Jump to content

GEORGIA - Topic Ufficiale


Recommended Posts

Perchè i nostri uomini devono intervenire in un paese dove comunque non ci sarà mai la pace dove se la nonna di tua nonna era di un'altra etnia ti prendono a sassate perchè devono morire i nostri soldati per un piccolo paese di m...... che quando gli girano attaccano una superpotenza. per come la vedo io il casino l'hanno fatto loro e ora selo sistemano loro, troppo facile fare i duri con alle spalle i buoni stati uniti.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 952
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ma tu sul serio credi che l'NKVD faceva queste cose solo perche' lo racconta un certo Peter Yakir? Beh. Hai tutto il diritto. Il problema e' che queste sono solo dichiarazioni senza conferme documenta

Guest intruder

Chi vuole morire per Danzica?, ci si chiedeva alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale. La Polonia, con buona pace della propaganda post bellica, era governata da una cricca militarista (definirla paese democratico richiede una discreta dose di faccia tosta) che fece di tutto per attirarsi addosso la Wehrmacht. Nessuno morì per Danzica, ma tanti dovettero morire poi a El Alamein, Cassino, sulle spiagge della Normandia. Non ce lo dimentichiamo mai, come cominciano le guerre.

Edited by intruder
Link to post
Share on other sites
Perchè i nostri uomini devono intervenire in un paese dove comunque non ci sarà mai la pace dove se la nonna di tua nonna era di un'altra etnia ti prendono a sassate perchè devono morire i nostri soldati per un piccolo paese di m...... che quando gli girano attaccano una superpotenza. per come la vedo io il casino l'hanno fatto loro e ora selo sistemano loro, troppo facile fare i duri con alle spalle i buoni stati uniti.

Nel 1943 il paese di m.... era l'Italia e qualcuno è intervenuto per tirarlo fuori da quel lago di m.... in cui da solo si era andato a infilare!!!

Link to post
Share on other sites
almeno qua noi non ci ammazziamo perchè siamo di religioni diverse

Ma leggiti un po l'intero topic e informati sulla situazione va'!

Link to post
Share on other sites
Guest dottoressa
è come se la sicilia fosse controllata dai libici. tu non li cacceresti? io immediatamente.

 

......ci vuole buon senso, vabbè che i Russi gli stanno sulle p****e e gli americani sono amici, ma non puoi andare ad attaccare un paese come la Russia, nonostante la crisi è sempre una superpotenza.....per me è stato un atteggiamento da folle.

 

è come se io con il mio 1,60 per 50 kl mi mettessi a tirare sassi alla celere.........io quando mi passano vicino durante le manifestazioni alzo le mani e confido negli occhioni scuri e sorriso a 105 denti.....poi quando si sono allontanati ricomincio a fischiarli........non puoi sfidare un gigante se non sei al suo livello.....ed è sempre meglio non fidarsi troppo dell'aiuto degli altri....a parole sono tutti bravi ma nei fatti ti ritrovi sempre solo.......a meno che non galleggi sul petrolio (come fu all'epoca per il kwait)

Link to post
Share on other sites
Guest intruder

(ANSA) - MOSCA, 11 AGO - Il ministero della Difesa a Mosca ha smentito l'ingresso di forze russe nel porto georgiano di Poti sul Mar Nero, come sostenuto da Tbilisi. Le forze russe 'non hanno mai ricevuto un ordine del genere', ha detto un portavoce del ministero citato dall'agenzia russa Interfax. In precedenza il premier georgiano Lado Gurghenidze aveva dato l'annuncio in tv affermando che nell'operazione non si erano registrate vittime e lamentando la scarsa reattivita' dell'Occidente alla crisi.

Link to post
Share on other sites
Nel 1943 il paese di m.... era l'Italia e qualcuno è intervenuto per tirarlo fuori da quel lago di m.... in cui da solo si era andato a infilare!!!

