Jump to content

JFoulke

Membri
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

JFoulke last won the day on August 4

JFoulke had the most liked content!

Community Reputation

1 Normale

About JFoulke

  • Rank
    Recluta

Recent Profile Visitors

285 profile views
  1. JFoulke

    Contratto ACV 1.1 per i Marines

    Ciao a tutti, recentemente è stato reso pubblico il contratto stipulato dai Marines Statunitensi per il ACV 1.1 prodotto dal tandem Iveco Bae Systems. L’ACV 1.1 è un veicolo anfibio ruotato 8x8 con una velocità massima di 105 km/h sulla terra ferma e 10 in mare. Il veicolo può essere aviotrasportato e possiede la miglior protezione della sua categoria che protegge i passeggeri da eventuali esplosioni come mine e IED, ma anche da frammenti di colpo di Obici e fuoco di armi leggere. Il veicolo può essere armato con un sistema d’arma remoto fino ad un calibro da 40mm e può portare dai 10 ai 12 soldati. gli Stati Uniti hanno ordinato 30 veicoli con un contratto da 400 milioni spalmati su 4 anni, con l’opzione di comprarne altri 204. Voci dicono che anche l’italia Sarebbe interessata al veicolo per il proprio progetto di proiezione di forza dal mare (cioè incursori, lagunari ed unità di supporto) per un totale di 74 unità sul lungo termine con l’opzione per altre 74. (qui di seguito il video da cui ho preso tali informzioni)
  2. Secondo alcuni rumors che si vanno facendo sempre più insistenti ci sarebbe l’interessamento della Marine Nationale nel costruire 4 LSS basandosi sulla classe Vulcano italiana. I rumore sono stati sempre molto vaghi finché non è uscito un articolo sull’autorevole “La Tribune” dove indica che: -in totale le navi saranno 4 -il progetto dovrebbe rimanere al 98% uguale alla controparte italiana (suppongo che sostituiranno solamente gli armamenti difensivi) in modo da riuscire a coprire i bisogni della Marina Francese. -tutte e 4 le navi saranno costruite in Francia, però da STX (quindi introiti per Fincantieri) Le info arrivano dal topic sull’argomento di RID, dall’articolo di La Tribune al seguente link https://www.latribune.fr/entreprises-finance/industrie/aeronautique-defense/petrolier-ravitailleur-la-france-monte-a-bord-du-programme-italien-vulcano-781913.html?amp=1&__twitter_impression=true e dal video https://youtu.be/TYql-vVKQ1M
  3. JFoulke

    Nuovi veicoli per l’esercito italiano

    Ci sono qualche news minori per quanta riguarda alcuni veicoli per le forze armate italiane. Ci sono qualche novità sul P2HH UAV. Prima di tutto sarà allungata lapertura alare, sarà allargato e rinforzato limpennaggio posteriore nonostante sia mantenuta la stessa forma. Alla fine delle ali saranno aggiunti Winglets in materiale composito. Ovviamente sarà rinforzato anche il carrello datterraggio per sopportare atterraggio con più peso. Un nuovo veicolo è stato preso per sostituire i vecchi defender 90 per il 9º reggimento Col Moschin. Il nuovo mezzo è il Flyer 72 per un totale di 9 unità più 18 in opzione. Sul tettuccio della carrozzeria possono essere montate diverse tipologie di armi oltre che addizionali mitragliatrici sulle porte laterali. Il veicolo può essere aviotrasportato e aviolanciato da C130j e C27j. Cè qualche novità anche sul FRECCIA II, lo chassis sarà con una forma a V noi accentuato per proteggerlo di più da esplosioni di IED. Mentre lAriete II avrà una protezione centrale aggiornata con 26 placche composite per proteggerlo da mine e IED. Inoltre anche i cingoli saranno cambiati per fornire miglior grip e performance su tutti i terreni. Tutte le informazioni sono state prese dal mese di giugno di RID http://www.portaledifesa.it E dal canale YouTube Daily Battlefield (dove potete trovare un video dedicato allargomento con qualche informazione in più) https://www.youtube.com/channel/UCyKobUuORPmFwoE9Tn7jE6Q
  4. JFoulke

