Jump to content
lender

Forze aeree russe - discussione ufficiale

Recommended Posts

Radiati 90 MiG-29:

 

A seguito di un lungo ciclo di controlli sulla propria flotta di 406 MiG-29 (nelle diverse sotto-versioni, esclusi gli SMT rifiutati dal Marocco, in corso di acquisizione), la V-VS ha deciso la radiazione di ben 90 esemplari, dei quali alcuni probabilmente già non operativi da molto tempo.

 

Un modo elegante per non dire al mondo che siccome 2/3 dei loro velivoli arrugginisco sotto le intemperie è necessario rottamarli.

 

I Mig-29 (l'imponente flotta di 406 velivoli) avevano comunque denunciato grossi problemi di affaticamento (se non sbaglio in corrispondenza della radice dei piani di coda verticali) che ne richiedevano, a prescindere dallo stato di manutenzione, la rottamazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sapendo che escursione termica esiste in molte regioni della Russia, neve, vento, in molte basi in prosimità delle distese steppose anche tempeste di fine polvere, on stento a credere che ci possano essere problemi di deterioramento dei materiali.

si sa qualcosa su come l'aeronautica russa stia "reagendo" all'avvicinameto ulteriore fra Georgia e NATO? Si parlava del fatto che le recenti esercitazion congiunte abbiano simulato in modomolto esplicito una eventuale azione di forza russa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
1) non stento a credere che ci possano essere problemi di deterioramento dei materiali.

 

2) si sa qualcosa su come l'aeronautica russa stia "reagendo" all'avvicinameto ulteriore fra Georgia e NATO? Si parlava del fatto che le recenti esercitazion congiunte abbiano simulato in modomolto esplicito una eventuale azione di forza russa

 

1) Certo, soprattutto quando mancano i denari per la manutenzione.

 

2) C'è un topic apposito: http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...mp;#entry220616

Share this post


Link to post
Share on other sites
Radiati 90 MiG-29:

 

A seguito di un lungo ciclo di controlli sulla propria flotta di 406 MiG-29 (nelle diverse sotto-versioni, esclusi gli SMT rifiutati dal Marocco, in corso di acquisizione), la V-VS ha deciso la radiazione di ben 90 esemplari, dei quali alcuni probabilmente già non operativi da molto tempo.

 

 

Scusa la fonte della notizia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa la fonte della notizia?

 

Penso sia questa:

http://www.defensenews.com/story.php?i=398...c=EUR&s=AIR

 

Russian Air Force Withdraws 90 MiGs: Report

By AGENCE FRANCE-PRESSE

Published: 13 Mar 11:48 EDT (15:48 GMT) PRINT | EMAIL

MOSCOW - Ninety of Russia's MiG-29 fighter jets have been rejected by military inspectors during checks after a crash in December, an air force spokesman said March 13, quoted by Interfax.

 

"So far from the overall fleet of MiG-29s, about 200 planes have been examined, of which 100 have been permitted to fly. About 90 MiG-29s have been withdrawn from flying," Col. Vladimir Drik said.

He added that checks were continuing on the rest of the MiG-29 fleet and that faulty planes would be repaired and put back in service as funds became available.

Interfax estimated Russia's total number of MiG-29s at 300.

Russia suspended MiG-29 flights in December when one of the jets crashed in Siberia, killing its pilot.

The crash was attributed to a technical fault and followed another MiG-29 crash in October in the Chita area.

First produced in the 1980s, MiG-29s have been exported through much of the world, notably being used by India's air force and by Iraq in the 1991 Gulf War.

Despite a revival in Russia's financial position in recent years, the country's military has continued to suffer embarrassing technical failures, most notably with its accident-prone submarines.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Russia to upgrade military transport fleet, buy new planes

 

MOSCOW, May 29 (RIA Novosti) - The acquisition of new aircraft for Russia's military transport aviation will begin in 2012, while modernized Il-76, An-22 and An-124 aircraft will remain in service for another 20-30 years, a senior Air Force official said on Friday.

 

According to various sources, there are up to 300 transport aircraft in service with the Russian Air Force, including An-12 Cub, An-72 Coaler, An-22 Cock, An-124 Condor and Il-76 Candid planes. Most of the aircraft entered service in the 1960s and 1970s and are considered outdated by modern safety and noise pollution standards.