 

Parli dei tedeschi quando ci hanno aiutati a difenderci dopo lo sbarco alleato in sicilia?

Link to post
Share on other sites
è come se la sicilia fosse controllata dai libici. tu non li cacceresti? io immediatamente.

 

anche se i libici fossero li con l'autorizzazione dell'ONU e i siciliani fossero felicissimi di averli nella regione?

 

P.S. i russi sono in ossetia da 15 anni, non da ieri l'altro...

Link to post
Share on other sites
Parli dei tedeschi quando ci hanno aiutati a difenderci dopo lo sbarco alleato in sicilia?

Lascia stare, noi due non siamo fatti per intenderci!!!

Link to post
Share on other sites
Lascia stare, noi due non siamo fatti per intenderci!!!

 

Sei tu che hai le idee confuse. Gli americani e gli inglesi non è che sono venuti in Italia per aiutarci, ci hanno invaso, perchè eravamo in guerra.

In Francia sono sbarcati per liberare, in Olanda e in Belgio ci sono andati per liberare, in Italia no.

Anche dopo l'8 settembre c'erano degli italiani che combattevano -CONTRO- gli americani. Uno di quelli è stato il segretario politico del partito a cui sei stato iscritto prima che cambiasse nome.

Edited by Mirgal
Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Al link che segue, l'amarezza e la delusione dei georgiani, per il comportamento degli europei:

 

http://www.lefigaro.fr/international/2008/...-georgiens-.php

 

Ma poi, non si sono comportati sempre così, gli europei, sia che il nemico fosse Hitler o Stalin o qualsiasi altro selvaggio dello stesso genere!!!

 

 

Purtroppo. Se non venivano gli americani a levare le castagne che NOI avevamo buttato nel fuoco, saremmo tutti in camicia nera o bruna, a quest'ora.

Link to post
Share on other sites
Sei tu che hai le idee confuse. Gli americani e gli inglesi non è che sono venuti in Italia per aiutarci, ci hanno invaso, perchè eravamo in guerra.

In Francia sono sbarcati per liberare, in Olanda e in Belgio ci sono andati per liberare, in Italia no.

Anche dopo l'8 settembre c'erano degli italiani che combattevano -CONTRO- gli americani. Uno di quelli è stato il segretario politico del partito a cui sei stato iscritto prima che cambiasse nome.

Se sei rimasto fermo ancora al fascismo ed alla resistenza è un problema tuo, non mio!!!

 

Giorgio Almirante quel problema l'aveva superato e così facendo ha posto le basi dell'attuale destra vincente!!!

 

Comunque non penso che sia affar tuo, occuparti del partito cui sono iscritto o per cui voto: sarebbe meglio che pensassi, se esiste ancora, al partito per cui tu, voti!!!

Edited by picpus
Link to post
Share on other sites
Guest intruder

TBILISI, Georgia (CNN) -- The Russian military advanced into Georgia on two fronts Monday, heading toward cities outside the breakaway provinces that have been the centers of fighting.

http://edition.cnn.com/2008/WORLD/europe/0...ssia/index.html

 

 

 

 

 

(ANSA) - WASHINGTON, 12 AGO - 'La Georgia non si arrendera' mai', ha detto il presidente Michail Saakashvili, in collegamento da Tbilisi con la CNN a Washington. 'Noi combattiamo per la nostra liberta' - ha continuato - e il prezzo da pagare tornando indietro sarebbe troppo alto. Vorrebbe dire la perdita della liberta', un sentimento che i georgiani hanno conosciuto per decenni e che non possono sopportare'.

 

 

 

 

 

 

 

EDIT delle 0930:

 

 

ZUGDIDI, Georgia — Russian tanks roared deep into Georgia on Monday, launching a new western front in the conflict, and Russian planes staged air raids that sent people screaming and fleeing for cover in some towns.

