Jump to content

Thunderstorm

Membri
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Thunderstorm

  1. Ciao a tutti, è da parecchio tempo che ho questa curiosità, considerata la grande rivalità che c'è tra l'Air Force e l'Aviazione di Marina americana e la grande professionalità e l'altissimo livello di addestramento dei piloti di entrambe le componenti, è possibile stabilire chi siano i migliori tra i due? Basandosi sulla storia operativa reale e, lasciando perdere il "mito" creato da film come "Top Gun", è corretto dire che l'Aviazione di Marina è la reale "punta di lancia" delle forze armate americane, in quanto è sempre la prima ad intervenire in caso di conflitti, "rubando un pò la scena"
  2. Volevo chiedere, come mai, l'impiego in teatro operativo degli AV-8B della nostra Marina Militare risulta così marginale rispetto ai velivoli dell'Aeronautica Militare? Analizzando le caratteristiche del velivolo, credo che sia l'unico vero aereo multiruolo di cui dispongono le nostre forze armate, infatti è impiegabile sia con caratteristiche aria-aria, che aria-suolo. Non capisco perchè vengano presi in considerazione così poco....
  3. Sono alla ricerca, (per ora con pochissimi risultati), di libri, prevalentemente fotografici, riguardanti i velivoli della US Navy e dei Marines (Blue Angels inclusi) e, a parte il bellissimo volume "Fly Navy", realizzato in occasione del centenario dell'aviazione navale, non ho trovato nulla... Mi sapreste indicare dei titoli? (vanno bene anche monografie). Inoltre, volevo chiedere se esistono dei libri ufficiali della marina che trattano questo tipo di argomento? Grazie mille.
  4. In quale sezione posso trovarla?....ho dato un'occhiata veloce alle sezioni ma non ho trovato nulla a riguardo..
  5. Considerata la crescente importanza che stanno assumendo i velivoli a pilotaggio remoto (armati e non), e il costante sviluppo di nuovi prototipi di dimensioni sempre maggiori, è plausibile, che, in un prossimo futuro, gli unici velivoli (in ambito militare intendo) pilotati in maniera "classica", saranno gli aerei da trasporto tattico e gli elicotteri?....mi chiedo se, l'unica alternativa per i piloti militari del futuro, sia una consolle per pilotare un drone da terra...?
  6. Ciao a tutti, volevo chiedere se esiste un libro che parli degli elicotteri dell'Aeronautica Militare Italiana, (vanno bene anche libri monografici), ho cercato un pò in giro, ma non ho trovato nulla.....qualcuno mi può dare qualche consiglio? Grazie mille
  7. Tempo fà, mi è capitato di leggere alcuni articoli sul web che trattavano il tema dell'addestramento e delle ore di volo annuali dei piloti dell'Aviazione dell'Esercito. Si diceva che, a causa dei continui tagli al bilancio, si ricorreva sempre più all'utilizzo dei simulatori, riducendo praticamente all'osso le ore volate su elicottero (si parlava di 30 ore annuali.....praticamente nulla). Mi sembra molto strano che, una componente praticamente impegnata 365 giorni all'anno in teatro operativo, come è appunto l'Aviazione dell'Esercito, possa usufruire di così poche ore per addestrarsi. Vist
  8. Ci sono un paio di cose che non mi tornano....qualche giorno fà si diceva che, per garantire la sorveglianza dello spazio aereo sull'arco delle 24h (e non solamente nell'orario d'ufficio come avviene ora), sarebbero stati necessari, oltre a nuovi piloti e personale, anche i "famosi" Gripen E (oltre agli attuali F-18). Se effettivamente i "Gripen" saranno i sostituti degli F-18 sul lungo termine.....l'Aeronautica Svizzera sarà composta in futuro solo da 22 Gripen E???? ....molto strano....
  9. Ma la Svizzera stà studiando qualcosa per risolvere questo problema oppure si basa solamente sugli accordi con gli stati vicini?
  10. Ma che senso ha effettuare eventuali "scramble" solo in orari prestabiliti?...per quale motivo?...e se ci fosse una ipotetica emergenza al di fuori di questi orari di servizio, che succede?....
  11. Una domanda: quali scenari si aprirebbero nel caso in cui il prossimo referendum sull'acquisto dei Gripen dovesse avere esito negativo?....verrebbe annullato completamente il progetto di acquisire nuovi velivoli?....si andrebbe avanti ancora un pò con gli F-5?....
  12. Ciao a tutti, è già da qualche tempo che leggo sul web, alcuni articoli riguardanti la possibilità, da parte della RAF, di "inglobare" la Fleet Air Arm, ovvero, il "ramo" della Royal Navy che gestisce la componente aerea della marina britannica. Dopo l'esperienza del "Joint Force Harrier", e la futura gestione congiunta degli F-35B, secondo voi, è possibile questo scenario?
