Vai al contenuto
Aggiornamento forum 2018 Altre info ×

Vladimir

Membri
  • Numero messaggi

    13
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione

0

Che riguarda Vladimir

  • Rango
    Recluta
  1. Quindi il militare israeliano Lt. Col David Eshel non distinguerebbe un Merkava IV da un Merkava II? Beh mi sembra difficile da credere eh. E tra l'altro dice chiaramente . Penetrazione dell'armatura.
  2. Vladimir

    la marcia su pisa

    Ho letto la prima pagina, come quasi tutti qua, direi. - dei delinquenti pestano due militari, questi non hanno idea di chi fosse stato sanno solo che è successo in un certo bar - oltre un centinaio di MILITARI si radunano e marciano su una città, piena dei civili che a regola dovrebbero proteggere -Notare: andavano verso il bar, ma non avevano idea di chi fosse stato a picchiare i loro compagni. Quindi andavano al bar per fare cosa? Contro chi stavano facendo il "raid punitivo"? - Nel frattempo picchiano dei pisani che li offendevano. Si ironizza sul fatto che i pochi pisani stavano alla larga: del resto i militari erano SOLO 200... Ma non era un raid violento, i raid punitivi sono cose normali e civilissime... - Arriva la polizia. I militari se ne fottono e proseguono - La Polizia passa alle maniere forti per evitare che circa 200 (duecento) militari arrivino in centro per quello che è dichiaratamente ed esplicitamente un raid punitivo contro gente che presumibilmente non c'entrava niente col pestaggio dei loro compagni - I suddetti militari protettori dello stato controcaricano la Polizia. Se questo non è "scontrarsi con le forze dell'ordine" cos'è? Una partita a briscola? Se questa ti sembra cosa di cui vantarsi andiamo bene, fa piacere saperlo. Poi magari succede il fattaccio: http://archiviostorico.corriere.it/1999/ag...990823297.shtml http://archiviostorico.corriere.it/1999/ag...908271946.shtml E tutti si chiedono come mai. Tutti fanno finta di non sapere che aria tira là dentro, o fanno finta che non sia importante. Li mandano all'estero e poi magari salta fuori che i pochi esaltati hanno fatto un'altro danno, come in Somalia, e a farne le spese è tutta l'Italia. Ah io ne ho sentito parlare leggendo qua, come il 99% di voi, quindi o un po' tutti qua ne sanno quanto me. Adesso li quoti uno per uno e dici a tutti "evita di esprimerti in inutili ed errate conclusioni" se vuoi essere un minimo coerente. Poi mi spieghi a quali "conclusioni" dovremmo arrivare: il fatto è già successo, al massimo lo si commenta. E dato che c'è libertà di espressione, io esprimo una cosa tu un'altra, non ci sono commenti "errati" o "inutili". Se poi te pensi che il TUO punto di vista sia l'UNICO che conta, mi sa che è un problema tuo.
  3. Errore: http://www.israelmilitary.net/showthread.php?t=3749 Link in fondo per la fonte. Come vedi si parla di penetrazione di un Merkava 4, con tanto di carrista morto. La prima frase non l'ho capita, così a braccio mi sembra un po' una mancanza di fiducia verso le fonti.
  4. Vladimir

    Carri armati russi

    Fatemi capire, ma è di moda fare dichiarazioni di questo genere senza portare fatti o posso sperare in una risposta seria? Fra l'altro si parlava di vantaggi e svantaggi di una sagoma bassa e più piccola, cosa c'entrano i sistemi d'arma... boh. incitazione al flame, +10%
  5. Vladimir

    Carri armati russi

    Ti ho chiesto delle fonti, non una dichiarazione tua. Ah no eh? Per te è la stessa cosa cercare di sparare ad un uomo di altezza normale e corpulento e a uno alto un metro e 40 secco come un chiodo da una certa distanza? E gli svantaggi quali sono? Ti concedo solo il minore munizionamento per mancanza di spazio e la scomodità degli interni, il resto?
  6. SE vuoi lanciarti in una discussione sul rispetto delle norme internazionali da parte israeliana apri pure un topic a parte, io ora non ho tempo ma domani sarò felice di parteciparvi. Il PS è sbagliato all'ennesima potenza, hanno perso eccome dei Merkava IV, domani posto le fonti.
  7. Vladimir

    MLRS

    E grazie tante, è abbastanza ovvio che siano MEGLIO le submunizioni, io dico che i lanciarazzi possono saturare in una certa misura anche senza, le artiglierie convenzionali in nessun caso. Poi 200 razzi li lanci con 5 lanciatori Grad. Se pensi a quanti lanciarazzi contengono le formazioni di artiglieria russe capirai che si parla di tonnellate di esplosivo che impattano in aree relativamente ristrette, con tanto di onde d'urto che si accavallano. I razzi della WW2 non avevano certo submunizioni, ma se ci fossero in giro sopravvissuti tedeschi agli sbarramenti di Bagration potresti chiedere a loro se le Katyusha facevano o meno saturazione
  8. Vladimir

    Metal Storm

    A me non sembra poi così utile. Può esserlo per i cannoncini dei mezzi AA o magari per le armi dei caccia, ma per dire, lo vedo inutile su qualsiasi mezzo terrestre che rimane in azione per ore e ore. A meno di non avere camion di munizioni da portarsi appresso...
  9. Vladimir

    la marcia su pisa

    Mai sentita neanch'io. Quoto il resto. L'avessero fatto dei comuni cittadini, di organizzare un raid violento e scontrarsi con le forze dell'ordine, sarebbero finiti dritti in galera e pure giustamente.
  10. Vladimir

    Ormai sono 7 anni che siamo in guerra contro i terroristi

    Ogni tanto prendi fiato Post inutile. 10%.
  11. Vladimir

    Carri armati russi

    Scusa su cosa basi questa affermazione secondo la quale i sistemi di tiro degli ultimi modelli russi sarebbero inferiori a quelli dei carri occidentali? Aggiungerei anche un'altro motivo delle minori dimensioni e peso dei carri russi: la volontà (risalente alla fine della WW2) di fare carri dalla sagoma più piccola e bassa. Non è poco come vantaggio, anche se col tempo ha perso un po' di importanza.
  12. Perché, Israele le rispetta? Comunque più di Qassam, Katiusha e simili, Israele ha da temere i Kornet russi. Nell'ultima guerra hanno dimostrato di poter penetrare lo scudo frontale dei Merkava IV...
  13. Vladimir

    MLRS

    Gli MLRS anche senza cluster sono comunque indispensabili per la saturazione, i sistemi d'artiglieria tradizionali non riescono ad ottenere lo stesso risultato, anche se il sistema "temporizzato" che faceva arrivare i proiettili tutti insieme (mi pare lo testarono sui PZH 2000) è già qualcosa. Comunque, niente rimane paragonabile ad una nutrita salva di razzi. Anche senza submunizioni, un singolo BM-21 Grad russo ti scaraventa addosso 40 razzi da 122mm, testata HE da 18kg. Se poi saliamo di categoria (BM-27 Uragan 220mm, BM-30 Smerch 300mm) è chiaro che una simile potenza di fuoco non la puoi sostituire così facilmente. Per non parlare dei TOS, che aggirano pure le restrizioni sulle cluster (che ricordo non sono state sottoscritte dai maggiori produttori mondiali di questi ordigni...).
×