Jump to content

I Veri Problemi del Paese


Recommended Posts

  • Replies 137
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

non è una novità ma sono d'accordo con Rick sul discorso della magistratura organo indipendente e sottolineo come giustamente ha fatto Capaneo che nel '94 il governo Berlusconi fu messo in crisi dal mancato appoggio della Lega che si sfilò anche per la vicenda giudiziaria di Berlusconi, ma non si può parlare di colpo di stato: la Lega appoggiava quel governo e dopo l'avviso di garanzia non si sentì più di farlo, altri alleati di Berlusconi, quali AN, non si sfilarono tant'è che rimasero con lui anche nel '96 (mentre la Lega andò sola). Bisognerebbe rileggere le dichiarazioni di Berlusconi che dopo la caduta del 1994 accusò la Lega di inaffidabilità e ricondusse alla Lega la colpa per la caduta del suo primo esecutivo...salvo poi darne la colpa alla magistratura quando si riavvicinò al senatur.

In Italia, più che altrove, ci sarebbe proprio da ridere (per non piangere) se si rileggessero le dichiarazioni dei politici in una prospettiva diacronica, e vale per tutti gli schieramenti.

Link to post
Share on other sites

Dopo che anche la Lega fa retrofront, Berlusconi reagisce con una frase che porterà il discorso da "quali sono le priorità del Paese" a "pechè la riforma della giustizia è una priorità", in tutta risposta alle estenuanti dichiarazioni dell'opposizione. Si cerca di legittimare l'urgenza dei provvedimenti...

 

Giustizia, Berlusconi: "E' una delle priorità" (L'Unione Sarda)

 

Giustizia,Berlusconi: riforma è priorità. Ma Lega frena (Reuters Italia)

Link to post
Share on other sites

già invece i comunisti fanno le leggi solo per le sante coop :rotfl: :rotfl:

 

Perchè non parlate di Napoli ripulita, del tesoretto che non esiste o di Roma che dopo anni di sx è rdotta a pezzi e piena di debiti a causa di swap e derivati degli economisti sinistrorsi???

Link to post
Share on other sites
già invece i comunisti fanno le leggi solo per le sante coop :rotfl: :rotfl:

 

Perchè non parlate di Napoli ripulita, del tesoretto che non esiste o di Roma che dopo anni di sx è rdotta a pezzi e piena di debiti a causa di swap e derivati degli economisti sinistrorsi???

 

 

Non mi risulta di aver difeso la sinistra

Link to post
Share on other sites
già invece i comunisti fanno le leggi solo per le sante coop :rotfl: :rotfl:

 

Perchè non parlate di Napoli ripulita, del tesoretto che non esiste o di Roma che dopo anni di sx è rdotta a pezzi e piena di debiti a causa di swap e derivati degli economisti sinistrorsi???

Certo che è proprio vero che il governo dell'unto ha fatto poco o nulla se pure tu nei tuoi soliti topic telecomandati sei riuscito a scrivere una sola cosa fatta appunto dal governo dell'unto :asd: ... e due da quello precedente.

Link to post
Share on other sites
Certo che è proprio vero che il governo dell'unto ha fatto poco o nulla se pure tu nei tuoi soliti topic telecomandati sei riuscito a scrivere una sola cosa fatta appunto dal governo dell'unto :asd: ... e due da quello precedente.

Forse a Typhoon, che ci fa sapere di essere della provincia di Verona, interessa poco del risanamento in atto a Napoli; per moltissimi altri invece, la soluzione del problema "mondezza", costituisce una grande impresa.

Decreto sicurezza, lodo alfano, abolizione Ici prima casa e provvedimenti minori sono stati realizzati in un margine di tempo simile a quello occorso al prof. Prodi solo per formare il suo governo e formare l'immensa schiera dei sottosegretari (la più numerosa della storia dell'Italia repubblicana)!!!

Link to post
Share on other sites

Forse a Typhoon, che ci fa sapere di essere della provincia di Verona, interessa poco del risanamento in atto a Napoli; per moltissimi altri invece, la soluzione del problema "mondezza", costituisce una grande impresa.

Decreto sicurezza, lodo alfano, abolizione Ici prima casa e provvedimenti minori sono stati realizzati in un margine di tempo simile a quello occorso al prof. Prodi solo per formare il suo governo e formare l'immensa schiera dei sottosegretari (la più numerosa della storia dell'Italia repubblicana)!!!

 

LOL

hai perfettamente ragione.

 

Il premier che i RED vorrebbero mandare in galera ha fatto in 2 mesi (il governo Berlu ha preso potere a fine maggio) molte + cose che il governo Prodi in 2 anni.

