Jump to content

Tamoil ci scarica addosso la Robin tax


typhoon
 Share

Recommended Posts

Ma guarda te, non l'avrei mai detto :asd: ... chissà se gli altri seguiranno a ruota ...

 

Benzina, i gestori:

Tamoil ci scarica addosso la Robin tax

Dal 15 settembre benzina a prezzo libero negli impianti

 

ROMA, 5 AGOSTO (Apcom) - Tamoil 'scarica' la Robin Tax sui gestori e quindi, a catena, sugli automobilisti per i quali sono previsti inevitabili aumenti: a settembre, infatti, negli impianti della compagnia libica il prezzo sarà libero.

Dal 15 del mese prossimo, denunciano in una nota congiunta Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio, su tutti gli impianti che espongono il marchio Tamoil, i gestori potranno fissare liberamente e senza alcun limite il prezzo dei carburanti.

 

"E` questa - dicono le tre sigle - la prima conseguenza della disdetta degli accordi che regolano, a norma di legge, i rapporti economico-contrattuali tra l`azienda e la categoria e che contenevano anche la clausola con la quale i gestori, unica categoria del commercio in Italia, si erano imposti, fin dal 2002, un tetto massimo di prezzo al quale sottostare, per contenere le spinte al rialzo dei carburanti".

 

Faib, Fegica e Figisc, stigmatizzano le "gravissime violazioni" e inadempienze operate da Tamoil nei confronti dei gestori, che hanno portato a questa decisione".

 

"Una situazione insostenibile che, di fatto, se per un verso spinge verso il fallimento le piccole imprese dei gestori, dall`altro consente alla Tamoil di trasferire su di loro ben più dell`onere previsto dalla 'Robin tax' del ministro Tremonti. Ai gestori, quindi, non rimane altra scelta, considerato il loro margine di 3,6 centesimi di euro al litro fermo da anni, che ribaltare tale onere impositivo sul consumatore, vanificando proprio gli sforzi della categoria, compiuti in nome del contenimento dei prezzi dei carburanti".

 

Proprio per questo, conclude la nota, "Faib, Fegica e Figisc preannunciano, unitamente alla predisposizione di altre azioni sindacali di contrasto nei confronti della compagnia libica, anche la segnalazione formale al ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, allo stesso ministro Tremonti e all`Autorità per l`Energia, cui la legge assegna il compito di vigilare e verificare che gli oneri della 'Robin tax' non vengano trasferiti, neanche indirettamente, sui consumatori".

tremonti75.jpg

Edited by typhoon
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...