Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
HAWKFIGHTER

70 ANNI DEL 51° STORMO

Messaggi consigliati

fn26419-2.jpg

 

Giornata di grande festa, giovedì 1° Ottobre all’aeroporto militare di Istrana (Treviso) per i 70 anni del 51° Stormo, comandato dal Colonnello Giandomenico Taricco. Hanno partecipato oltre 3.000 persone appartenenti ed ex appartenenti allo Stormo, giunte da tutta Italia e dall’estero.

"Roma 1° Ottobre 1939, Istrana 1° Ottobre 2009: 70 anni di Storia e la Storia del 51° siete Voi", sono state le scritte che ornavano tutto l’aeroporto a sottolineare ed accentuare come la vita del 51° sia stata sempre prima nell’accompagnare la storia dell’Italia negli ultimi 7 decenni e a ringraziare per le generazioni passate che hanno saputo far grande lo Stormo.

La massima Autorità presente è stato il Generale di Squadra Aerea Gian Piero Ristori, attuale Rappresentante Militare Italiano presso il Comitato Militare della NATO a Bruxelles, già Comandante dello Stormo, oltre agli altri ex Comandanti del Reparto.

Dopo la cerimonia di deposizione della Corona d’Alloro al Monumento ai Caduti, la giornata è stata occasione per intitolare un piazzale dell’aeroporto alla memoria dell’Aiutante di Battaglia pilota Walter Omiccioli, ex appartenente al 51° Stormo, scomparso il 30 gennaio 2009 e decorato di Medaglia d’Argento al Valor Militare. In tale circostanza, il Generale di Brigata Riccardo Marchese, Vice Presidente Nazionale dell’Associazione Arma Aeronautica e Segretario del 'Circolo del 51', ha ricordato, con emozione, l’encomiabile operato svolto dal compianto Aiutante di Battaglia Omiccioli nei suoi tantissimi anni trascorsi tra le file dell’Arma Azzurra.

La cerimonia è poi proseguita con il 'rancio' dei partecipanti in hangar, caratterizzato dal calore e dall’affetto che ha coinvolto tutti i radunisti e che ha contraddistinto, nel corso degli anni, gli appartenenti al 51° Stormo. Nel primo pomeriggio alla manifestazione ha preso parte anche la Pattuglia Acrobatica Nazionale 'Frecce Tricolori' ed alcuni sorvoli di alcuni velivoli caccia bombardiere AM-X dello Stormo. A margine della manifestazione è stata allestita una mostra statica con i velivoli in dotazione al Reparto ed alla Forza Armata, nonché di alcuni velivoli d’epoca.

Per l’occasione è stato realizzato un pregevole volume che attraverso foto e scritti ripercorre tutti i '70 anni di storia del 51'.

Nel suo intervento, il Colonnello Taricco, oltre a salutare calorosamente tutti i partecipanti, ha voluto rivolgere un caloroso ringraziamento per la generosità dimostrata anche in questa importante occasione dal personale del Reparto che potrebbe essere chiamato nel prossimo futuro in un altro impegno internazionale.

Il sentimento più diffuso tra i partecipanti alla giornata è stato quello di emozione e consapevolezza indelebile di appartenenza alla grande famiglia dell’Aeronautica Militare.

 

fn26419-20.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×