    Nuovi veicoli per l’esercito italiano

    Ciao a tutti, Vorrei dare qualche informazione riguardante tutti i nuovi veicoli per lesercito italiano, come ad esempio il Lince 2, che a differenza di indiscrezioni precedenti, sarà una macchina completamente nuova, perché più alta, larga con un motore migliorato e più corazzato. Anche una nuova versione del Dardo 2 è stata avviata, le più grandi modifiche riguarderanno delle migliori prestazioni grazie a nuove sospensioni e un miglioramento nella sopravvivenza grazie a migliore corazzatura. È cominciata la costruzione di 30 Freccia 2 la cui più grande differenza rispetto al suo predecessore è una migliore corazzatura ed il passaggio ad una mitragliera da 30mm al posto di quella vecchia da 25mm. È cominciata anche la consegna dei nuovi veicoli multiruolo Orso. https://youtu.be/wiwj2dgEpXE
  5. (Ho inserito la discussione nella sezione aeronautica perché è da lì che la maggior parte dei velivoli della lista proverranno, ho fatto una ricerca tramite la funzione cerca del forum per vedere se cerano discussioni di questo tipo già aperte, ma non ne ho trovate) Oggi facevo una ricerca per curiosità, volevo paragonare laeronautica militare e la forza aerea brasiliana, però non ho trovato nessuna lista precisa ed aggiornata dei velivoli usati. -ad esempio molto liste riportano 82/86/78 Eurofighter consegnati quando sono certo che ne siano già stati consegnati 90 (secondo le parole di LANGELLA). -La completa mancanza di qualsivoglia cannoniera MC27J sia nella lista dellaereonautica che dei mezzi dellesercito. -Nessun Jedi e nessun P1HH Qualcuno potrebbe aiutarmi per stilare una lista di tutti i velivoli a disposizione dellaeronautica, esercito e Marina? Grazie
  6. Ciao a tutti, in aprile, l’ex direttore dell’ufficio per l’armamento aeronautico ha fatto una intervista parlando dei nuovi progetti e futuri progetti dell’armamenti aeronautici. EC-27 Jedi II è in studio la creazione di un successore del Jedi I sempre basato sul Mc27 cargo che dovrebbe ricevere una nuova suite di missione inoltre a performance migliorate. P2HH il nuovo UAV avrà migliore performance, endurance (24 ore) e anche una maggiore altitudine operativo fino a 45.000 piedi. Ha parlato anche di un upgrade per il software di tutti gli EFA in servizio che darà la possibilità di utilizzare armamenti paveway IV. Ha parlato anche dell’intenzione italiana di comprare altri 15 M346 Master con relativi simulatori. Un progetto importante è quello per il nuovo elicottero scout che sarà una unica macchina per tutti i rami delle forze armate ma anche in comune con le forze di polizia, questo progetto dovrebbe cominciare a breve. https://youtu.be/nm07EoBjFr0
  7. JFoulke

    Le nuove navi per la marina italiana (2018)

    Ho fatto richiesta al creatore dell’altro video di fare un video paragone tra la flotta italiana e la flotta Russa Del Mar Nero. Le differenze sono abbastanza grandi perché già la classe Grigorovich che sarà il fiore all’occhiello della marina russa è comunque peggiore della FREMM, l’unica nave che potrebbe dare problemi sarebbe la Slava Class. Comunque se volte buttare un occhio qui c’e Il video https://youtu.be/I5DVoOKZkoM
  8. Ciao a tutti, Posterò un piccolo update sui nuovi veicoli per lesercito italiano. 1-Ariete C2 MBT: questo progetto già approvato e finanziato del parlamento sarebbe un update del carro, che avrebbe una miglior manovrabilità, sistemi di battaglia, corazza e performance. Al momento il prototipo è nella fase di studio e produzione. 2-Centauro B2: questo progetto già finanziato ed approvato dal parlamento sarebbe un upgrade del mezzo con un nuovo cannone, armamento sulla torretta, corazza, miglior performance e manovrabilità. Al momento il prototipo è nella fase di testing. 3-AH-249 Mangusta II: questo progetto già finanziato ed approvato dal parlamento sarebbe un upgrade dellAW129 che sarà migliore in velocità massima, raggio, carico utile, performance in climi estremi. Il prototipo è allo stadio di studio e produzione. 4-Lince NEC: questo Lince sarà un upgrade con migliori sistemi di networking e di cooperazione con altri mezzi. (Ci sarebbe anche il Dardo II ma è un progetto non ancora finanziato) Un mio amico ha fatto un video su questi mezzi con qualche informazione in più, se voleste buttarci una occhiata sarebbe apprezzato. https://youtu.be/H8_4rna1wqE
  9. JFoulke

    Le nuove navi per la marina italiana (2018)

