Jump to content

Appena iscritto


bs_yamato
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti :lol:

 

Mi sono dedicato all'hobby del modellismo statico per molto tempo fin da quando avevo 11anni (? + o - non ricordo di preciso ma il muro di berlino c'era ancora ed ho una pessima memoria).

Dopo il militare di leva nel 96-97 piano piano ho abbandonato purtroppo quest'hobby. Causa in parte avvento computer (che tra l'altro ora mi dà da lavorare come modellatore 3d per architettura), lavoro etc etc.

Da 3 o 4 grazie alla mia passione giapponofila, e con la scusa di modellini di gundam vari ,che prima dell'avvento del commercio elettronico erano a me preclusi data la zona in cui vivo (locride), ho ripreso in mano cutter colla e colori.

Guardano le scatole rimaste in sospeso e accumulate negli anni (troppe, ma a quanto pare è un vizio comune tra i modellisti, tra cui il temuto sm-79 dell'aifix, che continua a rimane nella scatola) ne ho aperta qualcuna ed ho ricominciato peggio di prima!

Il sottotilo è riferito al fatto che finora ho partecipato ad un paio di forum di modellismo, ma tutti in lingua inglese e col traduttore di gogol a portata di mano!

 

Di seguito un paio di modelli finiti di recente:

 

http://i405.photobucket.com/albums/pp139/bsyamato/modellismo/ach-47a%20chinoock/DSC_2845.jpg

il chinoock cannoniera 1/72 dell'italeri, è stato il primo modello ad essere tolto dall'ibernazione durata all'incirca 15 anni. Avevo gia chiuso la fusoliera e steso la prima mano di olive drab.

 

http://i405.photobucket.com/albums/pp139/bsyamato/modellismo/kawanishi/DSC_8688copia.jpg

un mavis comprato d'occasione (7 evuri) 1/144 della trumpeter

 

http://i405.photobucket.com/albums/pp139/bsyamato/modellismo/wessex%20hu5%20italery%2072/DSC_2827.jpg

Wessex 1/72 dell'italeri

 

 

http://i405.photobucket.com/albums/pp139/bsyamato/modellismo/mangusta%2072/DSC_7672.jpg

Il mangusta dell'italeri 1/72. Il rotore di coda e autocostruito in quanto quello originale dopo averlo dipinto e ombreggiato sono stato in grado di perderlo , per ritrovarlo qualche giorno fà.

Ma confrontandoli ho preferito lasciare quello autocostruito, qui di seguito prima di essere dipinto

http://i405.photobucket.com/albums/pp139/bsyamato/modellismo/mangusta%2072/DSC_7624.jpg

 

http://i405.photobucket.com/albums/pp139/bsyamato/modellismo/typhoon%201-72/100_0262.jpg

Il Typhoon dell'academy (più o meno un 50% dei miei modelli sono dell'academy, nonostante le spesso pessime decals, ma siccome sono tirchio vanno benissimo!)

 

A presto per qualcosa di nuovo sul tavolo

Edited by bs_yamato
Link to comment
Share on other sites

Grazie per i commenti :okok:

Effettivamenta facendo bene i calcoli ho ripreso in mano gli attrezzi da almeno 5 anni .

Fa piacere postare qualcosa in 1/72 senza che ti diano del gioielliere o dell'uomo dai 6.000.000 di dollari :asd:

Devo ancora capire bene come funziona il forum per via delle immagini, ma appena ci riesco comincio a postare qualche wip attuale

 

qui di seguito un'anticopo così capisco anche quale tipo di link di photobucket serve a questo forum per visualizzare le immagini:

Il grief a5 1/72 della revell con inizio di autocostruzione di uno dei vani motore

 

DSC_9486.jpg[/img]

a>

 

100_0312.jpg

 

Gannet stessa scala e stessa ditta

100_1119.jpg[/img]

a>

100_1492.jpg

 

.. e molti altri in attesa B-)

 

A presto per qualche post completo

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...