Jump to content

La fine del mondo è il 10 settembre


Recommended Posts

  • Replies 198
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Nooooooo ancora non può finire così!!! devo ancora andare a vedere la finale dei mondiali, devo partecipare alle olimpiadi, tirarmi 24 ore di file un mega partitone di pes8, devo ancora vincerea alla lotteria, comprarmi un 125, mettermi insieme alla biondina, ubriacarmi di budweiser mischiata ad acqua gassata e heineken, devo ancora andare al mugello, andare in pellegrinaggio a tavullia, vedere le frecce per l'ultima volta, fare un bel rissone in un villaggio turistico, affondare una gondola, fare paracadutismo, imitare taddei con l'aurelio, comprarmi la nuova maglia ufficiale del milan, svaligiare una banca, fare un giro a porto cervo, comprare casa a montecarlo, fumarmi un havana, diventare cavaliere dell'ordine della repubblica, scrivere stupidate su answer, rompervi ancora le balle!!!

 

non può finire così! :pianto:

Link to post
Share on other sites

..........e poi devo continuare a diffondere le gesta di chuck, comprarmi un husky, vivere in america o in australia, andare su uno spot della nike, fare la maturità (incrociamo le dita), vedere un concerto di vasco, parlare in andaluso, fare il world tour poker, finire sul libro del guinnes, mangiare patatine, fare l'esperimento coca cola + mentos, imparare le ultime ricette di famiglia che mi rimangono, fare un pranzone con 100 invitati, fare le penne davanti alla municipale, suonare la chitarra, uccidere clarckson, sperimentare la bella vita di miami, sbancarmi a los angeles, fare la route 66, essere braccato dalla polizia, arruolarmi nell'aeronautica, rubare un'elicottero, sentirmi dire "salva la ragazza salva il mondo"....ragazza?...mondo?...uhm....se domani finisce il mondo...e lo devo salvare....dovrei salvare la ragazza...chi è che conosce sta ragazza?....veloci però che non voglio scappare sull'enterprise con quel pervertito di capitano che si ritrova!

Link to post
Share on other sites
sentirmi dire "salva la ragazza salva il mondo"....ragazza?...mondo?...uhm....se domani finisce il mondo...e lo devo salvare....dovrei salvare la ragazza...chi è che conosce sta ragazza?....

 

 

non preoccuparti del poco tempo Hiro non ha di questi problemi

Link to post
Share on other sites

ANSA.it - http://www.ansa.it/opencms/export/site/not..._760468188.html

2008-09-07 13:30

"CONTO ALLA ROVESCIA TEST LHC, PER ESPERTI ZERO RISCHI

ROMA - La Terra non corre alcun rischio di essere distrutta dal test che avrà luogo al Cern di Ginevra il 10 settembre prossimo quando nel più potente acceleratore di particelle del mondo, Lhc, sarà fatto circolare il primo fascio di protoni.

 

A sostenerlo sono il presidente dell'Istituto nazionale di Fisica Nucleare, Roberto Petronzio e il presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Infn), Luciano Maiani, che è stato direttore generale del Cern dal 1999 al 2003. Con la decisione della Corte Europea dei Diritti Umani di respingere il ricorso presentato da un gruppo di scienziati, secondo i quali potrebbe crearsi un mini buco nero capace di risucchiare il nostro pianeta, parte così il conto alla rovescia ufficiale. L'Infn oltre ad aver partecipato alla realizzazione di Lhc, con i suoi scienziati partecipa ai test, per i quali copre anche ruoli di responsabilità internazionali. Petronzio precisa che, in ogni caso, il rischio non riguarda ciò che avverrà il 10, quando non vi saranno scontri di particelle ma verrà immesso nella macchina il primo fascio di protoni che sarà fatto girare nell'acceleratore.

 

In merito ai test successivi, quando fasci di particelle saranno fatti scontrare ad altissime temperature per ricreare le condizioni del Big Bang, in base alla relatività di Einstein, sottolinea Petronzio, non vi è alcun pericolo. "Già nel 2003 - ha spiegato Petronzio - il Cern ha creato un gruppo di valutazione per la sicurezza di Lhc che ci ha rassicurato sulla sicurezza degli esperimenti prodotti nell'acceleratore.