 

"The current state arms procurement program envisions the acquisition of new aircraft for military transport aviation starting in 2012," Lt. Gen. Viktor Kachalkin, commander of the 61st Air Army told a news conference in Moscow.

 

In the light transport category, Russia has opted for the Il-112V plane although the aircraft is still at the design stage.

 

In the medium-lift category, Russia relies on a joint Russian-Indian project set to be implemented in three to four years. Russia and India signed last year an intergovernmental agreement on the joint development of a multi-role transport aircraft (MTA).

 

There is also a need for the Russian-Ukrainian An-70 medium-range transport plane, Kachalkin said.

 

However, he said the procurement of new aircraft would not be enough to satisfy the demand for the high mobility of Russia's Armed Forces in line with a new military doctrine. Therefore, the current military transport fleet must be thoroughly upgraded and the service life of existing planes should be extended for another 20-30 years, the general said.

 

"We are planning a deep modernization of the fleet of Il-76 and An-124 in service. Their airframes are still in great shape, and what we really need is to upgrade the avionics and possibly engines," Kachalkin said.

 

The Russian Air Force has begun in 2002 to upgrade its Il-76MD transport aircraft, but this has been a slow process. According to the modernization program, 12 Il-76 aircraft are due to be modernized to Il-76MD-90 variant before 2010.

 

The An-124 and its modernized version, the An-124-100, will remain in service as a strategic heavy airlift transport aircraft. Russia currently deploys an air regiment equipped with these planes.

 

 

http://en.rian.ru/russia/20090529/155120339.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Their airframes are still in great shape? Dagli anni 60? Posso capire un "si reggono ancora per aria", ma che siano in gran forma mi sembra esagerato... Con tutto che gli Antonov in special modo sono particolarmente "staifi". Comunque fanno bene a dire che sono troppo rumorosi, il postale Pescara-Brescia delle 0245 locali lo sento rullare da casa mia (abito a undici km dall'aeroporto). E' un An-26, ieri sera gli ho sentito addirittura spegnere i motori (con un rumore che stranamente è più intenso di quando sono a regime).

Share this post


Link to post
Share on other sites

confermo tutto...il rumore acuto lo sento da casa mia (circa 15km)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Their airframes are still in great shape? Dagli anni 60? Posso capire un "si reggono ancora per aria", ma che siano in gran forma mi sembra esagerato... Con tutto che gli Antonov in special modo sono particolarmente "staifi". Comunque fanno bene a dire che sono troppo rumorosi, il postale Pescara-Brescia delle 0245 locali lo sento rullare da casa mia (abito a undici km dall'aeroporto). E' un An-26, ieri sera gli ho sentito addirittura spegnere i motori (con un rumore che stranamente è più intenso di quando sono a regime).

 

 

Abbia pazienza, anche se scritto in inglese quella roba proviene dalla RIA, l'Agenzia Stampa del governo russo. Mica posso scriverti che i piloti chiamano i loro aerei mammaiuto o qualcosa del genere.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

in Russia i piloti da caccia hanno il proprio aereo per il quale sono abilitati, o sostengono più esami abilitativi in modo da poter "lavorare" con diversi aerei

Share this post


Link to post
Share on other sites
La situazione del genere c'era una volta, diciamo fino anno 2002. Ora non più, i aeroporti militari, funzionano quasi come nei tempi della Unione Sovietica.

 

Forse confondi la Russia con la Serbia, la Russia ha la difesa antiaerea più sofisticata al mondo, che parte da 200 km con S300 e S400, fino 400 metri. Inoltre ha la possibilità di neutralizzarle GPS su suo territorio, se non per tutto, con armi anti-satellitari. Puoi ci sono 350 Mig-31, che sono stati progettati per difendere il territorio dai missili Cruise e anche varie Su-27 e Mig-29, Mig-23 vanno bene.

 

Saluti,

Debugger.

