Jump to content

sirio

Membri
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About sirio

  • Rank
    Recluta
  1. sirio

    U 2

    E se la memoria non mi tradisce era nel tardo pomeriggio di una giornata climaticamente bella e limpida perchè l'uccello nero apparve in lenta discesa a qualche chilometro di distanza. Abituato all'arrivo degli F 16 o degli A10 non riuscivo a capire perchè si avvicinasse tanto lentamente...ad un certo punto credetti che fosse una specie di grande aliante e la sua sagoma mi rimase impressa quando passandomi sopra ad una cinquantina di metri riuscii ad identificarlo con certezza. L'atterraggio fu perfetto.
  2. sirio

    U 2

    ti voglio aiutare (gianni 65) mi trovavo vicino alle Prealpi, ma in pianura
  3. sirio

    ...l'ennesimo Incidente..

    Neanche a farlo apposta, quando succede un incidente aereo, quasi per casualità ne seguono altri a catena. Se osserviamo le cifre degli incidenti nel 2004 si sono ridotti di molto (quelli mortali)...ma in antitesi sono aumentate e di molto le richieste di atterraggio per avarie piu' o meno gravi. In tal senso la manutenzione di molte compagnie è disastrosa e ben fanno gli Usa a negare il cielo a quelle compagnie in odore di insicurezza. A dire il vero, della bistrattata Alitalia non ci possiamo lamentare......
  4. sirio

    U 2

    Me ne stavo ad inizio pista. Da lontano ho visto avvicinarsi lentamente come una grande aquila un grande uccello, tutto nero. L'avvicinamento era lentissimo...sembrava stesse fermo, ma la sua forma immensa mi passò sopra. Le ali erano immenso. Sorpassò la rete e poi dopo qualche centinaio di metri si posò su un ala. Non credevo ai miei occhi. Il mitico aereo spia americano degli anni '60. Il giorno dopo seppi che avevano bombardato l'Afganistan ed il Sudan. Calcolando il percorso e la velocità sui 600 km.ora penso che la missione sia durata almeno 12-14 ore. E' stata la prima e l'ultima volta che ho visto quell'uccello nero. Sirio-
×