Jump to content

passo elica il2 1946


 Share

Recommended Posts

  • 2 weeks later...

studiati un po' di teoria sul cos'è il passo dell'elica, altrimenti se devo introdurre tutto domani siam qui ancora ;)

 

nel gioco il passo dell'elica non si sente moltissimo (a detta di gente che vola anche su aerei reali) tuttavia è molto importante in diverse situazioni, come:

1. crociera economica

2. aerei come il focke wulf 190

3. emergenza

4. avere uno spunto maggiore (per gli aerei che hanno il passo automatico)

5. avere una velocità di punta più elevata (per gli aerei a passo fisso)

6. gestione temperatura

 

in breve:

1. se sei a corto di benza e devi tornare alla base puoi ridurre i consumi agendo sul passo e togliendo manetta. se hai fatto quanto ti ho detto nella primissima riga di questa risposta capisci da solo il motivo di quanto ti sto dicendo.

2. il focke wulf 190 è semplicemente sbagliato. per stessa ammissione di oleg il vero fw del 42 dovrebbe essere un incrocio tra la maneggevolezza del 190 '42 e le prestazioni di quello del '43. senza contare che in teoria (cioè in pratica, al limite poteva essere opzionale o con un modello apposito) doveva avere il mw. penso che sia stato castrato perchè già così è l'aereo più forte del gioco in mani esperte, se l'avessero fatto totalmente reale non ci avrebbe più giocato nessuno (idem se avessero fatto il G6 uguale al G2 solo un filo più lento - evidentemente i giochi irrealistici piacciono di più).

il 190 di oleg è una grossa cariola. far salire il numero di giri è un mestiere complesso, pertanto non si dovrebbe mai scendere sotto una soglia limite. nel caso succedesse o quando comunque si scende sotto una certa velocità è consigliato passare al controllo manuale del passo. questo perchè la gestione automatica non è efficiente come quella reale ed è molto (troppo) conservativa. pensate che è possibile usare il 190 con il pitch a 100% tutto il tempo ed il motore tiene, quindi perchè non sfruttare la cosa? io di solito volo (volavo, sarà 1 anno che stick, manetta e track ir son lì a prender polvere LOL) full manual tranne sopra una certa velocità (circa 400km/h). dai test che abbiamo fatto in game, il pitch manual consente un grosso guadagno in termini di accelerazione. attenzione però, con l'aumentare della velocità bisogna regolare il passo di conseguenza, oppure si otterrà l'effetto opposto, cioè frenante.

3. se il motore è andato o vi sta lasciando che fate? spegnete il motore, ok.. e poi? precipitate come sassi. se si toglie completamente il passo, l'elica non farà più così tanto attrito e si potrà planare più linearmente coprendo una distanza maggiore.

4. ne ho già parlato al punto 2, per il 190 ed il 109 la gestione automatica è troppo conservativa. per gli aerei alleati invece sembra andare molto meglio ma, non avendoli mai volati un gran chè, non posso esserne certo.

5. quasi tutti (facciamo il 99%) di coloro che volano aerei alleati (o aerei jappi ma qui è meno frequente visto che i piloti dell'asse fanno presto esperienza col passo del 190) tengono il pitch al 100% tutto il tempo (e si dimenticano di regolare la miscela, ma questo è un altro discorso). questo provoca un terribile effetto frenante. pertanto, come già accennato, bisogna regolare il passo di conseguenza, adattandolo alla velocità.

6. lavorare di passo permette di stressare meno il motore. questo è fondamentale per la gestione corretta della temperatura, per evitare di andare in overheat nei momenti meno opportuni.

 

se hai altre domande o se sfugge qualcosa fammi sapere, rispondo appena ripasso di qui (tra un annetto penso, LOL )

Link to comment
Share on other sites

che vuoi che ti dica sulla miscela? non ne so moltissimo perchè semplicemente non la uso visto che volo luftwaffe, tuttavia, se ben ricordo, la miscela permette di cambiare la quantità di aria/carburante che viene bruciata. al variare della quota cambia anche la densità dell'aria, pertanto bisogna adattare il quantitivo di miscela in base alla quota. un riscontro di ciò l'hai facilmente: tieni la miscela a livello default (100%), sali sopra una certa quota e vedrai che il motore poi inizia a lasciare una scia rossastra. questo perchè, appunto, il motore lavora male e si trova a dover bruciare una miscela troppo ricca di carburante. al contrario, se impoverisci troppo la miscela a bassa quota, il motore perde colpi.

 

La regolazione della miscela, per quel poco che ho visto, non è faccia cambiare molto le cose. sarà perchè le uniche volte che mi trovo a regolarla è perchè sto usando un 111. nei caccia magari si sente di più ma non ti so dire.

 

dovresti provare a chiedere a qualche tecnico nelle sezioni sopra del forum, di certo ne sanno più di me (e magari mi correggono qualche boiata che ho scrillo LOL)

 

ah, in teoria penso che se usi una miscela più ricca il motore brucia di più, pertanto è più semplice farlo surriscaldare.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

IO avrei un piccolo dubio che vi va ad esporre:volevo fare dei voli di prova con lo zero per valutarne le condizioni ideali di volo...e quando cerco di agire sulla miscela mi fa selezionale solo i valori 100 e 120 pur avendo settato i comandi per incrementare e diminuire la miscela........qualcuno ne sa qualcosa?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...