Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
HAWKFIGHTER

Air Power Congress 2009

Messaggi consigliati

da: Il portale dell'Aeronautica Militare

 

SitoAm_377922674-7.jpg

 

L’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche di Firenze terrà a battesimo, nelle due giornate del 26 e 27 novembre p.v., un congresso internazionale sul potere aereo organizzato dall’ Aeronautica Militare.

L’evento, di livello internazionale, denominato “Air Power Congress 2009, new challenges for a safer future”, vedrà la partecipazione dei vertici militari e delle Forze Aeree di numerosi Paesi, di altrettanto numerosi esponenti del mondo accademico e di rappresentanti del panorama industriale nazionale e internazionale del settore della Difesa: quel contesto raccoglierà infatti le “voci” più significative nei processi si elaborazione delle visioni future legate all’applicazione del Potere Aereo.

Con l’ “Air Power Congress 2009” l’Aeronautica Militare vuole promuovere la condivisione della cultura aerospaziale e delle conoscenze derivanti dalla relativa ricerca scientifica e tecnologica, anche al fine d’individuare percorsi innovativi per risolvere le problematiche della difesa e sicurezza, laddove il Potere Aereo è ormai attore di primo piano. Le riflessioni e gli assunti che scaturiranno dal Congresso potranno ulteriormente essere valorizzati a fini sociali, culturali e scientifici di carattere militare, industriale e tecnologico.

Le due giornate internazionali sono state articolate su una serie di tematiche coerenti per consequenzialità e contenuti, tutte trattate ai massimi livelli di competenza dai numerosi esperti e rappresentanti delle più prestigiose Forze Aeree. Ogni tema è stato inserito in una serie di “panel” che saranno coordinati da altrettanto prestigiosi “chairmen”, scelti tra esperti del mondo della stampa specializzata e tra commentatori di alto profilo, comunque non appartenenti alla famiglia dell’ Aeronautica Militare, così’ da assicurare prospettive e profili di sintesi non vincolate ad appartenenze precostituite.

La “due giorni” internazionale sarà preceduta, il mercoledì 25 novembre da una sessione di studio “nazionale” mirante a mettere a fuoco il significato e le prospettive del potere aereo per il nostro Paese. Guideranno le discussioni della “giornata nazionale” alcune tra le figure di vertice dell’ Aeronautica Militare, rivolgendosi ad una platea di “addetti ai lavori” attentamente selezionata, tra cui rappresentanti delle altre Forze Armate.

Per contenuti e finalità il congresso trova adeguata collocazione tra gli appuntamenti programmati per le “Celebrazioni galileiane” del 2009, proclamato dall’UNESCO “Anno internazionale dell’astronomia” e centenario della pubblicazione del manifesto del Futurismo che trae ispirazione artistica proprio dall’attività dell’Aeronautica. In tal senso - con una sua specifica appendice - l’Air Power Congress 2009 si rivolgerà anche ai giovani non addetti ai lavori: gli studenti delle Scuole Medie superiori della città di Firenze, raccogliendoli per una giornata diversa dalle altre, insieme ai giovani della Scuola Militare Aeronautica Giulio Douhet, per proporre loro il tema del potere aereo, osservandolo e approfondendolo anche secondo prospettive inconsuete, quali quelle umanistiche, artistiche e culturali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×