Jump to content

Vladimir

Membri
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Vladimir

  • Rank
    Recluta
  1. Quindi il militare israeliano Lt. Col David Eshel non distinguerebbe un Merkava IV da un Merkava II? Beh mi sembra difficile da credere eh. E tra l'altro dice chiaramente . Penetrazione dell'armatura.
  2. Ho letto la prima pagina, come quasi tutti qua, direi. - dei delinquenti pestano due militari, questi non hanno idea di chi fosse stato sanno solo che è successo in un certo bar - oltre un centinaio di MILITARI si radunano e marciano su una città, piena dei civili che a regola dovrebbero proteggere -Notare: andavano verso il bar, ma non avevano idea di chi fosse stato a picchiare i loro compagni. Quindi andavano al bar per fare cosa? Contro chi stavano facendo il "raid punitivo"? - Nel frattempo picchiano dei pisani che li offendevano. Si ironizza sul fatto che i pochi pisani s
  3. Errore: http://www.israelmilitary.net/showthread.php?t=3749 Link in fondo per la fonte. Come vedi si parla di penetrazione di un Merkava 4, con tanto di carrista morto. La prima frase non l'ho capita, così a braccio mi sembra un po' una mancanza di fiducia verso le fonti.
  4. Fatemi capire, ma è di moda fare dichiarazioni di questo genere senza portare fatti o posso sperare in una risposta seria? Fra l'altro si parlava di vantaggi e svantaggi di una sagoma bassa e più piccola, cosa c'entrano i sistemi d'arma... boh. incitazione al flame, +10%
  5. Ti ho chiesto delle fonti, non una dichiarazione tua. Ah no eh? Per te è la stessa cosa cercare di sparare ad un uomo di altezza normale e corpulento e a uno alto un metro e 40 secco come un chiodo da una certa distanza? E gli svantaggi quali sono? Ti concedo solo il minore munizionamento per mancanza di spazio e la scomodità degli interni, il resto?
  6. SE vuoi lanciarti in una discussione sul rispetto delle norme internazionali da parte israeliana apri pure un topic a parte, io ora non ho tempo ma domani sarò felice di parteciparvi. Il PS è sbagliato all'ennesima potenza, hanno perso eccome dei Merkava IV, domani posto le fonti.
  7. E grazie tante, è abbastanza ovvio che siano MEGLIO le submunizioni, io dico che i lanciarazzi possono saturare in una certa misura anche senza, le artiglierie convenzionali in nessun caso. Poi 200 razzi li lanci con 5 lanciatori Grad. Se pensi a quanti lanciarazzi contengono le formazioni di artiglieria russe capirai che si parla di tonnellate di esplosivo che impattano in aree relativamente ristrette, con tanto di onde d'urto che si accavallano. I razzi della WW2 non avevano certo submunizioni, ma se ci fossero in giro sopravvissuti tedeschi agli sbarramenti di Bagration potresti chiede
  8. A me non sembra poi così utile. Può esserlo per i cannoncini dei mezzi AA o magari per le armi dei caccia, ma per dire, lo vedo inutile su qualsiasi mezzo terrestre che rimane in azione per ore e ore. A meno di non avere camion di munizioni da portarsi appresso...
  9. Mai sentita neanch'io. Quoto il resto. L'avessero fatto dei comuni cittadini, di organizzare un raid violento e scontrarsi con le forze dell'ordine, sarebbero finiti dritti in galera e pure giustamente.
  10. Scusa su cosa basi questa affermazione secondo la quale i sistemi di tiro degli ultimi modelli russi sarebbero inferiori a quelli dei carri occidentali? Aggiungerei anche un'altro motivo delle minori dimensioni e peso dei carri russi: la volontà (risalente alla fine della WW2) di fare carri dalla sagoma più piccola e bassa. Non è poco come vantaggio, anche se col tempo ha perso un po' di importanza.
  11. Perché, Israele le rispetta? Comunque più di Qassam, Katiusha e simili, Israele ha da temere i Kornet russi. Nell'ultima guerra hanno dimostrato di poter penetrare lo scudo frontale dei Merkava IV...
  12. Gli MLRS anche senza cluster sono comunque indispensabili per la saturazione, i sistemi d'artiglieria tradizionali non riescono ad ottenere lo stesso risultato, anche se il sistema "temporizzato" che faceva arrivare i proiettili tutti insieme (mi pare lo testarono sui PZH 2000) è già qualcosa. Comunque, niente rimane paragonabile ad una nutrita salva di razzi. Anche senza submunizioni, un singolo BM-21 Grad russo ti scaraventa addosso 40 razzi da 122mm, testata HE da 18kg. Se poi saliamo di categoria (BM-27 Uragan 220mm, BM-30 Smerch 300mm) è chiaro che una simile potenza di fuoc
×
×
  • Create New...