Jump to content
Sign in to follow this  
Doiman

RQ-4B Global Hawk

Recommended Posts

Girando per il web ho trovato questo strano aereo

EH.jpg

qualcuno Puo darmi qualche informazione.

grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Non è un aereo nel senso stretto del termine, ma un teleguidato (UAV, secondo la dizione anglosassone, Unmanned Aerial Vehicle, ex-RPV Remotely Piloted Vehicle) da ricognizione a lunga autonomia Northrop Grumman RQ4 Global Hawk. Uno dei più costosi, se non il più costoso in assoluto: 35 milioni di dollari al pezzo...

 

Nato per dare un sostituto al glorioso U2, dotato delle più sofisticate apparecchiature da sorveglianza, ha capacità di durata in volo impressionanti: lanciato dalla California, può raggiungere in volo New York, circuitare sulla città per 24 ore, e quindi fare ritorno sulla costa occidentale.

 

In servizio con l'Aviazione, la Marina degli Stati Uniti, e la Luftwaffe tedesca, dovrebbe essere stato prodotto finora in una cinquantina di esemplari. Interesse anche da parte di Israele, Giappone, Corea del Sud, Canada, Australia e Gran Bretagna.

 

 

 

Global_Hawk-1.jpgGHWK2.jpgfig6-3.gif

 

Lunghezza: 13,54 mglobalhawk.gif

Ap. alare: 35,41 m

Altezza: 4,67 m

 

Peso a vuoto: 3851 kg

MTOW: 10387 kg

 

Propulsione: 1 × Allison Rolls-Royce AE3007H turbofan 3195 kgs

 

 

Velocità di crociera: 650 km/h

Durata in volo: 36 ore

Quota di servizio: 19812 m

 

 

 

GHWK3.jpg

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
modificato in attesa di soppressione (post doppio)

:hmm: Ho fatto cerca e non e' uscito nulla....

mi autofrusto :sm:

Comunque grazie per le info intruder :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho cercato di nuovo e' uscito un risultato..il titolo della discussione e' "Prestazioni aerei e UAV" quindi non e' per fortuna un topic doppio

Edited by Doiman

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

No, non è un topic doppio il tuo. IO ho messo un post doppio, ho fatto un casino caricando le foto. L'ho segnalato a uno dei moderatori perché lo tolga, per ora non posso fare altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

Scusate L' OT, ma, volevo chiedervi per quale motivo esistono diversi UAV: voglo dire, se si ha lo sky warrior, perchè si deve costruire un "global hawk"?

 

(l'esempio è estremamente stupido, lo so :blushing: )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Be', l'esempio non è poi così stupido. Nell'immaginario collettivo, gli UAVs sono sostanzialmente delle piattaforme FAC, ma in realtà essi svolgono una quantità di ruoli che vanno dalla sorveglianza del campo di battaglia a quella globale (ecco Global Hawk, con caratteristiche non dissimili da quelle di un U2), senza dimenticare le capacità offensive già dimostrate nella prima fase di Enduring Freedom, quano gli UAVs militari (ma, soprattutto, quelli della CIA) compirono delle vere e proprie incursioni contro obiettivi nemici.

 

Eccoti qualcosa sulle attuali classi di UAV:

 

US Air Force tiers

Tier N/A: Small/Micro UAV. Role filled by BATMAV (Wasp Block III).

Tier I: Low altitude, long endurance. Role filled by the Gnat 750.

Tier II: Medium altitude, long endurance (MALE). Role currently filled by the MQ-1 Predator and MQ-9 Reaper.

Tier II+: High altitude, long endurance conventional UAV (or HALE UAV). Altitude: 60,000 to 65,000 feet (19,800 m), less than 300 knots (560 km/h) airspeed, 3,000-nautical-mile (6,000 km) radius, 24 hour time-on-station capability. Complementary to the Tier III- aircraft. Role currently filled by the RQ-4 Global Hawk.

Tier III-: High altitude, long endurance low-observable UAV. Same parameters as, and complementary to, the Tier II+ aircraft. The RQ-3 DarkStar was originally intended to fulfill this role before it was "terminated."

 

US Marine Corps tiers

Tier N/A: Micro UAV. Wasp III fills this role, driven largely by the desire for commonality with the USAF BATMAV.

Tier I: Role currently filled by the Dragon Eye but all ongoing and future procurement for the Dragon Eye program is going now to the RQ-11B Raven B.

Tier II: Role currently filled by the ScanEagle and, to some extent, the RQ-2 Pioneer.

Tier III: For two decades, the role of medium range tactical UAV was filled by the Pioneer UAV. In July 2007, the Marine Corps announced its intention to retire the aging Pioneer fleet and transition to the Shadow Tactical Unmanned Aircraft System by AAI Corporation. The first Marine Shadow systems have already been delivered, and training for their respective Marine Corps units is underway.

 

U.S. Army tiers

Tier I: Small UAV. Role filled by the RQ-11A/B Raven.

Tier II: Short Range Tactical UAV. Role filled by the RQ-7A/B Shadow 200.

