Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Jack Burton

Ricerche storiche WWII

Messaggi consigliati

Di norma i microfilm erano il modo migliore, fino ad alcuni anni or sono, per archiviare grandi quantità di materiali altrimenti deperibili. Proprio grazie ai microfilm sono state conservate le annate dei giornali, che in questo modo, oltre ad essere conservate, sono fruibili dal pubblico (e dai microfilm, oltretutto, è possibile trarre copia cartacea dell'articolo che interessa).

 

Detto questo, di norma archivi e biblioteche non inviano mai le copie dei microfilm, che consultabili solo presso la loro sede di conservazione; perciò se vuoi vedere tali microfilm devi andare in America!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho comprato da loro due rotoli di microfilm sulla Caproni. Copiati dagli originali nei primi anni '60 hanno risentito parecchio del tempo, con diverse pagine illegibili. Grazie al centro stampa della mia azienda sono riuscito a passarli su DVD altrimenti praticamente impossibili da consultare sui lettori europei (io usavo un vecchissimo proiettore di slides direttamente sul muro di casa.....)

 

Paolo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da un lato buona cosa che i microfilm siano davvero venduti sul sito americano; dall'altro, però, ricordo che per leggerli in modo corretto e per stamparli è necessaria un'apparecchiatura speciale.

 

Non so dire nulla invece in merito alla diversità di formato tra i microfilm italiani e quelli americani.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×