Il tutto con una schera di magistrati contro.

 

Altro che galera, dovrebbero dargli la medaglia d'oro.

 

OT:

 

Oggi ho visto il tg1 e in un servizio c'era il compagno Diliberto durante un congresso che diceva, testuali parole, 'Compagno Vendola, non è possibile che in Italia esistano 2 partiti comunisti'. Se non mi credete potete rivederlo sul sito del tg1. Mancavano solo le note di 'Bandiera rossa'.

 

Che goduria per me. Ho pensato subito a 2 cari amici del forum che sostengono che i comunisti non esistono + :rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

Fine OT

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, io abito a Napoli

 

Avendo 20 anni,e vivendo in questa città da 20 anni, conosco a menadito tutte le scelte fatte da Bassolino e Iervolino,ed i loro effetti (catastrofici).

 

Poi esce un omino alto mezza tacca e risolve la cosa.

 

Sarà mafioso, sarà ridicolo (anche se ci vuole del coraggio a dare del ridicolo ad un imprenditore che da zero ha fatto 9 miliardi di Euro...), sarà Berlusconi, ma mi ha tolto la spazzatura dalle strade.

 

Preferisco la mafia di Berlusconi (Centrali nucleari, Risoluzione del problema rifiuti,Tagli agli sprechi del settore pubblico,Tasse ai petrolieri, Abolizione dell'ICI, più soldi per i pensionati) al perbenismo ipocrita dei governi di centro-sinistra (che il problema dei rifiuti, in mezzo a tante belle parole,lo hanno creato).

 

Napoli ha già scelto da che lato del parlamento "siederà" il suo prossimo sindaco...

Link to post
Share on other sites
Ragazzi, io abito a Napoli

Napoli ha già scelto da che lato del parlamento "siederà" il suo prossimo sindaco...

 

Ma la Iervolino e Bassolino sono ancora ai loro posti oppure si sono dimessi?

Link to post
Share on other sites
Ma la Iervolino e Bassolino sono ancora ai loro posti oppure si sono dimessi?

 

 

Bassolino,nonostante numerose richieste, non si è voluto dimettere.

E questo direi quantifica la serietà di quella persona, dato che all'estero gli incaricati pubblici si dimettono per molto, molto meno.

 

Iervolino, anche lei, sta ancora la.

 

Mi chiedo come si possa continuare ad appoggiarli nonostante quello che è successo.

Edited by Balthasar
Link to post
Share on other sites
...............

 

Che goduria per me. Ho pensato subito a 2 cari amici del forum che sostengono che i comunisti non esistono + :rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

...............

Se ho individuato bene gli amici di cui parli, mi sembra che ne sia rimasto in giro uno solo (anche se di "pezzo grosso" trattasi)!!! :rotfl:

Link to post
Share on other sites
Ragazzi, io abito a Napoli

 

Avendo 20 anni,e vivendo in questa città da 20 anni, conosco a menadito tutte le scelte fatte da Bassolino e Iervolino,ed i loro effetti (catastrofici).

 

Poi esce un omino alto mezza tacca e risolve la cosa.

 

Sarà mafioso, sarà ridicolo (anche se ci vuole del coraggio a dare del ridicolo ad un imprenditore che da zero ha fatto 9 miliardi di Euro...), sarà Berlusconi, ma mi ha tolto la spazzatura dalle strade.

 

Preferisco la mafia di Berlusconi (Centrali nucleari, Risoluzione del problema rifiuti,Tagli agli sprechi del settore pubblico,Tasse ai petrolieri, Abolizione dell'ICI, più soldi per i pensionati) al perbenismo ipocrita dei governi di centro-sinistra (che il problema dei rifiuti, in mezzo a tante belle parole,lo hanno creato).

 

Napoli ha già scelto da che lato del parlamento "siederà" il suo prossimo sindaco...

 

:adorazione: :adorazione: :adorazione:

Ecco, il commento sincero di un giovane ragazzo napoletano vale 1000 volte gli articoli di certi giornalisti.

 

Hai colto in pieno il problema.

La gente se ne strafrega se Berlusconi pensa anche agli affari suoi. L'importante è che faccia anche gli affari dell'Italia e sembra che lo stia facendo, quindi ha ben meritato il consenso di fiducia degli italiani.

Link to post
Share on other sites

Si certo! Una buona ne fa e 100 malefatte combina,bell'affare guarda!

Ma non fa niente dai viva Berlusconi e viva la mafia guarda,tanto chissenefrega se lui "pensa agli affari suoi",giusto :rotfl:

Link to post
Share on other sites
Si certo! Una buona ne fa e 100 malefatte combina,bell'affare guarda!

