Jump to content

Classe H


nick_firefox
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, apro questa nuova discussione in quanto non ho trovato nulla inerente a tale argomento.

 

La classe H fu una serie di progetti di corazzate per la marina tedesca (Kriegsmarine), intesi per soddisfare i requisiti del Piano Z dei tardi anni 30 e i primi anni 40. La prima variante, chiamata "H-39", era essenzialmente una corazzata della classe Bismarck leggermente ingrandita e con otto artiglierie da 406mm. Sarebbe stata costruità in sei unità. La "H-41" invece migliorava il design della "H-39" montando otto cannoni da 420 mm. I due successivi progetti, ovvero l'"H-42" e l'"H-43", incrementavano il calibro dei cannoni a 480mm, mentre la gigantesca "H-44" avrebbe montato otto immense artiglierie da 508mm. Le dimensioni delle navi sarebbero variate tra i 277,8m e 56444 tonnellate della "H-39", e i 345m e 131000 tonnellate della "H-44". Sulla carta gran parte di queste unità avrebbero raggiunto i 30 nodi. A causa dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale nessuna unità venne mai costruita, e solo la prima "H-39" venne commissionata. I lavori furono immediatamente interrotti, mentre la chiglia rimase sullo scafo fino al Novembre 1941, quando l'Oberkommando der Marine ordinò che venisse rottamata per altri scopi.

 

Ecco uno schema dell' "H-39" (purtroppo non ho trovato di meglio):

hclass.jpg

h39opbouw.png

 

Ulteriori informazioni: http://en.wikipedia.org/wiki/H_class_battleship_proposals

Edited by nick_firefox
Link to comment
Share on other sites

Ecco nel particolare una torre con i suoi cannoni da 406mm. Erano armi dal buon design, ma penalizzate da un'eccessiva velocità iniziale che garantiva una minima penetrazione dei ponti sulle lunghe distanze. Sebbene le "H-39" non siano mai entrate in servizio, le loro artiglierie furono impiegate nella difesa costiera di Narvik e Tromsø. Delle sette rimanenti, quattro furono dispiegate ad Harstad e tre sull'isola di Engeløya, queste ultime piazzate su vagoni ferroviari. Con il termine della Seconda Guerra Mondiale, tali armi furono prese in carico dall'esercito norvegese insieme a 1227 proiettili, mentre un equipaggio tedesco addestrò gli armieri scandinavi sul loro uso. I cannoni furono attivamente impiegati per circa una decade, finchè non vennero decommissionati e smantellati nel corso dei primi anni 60.

 

WNGER_16-52_skc34_turret.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...