Jump to content
Sign in to follow this  
Fighter88

F-16 RNLAF Tigermeet (Revell)

Recommended Posts

Ciao a tutti!

è la prima volta che posto in questa sezione (sono più attivo nei simulatori) e visto che è diverso tempo che ammiro dei modelli meravigliosi realizzati da alcuni utenti, mi si è risvegliata la passione sopita per il modellismo, quindi è colpa vostra se la mia mansarda è nel caos totale! :D

Sono passati 11 anni da quando ammiravo mio padre assemblare i modelli che uscivano in edicola con i fascicoli degli aerei, e quindi non mi ricordo molto!

Ho letto silenziosamente in questa sezione da quando mi sono iscritto e visto che ho ritrovato questo modello di pessima qualità ho deciso di riniziare ed usarlo come "banco di prova", per poi magari completare decentemente un Mig-29 che custodisco da quei tempi.

Posto un paio di foto anche se sono già un pezzo avanti col montaggio e magari alcuni errori sono oramai irrimediabili, ma spero in un aiuto da parte di tutti voi.

Consideratemi quindi un profano!!

Potrete notare che ho usato un nero lucido sul pilota e cockpit, ma è dovuto al fatto che ho sbagliato ad acquistarlo e siccome sto preparando un esame ed il negozio di modellismo è fuori mano, tornerò in settimana ad acquistare quello opaco.

dscn4704g.jpg

dscn4705k.jpg

sembra il contrario ma le stuccature sono molto lisce e carteggiate abbastanza bene..

P.S. è 1/72

Edited by Fighter88

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh dopo tutto sto tempo che non fai un modello direi che stai procedendo moolto bene... non mi vorrei sbagliare(magari è solo un riflesso della foto), se è così correggimi, ma forse :hmm: l'ala sinistra è sporca di colla nella giuntura tra la fusoliera e l'ala, non è per trovare il pelo nell'uovo, comunque, ripeto, trovo che l'assemblaggio proceda bene.

 

P.S. quanto stucco che ci è voluto !!!! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Fighter, fa piacere sapere che "sei entrato anche tu nel giro"! :P

Per essere un profano non sei andato tanto male... Ci sono dei difetti che vanno corretti però. Le stuccature potranno anche essere lisce ma non è mai un buon segno se "sbavano" così tanto. Lo scopo dello stucco e riempire gli sapzi non il modello, anche perche cosi rischi di perdere tutte le pannellature circostanti alla zona stuccata. Che stucco usi?

Il cockpit sembra verniciato a pennello. Ci sono delle zone che però sono rimaste ancora "scoperte", e che spero non lo siano rimaste ad assemblaggio completato.

La giuntura ali fusoliera presenta un po di sbavature di colla. Per rimuoverle io uso della lana di ferro, che è un po più delicata con le pannellature.

Posta i progressi appena puoi!!! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh dopo tutto sto tempo che non fai un modello direi che stai procedendo moolto bene... non mi vorrei sbagliare(magari è solo un riflesso della foto), se è così correggimi, ma forse :hmm: l'ala sinistra è sporca di colla nella giuntura tra la fusoliera e l'ala, non è per trovare il pelo nell'uovo, comunque, ripeto, trovo che l'assemblaggio proceda bene.

 

P.S. quanto stucco che ci è voluto !!!! :asd:

 

si è colla, ma non sono stato preciso volutamente, visto che anche li ci vorrà dello stucco. Dalla foto non sembra ma tra semiala e fusoliera c'è un canyon!

Per quanto riguarda la mole stucco era dovuta, perché il modello è qualitativamente pessimo!

 

Ciao Fighter, fa piacere sapere che "sei entrato anche tu nel giro"! :P

Per essere un profano non sei andato tanto male... Ci sono dei difetti che vanno corretti però. Le stuccature potranno anche essere lisce ma non è mai un buon segno se "sbavano" così tanto. Lo scopo dello stucco e riempire gli sapzi non il modello, anche perche cosi rischi di perdere tutte le pannellature circostanti alla zona stuccata. Che stucco usi?

Il cockpit sembra verniciato a pennello. Ci sono delle zone che però sono rimaste ancora "scoperte", e che spero non lo siano rimaste ad assemblaggio completato.

La giuntura ali fusoliera presenta un po di sbavature di colla. Per rimuoverle io uso della lana di ferro, che è un po più delicata con le pannellature.

Posta i progressi appena puoi!!! ;)

 

grazie per il consiglio sulle stuccature, domani carteggerò e lascerò solo lo stucco sulle "voragini" (ne avevo usato molto perché ho una vecchia guida del modellista dove consigliava di abbondare perché lo stucco nell'asciugarsi si ritira molto. Nel momento in cui mi sono trovato a carteggiare ho notato che l'eccesso di stucco era pressoché sottilissimo e impercettibile al tatto, per questo ne vedi molto!). Lo stucco è quello della Tamiya bianco nel tubetto.

