Jump to content

Forze aeree russe - discussione ufficiale


Recommended Posts

Sviluppare gli alloggiamenti interni di un caccia stealth è già di per sè una vera e propria sfida per gli ingegneri che partecipano al progetto.

Innanzitutto il dover alloggiare le armi all'interno del velivolo (anzichè all'esterno come tradizionalmente si è fatto) comporta un approccio radicalmente diverso al progetto, poichè la fusoliera dovrà avere dimensioni e forme ben diverse da quelle usuali proprio per dare spazio agli armamenti. Sappiamo inoltre quanto la forma della fusoliera sia decisiva ai fini di una bassa tracciabilità radar. Quindi da una parte c'è il vincolo della forma e dall'altra la necessità di creare spazio. Gonfiare la fusoliera significa poi aumentare il peso complessivo dell'aereo (salvo l'uso di leghe leggere e materiali innovativi, di cui dubito i russi abbiano adeguate conoscenze) e quindi la necessità di implementare motori più potenti.

Una volta risolto il problema della progettazione della fusoliera restano tutte le difficoltà inerenti la stiva per le armi. Occorre progettare cerniere e sportelli che si aprano -anche a velocità supersoniche- rapidamente e senza incidere in modo rilevante nell'aerodinamica del velivolo. Inoltre bisogna sviluppare un sistema efficace di espulsione degli armamenti, evidentemente partendo da zero poichè i russi non hanno alcuna esperienza al riguardo (gli americani hanno studiato i binari per il lancio dei missili già ai tempi dell'F-117).

 

Questo solo riguardo alla progettazione della stiva interna.....poi viene la supercrociera, l'avionica, i sensori....e non ultimo l'invisibilità radar.

QUESTO PAK-FA NON VOLERA' NEL 2009.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 361
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Purtroppo il Mig-29 avendo 2 motori(che nelle prime versioni peraltro duravano pochissimo)si è rivelato troppo costoso per essere un caccia leggero e ora i russi con il T-50 e il Su-35 non possono gar

Te lo posto in chiaro ....     .... e riporto nuovamente il link .... http://rt.com/news/sixth-generation-unmanned-attack-jet-998/   L'articolo è corredato anche da questa immagine ....   Ru

Sarà anche presente dappertutto ..... sempre pronta a mostrare gli artigli ..... però ..... c'è chi ora sta cominciando a considerarla la classica ..... tigre di carta .....     Fonte ..... "Op T

Posted Images

Per tornare un po' più in tema, a parte il fantomatico Pak-fa, come (e soprattutto se...) procede l'ammodernamento delle forze aeree russe, p.e. con il Mig-35 o gli innumerevoli derivati del Su-27 (di cui sinceramente ho perso il conto), in particolare il Su-34?

Edited by lender
Link to post
Share on other sites

In tema ci siamo già credo visto che si parla dello stato delle forze aeree credo che sia il minimo parlare del nuovo aereo (anche se più che un aereo sembra un mito...).

Io credo che ci stiano puntando molto su questo nuovo aereo perché tutti gli sviluppi del su-27 vengono destinati solo al mercato dell'export (India, Cina Venezuela...) quindi è chiaro che non vogliono spendere soldi per un aereo di generazione precedente ma tenerli per quello nuovo.

Link to post
Share on other sites
...quindi è chiaro che non vogliono spendere soldi per un aereo di generazione precedente ma tenerli per quello nuovo.

 

A rischio di permanere in un sempre più imbarazzante gap, considerate le nuove ambizioni da superpotenza? Vabbè, meglio per noi, risolve il problema delle polemiche sulla vera o presunta anzianità del progetto EFA...

Link to post
Share on other sites
A rischio di permanere in un sempre più imbarazzante gap, considerate le nuove ambizioni da superpotenza? Vabbè, meglio per noi, risolve il problema delle polemiche sulla vera o presunta anzianità del progetto EFA...

 

Polemiche pretestuose comuqnue. L'EFA è un aereo eccellente e difenderà efficacemente i cieli d'Europa per gli anni a venire, insieme all'F-35.

Tanta gente si dovrà rimangiare quello che dice in questo periodo.

Quanto alla russia, considerate le sue esigenze di difesa attuali e il quadro geopolitico credo che i sukhoi 27 vadano più che bene. Per controllare ed eventualmente reprimere moti indipendentisti alle frontiere non serve un cacciabombardiere stealth di quinta generazione e viste le attuali ristrettezze nei budget della difesa non credo che vorranno proiettare le loro forze più in la di questo.

