Jump to content
Guest intruder

SIRIA - Topic Ufficiale

Recommended Posts

Ascaro non ti piace ? :D

 

-----------OFF TOPIC ON------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

E evidente che non sei altro che un banalissimo troll.

Rileggi regolamento del forum, specialmente la parte che parla di incitazione al flame, d'altronde non mi aspettavo altro da un banderascum

 

Distinti saluti

----------OFF TOPIC OFF-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

la notizia del salvataggio da parte degli spetznaz di uno dei piloti del su-24 abbattuto.

25/11/15

"L'operazione di salvataggio del navigatore del Su-24 russo abbattuto ieri mattina da un F-16 turco si è conclusa con successo. E' sano e salvo e si trova presso la base di Hmeymim. E' quanto comunica un sollevato Ministro della Difesa russo Sergey Shoygu."

 

http://www.difesaonline.it/mondo-militare/siria-gli-specnaz-salvano-il-navigatore-del-su-24-abbattuto-%C3%A8-sano-e-salvo

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Signori, 2 in particolare, e il resto in generale, vogliate ascoltare queste mie parole di pace: mantenete la conversazione su toni pacati e calmi, evitando improperi e riportando la conversazione sul binario della serenità durante il reciproco scambio di opinioni. ascoltare questo accorato appello, che spero trovi terreno fertile nei vostri animi resi certamente più miti dall'appropinquarsi delle festivita' natalizie, nella gioa della condivisione delle idee e della fratellanza fra i popoli...

SENNO' VI SOSPENDO A VITA! :sm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto:

e una cosa direi inaspettata:

La Russia insiste: "Coalizione contro l'Isis. Pure i turchi sono i benvenuti"

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/stato-maggiore-congiunto-russia-francia-e-usa-i-turchi-sono-1198322.html

 

Neanche tanto inaspettata. Comunque notizia mal formattata da 'il giornale', dato che Orlov è anche quello che nella stessa circostanza ha annunciato che il secondo pilota è vivo ed è già rientrato alla base (operazione di recupero conclusa questa mattina ore 5.00). Come osservato da più parti, le basi in zona non sono così capienti, ed almeno uno dei piloti è salvo. Ergo sono un po' meno incazzati...

 

Per il su-24 perduto, poco male. non dico che fosse un ferrovecchio, ma non ho idea del livello di aggiornamento di quella unità.

 

Tra l'altro i 'Bear' (tu-95) per un po' non voleranno. Tutti a terra a causa della perdita di un velivolo in addestramento in Siberia. 3 motori piantati su 4 si sono salvati in 5 su 7.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Signori, 2 in particolare, e il resto in generale, vogliate ascoltare queste mie parole di pace: mantenete la conversazione su toni pacati e calmi, evitando improperi e riportando la conversazione sul binario della serenità durante il reciproco scambio di opinioni. ascoltare questo accorato appello, che spero trovi terreno fertile nei vostri animi resi certamente più miti dall'appropinquarsi delle festivita' natalizie, nella gioa della condivisione delle idee e della fratellanza fra i popoli...

 

SENNO' VI SOSPENDO A VITA! :sm:

"obbedisco" (cit.)

 

Neanche tanto inaspettata. Comunque notizia mal formattata da 'il giornale', dato che Orlov è anche quello che nella stessa circostanza ha annunciato che il secondo pilota è vivo ed è già rientrato alla base (operazione di recupero conclusa questa mattina ore 5.00). Come osservato da più parti, le basi in zona non sono così capienti, ed almeno uno dei piloti è salvo. Ergo sono un po' meno incazzati...

 

Per il su-24 perduto, poco male. non dico che fosse un ferrovecchio, ma non ho idea del livello di aggiornamento di quella unità.

 

Tra l'altro i 'Bear' (tu-95) per un po' non voleranno. Tutti a terra a causa della perdita di un velivolo in addestramento in Siberia. 3 motori piantati su 4 si sono salvati in 5 su 7.

Pare che i turchi abbiano portato a 18 gli F16 operativi nella zona. La mia sensazione è che se si dovessero ripetere gli eventi di ieri (sconfinamento aereo russo) non si farebbero problemi ad abbatterne un altro.

 

edit: appunto :D :D

 

http://www.defenseone.com/news/2015/11/the-d-brief-november-25-2015/123996/?oref=d-river

Edited by Ein

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se ciò dovesse accadere, voleranno gli S-300

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se ciò dovesse accadere, voleranno gli S-300

Finchè gli aerei turchi stanno nello spazio aereo turco te lo puoi scordare :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che i turchi sono vittime dello stesso vizietto (sconfinare) per cui tutto può essere... Psicologia prima volta che consulto il forum via smartphone OTTIMO

Edited by freeflight63

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finchè gli aerei turchi stanno nello spazio aereo turco te lo puoi scordare :)

Pacchetto di strike turco in missione "caccia al curdo" scortato da un altro paio di caccia per evitare incontri spiacevoli, risultato: dai 4 ai 6 paracaduti (e devono solo che sperare di atterrare in territorio turco) e tanti, tanti rottami