  13. Un'ultima domanda: la Turchia è partner del programma F-35, se non erro ne avrebbe un centinaio in ordine, ma, a quanto pare, l'ordine dei suddetti velivoli è stato bloccato o rinviato....forse per il fatto che i turchi starebbero progettando un proprio aereo "stealth"?....anche questa vicenda è molto confusa.
  14. Volevo chiedere, quali potrebbero essere i possibili futuri scenari dei rapporti fra gli USA e gli stati di Israele e Turchia? Entrambi sono di rilevante importanza strategica per la politica estera americana in Medio Oriente ma, Israele appare sempre più isolato e, viste le ultime "prove di dialogo" fra America e Iran, lo stato ebraico inizia ad essere anche seriamente preoccupato. La Turchia, dal canto suo, dopo la notizia del possibile acquisto del sistema anti-missile di fabbricazione cinese, ha fatto storcere il naso agli States e alla NATO intera, facendo addirittura ipotizzare dagli a
  15. Qualche giorno fà, leggevo un articolo su una rivista, riguardante il bilancio e, le previsioni di spesa della nostra aeronautica militare. Mi chiedo, quale possa essere il futuro della nostra forza aerea, alla luce dei numerosi e sempre più massicci tagli agli stanziamenti di fondi per i vari programmi? Mi chiedo inoltre, come potranno conciliarsi tutti questi tagli e riduzioni di spesa con gli impegni che ci siamo presi a livello internazionale e con il nostro ruolo nella NATO? Infine, quante ore volano i nostri piloti all'anno?....anche l'esercitazione "STAR-VEGA", quest'anno, mi pareva
  16. Ma, come si è risolta (...se si è risolta) la diatriba tra la RAF e la Fleet Air Arm? non ne ho più sentito parlare.....Chi "gestirà" i futuri F-35 sulla "Queen Elizabeth" tra le due forze?
  17. Qualcuno potrebbe parlarmi un pò dell'aeronautica spagnola? ho notato che hanno un buon numero di aerei (Eurofighter, F-18 e Mirage F-1 se non sbaglio prossimi al pensionamento)....qual'è la situazione attuale di questa forza aerea?.....non ne sento molto parlare.....grazie mille
  18. uaooooooooooooooo ...........comunque, riguardo alla seconda domanda, mi riferivo alle migliori aeronautiche che hanno un maggior numero di squadron operativi da poter eventualmente inviare in ipotetici scenari di guerra......grazie mille e chiedo scusa se mi sono espresso male.
  19. Qualche giorno fà, mi è capitato di leggere un articolo riguardante i pesanti tagli imposti al bilancio dell'USAF, si parlava di pesanti ripercussioni soprattutto nel medio termine ( è previsto un taglio di 2640 aviatori nel 2014)....la mia domanda è: ma con tutto questo rigore finanziario, l'USAF, sarà ancora la forza aerea più potente del pianeta?....inoltre, secondo voi, quali sono attualmente le migliori aeronautiche militari del mondo?....sono molto curioso su questo argomento.....grazie mille a tutti quelli che risponderanno.
  20. Ma gli A-10 Thunderbolt e gli F-16 saranno completamente sostituiti?....entro quanto?
  21. Ciao a tutti, da qualche tempo mi stò interessando un pò di aviazione di marina e sono incuriosito riguardo al futuro della componente aerea imbarcata dell'U.S. Navy. Ho letto alcuni articoli (non sò fino a che punto attendibili) sui quali si diceva che i vertici militari statunitensi, stanno cercando di privilegiare i programmi riguardanti l'USAF piuttosto che i programmi riguardanti l'aviazione navale. Come sarà composta in futuro la flotta aerea imbarcata d'oltreoceano?......la U.S. Navy continuerà ad assumere un ruolo di primaria importanza (come in passato) nella forza militare alleata,
  22. Ciao a tutti, da poco ho cambiato casa e nel mio studio ho parecchio spazio che vorrei riempire con modelli militari die-cast. Guardando in internet, sono rimasto molto colpito da quelli della Hobby master in scala 1:72, e, siccome ne producono un' infinità, vorrei dei consigli su qualche tema di collezione. Ho notato che molti li acquistano un pò a casaccio, guardando magari solo all'appariscenza della livrea e poco all'importanza storica del modello rappresentato. A me piacerebbe iniziare una collezione che abbia un filo conduttore, un tema che accomuni i miei modelli, ma non sò da dove i
  23. Ciao a tutti, mi chiamo Manuel, ho 30 anni e vivo in provincia di Bergamo.....sono appassionato e modellista di aeronautica militare, una passione che mi accompagna fin da piccolo, quando vidi per la prima volta una formazione di F-104 e ne rimasi impressionato, da allora mi sono sempre interessato di tutto ciò che riguarda il mondo dell'aviazione militare.....da oggi condivido questa passione con voi e mi auguro di passare dei momenti piacevoli su questo forum. Un saluto a tutti
×
×
  • Create New...