Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
gobbomaledetto

Air India tagli i costi

Messaggi consigliati

Da Corriere.it

 

Anche i tecnici saranno a bordo per controllare l'aereo all'arrivo

 

Air India, niente più hotel per hostess e piloti: tutti a casa sul primo volo

 

Piano risparmi della compagnia: il personale rientrerà subito alla base, tranne che per i voli oltre le 16 ore

 

NEW DELHI (INDIA) - E' vero che le compagnie aeree non sanno più cosa fare per tagliare i costi, dato che non riescono a vendere abbastanza biglietti a causa della crisi economica. Ma le misure prese dall'Air India potrebbero essere giudicate eccessive, almeno in Occidente. E soprattutto considerando i problemi di sicurezza. D'ora in poi infatti i piloti e il personale di volo dell'Air India al termine di un viaggio, anche a lungo raggio, non potranno più essere ospitati negli hotel, ma dovranno ritornare subito a casa su un altro volo. Lo ha deciso in questi giorni la compagnia aerea indiana nell'ottica di una riduzione dei costi.

 

AVANTI E INDIETRO - Secondo le nuove regole, decise per realizzare il massimo risparmio, il personale che raggiunge una destinazione estera, non può più essere ospitato in un albergo, ma deve ritornare in India sul primo volo utile della stessa compagnia. Air India pensa così di risparmiare dai 200 ai 400 dollari a notte per ogni membro dell'equipaggio. Anche gli ingegneri e i tecnici voleranno a bordo degli aerei che hanno appena controllato. Una volta giunti alla destinazione estera, saranno loro a controllare di nuovo l'aeromobile, così da evitare il ricorso a società e personale esterno che rappresentano un costo per l'Air India. Con la nuova politica del ritorno per il personale, l'Air India conta anche di risparmiare sulla diaria giornaliera. I tagli si applicano a tutti i voli internazionali eccetto quelli che prevedono un viaggio di oltre 16 ore, come i voli verso gli Stati Uniti. Solo su questi il personale sarà autorizzato a restare un giorno per riposo nel paese straniero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×