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pacchetto di strike turco in missione "caccia al curdo" scortato da un altro paio di caccia per evitare incontri spiacevoli, risultato: dai 4 ai 6 paracaduti (e devono solo che sperare di atterrare in territorio turco) e tanti, tanti rottami

Sempre che decidano di fare uno strike. E francamente non sarei così sicuro del risultato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre che decidano di fare uno strike. E francamente non sarei così sicuro del risultato

Ammazzano curdi in Siria ogni giorno, non penso si fermeranno per questo. Io non parlo di uno scramble di SU-30 ma di un bel lancio di S-300/400. E il risultato sarebbe quello.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazzano curdi in Siria ogni giorno, non penso si fermeranno per questo. Io non parlo di uno scramble di SU-30 ma di un bel lancio di S-300/400. E il risultato sarebbe quello.....

Secondo me tratteggi uno scenario molto improbabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me tratteggi uno scenario molto improbabile

Sono d'accordo che sia improbabile questa situazione ma nell'eventualità i risultati sarebbero quelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo che sia improbabile questa situazione ma nell'eventualità i risultati sarebbero quelli

E anche qui non sono per nulla sicuro. Piuttosto i russi a rendere operativi gli S400 rischiano di vedersi "bancodatate" frequenze e tracce radar tipiche del sistema. Occhio alle ECM NATO, piuttosto che israeliane......

Share this post


Link to post
Share on other sites

è quello che ho pensato io,mostrare il nuovo gioiello solo per "mostrare i muscoli"? Oltre al fatto che nessuno attaccherebbe la loro base, e un S-400 ti serve solo contro aerei avanzati... Non mi pare una grande idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

I curdi dichiarano disponiblita' ad una collaborazione con I russi. Cosa che ho sempre previsto, alla luce di ultimi due/tre anni di Guerra dove non ci sono stati scontri con l'esercito siriano, e Assad che ha piu volte sostenuto di voler dare loro autonomia. (dopo averli bastonati in passato........)

 

E in parlamento in Turchia, le opposizioni attaccano il governo portando avanti le ipotesi (note) del petrolio venduto e della ditta dei trasporti del figlio di Erdogan.

Due punti a vantaggio di un Putin se sta tranquillo.. come dicevo prima

 

I russi non possono mettere sistemi antiaerei avanzati al sud, causa accordi con israele. Il problema sarebbe coi turchi e immagino gli americani non sarebbero contentissimi.

E sembra che gli S-400 siano gia' in viaggio. Mnetre si vogliono mandare piu Su-27/30 per supporto ai bombardieri (dove li mettono????????) . Punto a svantaggio di un Putin aggressivo, a mio parere.

 

 

Va detto che la figura del putin "chick Norris" ha molta presa in Europa! Ci sono partiti nei paesi Nato che apertamente sostengono di mollare gli stati uniti e la "coalizione" per avvicinarsi alla Russia.

E' un enorme vantaggio a mio parere, che non deve sprecare facendo mosse azzardate..

Share this post


Link to post
Share on other sites

I curdi dichiarano disponiblita' ad una collaborazione con I russi. Cosa che ho sempre previsto, alla luce di ultimi due/tre anni di Guerra dove non ci sono stati scontri con l'esercito siriano, e Assad che ha piu volte sostenuto di voler dare loro autonomia. (dopo averli bastonati in passato........)

 

E in parlamento in Turchia, le opposizioni attaccano il governo portando avanti le ipotesi (note) del petrolio venduto e della ditta dei trasporti del figlio di Erdogan.

Due punti a vantaggio di un Putin se sta tranquillo.. come dicevo prima

 

I russi non possono mettere sistemi antiaerei avanzati al sud, causa accordi con israele. Il problema sarebbe coi turchi e immagino gli americani non sarebbero contentissimi.

E sembra che gli S-400 siano gia' in viaggio. Mnetre si vogliono mandare piu Su-27/30 per supporto ai bombardieri (dove li mettono????????) . Punto a svantaggio di un Putin aggressivo, a mio parere.

 

 

Va detto che la figura del putin "chick Norris" ha molta presa in Europa! Ci sono partiti nei paesi Nato che apertamente sostengono di mollare gli stati uniti e la "coalizione" per avvicinarsi alla Russia.

E' un enorme vantaggio a mio parere, che non deve sprecare facendo mosse azzardate..

Se non trovano altre basi dovranno accontentarsi. E non è detto che non avessero già deciso di ridurre i voli dei "rottami volanti" Su 25 e 24 in ossequio alla manutenzione. Magari punteranno di più sui cruise (se ne hanno a sufficienza) e ridurranno le sortite. O le demanderanno ai Su30 con un carico bellico compatibile ad ingaggiare in qualche modo gli F16. Il dispiegamento dell S400 è solo, a mio avviso, una dimostrazione ad uso e consumo della propaganda. Oggi è questa la principale arma del bullo del cremlino *. "Appari forte quando sei debole, appari debole quando sei forte" (cit.). Visto che il cabaret ha presa sulle menti meno agili anche in occidente, dal punto di vista del cremlino ha perfettamente senso continuare la sceneggiata.

