Jump to content

La sentenza per Eluana


Guest galland
 Share

Recommended Posts

Guest galland

Riporto integralmente il lancio Reuter di mezz'ora fa.

 

ROMA (Reuters) - La Cassazione ha dichiarato oggi inammissibile il ricorso della procura di Milano contro il provvedimento che autorizzava la sospensione dell'alimentazione forzata di Eluana Englaro, la donna in coma vegetativo da oltre 16 anni al centro di uno complicata vicenda giudiziaria e di un aspro dibattito politico.

 

La decisione rende così definitivo il decreto della corte d'appello di Milano dando di fatto il via libera al blocco dell'alimentazione.

 

Nel luglio scorso, i giudici di Milano avevano autorizzato il padre di Eluana a interrompere il trattamento di idratazione e alimentazione forzato. La Procura generale ha però presentato ricorso contro la decisione.

 

Lo scorso ottobre, la Consulta aveva già dichiarato inammissibili i ricorsi presentati da Camera e Senato sul conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato per bloccare l'azione della magistratura sul caso.

 

Sulla controversa vicenda più volte si è espresso duramente il Vaticano, che è contrario all'eutanasia e, pur non consigliando l'accanimento terapeutico, ha sottolineato come l'idratazione e l'alimentazione non abbiano nulla a che fare con esso.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...