Vai al contenuto

Albert_on_flight

Membri
  • Numero messaggi

    12
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione

0

Che riguarda Albert_on_flight

  • Rango
    Recluta

Contact Methods

  • Sito Web
    http://www.et3.it

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Rivoltella costa bressiana del lako di karrta
  1. Albert_on_flight

    Stealth

    permettimi Unholy, finalmente un po' di amicizia eh...sono d'accordo con te ma leggendo un po' di msg non è sempre come dici, anche l'amico sopra ha posto la domanda di "cos'è il pulsante antipanico" quando c'è aperto un post dedicato (lui però non è stato fustigato io si)...io penso che di rimandi voi Admin ne fate anche troppi, sarebbe meglio che a ogni nuovo msg voi diceste "leggiti tutto internet e fatti una cultura, poi posta"?...questo forum è bellissimo lo ammetto, però nella prima pagina l'ultimo msg sotto è anche di 2 anni fa, non è un po' strano? in ogni caso per questo motivo i msg son overamente molto "puliti", anche troppo haha, non scherzo...scusa l'OT adesso però scusami Unholy ma che io sappia del pulsante antipanico non ho mai saputo prima dell' F 117 che altri aerei lo avessero, quindi secondo me il "primo" caccia ufficiale a adottarlo resta l'F 117, a ruota poi anche gli altri lo hanno adottato e fai notare anche prima dell'F 117 ma prima non mi pare la stampa specializzata gli avesse dato molto peso a quel bottone, mentre dopo l'F 117 si..forse i costruttori vedendone l'importanza data sull'F 117 l'han messo anche su modelli che di quel pulsante forse potevano farne a meno altra cosa sul Raptor, sai benissimo che sono passati quasi 18 ANNI dal 1° volo dell' YF 22, ora mi dici che è in servizio? ma dai, hanno creato uno squadron ma come fai notare anche tu si capisce che non è ancora stato testato come si deve, neanche a una Red Flag per esempio, quindi "c'ha ancora il latte in bocca" e a poco serve dire che "è già in servizio", si, a vigilare sulle coste per evitare ingresso di clandestini dal Cuba ahah e adesso Vi pongo un'altra domanda fantasiosa, ma come ben sapete la fantasia a volte è inferiore alla realtà: Un F 22 sta decollando dalla aerobase militare americana di Aviano, il suo obiettivo è distruggere uno shelter sull'aerobase militare italiana di Ghedi, il suo armamento comprende n° 4 Paveway a guida laser, 2 Amraam e 2 Sidewinder per autodifesa, il "settaggio" del sistema armi dell'F 22 è impostato per un attacco a terra. l'F 22 è in volo verso l'obiettivo, a 100 KM dalla base di Ghedi, (ovviamente il pilota dell'F 22 attiva i sistemi antivisibilità) i radar dell'aerobase lo vedono o no? ammesso di no, (dubito ihih) a 50 km i radar lo vedono o no?
  2. Albert_on_flight

    Stealth

    si ok non sarò perfettamente aggiornato però anche voi vi sprecate a dire quel che sapete? sennò a cosa serve il forum? Ok mi son documentato sulle tracce radar degli Stealth come F 22 B1 B2 cavolo devo ricredermi comunque sia il pulsante antipanico l'F 117 è stato il primo caccia a adottarlo se gli americani aspettano ancora a mettere i nservizio l'F 22 definitivo farà a tempo a nascere IL radar che lo scoverà
  3. Albert_on_flight

