Jump to content

SIRIA - Topic Ufficiale


Guest intruder

Recommended Posts

  • Replies 1.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ci mancano Venezuela Nicaragua Corea del Nord etc e facciamo "Alba rossa ".   La tattica più mediatica che militare di Putin funziona.   Ribadisco che l'apparato militare sul terreno è verament

Signori, a nome mio e molto demagogicamente anche a quello dei tanti lettori non attivi del forum, Vi chiedo di abbassare i toni e lasciar perdere le questioni di principio e personali.   Questa di

i famosi 36 missili che i russi non trovavano, sono stati trovati alla fine... nella base colpita http://www.imagesatintl.com/us-strike-syria/

Probabilmente é la loro risposta alle pretese(senza alcun diritto)di Erdogan di cessare i bombardamenti.

 

Altro che arrostirne qualcuno alla TAF do un paio di settimane di vita se al baffetto turco(é lui l'intruso sui cieli siriani non scordiamolo) vengono in mente strane idee.

 

Voglio proprio vedere come reagirá l'Europa(quella vera, non gli staterelli che prendono i fondi e poi scappano senza assumersi nessuna responsabilitá comunitaria)divisa tra le simpatie pro-curdi e il russofobismo di matrice americana.

 

Ci sará da ridere come al solito.

Edited by davide9610
Link to post
Share on other sites

 

Curioso come quei buffoni della NATO facciano la morale alla VVS sui danni collaterali in Siria.

 

Dopo aver arato un jntero ospedale pieno di volontari di MSF in Afghanistan.

perchè un conto è utilizzare armamento guidato, sbagliare le coordinate del bersaglio (anche se, stando a quanto dice il governo di kabul, il bersaglio era più che leggittimo e dovrebbero essere quei radical-chic di medici senza frontire a fare meno gli amiconi con tutti... e non sarebbe manco la prima volta che capita una cosa simile) ed aprire un inchiesta per chiarire l'accaduto, un conto è non utilizzare o utilizzare pochissimo armamento guidato e strafottersene, come i russi hanno sempre fatto e come si nota dai video apparsi in rete, con confetti bellamente fuori bersaglio et similia. sono proprio due cose diverse.

 

l'articolo non brilla per chiarezza, gli F-16 lockati erano in missione di ricognizione nello spazio aereo turco e/o si mantevano sul confine, oppure erano quelli mandati ad intercettare lo sconfinamento russo?

perchè, un conto è lockare gli aerei che invadono lo spazio aereo, cosa che facciamo anche noi nel momento in cui lo zombie è poco collaborativo, un conto è lockare gli aerei che sono venuti ad "accompagnarci alla porta"... là la cosa è decisamente più grave e Mosca dovrà ben presto imparare a misurare le sue azioni, perchè a far degenerare la crisi non ci si mette davvero nulla, considerando che i Turchi non si sono mai fatti problemi a menare le mani, finanche con altri membri dell'alleanza... figuriamoci coi russi.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

A quello che ho capito Putin ha creato una no fly zone sui territori interessati dalle offensive dell'esercito siriano; nel senso che lì potranno volare solo i siriani e se qualcuno lo vuole impedire, se la dovrà vedere con l'aviazione russa.

Questi incidenti mi sembra che servano solo a far capire alle potenze confinanti che assad non è più solo ma che ha le spalle coperte.

Anche le dichiarazioni sul passo indietro del dittatore sono state fatte solo dopo la discesa in campo russa, ben consapevole che il potente alleato non avrebbe dato seguito alla cosa.

Link to post
Share on other sites

 

Che, sostanzialmente significa che i due piloti degli f-16 se la son fatta nelle mutande...

 

Furthermore, it seems that the Russian Su-30SM (as said, initially referred to as a Mig-29, before it was determined it was a Flanker-derivative multirole jet) maintained a radar lock on one or both the F-16s for a full 5 minutes and 40 seconds.

 

In primis, a tutti i 'contendenti' (eni, david...) potremmo restare sui fatti senza scivolare sempre sul: 'eh, ma lui è più cattivo?' A noi comunque in tasca non ci torna nulla, anzi... Mi pare che tra le news di queste ore c'è la questione dei nostri tornado in iraq che 'sembra' avranno l'OK di bombardare oltre che fare ricognizione.