 

*Vladimir Putin. Nota moderatore Fabio-22Raptor.

Edited by fabio-22raptor
Violazione Regolamento 1.2a. Tacca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Russia ha raso al suolo le posizione dei terroristi nella zona dove è stato ucciso il pilota del su-24:

 

 

 

 

Nel frattempo le voci dei media sono cambiati a sfavore della Turchia e ora parlano apertamente dell'esclusione della Turchia dalla NATO (cosa assai improbabile), piu che altro è un segnale da parte di US establishment di volersi allontanare dalla faccenda e non avere nulla a che fare con la decisione presa dalla Turchia di abbattere l'aereo russo.

 

Forbs:

 

Turkey Downs Russian Plane, Joins With Islamic State: U.S. Should Drop New Ottoman Empire As Ally

Turkey’s rash decision to shoot down a Russian plane for allegedly violating its airspace isn’t likely to trigger World War III. But Ankara has demonstrated where it stands. With the Islamic State and against the West. The justification for Turkey’s membership in NATO and America’s defense guarantee for Ankara long ago passed. Turkey’s irresponsible action proves that it is no U.S. ally.

 

http://www.forbes.com/sites/dougbandow/2015/11/25/turkey-downs-russian-plane-joins-with-islamic-state-u-s-should-drop-new-ottoman-empire-as-ally/

 

 

E anche Washington Times, nonostante la politica estera verso la Russia rimane sempre fredda.

 

 

Will reckless Turkey draw NATO into war with Russia?

A simple escort out of the area would have done the trick. Turkish planes obviously are patrolling the border and could have done so easily without firing a shot. The Pentagon has confirmed the Russian plane was in Turkish airspace only for a period of seconds, as it crossed a small peninsula of Turkish land jutting into Syria.

 

This is the same Turkey that has been actually running close air support at times for ISIS when Kurdish forces crossed a certain line in Syria and Northern Iraq that the Turkish President Recep Tayyip Erdoğan warned them not to cross. This is the same Turkey that has been allowing ISIS fighters to cross their border into Syria. This is the same Turkey that is turning into an Islamist theocracy and a dictatorship, slowly destroying freedom of the press and instituting sharia law. To quote former Canadian Prime Minister Stephen Harper, “They don’t share Western values.”

Edited by AlfaAndOmega86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alfa, rassegnati. FInchè i dardanelli e i bosforo saranno territorio turco la Turchia farà parte della NATO ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alfa, rassegnati. FInchè i dardanelli e i bosforo saranno territorio turco la Turchia farà parte della NATO ;)

Non lo metto in dubbio.

 

Il tono dei media e il "messaggio" più che altro era rivolto ad erdogan ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh avete detto la stessa cosa sostanzialmente. Certo, dichiarazioni di solidarietà alla Turchia a parte (di rito più che sentite), serpeggia una certa dose di nervosismo e di condanna all'azione turca. Chi cerca di disinnescare la bomba turca, chi declassa il tutto a problema russo-turco.

 

 

 

 

 

 

12311138_10156268722230483_2580371016434Nessuno ha voglia di una guerra Nessuno ha voglia di una guerra con la Russia, ne la Russia ha voglia di una guerra con il resto del mondo. Tuttavia, l'evento, potrebbe scardinare qualche consenso in seno alla NATO....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che la turchia è "malvista" più per le posizioni in ambito mediorientale che per i rapporti con i russi. L'episodio dell Sukhoi è solo una scusa per fare un pò di cagnara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che la turchia è "malvista" più per le posizioni in ambito mediorientale che per i rapporti con i russi. L'episodio dell Sukhoi è solo una scusa per fare un pò di cagnara

 

La vedo più come "la goccia che fa strabordare il vaso", ma tant'è...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto Obama ..... anziché preoccuparsi della Turkey ..... pensa soltanto al Turkey .....

 

t8qerb.jpg

 

 

President Obama seemed to be trying out a Thanksgiving-themed comedy club act Wednesday as he engaged in the traditional White House turkey pardoning.

"Feel free to keep on gobbling," Obama told the Rose Garden crowd as he announced that, also per tradition, two turkeys would be spared this Thanksgiving Eve.

"I can announce that the American people have spoken, and we have two winners," he said. "Their names are Honest and Abe — I confess that Honest looks like good eating, but this is a democracy."

 

 

Fonte ..... "Obama pardons TOTUS — the Turkey of the United States" ..... http://www.usatoday.com/story/news/politics/2015/11/25/obama-turkey-pardoning-honest-abe-national-thanksgiving-turkey/76378326/

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La vedo più come "la goccia che fa strabordare il vaso", ma tant'è...

In realtà no..... E vi posso garantire che se i russi dovessero riattraversare il confine finirebbero di nuovo bersagliati.... Vero è che la situazione è seria. I russi stanno bombardando solo sul confine per una sorta di ritorsione. IS ringrazia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×