    Stealth

    Flaggy la tua non è una risposta, segno evidente che quei signori potrebbero aver ragione, e lo sai anche tu ma potrebbe essere scomodo dire le cose come stanno, in fondo dobbiamo parlare di aerei da caccia no?...non ti sei mai chiesto perchè sulle riviste specializzate (esempio Aeronautica & Difesa) non si parli mai di radar antiaerei? solo notiziole che la tal Nazione ha comperato o aggiornato sistemi antiaereo o missili antiaereo, niente di più... io vorrei capire come fa un radar moderno di terra a vedere un aereo caccia Stealth fatto di metallo con dimensioni belle e buone a identificarlo con l'impronta di una rondine....sicuramente con uno Stealth rispetto a un aereo convenzionale la traccia è maggiormente ridotta ma i vani vuoti restano sempre una bella eco radar, vedi il vano aperto dell'abitacolo e i vani delle prese aria, cosa che sull'F 117 le prese aria sono stare schermate e la capottina ha quella forma assolutamente anticonvenzionale, che per evitare appunto questa "falla" ai radar è stata dotata dei traversini che però hanno dato moltissimi problemi facendo poi aggiungere il famoso "tasto antipanico" per il pilota....immaginiamoci, neanche i migliori piloti dell'F 117 erano in grado di andarcene fuori da quell'angusto abitacolo dove si fa fatica a vedere fuori, infatti nessun aereo venuto dopo l'F 117 ha avuto una capottina fatta in quel modo....
  4. Albert_on_flight

    Stealth

    si d'accordo a un caccia Stealth, ma non pensate che anche i radar migliorano le scansioni con sistemi evoluti? per esempio se si aumenta la portata di un radar di terra e la sua sensibilità agli oggetti piccoli è vero potrebbero esser visti gabbiani o quant'altro però basterebbe "inserire" il fattore velocità per capire che "quel fringuello" vola esempio a 0,8 Mach mi pare siate un po' troppo ottimistici per quanto concerne il Raptor sebbene sia uno (o forse IL) migliore caccia Stealth un adetto alla Alenia Radar mi raccontò una storiella che mi fece molto riflettere; al tempo si disse fu un successo lo sgancio della 1a bomba su Bagdad ad opera di un F 117, in realtà (come la disse lui) l'aereo non fu visto solo perchè i radar usati dagli iracheni erano di fabbricazione italiana (vedi Alenia e infatti alcuni suoi dipendenti mi raccontarono dei periodi fatti anche in Irak per la manutenzione ordinaria di quei sistemi radar) gli americani che entrano quasi in ogni realtà militare (figuriamoci quella italiana) si fecero dare le coordinate per accecare i radar iracheni, e così fu fatto, i radar di Bagdad furono accecati e la missione fu un successo, poi la stampa specializzata osannò l'azione dell'invisibilità dell' F 117 ma forse le cose stavano diversamente... scusate ma dopo aver conosciuto quei personaggi della Alenia mi son ricreduto su molte cose create attorno al mito Stealth, che in ogni caso è capace di ridurre la traccia ma mica son scemi neanche quelli che i radar li progettano non credete? in guerra tanto in una direzione va una ricerca tanto si crea l'opposta, tanto sarà potente un proiettile tanto si farà per creare corazze atte a contenerlo....
  5. Albert_on_flight

    Postbruciatori

    perchè nel video 2 l'F 16 col motore al massimo non si muove? ha i freni tirati? se si, riescono a tener fermo l'aereo con tutta quella potenza?
  6. Albert_on_flight

    Trovo che questo Forum sia...

    un po' lento nelle operazioni di esecuzione dei comandi, frequento altri Forum impostati con questa stessa impostazione ma sono più veloci pur avendo un numero più elevato di utenti, mi sbaglio? ciao
  7. Albert_on_flight

    F-14 ARIZONA HORROR

    è vero fa male vedere il video della distruzione di quel Tomcat, è interessante però notare come gli impennaggi posteriori alla loro rottura presentino le classiche caratteristiche dell'impiego di materiali compositi che lessi con struttura "a nido d'ape"...si sbriciolano.. è fuori dubbio sul Tomcat già nei primi anni' 70 utilizzarono materiali veramente d'eccezione per la sua costruzione... onore al Tomcat
  8. Albert_on_flight

    stupende evoluzioni MIG-29OVT

    usti grazie delle info!!! caspita ma qui ti cazziano di brutto? oh saremo mica come in una aerobase troppo interessante...sapevo qualcosa ma non fino a questo punto, quindi ci sono varie soluzioni a seconda delle esigenze, però non mi torna molto la storia dell'uso in combattimento, ok forse può fare evitare qualche sidewinder il che è salvare la pellaccia (e l'aereo) ok proverò a usare meglio il tasto cerca grazie!!
  9. Albert_on_flight

    son giunto anch'io qui!

