Jump to content

Harpy Air Defense Suppression System


Guest intruder
 Share

Recommended Posts

Guest intruder

Harpy, progettato e costruito dalla israeliana IAI, si presenta come un UAV autocarrato, pesante al lancio 135 chili esclusi i boosters, lungo 2,10 metri con un'apertura alare di 2,70 e un'autonomia di 500 chilometri. La sua missione è scoprire, attaccare e distruggere i radars nemici. La sua missione non è diretta, come avviene per i vari missili antiradar lanciati dagli aerei, Harpy viene lanciato in area di operazioni dove si sospetta la presenza di apparecchiature di rilevamento nemiche, e grazie alla sua autonomia, può rimanere in volo diverse ore, in attesa di essere illuminato da un radar avversario, che attacca, dopo aver confrontato il segnale con la sua banca dati. La testa di guerra è regolata per esplodere qualche metro sopra il bersaglio, in modo da ottimizzare l'onda d'urto dell'esplosione. Se il radar viene spento, Harpy abortisce l'attacco e riprende il pattugliamento. Attualmente in produzione, è in servizio, oltre che con l'Aeronautica israeliana, anche con quella turca e indiana, ed è allo studio una versione lanciabile da unità navali. Dato il profilo di missione, non è previsto il suo recupero, in caso di mancata acquisizione del bersaglio viene autodistrutto.

 

harpy_b.jpgharpy_g.jpgharpy_t.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

anche se può essere efficente harpy (ha un nome fichissimo) ,ma secondo me questo Ucav non è così poi funsionale su alcuni punti

 

 

1. deve essere aquisito in grandi numeri poichè non si può recuperare a fine missione

2. se la missione fallisce o semplicemente spengono il radar hai buttato nel cesso un ucav e i rispettivi soldini

3. se i punti numero uno e due costa di meno adoperare un vero aereo

4. devi comprare anche i camion per lanciarlo ma questo non è un sostanziale problema

 

naturalmente questi punti sono veri se l' ucav costa altrimenti è un investimento che si potrebbe fare

 

comunque grazie intruder di tenerci sempre informati

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
Guest intruder
anche se può essere efficente harpy (ha un nome fichissimo) ,ma secondo me questo Ucav non è così poi funsionale su alcuni punti

1. deve essere aquisito in grandi numeri poichè non si può recuperare a fine missione

2. se la missione fallisce o semplicemente spengono il radar hai buttato nel cesso un ucav e i rispettivi soldini

3. se i punti numero uno e due costa di meno adoperare un vero aereo

4. devi comprare anche i camion per lanciarlo ma questo non è un sostanziale problema

 

naturalmente questi punti sono veri se l' ucav costa altrimenti è un investimento che si potrebbe fare

 

comunque grazie intruder di tenerci sempre informati

 

 

Harpy non è nato per sostituire i normali antiradar, ma per affiancarli in alcune missioni, tipo un attacco a sorpresa.

 

Qui comunque c'è un video:

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...