Jump to content

Continue esercitazioni in Emilia, zona Novellara-Gualtieri-Guastalla


AlessioLo
 Share

Recommended Posts

Buonasera,

nella Bassa reggiana, al confine con la provincia di Mantova, in zona Novellara-Campagnola-Guastalla, le esercitazioni di caccia militari sono quotidiane. Li vediamo e li sentiamo arrivare da nord-est (immagino dalle basi del Veneto) ma cosa più strana è che iniziano a volare in tondo, a virare, proprio sopra la nostra testa. Non sono passaggi, evidentemente per nostra sfortuna la zona è considerata di addestramento. Spesso il frastuono dura mezzora o più. In genere i passaggi avvengono dalla tarda mattinata al primo pomeriggio ma non è detto.

Insomma, questi passaggi sono sicuramente emozionanti per gli appassionati ma assai fastidiosi per gli abitanti perché ripeto, non si tratta di semplici passaggi ma è evidente che arrivano, sorvolano e permangono sopra la nostra zona per diverso tempo.

C'è un motivo particolare per cui una zona centrale e densamente abitata come la nostra sia teatro di queste esercitazioni?

Link to comment
Share on other sites

...forse come hai detto tu la zona in questione è stata scelta come parte di un teatro addestrativo e forse proprio perchè è un area di aperta campagna poco popolata (nella bassa reggiana siamo mediamente sui 200 abitanti per Km2, quasi tutti concentrati nei pochi centri abitati, con ampie zone di campagna libere...considera che in un area urbana siamo su valori 10-15 volte superiori).

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...