 

Tornando sul discorso mussulmani moderati... eh ci sono ma sono i curdi e gli Usa nella loro skizzofrenia sono loro malgrado costretti a non dargli pubblico appoggio per paura di perdere i turchi, alleati storici. Che però sono ondivaghi, con Erdogan a cavallo tra occidente e Islam con l'odio atavico verso i curdi e le simpatie verso l'islam fanatico di ISIS...

 

E' un guazzabuglio, con tutto ed il contrario di tutto, una vera 'insalata mista' difficile da digerire. In particolatre trovo quantomeno stupido, da parte di Obama redarguire Putin sul 'pantano medio orientale': gli americani ci sono da un po', io non sono complottista per cui mi vien da dire: da che pulpito.

 

Nella speranza che non si pestino troppo i piedi e gravemente, son curioso di vedere se i russi oltre agli altri finalmente spianeranno l'ISIS. Finora non c'è riuscito nessuno, vediamo...

 

Poi ricordiamo che piaccia o no i Russi sono gli unici invitati ufficialmente alla 'festa' gli altri Turchi in primis sono imbucati senza permesso.

 

Quello di ieri è chiaramente un avvertimento: "State fuori, almeno 8 miglia dal confine e nessuno si farà male". Ragazzi, 5 minuti di lock-on danno fastidio al simulatore di volo, il RL (Real Life) significa 'sono morto'. Potevano abbatterli e non l'han fatto: gli han fatto capire di stare alla larga. Ripeto, piaccia no no, senza enfasi o falsi entusiasmi. Molti al loro posto farebbero uguale. Credo che cappelle giganti i russi le abbiano già fatte al tempo dell'abbattimento del 747 coreano (o giapponese? non ricordo scusatemi), sembra da questo report che qualcosa abbiano imparato, a controllare i nervi sotto-stress.

Edited by freeflight63
Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto per l'aeronautca russa, penso che ci sia un po'/molta propaganda anche nelle loro dichiarazioni trionfali di "migliaia di milizani in fuga" , l'IS(IS) é un'organizzazione soprattutto, almeno da quallo che si sa, di guerriglia, non é un esercitoo nazionale con tanto di minsteri, caserme ufficiali ed edifici pubblici come potrebbe essere uno Stato sovrano, é presumibile pensare che le munizioni, le armi e i viveri siano nascosti un po' ovunque, cosi' come gli stessi uomini armati, e che le incursioni aeree per forza di cose non possono arrivare ovunque e neutralizzare tutto, a maggior ragione in pochi giorni.

Sul fatto che ci sarebbero stati episodi di "guerra fredda" fra piloti Turchi e Russi mi sembra un fatto da non sottovalutare, visto da qui, a mente fredda, puo' sembrare un ottimo metodo per far salire la tensione senza che ve ne sia necessità, é vero che la Turchia di Erdogan proprio non ne vuol sapere di Assad e del suo regime - che, poi, sarebbe interessante sapere come era davvero quel regime prima del 2011, se terribile come molti dicono o, semplicemente, troppo laico per i musulmani integralisti che troppo ascolto hanno da noi- mentre per la Russia d Putin Assad é amico ed alleato ma é anche vero che almeno secondo me, cercare di stemperare la tensione permetta di operare meglio e di evitare ulteriori problemi.

Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto per l'aeronautca russa, penso che ci sia un po'/molta propaganda anche nelle loro dichiarazioni trionfali di "migliaia di milizani in fuga" , l'IS(IS) é un'organizzazione soprattutto, almeno da quallo che si sa, di guerriglia, non é un esercitoo nazionale con tanto di minsteri, caserme ufficiali ed edifici pubblici come potrebbe essere uno Stato sovrano, é presumibile pensare che le munizioni, le armi e i viveri siano nascosti un po' ovunque, cosi' come gli stessi uomini armati, e che le incursioni aeree per forza di cose non possono arrivare ovunque e neutralizzare tutto, a maggior ragione in pochi giorni.