Si il "cockpit" è verniciato a pennello con acrilici (il commesso del negozio di modellismo me li ha consigliati contro gli smalti, che mi ha detto sono più difficili da gestire per un neofita.. ). Non capisco cosa intendi di preciso per zone rimaste scoperte, ma ti garantisco che ho provato i pezzi a secco e una volta coperto tutto, l'interno è quasi completamente invisibile e quel poco che si vede è tutto verniciato! :D

Come già detto sopra, la sbavatura è quasi voluta perché poi anche quella zona sarà stuccata, ma per imparare una nuova tecnica, domani provo ad asportarla con la lana di ferro!

Grazie ad entrambi per le critiche super utili e "costruttivissime"!! :D

Appena andrò avanti (causa esami da preparare) posterò i progressi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lo stucco è quello della Tamiya bianco nel tubetto.

 

Capito. Dovrebbe essere questo 2nk7tk1.jpg

 

Non capisco cosa intendi di preciso per zone rimaste scoperte, ma ti garantisco che ho provato i pezzi a secco e una volta coperto tutto, l'interno è quasi completamente invisibile e quel poco che si vede è tutto verniciato!

 

Mi riferivo proprio alle zone che sarebbero potute risultare senza vernice, ma a quanto pare non ce ne sono ;)

 

Si il "cockpit" è verniciato a pennello con acrilici (il commesso del negozio di modellismo me li ha consigliati contro gli smalti, che mi ha detto sono più difficili da gestire per un neofita.. ).

 

Si gli acrilici sono molto più pratici degli smalti. Qui puoi trovare ottimi consigli per i colori!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capito. Dovrebbe essere questo

 

esatto è proprio lui!

grazie per il link, sei gentilissimo!

Ho una domanda per te: ho iniziato a carteggiare via l'eccesso di stucco e ora mi sembra vada meglio!

inevitabilmente però ho carteggiato anche buona parte del modello.. come restituisco lucidità alla plastica dopo averla "grattata" e graffiata?

Immagino che l'aerografo lascerà segni diversi agendo su liscio e ruvido...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta semplicemente utilizzare della carta abrasiva progressivamante sempre più fine, fino ad arrivare alla grana 2000, magari prova anche ad effettuare la carteggiatura "in umido"... :whistling:

 

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
Basta semplicemente utilizzare della carta abrasiva progressivamante sempre più fine, fino ad arrivare alla grana 2000, magari prova anche ad effettuare la carteggiatura "in umido"...

 

Esatto per rendere la superfice della plastica sempre più liscia si deve procedere così.

P.S. Carteggiatura in umido = bagnare la carta abrasiva con un po d'acqua: serve a mantenere la carta "fresca" e ne aumenta l'efficacia.

Per rendere la superfice perfettamente lucida ci sono anche dei prodotti appositi, come le paste lucidanti. Non si usa spesso, io di solito la passo nei punti in cui ho stuccato, ovviamente dopo aver "lisciato" la zona, così da rendere la plastica lucida e rintracciare più facilmente in controluce i difetti della stuccatura.

 

Immagino che l'aerografo lascerà segni diversi agendo su liscio e ruvido...

 

Dipende. Alcuni modellisti prima di verniciare usano una vernice "primer", che serve a uniformare la superfice del modello e prepararla alla verniciatura e così il problema non si pone. In generale però, credo che la vernice fa più presa sulla superfice ruvida che liscia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, più che per "uniformare la superfice del modello" (oddio, anche quello sicuramente!!!) il primer hai lo scopo di evidenziare eventuali imperfezioni della superficie del modello (difetti di carteggiatua, sbavature di colla, "scalini" vari, ecc. ecc.) oltre che favorire l'aggrappaggio della vernicie, specie se si utilizzano colori ACRILICI, che se <<sparati>> direttamente sulla plastica, specie se molto diluiti, non hanno molta presa... :pianto::pianto::pianto:

 

Giuseppe

Edited by 3838giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi davvero grazie mille per i preziosissimi consigli!!

proverò la carteggiatura in umido appena mi procuro la carta abrasiva delle giuste "gradazioni"! :D

per il momento ho provato una specie di feltrino da mettere sul dremel e devo dire che la plastica torna liscissima come all'inizio, ma non elimina le righe.. forse ci si può riuscire aumentando la velocità di rotazione della testina o premendo di più. Ho notato infatti che tende a scavare se premuto sulla superficie, ma ci vuole una bella mano perché se si esagera si fonde la plastica...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...