Tier III: Medium Range Tactical UAV. Role currently filled by the RQ-5A / MQ-5A/B Hunter and i-Gnat, but transitioning to the Extended Range Multi-Purpose (ERMP) MQ-1C Warrior.

 

Future Combat Systems (FCS) (U.S. Army) classes

Class I: For small units. Role to be filled by all new UAV with some similarity to Micro Air Vehicle.

Class II: For companies. (cancelled.)

Class III: For battalions. (cancelled.)

Class IV: For brigades. Role to be filled by the RQ-8A/B / MQ-8B Fire Scout.

 

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Unmanned_aerial_vehicle

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi in un futuro non troppo lontano non esisteranno piu' piloti umani ma computer?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

Ma allora, visto che SR-71 o un U2 avava più prestazioni rispetto ad UAV, perchè questi "miti" sono stati "dimessi"?

E sulla base di questi due aerei, non si potrebbe costruire unn aereo di alte (issime) prestazioni?

(con capacita anche d'attacco, eventualmente)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Facile. In effetti già oggi non sarebbe difficile pilotare da terra un aereo di linea, se ne è parlato molto dopo i fatti dell'11 Settembre. E proprio il Global Hawk vola sulle aerovie civili in tutta tranquillità: l'FAA americana lo ha certificato per questa possibilità (che poi venga sfruttata è un altro discorso).

 

 

@peppe: sì, si potrebbe costruire qualcosa ad alte/issime prestazioni, e non è detto che non lo abbiano fatto, nei cieli della California sfreccia qualcosa a Mach 6/7. Il pensiero va al mitico Aurora, che potrebbe anche essere Unmanned... per gli UAVs da combattimento esistono degli studi accurati (negli USA volano anche un paio di prototipi), per ora solo nel settore attacco al suolo, ruolo nel quale la CIA li sta impiegando con successo dal 2001.

 

Se il tuo inglese è buono, leggi questo: http://en.wikipedia.org/wiki/UCAV

 

Boeing_X-45A_UCAV.jpghttp://en.wikipedia.org/wiki/Boeing_X-45

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

Aereovie civili? :blink: Ho studiato che esistono diverse aereovie assegnate ognuna ai vari aereoplani sia civili che militari : il GH non è classificato come velivolo militare? :hmm:

Edited by Peppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche tempo fa ho visto un film dove c'era un aero controllato da un computer di altissima tecnologia.fu colpito da un fulmine dannagiandogli l' IFF e inizio ad attaccare gli amici invece che i nemici.Non dico che tutti i droni vengano colpiti da un fulmini ma in caso di un attacco informatico ......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

In sede di progettazione stai certo che vengono valutate queste possibilità, ci manca solo che uno di quei cosi impazzisca e si metta a scaricare bombe dappertutto...

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

In caso di stealth arma suprema vorrai dire :asd:

E comunque quel piccolo rischio c'è secondo me, non che venga colpito da un fulmine è chiaro, ma un errore di programmazione o quant'altro...

 

P.S. -Stiamo andando un pò troppo Off-topic)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Possiamo sempre aprire un topic di Tecnologia...

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

Chi lo apre? E soprattutto: in che sezione? Aerotecnica?

 

Posso aprirlo io come " Volontario" :asd:

Edited by Peppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi in un futuro non troppo lontano non esisteranno piu' piloti umani ma computer?

 

 

Discorso ampiamente trattato in questo e in qualsiasi forum di amanti del volo.

In attesa che tu ricerchi il topic appropriato posso rispondere alla tua domanda con un monosillabo: no ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Discorso ampiamente trattato in questo e in qualsiasi forum di amanti del volo.

In attesa che tu ricerchi il topic appropriato posso rispondere alla tua domanda con un monosillabo: no ;)

Scusa per :offtopic:

Share this post


Link to post
Share on other sites

l 'us navvy ha intenzione di imbarcarlo il global hawk ? ci sono studii come con l' U2?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

Se vogliamo aprire un altro topic forse è meglio mettersi d'accordo per evitare inconvenienti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Aereovie civili? :blink: Ho studiato che esistono diverse aereovie assegnate ognuna ai vari aereoplani sia civili che militari : il GH non è classificato come velivolo militare? :hmm:

 

 

A quanto so viene usato anche dalla NASA e il suo impiego è allo studio della FEMA, la protezione civile americana, quindi, probabilmente, ha doppio status. Negli USA, oltrettutto, fa solo voli di trasferimento... e il fatto che l'FAA lo abbia certificato per usare le aerovie civili, non significa che poi le usi effettivamente.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nato per dare un sostituto al glorioso U2, dotato delle più sofisticate apparecchiature da sorveglianza, ha capacità di durata in volo impressionanti: lanciato dalla California, può raggiungere in volo New York, circuitare sulla città per 24 ore, e quindi fare ritorno sulla costa occidentale.

Come fa ad avere un autoomia cosi' lunga?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Peppe

Non c'è in studio un UAV con tecnologia solare? Sarebbe un abbattimento dei costi di refulling eccetera...non pensate?

Edited by Peppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×