 

quoto di brutto!!!!!non guardate solo "a stelle e strisce"..... le armi non si valutano in base a chi fa piu propaganda ...siamo un po tutti abituati ad abboccare a tutto cio che è made in usa....documentari,film,libri internet e via discorrendo...."non svegliamo il can che dorme", non tutti sventolano gli affari interni ai quattro venti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
quoto di brutto!!!!!non guardate solo "a stelle e strisce"..... le armi non si valutano in base a chi fa piu propaganda ...siamo un po tutti abituati ad abboccare a tutto cio che è made in usa....documentari,film,libri internet e via discorrendo...."non svegliamo il can che dorme", non tutti sventolano gli affari interni ai quattro venti!!

 

 

Già peccato che da una parte ci siano dati operativi reali, pubblici e inconfutabili, commissioni di controllo, media ecc e dall'altra solo ripetute sparate propagandistiche.

 

Mi sa che chi abbocca è qualcun altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Abbia pazienza, anche se scritto in inglese quella roba proviene dalla RIA, l'Agenzia Stampa del governo russo. Mica posso scriverti che i piloti chiamano i loro aerei mammaiuto o qualcosa del genere.

a si certo.....idem americano...o sbaglio??? chi "sputa" sul piatto in cui mangia??? avete mai sentito dire qualcuno est o ovest.."questo aereo è un fallimento????"

 

Già peccato che da una parte ci siano dati operativi reali, pubblici e inconfutabili, commissioni di controllo, media ecc e dall'altra solo ripetute sparate propagandistiche.

 

Mi sa che chi abbocca è qualcun altro...

hai pienamente ragione ...ma chi fornisce i dati operativi reali?????? e chi finanzia le commissioni di controllo??? e per non parlare dei media!!!!!parliamo propio noi italiani che da 70 anni e passa abbocchiamo a tutto cio che il mondo e le industrie estere ci propinano di tutto???dai motori, alle armi ,ai medicinali...ecc.....

 

Penso sia questa:

http://www.defensenews.com/story.php?i=398...c=EUR&s=AIR

 

Russian Air Force Withdraws 90 MiGs: Report

By AGENCE FRANCE-PRESSE

Published: 13 Mar 11:48 EDT (15:48 GMT) PRINT | EMAIL

MOSCOW - Ninety of Russia's MiG-29 fighter jets have been rejected by military inspectors during checks after a crash in December, an air force spokesman said March 13, quoted by Interfax.

 

"So far from the overall fleet of MiG-29s, about 200 planes have been examined, of which 100 have been permitted to fly. About 90 MiG-29s have been withdrawn from flying," Col. Vladimir Drik said.

He added that checks were continuing on the rest of the MiG-29 fleet and that faulty planes would be repaired and put back in service as funds became available.

Interfax estimated Russia's total number of MiG-29s at 300.

Russia suspended MiG-29 flights in December when one of the jets crashed in Siberia, killing its pilot.

The crash was attributed to a technical fault and followed another MiG-29 crash in October in the Chita area.

First produced in the 1980s, MiG-29s have been exported through much of the world, notably being used by India's air force and by Iraq in the 1991 Gulf War.

Despite a revival in Russia's financial position in recent years, the country's military has continued to suffer embarrassing technical failures, most notably with its accident-prone submarines.

 

Defense News Customer Service

6883 Commercial Drive

Springfield, Virginia 22159

...USA USA USA USA

obbiettivamente ma come si fa a prendere notizie sui russi da un sito della VIRGINIA??? proviamo a vedere sul siti di berlusconi cosa dice fassino???? ma dai ragazzi io credo che prima di dare un giudizio è sempre utile sentire entrame le campane!!!!!

Edited by -{-Legolas-}-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evitiamo il complottismo spicciolo...Gli americani hanno sempre venduto grandi quantità di velivoli militari (e non solo quelli) e molti mezzi sono stati acquistati con ordini successivi da parte di clienti che evidentemente erano soddisfatti di ciò che avevano comprato.

Spesso non si può dire la stessa cosa dei prodotti della concorrenza...che erano (e sono) costruiti con un approccio progettuale e industriale differente, che non premia certo la qualità e affidabilità e che appesantisce l'aspetto manutentivo.

Di qui i problemi di efficienza e affidabilità, aggravati dalle difficoltà economiche e dall'obsolescenza del materiale.