    grazie a tutti ragà! per Captor; ahah, no volevo far capire il contrario, chi vorrebbe abitare vicino a una base missilistica? ihih....anch'io vado alla playa eheh però i tuo iposti son migliori yuk Madmax l'idroscalo è un po' povero non credi? molto meglio l'Aerobase di Ghedi eh? eheh grassie ragà!!
  10. Albert_on_flight

    6° Stormo Diavoli Rossi

    sei di un paese vicino? quale? anch'io, abito a Rivoltella il paese attaccato a Desenzano....purtroppo non ho mai visitato l'"idroscalo" come lo chiamiamo qui, mi han detto che ora ci sono oltre agli alloggi dei piloti dei caccia anche dei magazzini di attrezzature per emergenze civili, non ho mai trovato conferma di ciò ma comunque non è certo più come al tempo del R.A.V..... un amico sub mi ha detto che non distante dall'idroscalo nel garda sul fondo è adagiato un idrovolante del RAV e che avrebbe voluto tirarlo su, ahah, magari...
  11. Albert_on_flight

    6° Stormo Diavoli Rossi

    peccato Madmax che tu non ci sia salito sul simulatore, ehm, io si, fui invitato da uno (Beppe) che ci nuotavo insieme alla piscina a Desenzano (io ci nuoto ancora lui ormai no) e che era addetto ai sistemi d'arma del Tornado, ci portò al simulatore che in quel momento pilota e navigatore fecero una pausa stoppando il simulatore, mi fecero salire al posto di pilotaggio (e mia sorella al posto del navigatore) ma la schermata era ferma al fotogramma che ritraeva una zona leggermente collinare, il pilota mi disse sali non ci son problemi, tutti gentilissimi, avevo una voglia pazzesca di chiedergli se potevano riattaccare il simulatore ma con alla guida un poveraccio come me, solo che ho desistito per non chiedere troppo.... oh ho incontrato militari tutti gentilissimi, una figata, e il circolo degli americani l'hai visto? c'hanno un'ala dell'F 104 dentro e altri cimeli....ah una cosa che mi ha colpito appena entrato nello spaccio/bar americano son ostati gli spazi, un bancone bar bello grande, sempre esagerati eh? ahah! hai visitato nella nostra base quella stanza protetta da quelle due porte di acciaio spesso almeno mezzo metro l'una il cui accesso vai sotto sotto? che storia, siamo andati pure lì, Beppe il militare che ci ha accompagnato ci voleva far vedere le schermate radar che c'erano ma il maresciallo non ha voluto... sei stato nella sala dove i piloti e navigatori stidiano la rotta con tutte le cartine? pazzesco troppo bello, in quel momento c'era un pilota e navigatore che stavano studiando la rotta, il pilota ha tirato fuori uan cartina si è segnato la rotta e ha strappato il pezzo che gli interessava, era alto circa 1,80 aveva due occhi azzurri che quando ti guardava sembrava un alieno, è inutile quelle persone sono speciali porco can, diciamo che più che me guardava mia sorella... in ogni caso un'esperienza indimenticabile, oè sei stato al circolo ufficiali? hai visto la parete con i gagliardetti dei vari stormi? mamma mia ce ne ho perso di tempo lì a guardarli, anche se lì era in un'altra occasione... nell'abitacolo del tornado Beppe mi faceva notare sulla destra c'è un pannello con tutte luci rosse, mi spiegava i vari funzionamenti di quelle spie, "se si accendono queste e queste e queste sei messo male, molto male," diceva ahah! e il mirino l'hai visto? cacchio ha fatto accendere il cockpit per l'occasione e ho puntato il mirino sull'Head Up tramite joystick sulla leva di comando, UNA FIGATA! in ogni caso troppo bello, un'esperienza indimenticabile....ah poi c'era un pilota ormai veterano, abbiamo riso perchè essendo veterano stava smettendo di volare coi Tornado, aveva volato prima coi 104 poi coi Tornado, Beppe mi disse le ore di volo che aveva fatto ma onn le ricordo, comunque tante, vabbè i tecnici lo chiamano di salire al posto di pilotaggio per verificare dei sistemi, una volta salito leggeva un foglio ma nel farlo ha indossato un paio di occhiali da vista, è stato lì che abbiamo riso (di nascosto nè?) perchè era insolito che un pilota si mettesse gli occhaili per leggere... vabbè dai raccontaci meglio volgio sapere che hai visto di preciso...
  12. Albert_on_flight

