Jump to content

Gianni79

Membri
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Gianni79

  • Rank
    Recluta
  1. Il JSF o F-35 è molto diverso dal F-22, non svolgeranno gli stessi ruoli. L'F-35 è nato come caccia-bombardiere leggero per sostituire F-16,Tornado,Amx,Harrier...... Non è "tecnologicamente" confrontabile con il Raptor (per non parlare poi del Eurofighter e Rafale), la progettazione della versione V/STOL sta incontrando notevoli difficoltà tecniche dovute in massima parte al peso eccessivo, addirittura erano circolate voci secondo le quali i "Marines" (che saranno i maggiori utilizzatori della versione V/STOL ) stavano pensado di accantonare la versione V/STOL e aquistare direttamente quella a decollo convenzionale. Insomma è buon aereo ma niente di eccezionale, la sua fortuna è quella di fare parte di un progetto "internazionale" (in realtà di internazionale c'è ben poco visto che gli USA fanno tutto da soli e solo Gran Bretagna e in piccolissima parte Italia hanno delle ricadute industriali nel programma) quindi si è gia giudicato un buon mercato di vendite.
  2. Ragazzi compratevi Panorama Difesa di questo mese, troverete un bel servizio sui sottomarini francesi.
  3. Gianni79

    STEALTH

    XJackFlanker Sicuramente hai tirato fuori un argomento molto interessante che richiede però parecchio tempo per dare una spiegazione esauriente. A grandi linee però posso dirti che molti dei pogressi della tecnologia Stealth sono dovuti allo sviluppo dei moderni sistemi di calcolo (Hardware e Software), che hanno consentito ai progettisti di aerei militari e non solo (anche in campo navale ad es. le Fregate francessi classe "La Fayette") di elaborare complessi algoritmi di calcolo atti alla riduzione dello eco radar del velivolo. L'F-117 fu sviluppato sul finire degli anni 70' ed era uno dei primi tentativi di applicazione della tecnologia Stealth su un aereo (il primo tentativo è stato il bellissimo SR-71 che però faceva uso di materiali Ram) quindi il massimo che si poteva ottenere era una linea molto spigolosa. L'F-22 e il JSF hanno oggi una linea molto più filante perchè la tecnologia è andata avanti ed inoltre l'USAF ha è scelto di non penalizzare troppo le prestazioni del velivolo perchè su un'aereo Stealth la velocità è molto ridotta rispetto ad un aereo di tipo convenzionale, ad es. F-22 se non ricordo male non va oltre Mach 1,8 il JSF addirittura dovrebbe andare al max. a Mach 1,6.
  4. Gianni79

    STEALTH

    Si il pilota fu recuperato subito dopo l'abbatimento. Comunque l'F-22 fino ad oggi ha avuto la meglio su i suoi avversari solo al simulatore, con questo non voglio dire che non sia un grande aereo, ma prima di giudicarlo ricordo che anche F-15 e F-16 ultime versioni, si sono trovati in grande difficoltà ad affrontare in addestramento prima i MIG-29 tedeschi (ex DDR) a Decimomannu e poi i Sukhoi,Mig e Mirage indiani in un esercitazione congiunta avvenuta un paio di anni fa.
  5. Gianni79

    STEALTH

    Ciao a tutti. La tecnologia sthealt è sicuramente utile per i caccia di oggi (F117,F22,B2,F35 ....) ma non e indispensabile e sopratutto non garantisce sempre una vittoria sul campo di battaglia (vedi F117 abbattuto in jugoslavia). Sthealt non significa che l'aereo è invisibile ai radar, ma significa che quell'aereo ha una bassa eco radar e quindi è visibile, anzi quando è costretto ad aprire la stiva bombe o quella missili il suo eco corrisponde a quello di un qualsiasi caccia tradizionale. Comunque in Irak come in Jugoslavia aerei come F117 portavano sempre a termine le loro missioni non solo perchè erano sthealt ma soprattutto perchè erano scortati da numerosi aerei da guerra elettronica (F111,EA6B... ) i quali provvedevano alla degradazione dei sistemi difensivi del nemico.
  6. “A.I.P.” (Air Indipendent Propulsion, indipendente cioè dall’aria atmosferica esterna) è un sistema incentrato sulle modernissime pile a combustibile “fuel cells”, che rappresentano senza dubbio un’assoluta novità nel panorama dei sottomarini. Questo sistema infatti garantisce al sottomarino convenzionale le seguenti caratteristiche: segnature particolarmente ridotte · assenza di rumore (non vi sono parti in movimento) · ridotta dispersione di calore verso l’ambiente esterno · modularità dell’intero sistema propulsivo · elevato rendimento (attorno al 70%) · ridotte esigenze di manutenzione · grande affidabilità . elevata autonomia in immersione · elevata velocità massima in immersione.
  7. La verita è che i tagli al budget della difesa, non hanno permesso la sostituzione del B52 con il B2. Cmq. anche il B2 e il B1 negli ultimi anni sono stati aggiornati per poter impiegare la maggior parte degli armamenti aria-suolo in dotazione al USAF.
×
×
  • Create New...