Link to post
Share on other sites
Per tornare un po' più in tema, a parte il fantomatico Pak-fa, come (e soprattutto se...) procede l'ammodernamento delle forze aeree russe, p.e. con il Mig-35 o gli innumerevoli derivati del Su-27 (di cui sinceramente ho perso il conto), in particolare il Su-34?

 

per il su-34 ho trovato questo su analisi difesa

1 dicembre - L'aviazione russa ha annunciato di avere sperimentato con successo ''in tutte le prestazioni'' i nuovi bombardieri Sukhoi Su-34, destinati a sostituire entro il 2020 tutti i Su-24 risalenti agli anni ‘80. L'aereo (classificazione Nato “Full back”) è accreditato di una grande manovrabilità, può raggiungere i 15 mila metri di altezza, ha una velocità di 1.900 chilometri orari in quota e di 1.400 sul livello del mare. Jet biposto, il Su-34 ha un raggio d’azione di 4.500 chilometri con serbatoi supplementari e di 2 mila senza. Il carico bellico massimo è di 8 tonnellate inclusi missili da crociera ma dispone anche di un cannone da 30 millimetri a tiro rapido. Il peso è di 39 tonnellate che diventano 45 a pieni carico. Il progetto risale al 1980, i primi test si sono tenuti nell'aprile del 1991 a Zhukovski. La produzione in serie è stata avviata a Novosibirsk, e l'Aeronautica prevede di acquistarne 300 nei prossimi undici anni, in modo da formare due brigate aeree secondo quanto riferito dal portavoce dell'Aeronautica, Vladimir Drik, all'agenzia Interfax.

Link to post
Share on other sites

Il problema non è quanto il Su27 e derivati siano efficaci nei possibili impieghi futuri delle FFAA Russe, il problema è poter ancora essere un alternativa al made in USA, fatto che non si ripercuote solo sulla sfera commerciale ma anche su quella geopolitica.

La Russia vuol fare la superpotenza e deve dimostrare di avere le spalle larghe per poterlo fare, quindi questo PAK-FA lo deve tirar fuori, e scommetto che appena lo farà si comincerà a vociferare di prestazioni in grado di far impallidire qualsiasi cosa voli oggi.

Dopo 20 anni, poi, si saprà la verità...

Link to post
Share on other sites
Non sarei così duro Dominus. Certo non mi aspetto qualcosa di superiore all'F-22, ma un buon aereo si. Il SU-27 quando è uscito era il migliore al mondo....

 

Non vorrei riaprire un altro fronte caldo, però il SU-27 è un ottimo aereo di tipo "tradizionale", il Pak-fa dovrebbe essere un qualcosa di completamente diverso, e allora i dubbi potrebbero essere giustificati.

Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Non sarei così duro Dominus. Certo non mi aspetto qualcosa di superiore all'F-22, ma un buon aereo si. Il SU-27 quando è uscito era il migliore al mondo....

 

Che il cucciolo di gru fosse in grado di battere Gattoni e Aquilotti dello Zio Sam ho dei seri, ma proprio seri dubbi.

Link to post
Share on other sites

Infatti, poteva avere prestazioni anche superiori ad un Eagle, ma in tutti gli altri aspetti era molto molto indietro, non dimentichiamoci che la macchina che vediamo oggi è frutto di quasi 30 anni di migliorie, e non tutte di matrice Russa.

Link to post
Share on other sites

Affermare che il flanker oggi è superiore all'eagle per dedurre una certa superiorità degli aerei russi nei cofronti di quelli occidentali suona come un presa per i fondelli.

Se avessero preso un eagle gli avessero messo spinta vettoriale, radar e avionica nuove di zecca, migliorie aereodinamiche e lo avessero chiamato F-21 avremmo un aereo da confrontare col su-35.

Ma dire che il sukhoi di OGGI è superiore all'eagle di 15 anni fa è ridicolo. Tra l'altro il su-27 ha volato 10 anni dopo l'eagle, no? se dovessero rispettare la consuetudine di fare un aereo con 10 anni di ritardo rispetto al concorrente occidentale il pakfa dovrebbe essere operativo tra 2 anni! poi a forza di evoluzioni nel 2025 potrebbero dire che è meglio del raptor, omettendo che intanto è già in linea il successore del raptor!

Link to post
Share on other sites

No Alpino, il Suckoi della fine degli anni '80 è superiore all'Eagle dello stesso periodo (come hai detto te, è 10 anni più giovane) e i Flanker di oggi (SU-30MKI, ecc.) sono superiori allo Strike Eagle di oggi.

Mai avuta l'intenzione di confrontare aerei di periodi diversi

Link to post
Share on other sites
Guest intruder
No Alpino, il Suckoi della fine degli anni '80 è superiore all'Eagle dello stesso periodo (come hai detto te, è 10 anni più giovane) e i Flanker di oggi (SU-30MKI, ecc.) sono superiori allo Strike Eagle di oggi.

