Jump to content

Shalton

Membri
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Shalton

  • Rank
    Recluta
  1. Ci sono tre linee di impegno: Linea Aerotattica e Linea di Supporto (Linea da Trasporto e Linea Elicotteri). In base alle attitudini di ogni allievo piloti gli istruttori suggeriscono la linea di impiego. Ma ci sono vari fattori che determinano l' assegnazione di un Ufficiale Pilota; in primo luogo conta l' esigenza della Forza Armata; in secondo luogo, appunto, dipende dalle attitudini che ogni singolo allievo pilota dimostra e dalla graduatoria, infatti dopo ogni esame di volo gli istruttori danno un "voto", e queste valutazioni formano una "graduatoria" di merito, in base alla quale si manda, per ordine, alla Linea Aerotattica, Linea da Trasporto e Linea Elicotteri; in terzo luogo gli allievi piloti possono mettere tre reparti di preferenza, e tali preferenze possono essere "accontentate o meno". Io mi preoccuperei comunque di entrare in AM prima.
  2. Dato che si parla di Accademia Militare questa discussione dovrebbe essere spostato nella sezione "Esercito".
  3. Il Regolamento dice chiaramente che non si devono divulgare false informazioni! 2- Prima di tutto si chiama "Istituto di Medicina Legare dell' AM e secondo non "cercano di scartare in tutti i modi", semplicemente sono visite severe, ma se sei idoneo non ti scartano! 3- Non esiste nessuna materia che si chiama "Arte del Comando" in Accademia Aeronautica. E comunque esistono dei corsi specifici per Ufficiali, e per tua informazione ne esistono tanti. Corso Normale, Corso Comando, Corso Superiore, ISSMI e altri ancora. Comunque gli AUPC, quando in Servizio Permanente Effettivo, affrontano un corso di qualche settimana definito "Corso di Perfezionamento" per il passaggio da Capitano a Maggiore. 4- Chiamala "noiosità", ma senza questa noiosità gli aerei neanche volerebbero poiché non ci sarebbe nessuno a coordinare e gestire il tutto. 5- Certo che si fa un concorso, ma è soltanto una "questione burocratica"; se ci sono dieci AUPC allora il concorso per il passaggio in SPE prevede dieci posti; tale selezione prevede appunto l' attitudine che l' Ufficiale ha dimostrato durante i dodici anni di servizio minimi. Comunque "AUPC che fanno un corso per diventare alti ufficiali"...spiegati meglio!? Dato che gli AUPC non diventeranno MAI Generale, ma diventano al massimo Tenente Colonnello o in qualche caso Colonnello. 10- In Marina un Ufficiale Generale non volerà mai! 11- Si sa soltanto verso la fine della fase sul T-45, e per graduatoria sono gli allievi piloti stessi a "scegliere" dove andare.
  4. Si, il requisito richiesto è il diploma di scuola superiore e non necessariamente una Scuola Militare.
  5. Shalton

    Presentazione

    Salve a tutti. Mi presento, mi chiamo Manuel; per motivi personali non divulgo informazioni private. Sarò maggiormente attivo nella sezione "Aeronautica Militare", ma darò qualche occhiata anche alle altre sezioni. Cercherò di chiarire i vostri dubbi se mi è possibile. Buon proseguimento.
×
×
  • Create New...