Sul fatto che ci sarebbero stati episodi di "guerra fredda" fra piloti Turchi e Russi mi sembra un fatto da non sottovalutare, visto da qui, a mente fredda, puo' sembrare un ottimo metodo per far salire la tensione senza che ve ne sia necessità, é vero che la Turchia di Erdogan proprio non ne vuol sapere di Assad e del suo regime - che, poi, sarebbe interessante sapere come era davvero quel regime prima del 2011, se terribile come molti dicono o, semplicemente, troppo laico per i musulmani integralisti che troppo ascolto hanno da noi- mentre per la Russia d Putin Assad é amico ed alleato ma é anche vero che almeno secondo me, cercare di stemperare la tensione permetta di operare meglio e di evitare ulteriori problemi.

 

Assolutamente, concordo che le "migliaia di miliziani in fuga" fa molto "Soviet propaganda". Sembra che siano arrivati "i signori della guerra". Io aspetto i fatti reali, senza falsi trionfalismi, appunto

Link to post
Share on other sites

Sul Corriere una spiegazione del perche' dell intervento di Putin

 

http://www.corriere.it/esteri/15_ottobre_06/siria-analisi-duelli-aerei-jet-scenario-c4b6fec4-6c2c-11e5-bbf5-2aef67553e86.shtml

 

info.gif

Il «Financial Times» ha rivelato che Putin ha accelerato lo spiegamento di forze per stoppare un piano studiato da USA, Turchia e Giordania insieme ad altri alleati. Un programma per creare una no fly zone a nord e sud della Siria in modo da proteggere i civili massacrati da bombardamenti selvaggi con barili esplosivi e i ribelli. Caccia basati sul territorio giordano e turco avrebbero dovuto creare questo ombrello, a lungo invocato da Ankara e Riad. Invece è stato il Cremlino ad aprire per primo il suo, creando a sua volta la sua no fly zone preventiva. Almeno nelle zone dove i lealisti comandano o pensano di andare all’offensiva.

 

Link to post
Share on other sites
Ma sai ora a parte il corriere che deve fare il suo solito lavoro di propaganda, si crede veramente che sia davvero inteligente colpire ogni singolo camion con una PGM.

 

Mi sembra che i danni collaterali dei bombardamenti Russi sia perfettamente comparabile a quello di altri interventi militari portati dagli esportatori di democrazia.

 

Rispondendo al discorso di Vorthex.

 

Se i Turchi hanno voglia di menare le mani le menassero pure.

 

Andando a memoria la TAF le ha sempre prese durante le loro scaramucce con i greci che non sono certo la Russia.

 

Capisco che a Erdogan roda il fatto di non potersi annettere tutto il Kurdustan siriano e di creare la tanto ambita lega panaraba(con Ankara al comando chiaramente) sfortunatamente per lui negli equilibri geopolitici vale la legge del piú forte.

Edited by davide9610
Link to post
Share on other sites

 

si crede veramente che sia davvero inteligente colpire ogni singolo camion con una PGM.

così si fa. inutile fare i discorsi della volpe con l'uva quando non si hanno i mezzi per operare come opera il resto del mondo.

 

 

Mi sembra che i danni collaterali dei bombardamenti Russi sia perfettamente comparabile a quello di altri interventi militari portati dagli esportatori di democrazia.

e ti sembra proprio male. le bombe stupide ormai da noi non si usano quasi più.

 

 

Andando a memoria la TAF le ha sempre prese durante le loro scaramucce con i greci che non sono certo la Russia.

no, stanno pari, ma non è quello il concetto, tralasciando che l'aereonautica greca non ha proprio niente di invidiare ai russi... anzi, al massimo è il contrario, così come per i Turchi.

 

 

Capisco che a Erdogan roda il fatto di non potersi annettere tutto il Kurdustan siriano e di creare la tanto ambita lega panaraba(con Ankara al comando chiaramente) sfortunatamente per lui negli equilibri geopolitici vale la legge del piú forte.

quindi i russi, notoriamente deboli in Medio Oriente, perderanno :asd:

davide che discorso cretino, veramente. cerca di fare uno sforzo ogni tanto.

 

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

così si fa. inutile fare i discorsi della volpe con l'uva quando non si hanno i mezzi per operare come opera il resto del mondo.

 

e ti sembra proprio male. le bombe stupide ormai da noi non si usano quasi più.

 

no, stanno pari, ma non è quello il concetto, tralasciando che l'aereonautica greca non ha proprio niente di invidiare ai russi... anzi, al massimo è il contrario, così come per i Turchi.

