una fabbrica d'armi Kalashnikov

    è più provabile che una delle varie aziende russe che produce anche armi leggere abbia dei problemi

  5. --------------------------------------------------------------------------

     

    @David 79

     

    Hanno provato in tutti i modi a invalidare l'elezione di Obama ma nessuno ha mai potuto dimostrare niente tranne che illazioni, se era mussulmano stai tranquillo che si sarebbe saputo.

     

    <_<

     

    salve

    ho letto che alcuni esponenti del partito repubblicano cercano dimostrare che il presidente Obama è circonciso

    non sanno più dove attaccarsi

  6. salve

    vorrei contribuire da noi emiglia romagna i flobbert sono armi che utilizano I calibri 8/44 oppure 8/47,5 oppure 8 Magnum Center Fire sono microcalibri con un diametro interno di canna vicino al valore nominale, cartuccine che lanciano da 6,5 a 8 grammi di pallini e vengono usate in fuciletti leggeri, spesso monocolpo.

    Si usano solo per cacciare a fermo uccellini ed uccelletti tra i 7/8 e 12/13 metri.

     

    concordo con motogio sulla carabina non è una modifica difficile

    considerato la non eccessiva potenza del arma

  7. salve

     

    per caccia ai nocivi s'intende

    l'abbattimento di animali come le volpi che uccidono le prede nelle riserve

    le nutrie che mangiano le coltivazioni

    le cornacchie che mangiano uova

     

    l'arma sembra una carabina calibro 22 modificata per poterla smontare

     

     

    grazie a madmike per aver precisato che fabricare e detenere un silenziatore è un reato non ero stato chiaro

  8. salve

     

    allora nei modelli che ricordo l'interno cerano dei dischi ( di vari materiali cuoio nei primi modelli metallo teflon e altro nei modelli più recenti )

    distanziati fra loro e forati nel diametro della pallottola

  9. Guarda Dominus, questa frase si commenta da sola. Mi pare che non sia più una discussione, ma il voler far prevalere la propria opinione.

     

    Poi vieni al Sant'Orsola e vediamo se non hai servizi degli di un paese civile,. Magari ti faccio conoscere il centro ipertensione che mi cura con visite di controllo gratuite annue, o tutte le donne di Bologna sopra i 40 che ricevono (a casa e gratis) le prenotazioni per la mammografia.

     

    Se parliamo di qualcosa, bene, senno' poi si può anche smettere.

     

    concordo con questo messaggio per esperienza personale

    comunque per parlare di politica ecco l'ultima dichiarazione di bossi

    La Padania un giorno sarà uno stato libero, indipendente e sovrano». Non solo: «Non basterà il federalismo, vogliamo cambiamenti più radicali. Venezia e Milano, se avessero fatto l’accordo secoli fa, non sarebbe arrivato neanche Napoleone». E ancora: «Saremo liberi con le buone o con le meno buone. È un diritto dei popoli essere liberi

    mi è piaciuta molto la frase su Venezia e Milano

×
×
  • Create New...