 

E lo stesso parere è stato espresso anche dal gruppo di scienziati Scp Scientific Policy Committee, di cui fanno parte premi Nobel per la Fisica che esprime valutazioni scientifiche per il Consiglio del Cern". Se questo non bastasse, prosegue Petronzio, la prova maggiore che confuta la teoria del rischio buco nero sono le continue, innocue, collisioni di alte energie che avvengono nell'Universo, come i raggi cosmici che colpiscono anche la Terra.

 

L'assenza di rischio dai test di Lhc, è sottolineata anche da Maiani. "E' stato giusto porsi il problema - ha detto - ma il problema non ha un fondamento tale da indurre preoccupazioni. Dal punto di vista scientifico, invece, sono pienamente convinto che i risultati dell'esperimento saranno nel senso positivo".

 

ATTESA SENZA INTRALCI AVVIO ACCELERATORE - Ancora pochi giorni e il gigante degli acceleratori di particelle si "sveglierà": il primo fascio di protoni percorrerà i 27 chilometri dell'anello del Large Hadron Collider (Lhc) mercoledì 10 settembre. Tutto sta procedendo senza intralci e fanno sorridere le ipotesi catastrofiste dei giorni scorsi, mentre cresce di ora in ora l'attesa di quest' evento fra i ricercatori del Cern di Ginevra. "Alcuni di noi stanno lavorando da quasi vent'anni a questo progetto e adesso siamo pieni di speranze, c'é un clima molto bello", dice la fisica Maria Curatolo, responsabile dei fisici italiani per Atlas, uno dei quattro grandi esperimenti che saranno condotti nell'Lhc. "I test di iniezione partiti in agosto si sono conclusi e tutto è andato bene", prosegue.

 

Mercoledì 10, finalmente, si procederà alla fase successiva: "un volta iniettati nell' acceleratore, i fasci di particelle saranno fatti circolare in tutto l'anello". Inizialmente l'intensità dell'energia sarà piuttosto bassa rispetto a quella prevista a regime: 450 Gev (ossia 450 miliardi di elettronvolt), che in breve tempo saranno portati a cinque TeV (5.000 miliardi di elettronvolt) e quindi a sette TeV (7.000 miliardi di elettronvolt). "In questi giorni - prosegue Curatolo - sono in corso tutte le verifiche, che continueranno fino all'ultimo momento. Tutto è sotto controllo e sappiamo che il 10 settembre l'attenzione del mondo sarà puntata sull'acceleratore".

 

E intanto, aggiunge, "é già una grande soddisfazione vedere che è stata realizzata e che sta funzionando una macchina che rappresenta una vera e propria frontiera della tecnologia". Tutti, al Cern, sono consapevoli del fatto che l'acceleratore Lhc è una macchina complessa e difficile. "proprio per questo motivo negli ultimi anni c'é stato qualche ritardo e la data prevista per l'avvio del funzionamento è slittata più volte. Ma adesso finalmente tutto è pronto e siamo tutti in attesa". Speranza e fiducia sono gli stati d'animo più diffusi, quelli che traspaiono in modo sempre più evidente: "siamo tutti speranzosi. Sappiamo che gli scienziati che lavorano alla macchina anno fatto moltissimo e adesso situazione è arrivata a punto finale. Siamo davvero fiduciosi che adesso è iniziata la fase che aspettavamo da tanto tempo e nella quale potremo prendere tutti i dati necessari per esplorare un nuovo orizzonte fisica."

 

 

..........che dite, ci fidiamo?!? :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

piccola chicca dal tg2 delle 20.30 del 09/09

"...LE DUE PARTICELLE VIAGGERANNO ALL'INCREDIBILE VELOCITA' DI 10.000.000.000 DI m/s..."

si si avete letto bene 10 miliardi di chilometri al secondo, quando la velocità della luce (non superabile in QUESTO UNIVERSO) è di circa 300.000 m/s

Quando si dice informazione di qualità?

...buona fine del mondo a tutti allora :asd: :asd:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...