Jump to content

F-5 Tiger - discussione ufficiale


JackFlanker
 Share

Recommended Posts

era un ottimo caccia con prestazioni notevoli però ebbe una brutta carriera a causa della sua nominata di caccia per i poveri insieme all'f16 modificato con motore j 79

non credo che sia questa la causa per cui è stato "abbandonato" anzi era una qualità più che un difetto secondo me

Link to comment
Share on other sites

Nel 1980 il Governo americano sollecitò le industrie aeronautiche a proporre progetti per il proprio programma FX, detto anche Intermediate Export Fighter.

L'idea era quella di realizzare un caccia leggero, economico ma di alte prestazioni, da poter esportare a quei paesi che non avevano la possibilità economica di comprare modelli più costosi (come l'F-16 o l'F-18).

Peraltro in quegli anni moltissimi paesi volavano ancora con gli F-104 e con gli F-5, caccia leggeri di concezione datata, per cui esisteva un mercato potenziale di migliaia di aerei.

La Northrop e la Lockheed risposero alla specifica seguendo due percorsi diametralmente opposti: la Lockheed partì dall'ottimo F-16 e ne sviluppò una versione degradata, spinta dal vecchio turbogetto J79 (lo stesso degli F-104); la Northrop partì dal semplice e maneggevole F-5E e ne sviluppò una versione potenziata, propulsa dal più avanzato turbofan disponibile, l'F404 (lo stesso motore dell' F-18).

Nacquero così l'F-16/79 e l'F-5G che fu presto ribattezzato F-20 Tigershark.

Il Tigershark si rivelò vincente: esso costava 15 milioni di dollari al pezzo, meno dell'F-16/79, il suo motore era affidabilissimo ed economico, le prestazioni eccezionali: il nuovo caccia era bisonico e manovrava fino a 9 G , saliva a 40.000 piedi in meno di 70 secondi e godeva di un rapporto spinta peso pari a 1,13 a 1.

Il suo pilotaggio era semplice e la manutenzione economica.

Inoltre era compatibile con una vasta gamma di armamenti, come i missili aria-aria Sidewinder e Sparrow, i missili antinave Harpoon, i missili aria-terra Maverick ed il pod GPU-5 con cannone anticarro da 30 mm.

L'F-20 fece il suo primo volo il 30 agosto del 1982 e si rivelò superiore all'F-16/79 sotto tutti gli aspetti.

Purtroppo però il bellissimo caccia della Northrop nacque male, perché la stampa definì il progetto FX con l'appellativo “il caccia per i poveri”, e chiaramente la cosa non fece piacere alle nazioni interessate all'acquisto, tanto più che il caccia (al contrario dei suoi predecessori F-104 ed F-5) non era stato adottato dall'USAF.

Pertanto nonostante una intensa campagna promozionale, funestata da due incidenti mortali per errori di pilotaggio, l'unico paese ad ordinarlo fu il Bahrein, in appena 4 esemplari: troppo pochi per iniziare la produzione di serie.

Il terzo e ultimo prototipo dell'F-20 finì i suoi giorni in un museo e l'intero programma fu chiuso nel 1986, e con esso le ultime speranze della Northrop di restare sul mercato dei velivoli da combattimento.

 

E adesso non vi resta che da indovinare da dove arrivano queste dettagliate informazioni... :rolleyes:

Edited by lender
Link to comment
Share on other sites

Si ragazzi secondo me L'F-5 potrà avere un futuro come addestratore avanzato sotto forma di biposto ma il servizio come caccia lo abbandonerà tra qualke annetto credo che la svizzerà scegliera il gripen o il rafale

ma la svizzera non dispone già di alcuni F/A-18 Hornet?

Link to comment
Share on other sites

Si ragazzi secondo me L'F-5 potrà avere un futuro come addestratore avanzato sotto forma di biposto ma il servizio come caccia lo abbandonerà tra qualke annetto credo che la svizzerà scegliera il gripen o il rafale

 

Riguardo all'addestratore avanzato c'è il Talon, derivato del Freedom Fighter e che sarà in uso ancora per parecchi anni negli USA, essendo l'unico vero addestratore avanzato supersonico al mondo.