    stupende evoluzioni MIG-29OVT

    Ciao a tutti...beh io sono rimasto indietro, mi spiegate brevemente com'è sta "spinta vettorabile"? c'entra col MATV degli USA su un F16 con ugelli a spinta modificata? (mamma mia adesso mi caccierete per ciò che ho detto sich) com'è che quel Mig 29 riesce a non stallare? praticamente un aereo così non stalla mai, mi sbaglio? altra cosetta poi chiudo, in combattimento a che può servire fare manovre del genere? non è per caso che si tratta più di un traguardo tecnico che di una effettivo miglioramento su un cielo in battaglia? ciao
  13. Albert_on_flight

    un dubbio che mi attanaglia su mezzo volante

    Ciao ragà sono appena iscritto a sto bel forum, adesso passerò per pirla però me lo devo togliere questo sasso nella scarpa, sono tanti anni che ci penso e ogni volta mi passa sulla testa qualche Tornado non posso che pensare a quello che vidi molti anni fa... allora l'anno doveva essere circa il 1986, i Russi realizzarono un aereo da caccia o forse era un prototipo di caccia o forse solo un prototipo di mezzo volante che aveva una forma stranissima sembrava una specie di cubo volante, ma non era solo la forma bensi l'altissima manovrabilità che aveva in volo, ovvero, stando a ciò che ricordo era capace di fare virate a 90° secchi, tipo UFO per capirci , la notizia mi pare finì anche al telegiornale con un video che mi pare anche di ricordare, il mezzo volante faceva virate istantanee di 90° in un istante, ricordo anche che poco tempo dopo gli USA per non restare indietro (erano gli anni della Guerra Fredda) ne realizzarono uno anche loro... il problema è che pensandoci adesso quale sarebbe il pilota che sopporterebbe una accelerazione laterale così elevata per una virata secca a 90°? forse non sarebbe possibile o forse era un velicolo privo di pilota, non lo ricordo più!! in ogni caso al tempo lasciai cadere la cosa...molti anni dopo con internet ricordandomi del fatto ho cercato nei vari siti Lockheed Martin, Grumman siti di quel genere ma negli archivi nulla, non ho mai e ripeto mai più trovato nulla al riguardo, neanche in notiziole su Aeronautica e Difesa nulla di nulla... non ho mai chiesto espressamente a riviste del settore avendolo già fatto e avendo pure ricevuto risposta perchè su quell'argomento non volevo fare brutta figura, ora però se devo farla preferisco farla qui almeno se mi dite che onn èp mai esistito almeno ci metto una bella pietra sopra, anzi un F 104 sopra ciao
  14. Albert_on_flight

    son giunto anch'io qui!

    Ciao a tutti ragà mi chiamo Alberto e abito sul Garda a circa 20 km dalla base missilistica di Ghedi in prov di Brescia (si lo so che ora mi invidiate ahah!) oltre che ospitare i Tornado del 154° Stormo e? poi boh forse il gruppo caccia sfollato da Villafranca con gli AMX ma non ne sono sicuro vabbè avete capito che non me ne intendo poi molto una cosa che mi fa impazzire è vedere le evoluzioni dei caccia dal vivo, fanno di quelle manovre che a vederle penso ai tanti G che sopporta sia l'aereo che il pilota...più che altro mi piacciono gli aspetti tecnici e le forme dei caccia che sfidano come non mai le leggi della fisica, io li chiamo "gli aerei da competizione" giacchè hanno le maggiori doti di manovrabilità di "oggetti che si librano nel cielo" vabbè era solo per presentarmi un saluto
×