 

http://www.foxnews.com/story/0,2933,402043,00.html

 

 

 

 

 

(ANSA) - MOSCA, 12 AOG - L'Abkhazia ha lanciato un'offensiva per costringere le truppe georgiane ad arretrare dalla gola di Kodori, zona contesa con la Georgia. Le forze abkhaze hanno circondato quelle georgiane, sostiene l'esercito della non riconosciuta repubblica separatista dell'Abkhazia, secondo fonti citate dall'agenzia Itar-Tass. All'azione hanno partecipato anche 250 paracadutisti. Stando allo stato maggiore dell'esercito separatista filo russo, i georgiani continuano a difendersi.

Edited by intruder
Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Sarà vero?

 

 

 

(ANSA) - MOSCA, 12 AGO - Il presidente russo Dmitri Medvedev ha deciso di ordinare la sospensione delle operazioni militari russe in Georgia. La decisione 'per costringere Tbilisi alla pace' perche' il compito e' stato portato a termine,dice la Itar-Tass.E' atteso a Mosca il presidente francese e presidente di turno Ue Sarkozy che vedra' il presidente russo.Sarkozy e' atteso nel pomeriggio a Tbilisi. Secondo fonti georgiane,sara' accompagnato dai presidenti di Ucraina,Polonia,Lituania ed Estonia

 

 

 

Dal dossier di pic, mi limito a postare solo un passo (l'ho scorso velocemente, salvo tutto sul computer e poi me lo rileggo con calma, il mio francese non è tanto buono):

 

 

Si les Géorgiens ne sont pas tous d'accord sur les responsabilités du déclenchement de la crise, tous se retrouvent en revanche dans leur analyse des intentions de la Russie, et dans la colère que le comportement de cette dernière suscite. «Le principal but des Russes est de changer le régime actuel, de montrer que la Russie est le patron, et que le Caucase, c'est eux, ils veulent se débarrasser du président Saakachvili, parce que c'est un leader national, qui refuse de se soumettre», résume le politologue Rondeli. «Poutine, qui est aux commandes de cette opération, dit qu'il apporte la paix, mais la Russie a toujours dressé les peuples du Caucase les uns contre les autres», poursuit-il, enrageant de voir Poutine donner des leçons humanitaires, «alors qu'il a sur la conscience les dizaines de milliers de morts de Tchétchénie». Neslan, la journaliste de 24 Heures dit que «ce qui se passe aujourd'hui lui rappelle d'ailleurs beaucoup le début de la guerre avec les Tchétchènes, où au début, nul ne pouvait croire ce qui arriverait à Grozny».

Edited by intruder
Link to post
Share on other sites
anche se i libici fossero li con l'autorizzazione dell'ONU e i siciliani fossero felicissimi di averli nella regione?

 

Anche se mezzo mondo industrializzato sa che bramano alla totale presa dello stivale?

 

1) i primi li butterei fuori a calci dal mio Paese

2) dei secondi non mi preoccuperei più di tanto

£) i terzi seguirebbero i primi etichettandoli come traditori

Edited by wingrove
Link to post
Share on other sites
Guest intruder
anche se i libici fossero li con l'autorizzazione dell'ONU e i siciliani fossero felicissimi di averli nella regione?

 

P.S. i russi sono in ossetia da 15 anni, non da ieri l'altro...

 

 

I cinesi in Tibet da 50 anni... io non accetto la loro occupazione, tu sì?

Link to post
Share on other sites
CITAZIONE

anche se i libici fossero li con l'autorizzazione dell'ONU e i siciliani fossero felicissimi di averli nella regione?

 

 

Anche se mezzo mondo industrializzato sa che bramano alla totale presa dello stivale?

 

1) i primi li butterei fuori a calci dal mio Paese

2) dei secondi non mi preoccuperei più di tanto

£) i terzi seguirebbero i primi etichettandoli come traditori

Lascia stare wingrove, si tratta d'ipotesi così strampalate, che non è il caso proprio di discuterne!!!

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...