Quanto all'F5 ancora sarà in servizio per anni come caccia di prima linea e areo CAS in aereonautiche come quella Brasiliana che li ha appena aggiornati. Grossi numeri ne sopravvivono anche in Korea e anche l'Iran ne dovrebbe far volare ancora diversi.

In Europa si usa ancora in Spagna e Norvegia, anche se è in via di ritiro.

Link to comment
Share on other sites

ma la svizzera non dispone già di alcuni F/A-18 Hornet?

 

 

Si, ma deve sostituire la sua componente basata sugli F-5, che hanno il limite di poter volare solo di giorno, oltre all'età avanzata. Se ne è parlato qui:

 

http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...amp;hl=svizzera

Link to comment
Share on other sites

Riguardo all'addestratore avanzato c'è il Talon, derivato del Freedom Fighter e che sarà in uso ancora per parecchi anni negli USA, essendo l'unico vero addestratore avanzato supersonico al mondo.

Quanto all'F5 ancora sarà in servizio per anni come caccia di prima linea e areo CAS in aereonautiche come quella Brasiliana che li ha appena aggiornati. Grossi numeri ne sopravvivono anche in Korea e anche l'Iran ne dovrebbe far volare ancora diversi.

In Europa si usa ancora in Spagna e Norvegia, anche se è in via di ritiro.

Ma non è anche il 346 supersonico?

Link to comment
Share on other sites

Si devono tener presente anche i limiti massimi della vita operativa: in Svizzera terminerà nel 2014/2015. La metà dei 110 F-5 E/F "Tiger II" acquistati sono già stati ritornati ("ricondizionati" in CH) alle forze armate USA (USAF, credo...).

Link to comment
Share on other sites

Mi ricordo che la svizzera bandì un concorso in cui i finalisti furono l'F-5 e il G-91YS (la versione con 2 piloni in + per i sidewinder) bè dopo tanti anni da noi è entrato in servizio l'AMX e ora si parla del successore F-35...la svizzera ha ancora l'F-5...han problemi di bilancio o si è rivelato un aereo più che valido di cui non riescono a privarsene?

Link to comment
Share on other sites

Mi ricordo che la svizzera bandì un concorso in cui i finalisti furono l'F-5 e il G-91YS (la versione con 2 piloni in + per i sidewinder) bè dopo tanti anni da noi è entrato in servizio l'AMX e ora si parla del successore F-35...la svizzera ha ancora l'F-5...han problemi di bilancio o si è rivelato un aereo più che valido di cui non riescono a privarsene?

 

 

Prima di tutto entro pochi anni lo sostituiranno, poi l'F5 è un mezzo diverso dal nostro "Gina", è un vero caccia supersonico ed inoltre è perfetto per adattarsi alle specifiche d'impiego della Schweizer Luftwaffe.

Inoltre il gran numero di esemplari costruiti ha dato la possibilità di sviluppare l'aereo a basso costo, al fine di renderlo compatibile con i moderni scenari.

Lo cambiano solo perchè non è ognitempo e per l'obsolescenza delle cellule.

Link to comment
Share on other sites

qualche info sulle versioni modernizzate degli f-5 da wikipedia.

 

Various F-5 versions remain in service with many nations. Singapore has approximately 49 modernized and re-designated F-5S (single-seat) and F-5T (two-seat) aircraft. Upgrades include new GRIFO radar, updated cockpits with multi-function displays, and compatibility with the Rafael Python and AIM-120 AMRAAM air-to-air missiles.

 

imilar programs have been carried out in Chile and Brazil with the help of Elbit. The Chilean upgrade, called the F-5 Plus, incorporated a new Elta 2032 radar and other improvements. The Brazilian program, whose product is called the F-5M (Modernized), is armed with Python V coupled to the DASH helmet-mounted cue system, and new GRIFO radar, cockpit displays and navigation electronics. The Brazilian F-5M is also equipped with the Israeli Derby missile and can operate in a BVR environment. In the Cruzex 2006 multinational war games, a Brazilian F-5 made simulated kills on two French Air Force Dassault Mirage 2000N aircraft, which were supported by an E-3 Sentry and escorted by other two Mirage 2000C. This result was achieved by using the Derby and the information relayed by datalink from an AEW&C plane, the Embraer R-99, fitted with the Erieye AESA radar.[3]

 

Another upgrade programs have been carried out in Royal Thai Air Force by Israel being called the F-5T Tigris, armed with Python III and 4 (with the Dash helmet-mounted cueing system). Unlike other F-5s which have undergone updates, the RTAF aircraft cannot use BVR missiles.