    Ciao ragazzi, Ce Qualche info per quanto riguarda il nuovo progetto LXD per rimpiazzare le 3 navi San Marco. Nelle nuovi navi dovrebbero essere tra le 16.000 e le 20.000 tonnellate ed avere un ponte di volo simile alla Giuseppe Garibaldi ma senza Ski Jump. Sul ponte ci dovrebbero essere 4 landing spots or elicotteri della dimensione di MV-22. Comunque un mio amico ha creato un video sullargomento (da dove ho preso le info) Se volete buttarci una occhiata è apprezzato https://youtu.be/_esc6hO50SQ
  10. JFoulke

    Le nuove navi per la marina italiana (2018)

    Ragazzi, ci sono importanti news sul progetto PPA e nuovi progetti in arrivò. Tutte le notizie sono riportate da Insider affidabili o da progetti non ancora sottoposti al parlamento per l’approvazione. La più grande è la volontà di costruire due nuovi Destroyer per la marina, però questo porta a dover fare tagli sul progetto PPA ed infatti al posto di alcune PPA la marina richiederebbe delle fregate leggere. Comunque news più nel dettaglio sono trovabili in questo video fatto da un mio amico se volete buttarci una occhiata sarebbe apprezzato https://youtu.be/-hdxviuWkvw
  11. Apro questa discussione per parlare del vostro pensiero sulle nuove imbarcazioni che sono in costruzione per la Marina Italiana. Per mettere un po di contesto, a questo punto del 2018 si può parlare di diverse navi, a partire dalla già chiacchieratissima LHD, per passare alle FREMM e ai Pattugliatori daltura. Ho notato che spesso proprio su questultima classe di imbarcazioni ce un po di disinformazione, molti si lamentano delle poche capacità di queste navi, a mio avviso però i nuovi PPA in versione Light saranno comunque imbarcazioni di gran lunga più capaci dei Pattugliatori al momento a noi disponibili, perché comunque armati con 1 cannone 127/64 e uno da 72/64 più delle torrette mitraglitrici automatizzate. La versione light+ sarà armata anche con missili terrà-aria che potranno fornire una buona copertura, diciamo che queste navi potrebbero ricadere in una specie di categoria di fregate leggere, mentre la versione full armata anche con missili anti nave e torpedo ASW possono essere categorizzate come vere e proprie fregate. Inoltre, un argomento che non ha ancora raggiunto il grande pubblico è la costruzione di due nuovi U212 (classe Todaro). Diciamo che da basso delle mie poche conoscenze, devo ammettere che la marina ha intrapreso un programma di rinnovo tra i più grandi in Europa. Comunque, su YouTube ho trovato un video con informazioni molto dettagliate su tutti i nuovi battelli (LHD, PPA, FREMM, LLC e U212) che vi consiglierei di guardare, però è tutto completamente in inglese. https://youtu.be/0ILDzmPgcpM Sono curioso di sapere il pensiero di gente che ha più conoscenze ed esperienza di me. Grazie per lattenzione
  12. Ciao a tutti, cerco una risposta ad un quesito che mi preoccupa è non poco. Mentre giravo su YouTube alla ricerca di alcuni video sulle operazioni di volo dalla portaerei Cavour, sono incappato in un video che rimetteva in scena la guerra tra Italia e Grecia del 1940 ma con l’equipaggiamento moderno. Ma siamo davvero messi così male su tutti i fronti, sopratutto l’aeronautica? (Forse solo la marina si salva ancora) Buttateci una occhiata e rispondetemi... Grazie
  13. JFoulke

    nuovi P1HH Hammerhead

    Buongiorno a tutti, esaminando i nuovi libri contabili pubblicati dall'osservatorio Milex si può apprendere dell'acquisto di 20 nuovi droni P1HH Hammerhead. il drone è prodotto da Piaggio Airspace, spinto da due motori Whitney Canada PT6A-66B, è circa 14 metri lungo, 15 metri largo e 4 4 metri alto. Il peso massimo al decollo è di 6100 kg ed ha una massima velocità di 730km/h. GLi strumenti interni sono prodotti da Selex ES, il sistema di navigazione, volo e di missione è il SkyISTAR ed il radar è il SeaSpray 7300ER. Questi nuovi 20 droni si aggiungeranno ai già esistenti 8 Predator B, 7 Reaper e altri 3 P1HH. Non posso che chiedermi se questa operazione è fatta più per tenere la linea di produzione aperta oppure per un sincero bisogno di pattugliare meglio le aque litorali e le proprie coaste. QUalcuno mi può illuminare? (scusate il mio italiano ma sono originario inglese trasferito in italia)
×