Mai avuta l'intenzione di confrontare aerei di periodi diversi

 

Cioè ai sovietici sono occorsi dieci anni per copiare l'Eagle e trasformarlo nel Gruotto (questo, più o meno, il significato del suo nome russo). I giapponesi copiano meglio. E che ci sia qualcosa di superiore allo Strike... be', anche questa è da vedere. Sul campo di battaglia, non nelle chiacchiere.

Edited by intruder
Link to post
Share on other sites
per il su-34 ho trovato questo su analisi difesa

1 dicembre - L'aviazione russa ha annunciato di avere sperimentato con successo ''in tutte le prestazioni'' i nuovi bombardieri Sukhoi Su-34, destinati a sostituire entro il 2020 tutti i Su-24 risalenti agli anni ‘80. ...

 

Se il parallelo F-111 / Su-24 e F-15E / SU-34 sta in piedi, i russi stanno facendo ora quello che gli USA hanno fatto nel 91 (considerando che i primi Strike Eagle sono riusciti ad entrare in servizio giusto in tempo per desert storm e gli F-111 se ne sono andati poco dopo); per non parlare dei bombardieri strategici, per i quali è ripresa la produzione a basso ritmo del Tu-160, mentre qualcosa di paragonabile al B-2 non è neppure nell'aria (o no?...).

Link to post
Share on other sites

Volevo aggiungere che gli americani non hanno mai sentito la reale necessità di implementare delle modifiche sostanziali sugli F15 a garanzia di un progetto affidabile e soddisfacente alle loro esigenze.

Lo Strike Eagle non è mai stata una versione dedicata all'aria-aria,ma una versione per l'attacco al suolo.Non è quindi corretto confrontarli con gli ultimi flanker che implementano invece anche miglioramenti nel campo aria aria.

Gli americani hanno preferito spostarsi su un aereo nuovo visto che la priorità era diventata la bassa osservabilità,ma come progetto anche l'F15 avrebbe avuto spazio per ulteriori miglioramenti a fronte di investimenti che però non avrebbero ripagato in termini di servizio.

Allo stato delle cose l'F15 (nudo e crudo escluso tutto il sistema intorno) presenta dei vantaggi, il Flanker ne presenta altri.Come dire che se la può ancora giocare e questo è sufficiente.

 

Mi sto accorgendo adesso che stiamo andando un pò OT e c'e' un altro Topic dedicato a questo argomento.

Edited by Takumi_Fujiwara
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

1/3 dei caccia russi, 200 MIG-29, non sono in condizioni di volo

 

riporto uno stralcio ella notizia

Il Ministero della Difesa russo ha riconosciuto per la prima volta che circa 200 dei suoi caccia MIG-29, approssimativamente un terzo del parco macchine disponibili nel paese, non sarebbero in condizioni di volo, e certamente non sono in condizione di portare a termine missioni di combattimento. La notizia è stata pubblicata oggi sul quotidiano Kommersant.

 

LINK ALLA NOTIZIA

 

Non ho potuto verificare nel sito del Kommersant, se qualcuno capisce il russo magari lo può fare...

Altro che Pak-Fa, sembra abbiano problemi più urgenti da risolvere... <_<

Link to post
Share on other sites
Non sarei così duro Dominus. Certo non mi aspetto qualcosa di superiore all'F-22, ma un buon aereo si. Il SU-27 quando è uscito era il migliore al mondo....

Concordo..ma solo sotto certi punti di vista..prestazionalmente vedi motori agilità e velocità era superiore all'F-15 suo diretto avversario..ma l'avionica era un passo indietro.

L'Egale prima che il Flanker potesse sfruttare il suo potenziale nel Dogfight aveva già lanciato uno Sparrow (e ora un Amraam che è tutta un altra pasta, ancor più dura da digerire).

 

Per quanto riguarda i 200 Flanker da riabilitare..non sarà come riabilitare i caccia sotto naftalina Statunitensi.. :rotfl:

Immagino già di vedere quei poveri caccia..a prendere la ruggine in siberia :rotfl::rotfl::rotfl:

Link to post
Share on other sites

Vabè è stato praticamente reso pubblico quello che già si sapeva, colo che un terzo della flotta, por*a vacca...

 

Non che noi italiani siamo messi troppo meglio, ma almeno non andiamo sventolando la nostra aeronautica al pari dell'USAF.

Link to post
Share on other sites
Il problema è che 3/4 di questa flotta non è combat ready o peggio ancora non è flight ready....

 

La stragrande maggioranza di questi aerei se ne sta a terra in attesa di manutenzione, di armamenti, di pezzi di ricambio, di aggiornamenti all'avionica, di piloti e di carburante.