 

One NASA F-5E was given a modified fuselage shape for its employment in the Shaped Sonic Boom Demonstration program.

 

a quanto pare gli israeliani sono bravi a offrire pacchetti di aggiornamento per questi caccia armandoli con missili moderni e radar per gli ingaggi bvr e la navigazione ognitempo.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Prima di tutto entro pochi anni lo sostituiranno, poi l'F5 è un mezzo diverso dal nostro "Gina", è un vero caccia supersonico ed inoltre è perfetto per adattarsi alle specifiche d'impiego della Schweizer Luftwaffe.

Inoltre il gran numero di esemplari costruiti ha dato la possibilità di sviluppare l'aereo a basso costo, al fine di renderlo compatibile con i moderni scenari.

Lo cambiano solo perchè non è ognitempo e per l'obsolescenza delle cellule.

 

 

...Non è proprio cosi! Dunque: l' Aeritalia G 91Y con lo Skyhawk, l' A7 "Corsair" e il Dassault Mirage "Milan" erano candidati per la sostituzione di De Havilland "VENOM" e di Hawker "HUNTER". Non se ne fece niente: i primi due furono eliminati subito in quanto ritenuti già "superati". Restavano i secondi,...apparecchi molto diversi fra loro che pero' non convinsero militari e governo. Come soluzione urgente di ripiego vennero acquistate dalla RAF/ Royal Navy alcune decine di "HUNTER" ricondizionati. Alcuni anni dopo vennero acquistati 110 (centodieci) Northrop F-5 E/F "Tiger II" , nome ufficiale in Svizzera "TIGER" per alimentare le squadriglie da caccia. E' vero che fu un acquisto ritenuto..."mediocre di un modesto aereo" ma era troppo presto per apparecchi piu' performanti. Poi c' erano già in linea gli apprezzatissimi ed eccellenti Dassault "MIRAGE" III S/RS.

I "TIGER" sono poi entrati, nonostante tutto, anche grazie alla "PATROUILLE SUISSE" nell' immaginario collettivo svizzero, un tassello del "Made in Switzerland". La PS con i suoi TIGER è divenuta nota (e in CH ce ne vantiamo...) specialmente in Germania dove ogni anno svolazza (con permessi speciali) sullo storico edificio dell' ex Reichstag. Vabbè...Ci si rende conto che, seppur eleganti, non hanno mai avuto grandi prestazioni e la loro vita operativa terminerà nella prima metà del prossimo decennio. Ricordo che una quarantina di "TIGER" sono già stati rivenduti agli USA per scopi addestrativi.

Sostituzione ? Innanzitutto non si sostituiscono i "TIGER" ma semplicemente aerei che, solo per caso sono gli F-5 Tiger II! L' iter tecnico di valutazione è in corso, le decisioni tecnico-politiche seguiranno nel 2009 e la decisione finale del "popolo sovrano" seguirà nel 2010. Non è cosi scontato il previsto acquisto: il governo federale potrebbe anche ritirare la proposta di acquisto contenuta nel "Programma di armamento 2010" oppure il popolo potrebbe accettare in votazione popolare l' iniziativa popolare per una moratoria per l' acquisto di aerei da combattimento...e allora, per 10 anni, non se ne parlerebbe piu'!....C' est la Suisse!

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente no, i supersonici di nuova generazione sono il T50 e il "fratello" del 346, lo yak130.

La cellula potrebbe anche supportare il regime transonico, ma i motori non sono studiati per spingere tanto e probabilmente è stata una scelta azzeccata.

ma se hanno detto ke il primo esemplare di pre-serie del M346 è supersonico grazie alle nuove modifiche...non mi sto inventando niente eh.. c'è scritto sia su volare ke su aeronautica e difesa :):)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...