 

quindi i russi, notoriamente deboli in Medio Oriente, perderanno :asd:

davide che discorso cretino, veramente. cerca di fare uno sforzo ogni tanto.

 

Ma per favore la Turchia é a 1 ora di volo dal Caucaso e lo dovresti sapere meglio di me per non parlare dei numerosi assetti stand-off che la VVS può mettere in campo(Tu-160 e Tu-22) che ridurrebbero molte basi aeree del baffetto islamista in polvere.

 

Chissa cosa avrebbe da invidiare la VVF alla TAF una delle tante aviazioni con un paio di centinaia di caccia di quarta generazione con pochissimi moltiplicatori di forze e la situazione di inferioritá imbarazzante nella quale si sono ritrovati ieri é solo la punta dell'iceberg.

 

Volpe all'uva ? É stata la campagna aerea americana ad essere fallimentare quella russa é iniziata fin troppo bene.

 

Se poi gli esportatori di democrazia per far accettare la guerra alla popolazione devono propinarci la favoletta delle "bombe inteligenti" é un problema loro non una manifestazione di superioritá

Edited by davide9610
Link to post
Share on other sites

così si fa. inutile fare i discorsi della volpe con l'uva quando non si hanno i mezzi per operare come opera il resto del mondo.

 

e ti sembra proprio male. le bombe stupide ormai da noi non si usano quasi più.

 

no, stanno pari, ma non è quello il concetto, tralasciando che l'aereonautica greca non ha proprio niente di invidiare ai russi... anzi, al massimo è il contrario, così come per i Turchi.

 

quindi i russi, notoriamente deboli in Medio Oriente, perderanno :asd:

davide che discorso cretino, veramente. cerca di fare uno sforzo ogni tanto.

 

veramente paragoni l'aeronautica russa con quella turca e greca???

Link to post
Share on other sites

 

Ma per favore la Turchia é a 1 ora di volo dal Caucaso e lo dovresti sapere meglio di me per non parlare dei numerosi assetti stand-off che la VVS può mettere in campo(Tu-160 e Tu-22) che ridurrebbero molte basi aeree del baffetto islamista in polvere.

davide ma abbiamo alzato il gomito già a quest'ora? :asd:

come siamo passati all'attacco russo ad un paese nato??? attaccato con non si sa bene cosa, fra le altre cose, visto che gli assetti citati sono 3 in croce e servono a bel altro.

 

 

Chissa cosa avrebbe da invidiare la VVF alla TAF una delle tante aviazioni con un paio di centinaia di caccia di quarta generazione con pochissimi moltiplicatori di forze e la situazione di inferioritá imbarazzante nella quale si sono ritrovati ieri é solo la punta dell'iceberg.

in proporzione, la TAF ha molti più moltiplicatori di forze ed aerei moderni rispetto ai russi, tacendo sull'addestramento notoriamente migliore di una delle migliori aereonautiche NATO es ul fatto che i russi, 200 caccia di quarta generazione operativi manco li hanno :asd:

 

 

Volpe all'uva ? É stata la campagna aerea americana ad essere fallimentare quella russa é iniziata fin troppo bene.

quale campagna aerea fallimentare? e, soprattutto, cosa diavolo c'entra con la mancanza di armamento guidato russo? niente! come al solito :asd:

 

 

Se poi gli esportatori di democrazia per far accettare la guerra alla popolazione devono propinarci la favoletta delle "bombe inteligenti" é un problema loro non una manifestazione di superioritá

su questo, indubbiamente, i russi stanno avanti: hanno una stima talmente bassa della vita altrui che non c'è bisogno di indorare la pillola. tuttavia, come prima, non vedo cosa c'entri con l'utilità bellica di usare armamento guidato e con l'effettivo controllo dei danni collaterali. mah... non è mica un non-sense come quello di prima? o forse si? :hmm:

 

 

veramente paragoni l'aeronautica russa con quella turca e greca???

perchè non si dovrebbe? la Turchia e la Grecia hanno 2 tra le migliori aereonautiche del mondo.

 

 

ormai sono a un livello spudorato di onnipotenza

 

http://theaviationis...ack-over-syria/

operano nella stessa zona, cosa c'è di strano?

