Jump to content
Sign in to follow this  
Gabriele19

addio al Professore Nicola Pignato

Recommended Posts

ho saputo che ieri è morto Nicola Pignato. Per noi appassionati di mezzi corazzati italiani e per me in particolare è un brutto evento.Forse sono pochi i cultori di storia militare italiana che non conoscono Nicola Pignato ma ritengo sia opportuno evidenziare la statura di questo studioso. Negli anni 60-70 Nicola Pignato, udinese di nascita e poi professore in un Liceo di Taranto, incominciava a farsi notare per diversi suoi interventi sui periodici di militalia dell’epoca oltre che in diverse pubblicazioni modellistiche. Nel 1976 collabora alla realizzazione della “Storia dei mezzi corazzati” un’opera in 90 dispense della F.lli Fabbri Editori, che, come la analoga e precedente Storia dell’aviazione sempre della F.lli Fabbri, ebbe un successo a dir poco straordinario: i fascicoli settimanali venivano venduti ad una media di circa 50 mila copie !!! E’ dello stesso periodo la realizzazione da parte del Prof. Pignato dell’Atlante dei Mezzi corazzati edito da Albertelli e la sua collaborazione al periodico “Storia Modellismo: nel tempo, i suoi studi, frutto di approfondite ricerche condotte con cipiglio scientifico, ne hanno fanno un punto di riferimento imprescindibile per chi si interessa della storia delle formazioni corazzate italiane. Nel 1980 collabora alla serie Eserciti del XX secolo edita dalla Curcio e pubblica diversi articoli sulla prestigiosa RID – Rivista Italiana Difesa. Nel febbraio 1989 il Prof. Pignato pubblica a Taranto una monografia dal titolo “Dalla Libia al Libano”, opera nella quale si parla forse per la prima volta non solo dei corazzati italiani della seconda guerra mondiale ma anche di quelli del dopoguerra: anche questa pubblicazione riscuote un notevole successo di vendite e viene premiata con il 1° Premio Montecuccoli. Seguono diverse altre pubblicazioni come le monografie edite dal Gruppo Modellismo Trentino e da Storia Militare, nonché il trasferimento a Roma dove dal 1998 il prof. Pignato, insieme con Filippo Cappellano, collabora con l’ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito Italiano, realizzando opere in più volumi sugli automezzi e sugli autoveicoli da combattimento dell’Esercito Italiano; addirittura l’Enciclopedia Treccani gli ha affidato il compito di redigere le principali voci militari…e tutto questo è “solo” la bibliografia italiana: sono infatti innumerevoli le sue opere in inglese. Ho avuto il piacere di conoscere personalmente Nicola Pignato alla fine degli anni 80 in una riunione del Gruppo Modellisti Jonici di Taranto, di cui abbiamo fatto entrambi parte, rimanendo per anni in contatto con lui, potendo apprezzare poi ed in più occasioni la sua preziosissima disponibilità nel darmi suggerimenti per realizzare diversi modelli in scala di mezzi corazzati italiani, e capendo anche da ciò, oltre che dalle sue numerose e notevoli pubblicazioni, il perché oggi lo si considerava, come evidenziò il generale Alberto Ficuciello ( a suo tempo fra l’altro Comandante NATO del Teatro Centro Meriodionale europeo) nella presentazione di “A century of italian aromored cars”, il maggiore…storiografo italiano dell’evoluzione tecnologica e dottrinale delle truppe corazzate” italiane ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

segnalo inoltre che l'Ufficio Storico dell'Esercito Italiano ha recentemente posto in vendita il quartto volume dell'opera Gli automezzi da combattimento dell'Esercito Italiano relativo agli anni 1956-1975 ultima opera realizzata da Nicola Pignato (in collaborazione con il ten.col. Filippo Cappellano) ; se sarà come gli altri tre volumi precedenti è un testo da non perdere !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

segnalo inoltre che l'Ufficio Storico dell'Esercito Italiano ha recentemente posto in vendita il quartto volume dell'opera Gli automezzi da combattimento dell'Esercito Italiano relativo agli anni 1956-1975 ultima opera realizzata da Nicola Pignato (in collaborazione con il ten.col. Filippo Cappellano) ; se sarà come gli altri tre volumi precedenti è un testo da non perdere !!!

A titolo esemplificativo, onde comprendere la bravura del prof. Pignato, segnalo:

 

http://www.regioesercito.it/articolivari/espcor.htm

Edited by sorciverdi58

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...