 

Comunque i clienti non sono poi così tonti da comprare i mezzi a scatola chiusa, basandosi su broshure e video più o meno dimostrativi che finiscono su Youtube.

I velivoli da acquistare e il pacchetto di offerte di cui questi fanno parte devono avere le caratteristiche richieste dall'acquirente per rispondere a un requisito e le devono dimostrare!

 

 

Defense News Customer Service

6883 Commercial Drive

Springfield, Virginia 22159

...USA USA USA USA

 

Si, come no...manco ti sei accorto che la notizia originaria è di fonte AGENCE FRANCE-PRESSE...

 

Complimenti per il tripolo post...

Ho come l'impressione che il regolamento del forum tu non l'abbia letto...E ho come l'impressione che presto lo leggerai...

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Durante MAKS 2009 sono stati firmati contratti per acquisto di 64 aerei: 48 su-35BM, 12 su-27SM(CM), 4 su-30M2 entro 2012-2015. L'acquisto/fornitura di 64 aerei diventera la piu grande dai tempi di USSR.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe intressante sapere quali sono i Paesi che hanno presentato questi ordini di acquisto, che comunque non sembrano di piccola entità.

noto che qualcuno vuole ancora i Su-30, mi sembra una scelta "strana" contando che si andrà nel 2012-2015, quindi in piena epoca stealth

comunque ancora una volta l'industria aerospaziale russa è riuscita a rimanere in piedi

Share this post


Link to post
Share on other sites
noto che qualcuno vuole ancora i Su-30, mi sembra una scelta "strana" contando che si andrà nel 2012-2015, quindi in piena epoca stealth

 

 

Lo stealth non si vende propriamente dal panettiere, per chi non ha accesso alla tecnologia occidentale il Su30 è, ad oggi, la miglior soluzione disponibile visti i problemi del 35 e il sempre più ectoplasmatico PAK-FA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

64 aerei sono destinati alla Rus AF(V-V-S - Russian Air Force). ripeto: 48 nuovi Su35BM(entro 2014-15), 12 su27SM(entro 2012) e 4 su30M2(entro 2012) per l'adestramento!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, una cosa di cui purtroppo si sa molto poco: al 2009, come è la "qualità" dell'addestramento dell'aeronautica Russa? Presumo che oramai essendo passati 18 anni ci saranno più pochi piloti "di prima linea" abilitati all'epoca dell'URSS, e il decennio scorso, mi insegnate, è stato piuttosto travagliato con periodi in cui mancava tutto; periodo poco adatto ad un addestramento preciso ed efficace, visto che, mi pare di capire, meno si vola, peggio si vola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Eurofighter

A quanto sapevo il parco caccia moderni attualmente disponibile è basata su circa 200 MiG31,300 Su-27, che equipaggiano rispettivamente cinque e sette reggimenti, e 270 MiG-29, per altri cinque reggimenti... in linea hanno poi altro tipi di aerei dal valore militare modesto, come i mig21, presenti in notevoli numeri, ma visto i tempi di vacche magre non li radiano

Share this post


Link to post
Share on other sites
A quanto sapevo il parco caccia moderni attualmente disponibile è basata su circa 200 MiG31,300 Su-27, che equipaggiano rispettivamente cinque e sette reggimenti, e 270 MiG-29, per altri cinque reggimenti... in linea hanno poi altro tipi di aerei dal valore militare modesto, come i mig21, presenti in notevoli numeri, ma visto i tempi di vacche magre non li radiano

 

Veramente Mig-21, Mig-23/27 e Su-17/22 sono stati già radiati da diversi anni. La linea aerotattica è interamente composta da velivoli delle famiglie Su-27, Mig-29, Mig-31, Su-24, Su-25 ed una piccola aliquota di Mig-25 da ricognizione. Stanno (molto lentamente) cominciando ad entrare in servizio i Su-34.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi io abitavo a san pietroburo adesso vengo da mia nonna in provinacia per l esate comunque posso dire una cosa che dopo un immenso intervallo di tempo quest anno ho finalmente visto volare aerei tu-160 tu-30 da soli e in coppia ogni tre due giorni grandi passi avanti non trovate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...