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

davide ma abbiamo alzato il gomito già a quest'ora? :asd:

come siamo passati all'attacco russo ad un paese nato??? attaccato con non si sa bene cosa, fra le altre cose, visto che gli assetti citati sono 3 in croce e servono a bel altro.

 

in proporzione, la TAF ha molti più moltiplicatori di forze ed aerei moderni rispetto ai russi, tacendo sull'addestramento notoriamente migliore di una delle migliori aereonautiche NATO es ul fatto che i russi, 200 caccia di quarta generazione operativi manco li hanno :asd:

 

quale campagna aerea fallimentare? e, soprattutto, cosa diavolo c'entra con la mancanza di armamento guidato russo? niente! come al solito :asd:

 

su questo, indubbiamente, i russi stanno avanti: hanno una stima talmente bassa della vita altrui che non c'è bisogno di indorare la pillola. tuttavia, come prima, non vedo cosa c'entri con l'utilità bellica di usare armamento guidato e con l'effettivo controllo dei danni collaterali. mah... non è mica un non-sense come quello di prima? o forse si? :hmm:

 

perchè non si dovrebbe? la Turchia e la Grecia hanno 2 tra le migliori aereonautiche del mondo.

 

operano nella stessa zona, cosa c'è di strano?

4 assetti in croce ? Ma ti ascolti almeno?

 

Tanto per fare un esempio la TAF ha 3 aerei AEW sputati la VVF dispone di 16AWACS e una ventina di tanker.(certo non impiegabili totalmente su un fronte ma la disparitá resta imbarazzante)

 

E smettila con questa tiriteria della scarsa operativitá che non sono piú ai tempi di Yeltsin ora i piloti russi volano monimo 100 ore l'anno con punte di 150.

 

Se bastasse qualche centinaio di caccia americani di quarta generazione per essere una forza aerea tra le migliori i Sauditi dovrebbero essere primi in medio oriente, invece ...

 

Poi per tirare giú qualche F-16 senza moltiplicatori di forza bastano e avanzano i Flanker di prima generazione, le versioni piú moderne li asfaltano come si é ben visto ieri.

 

Tutto ciò che ho detto é tranquillamente verificabile nella normalissima wikipedia inglese non nella Pravda(visto che sono così fazioso).

Edited by davide9610
Link to post
Share on other sites

davide ma abbiamo alzato il gomito già a quest'ora? :asd:

come siamo passati all'attacco russo ad un paese nato??? attaccato con non si sa bene cosa, fra le altre cose, visto che gli assetti citati sono 3 in croce e servono a bel altro.

 

in proporzione, la TAF ha molti più moltiplicatori di forze ed aerei moderni rispetto ai russi, tacendo sull'addestramento notoriamente migliore di una delle migliori aereonautiche NATO es ul fatto che i russi, 200 caccia di quarta generazione operativi manco li hanno :asd:

 

quale campagna aerea fallimentare? e, soprattutto, cosa diavolo c'entra con la mancanza di armamento guidato russo? niente! come al solito :asd:

 

su questo, indubbiamente, i russi stanno avanti: hanno una stima talmente bassa della vita altrui che non c'è bisogno di indorare la pillola. tuttavia, come prima, non vedo cosa c'entri con l'utilità bellica di usare armamento guidato e con l'effettivo controllo dei danni collaterali. mah... non è mica un non-sense come quello di prima? o forse si? :hmm:

 

perchè non si dovrebbe? la Turchia e la Grecia hanno 2 tra le migliori aereonautiche del mondo.

 

operano nella stessa zona, cosa c'è di strano?

semplicemente perchè la russia dispone di 3000 aerei ,grecia e turchia 1/10 la russia poi dispone pezzi tipo bombardieri strategici , intercettori tipo mig 31 ecc ecc

capisco che la russia dopo il crollo dell'urss ,abbia subito un declino, ma è sempre la 2 potenza militare del mondo

paragonarla alla turchia o grecia è essere un po faziosi...

Edited by blob
Link to post
Share on other sites

 

4 assetti in croce ? Ma ti ascolti almeno?

io mi ascolto, ma tu non leggi... ho detto 3 assetti in croce, non 4.

