Vai al contenuto

Argaard

Membri
  • Numero messaggi

    10
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione

0

Che riguarda Argaard

  • Rango
    Recluta

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Capoterra (CA)

Contact Methods

  • Skype
    ste.angioni
  1. Argaard

    Dettagli per Sufa 1/72 Hasegawa

    Benissimo, sto studiando per costruire un microbeccuccio dosatore per l'attack scaldando un tubicino (di quelli degli spruzzatori per detersivi) e allungandolo come si fa con lo sprue :-) ho notato che nella scatola non c'è praticamente armamento: mi sapreste indicare una configurazione pittoresca per il sufa? Le istruzioni parlano del kit opzionale X72-12, che però è citato solo per un lantirn pod.. E per missili & bombe?
  2. Argaard

    Dettagli per Sufa 1/72 Hasegawa

    Per carità, capisco il tuo discorso e lo condivido, ma è anche vero che amo sperimentare, ovviamente passo dopo passo. Mi sono arrivate le fotoincisioni ed in effetti sono proprio piccole, per fortuna ho una buona vista! Chiedo ancora qualche consiglio per pianificare il lavoro: 1. Qual è il metodo migliore per applicare la cianoacrilica? Ho visto che qualcuno si costruisce un mini-dosatore allungando a caldo una cannuccia di plastica 2. Primer sì/no/quale Grazie
  3. Argaard

    Dettagli per Sufa 1/72 Hasegawa

    OK, allora ci avevo visto giusto!! Benissimo, per quanto riguarda i vani carrelli, farò i primi passi nell'autocostruzione di cavi e tubi vari
  4. Argaard

    Dettagli per Sufa 1/72 Hasegawa

    Ciao e grazie per la tua risposta! il problema della realizzazione me lo sono posto anche io, ed è per quello che vi ho chiesto delle indicazioni non voglio comprare kit di dettaglio che pio non sono in grado di utilizzare, ma mi piacerebbe molto cominciare ad imparare ad utilizzare PE o parti in resina. Forse, dato che mi scrivi che i prodotti Aires non sono proprio semplicissimi da utilizzare, per questa volta mi potrei rivolgere alle fotoincisioni: le istruzioni che ho trovato sul sito eduard fanno vedere che i dettagli coprono più o meno tutto l'aereo, quindi potrebbe essere un buon compromesso, che ne pensi? Se poi avete esperienza diretta con questo modello, ogni consiglio sarà più che gradito! Stefano
  5. Argaard

    Dettagli per Sufa 1/72 Hasegawa

    Ciao a tutti, mi hanno regalato la scatola di montaggio del Sufa Hasegawa, e vorrei dettagliare il modello con qualche kit aftermarket. Quelli che ho trovato con una ricerca su internet sono: - Aires 7254 (vani carrelli) - Aires 7255 (scarico) - Aires 7256 (cockpit) - Eduard 73366 (set di fotoincisioni) Premetto che non ho mai lavorato nè con la resina nè con le PE.. Quale combinazione di kit scegliereste? Grazie per i consigli Stefano
  6. Argaard

    Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti

    Ciao, qualcuno di voi ha mai utilizzato gli acrilici Humbrol (quelli nei vasetti di plastica bianca)? Come li diluite?
  7. Argaard

    F-18 Blue Angels

    Anche Academy lo propone in scala 1/72, appena uscito: Link Ciao S
  8. Argaard

    Colorazione Mig-29

    Insomma, fa un po' tribolare per alcuni punti (muso e motori specialmente), e il cockpit è attrezzato come una vecchia seat marbella. Però è abbastanza piacevole da fare
  9. Argaard

    Colorazione Mig-29

    Grazie mille per il link, barone! Alla fine ho optato per una livrea grigio-verde FS36440 / FS34227. Considera che sono alle prime armi (è il secondo modello con cui mi cimento - e coloro a pennello...) quindi ora come ora non è importante per me riprodurre fedelmente un esemplare realmente entrato in servizio, quanto piuttosto farmi la mano con pennelli, colori, stucchi e quant'altro
  10. Argaard

    Colorazione Mig-29

    Ciao a tutti, mi sono appena iscritto al questo forum e già ho una domanda per voi: mi accingo a colorare il modello di un mig-29 monoposto (italeri 1/72) che ho realizzato da scatola, e vorrei chiedervi se avete delle indicazioni da darmi sui colori da utilizzare, perchè quelle delle istruzioni non mi sembrano corrette. Se quelcuno di voi ha già realizzato questo modello, mi farebbe piacere leggere le sue esperienze. Grazie mille, Stefano
×