...

 

(checchè ne dicano i vari siti dei tovarish)

 

detesto citarmi....ma questo è ciò che avevo scritto a pagina uno di questa discussione, mesi e mesi fa! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

 

 

Sukhoi confirms Su-35 deliveries to Russian Air Force in 2011

 

15:40 | 19/ 02/ 2009

 

 

 

MOSCOW, February 19 (RIA Novosti) - Russia's Sukhoi aircraft maker confirmed on Thursday that the advanced Su-35 Flanker multi-role fighter would enter service with the Russian Air Force in 2011.

 

"The current progress of the Su-35 testing program confirms the earlier announced timeframe for the deliveries of the aircraft to Russian and foreign customers in 2011," the company said in a statement.

 

The first two Su-35 prototypes have successfully conducted 87 flights since July 2008, demonstrating the aircraft's superior technical and combat characteristics. (Russia's Su-35 fighter makes first demonstration flight - Image Gallery)

 

Sukhoi is planning to add a Russia's Su-35 fighter to the testing program in 2009, and boost the current number of test flights to 150-160.

 

The Su-35 fighter, powered by two 117S engines with thrust vectoring, combines high maneuverability and the capability to effectively engage several air targets simultaneously using both guided and unguided missiles and weapon systems.

 

The aircraft features the new Irbis-E radar with a phased antenna array, which allows the pilot to detect and track up to 30 air targets, while simultaneously engaging up to eight targets.

 

It is equipped with a 30-mm cannon with 150 rounds and can carry up to eight tons of combat payload on 12 external mounts. (VIDEO)

 

The company earlier said it planned to produce the new aircraft, billed as "4++ generation using fifth-generation technology," over a period of 10 years up to 2020.

 

The company is expecting to export at least 160 Su-35 fighters in the future to a number of countries, including India, Malaysia and Algeria.

Link to post
Share on other sites

Mi spiace, ho trovato la news e l'ho postata così com'era. Per i numeri non so, però te che sai il russo potresti informarti.

 

EDIT su un altro forum un russo ha scritto:

60 were included in the 2015 arms program.
So with 60 the Russians hope to have enough PAK FA by then?
well, 60 Su-35BMs, an unknown number of MiG-35s, the 48 or so (so far) upgraded Su-27SM, and like 22 of those (Algerian) MiG-29SMTs should be enough to compliment the current force, and the Pak-FA when it starts serial production (many aircraft will be very old by then, and PAk-Fa wont be in service in serious numbers till past 2020).

 

---------------------------------------

 

Su Flightglobal ho trovato invece questo:

 

Russian air force seeks 24-36 Su-35 fighters

By Vladimir Karnozov

 

The Russian air force has asked the nation's defence ministry to approve a "worthwhile order" for Sukhoi's new Su-35, service commander Gen Aleksandr Zelin revealed during the first official presentation of the type in Moscow on 7 July.

 

Zelin calls for sufficient aircraft to equip "at least two to three regiments", with this indicating interest in 24-36 examples of the new type. Sukhoi general director Mikhail Pogosyan says the Russian air force is being offered a special version of the aircraft optimised "for-inner-use", dubbed the Su-27SM2.

 

The air force is only seeking a limited number of Su-35s, despite its offering significantly greater combat effectiveness than the baseline Su-27. "We do not need new aircraft in quantities matching our Su-27 fleet, because the new types have multirole nature," says Zelin.

 

If approved, deliveries would take place in the 2009-12 timeframe, with the Su-35 to provide an interim solution until the availability of Russia's fifth-generation PAK FA fighter, which Zelin says is scheduled to fly next year and to become operational in 2013.

 

The air force commander also sees the Su-35 as a counter to the US Air Force's Lockheed Martin F-22. "We have not seen the Raptor in action yet. What we have seen is how Raptor performs at flight displays. I render the Su-35 as not lagging behind in manoeuvrability," he says.

 

Sukhoi's lone Su-35 prototype had by earlier this month completed 22 flights since making its flight debut on 19 February.

 

Russia's air force meanwhile expects to receive its first Kazan Ansat training and Mil Mi-28N night attack helicopters later this year, and to field Yakovlev's Yak-130 advanced jet trainer from 2009, says Zelin. The defence ministry is also preparing a five-year contract with Sukhoi to equip two regiments with Su-34 bombers.

 

(NB: questa news è vecchia. L'articolo postato prima dice che la richiesta dell'aviazione russa per qualche SU-35 è stata accolta - è inoltre evidente come i russi vedano il SU-35 come gap-filler in attesa del PAK-FA)

Edited by Rick86
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...