 

 

Tanto per fare un esempio la TAF ha 3 aerei AEW sputati la VVF dispone di 16AWACS e una ventina di tanker.(certo non impiegabili totalmente su un fronte ma la disparitá resta imbarazzante)

la TAF ha 4 AEW e 7 tanker, la VVS ha 16 AEW e 19 tanker. in proporzione, come detto prima, ne ha di più. anche perchè stiamo giocando ai russi che tentato di bombardare la Turchia no?

 

E smettila con questa tiriteria della scarsa operativitá che non sono piú ai tempi di Yeltsin ora i piloti russi volano monimo 100 ore l'anno con punte di 150.

e chi lo dice?

 

 

Se bastasse qualche centinaio di caccia americani di quarta generazione per essere una forza aerea tra le migliori i Sauditi dovrebbero essere primi in medio oriente, invece ...

infatti, numericamente lo sono quasi ma, come detto, c'è anche l'addestramento e la dottrina operativa.

 

 

Poi per tirare giú qualche F-16 senza moltiplicatori di forza bastano e avanzano i Flanker di prima generazione, le versioni piú moderne li asfaltano come si é ben visto ieri.

saresti così gentile da fornire al forum tutto la notizia secondo la quale i Su-30 hanno asfaltato gli F-16? o siamo sempre nel campo dell'ormone impazzito, perchè finalmente gli amici russi stanno menando le mani e tu sei impazzito di gioia?

 

 

Tutto ciò che ho detto é tranquillamente verificabile nella normalissima wikipedia inglese non nella Pravda(visto che sono così fazioso).

tipo i millantati asfaltamenti di cui sopra? :asd:

 

 

semplicemente perchè la russia dispone di 3000 aerei ,grecia e turchia 1/10 la russia poi dispone pezzi tipo bombardieri strategici , intercettori tipo mig 31 ecc ecc

la Russia non dispone di così tanti aerei operativi e non ha le capacità di gestione del campo di battaglia aereo della NATO, è inutile girarci intorno... non l'aveva ai bei tempi, figuriamoci oggi.

 

 

capisco che la russia dopo il crollo dell'urss ,abbia subito un declino, ma è sempre la 2 potenza militare del mondo

paragonarla alla turchia o grecia è essere un po faziosi...

no, non è fazioso. nella partita a Risiko che ha varato davide9610, la Russia può schierare solo una frazione della sua preseunta potenza e quindi c'è poco da fare: Grecia e Turchia ne escono meglio, così come ne escono meglio in un discorso "in proporzione", ma non c'è da meravigliarsi, la dottrina sovietica è diversa da quella NATO.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

la Russia non dispone di così tanti aerei operativi e non ha le capacità di gestione del campo di battaglia aereo della NATO, è inutile girarci intorno... non l'aveva ai bei tempi, figuriamoci oggi.

 

no, non è fazioso. nella partita a Risiko che ha varato davide9610, la Russia può schierare solo una frazione della sua preseunta potenza e quindi c'è poco da fare: Grecia e Turchia ne escono meglio, così come ne escono meglio in un discorso "in proporzione", ma non c'è da meravigliarsi, la dottrina sovietica è diversa da quella NATO.

ok ora mi dimostrerai che la russia puo schierare solo frazione delle sue ff.aa. mentre gli altri il 100%

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

no blob, era per non ripetermi ed allargare un discorso già di per se piuttosto comico. se proprio ci tieni...

davide9610 ha ipotizzato che i russi, dopo un combattimento aereo con aerei turchi, inizino una campagnia di counter-aviation sugli aereoporti turchi decollando, si suppone, dalla Siria e dalle basi in Crimea e nel Caucaso. come è ovvio, lo ammette anche davide9610, non possono assultamente utilizzare tutti gli aerei che hanno in tale compito, ma solo una parte. questa parte è qualitativamente e quantitativamente inferiore alla TAF, che gioca in casa e che deve difendere un territorio tutto sommato non grande. ovviamente, nel mentre i russi tentano una cosa del genere, scoppia la terza guerra mondiale e, quindi, a maggior ragione, non possono assolutamente dispiegare chissà quali forze contro la soglia d'oro.

ora, hai bisogno di altre chiarimenti sulla partita a Risiko o possiamo andare oltre?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...