Ma non fa niente dai viva Berlusconi e viva la mafia guarda,tanto chissenefrega se lui "pensa agli affari suoi",giusto :rotfl:

Certo che gli antichi detti, non sbagliano mai: non c'è peggior sordo, di chi non vuol sentire!!!

Link to post
Share on other sites
Si certo! Una buona ne fa e 100 malefatte combina,bell'affare guarda!

Ma non fa niente dai viva Berlusconi e viva la mafia guarda,tanto chissenefrega se lui "pensa agli affari suoi",giusto :rotfl:

 

 

Bravo Pixy,

vedo che hai capito.

Ne fa una buona e 100 per gli affaracci suoi.

Rispetto ai precedenti 'poltronari' che facevano 0 bene e 10000 affaracci loro (forse anche + vista la miriade di partiti coinvolti), possiamo concludere che il miglioramento c'è stato. :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Link to post
Share on other sites
Si certo! Una buona ne fa e 100 malefatte combina,bell'affare guarda!

Ma non fa niente dai viva Berlusconi e viva la mafia guarda,tanto chissenefrega se lui "pensa agli affari suoi",giusto :rotfl:

Ma quali sono le 100 malefatte del governo Berlusconi in carica da pochi giorni? .... se me le dici tutte ti pago una bibita! (.... ho come l'impressione che stai scrivendo a vanvera!)

Link to post
Share on other sites
Si certo! Una buona ne fa e 100 malefatte combina,bell'affare guarda!

Ma non fa niente dai viva Berlusconi e viva la mafia guarda,tanto chissenefrega se lui "pensa agli affari suoi",giusto :rotfl:

 

 

Pixy, perdonami, ma la mia famiglia, oltre ad abitare in uno dei quartieri più belli di Napoli (il Vomero-Arenella), aver sudato per comprare una casa, ed essere stata ripagata trovandosi la spazzatura sotto casa e le strade dissestate da buche manco ci fosse stato un campo minato (dimenticavo, sono state asfaltate grazie ad un intervento di Alleanza Nazionale), oggi si trova in difficoltà per far quadrare i conti, dato che dobbiamo pagare la tassa di successione per mia nonna, recentemente scomparsa.

 

Berlusconi, se ricordo bene, aveva abolito questa imposta che, permettetemi, è davvero iniqua (perché devo pagare ciclicamente per qualcosa che è già diventato di possesso della mia famiglia da generazioni?), Prodi la ripristinò dopo aver fatto la successione per i suoi figli.

 

Oltretutto si disse che era una tassa solo per "ricchi", detentori di milioni di Euro...adesso ti assicuro che non vivo nel disagio, ma di certo ricco non sono, ed i milioni di Euro non li ho mai visti.

 

Credimi, penso che la cosa che sopporto meno al mondo, di conseguenza, sia l'ipocrisia di una determinata casta di politici.

 

Ciliegina sulla torta: il precedente premier è comparso, come imputato, in alcuni processi in cui era coinvolto anche Berlusconi.

 

Tratto da Wikipedia.it:

 

Romano Prodi è stato coinvolto in alcuni procedimenti giudiziari, in ciascuno di essi è stato riconosciuto non colpevole dalle accuse e non si è andati oltre le udienze preliminari: in alcuni casi è stata disposta l'archiviazione, in un caso si è prodotta sentenza, dichiarando il «non luogo a procedere» perché «il fatto non sussiste».

 

Il modo in cui è stato assolto mi ricorda qualcuno o qualcosa...

 

Le vicende riguardanti la vendita, risalente al 1993, da parte dell'IRI delle proprie società alimentari, facenti capo principalmente alla finanziaria SME, è stata oggetto d'indagini da parte della magistratura, quindi Romano Prodi, in quanto presidente dell'IRI durante la privatizzazione, è stato oggetto d'investigazione, insieme al consiglio d'amministrazione dell'IRI

 

 

De Benedetti volle portare la questione con l'IRI in tribunale perché si sentì discriminato e pensò di poter far valere come contratto l'accordo firmato con Prodi. Dalla sentenza di primo grado, che diede torto alla Buitoni, scaturì il Processo SME, che vede imputati Silvio Berlusconi e altri per corruzione di giudici. Ciò nonostante, la sentenza in appello venne confermata, seppur criticandone le motivazioni addotte[9], e così anche in cassazione.

 

 

Nell'ambito delle indagini per la vendita della Cirio-Bertolli-De Rica, Romano Prodi era indagato per abuso d'ufficio. Prodi era stato nel 1990 advisory director della Unilever NV (Rotterdam) e della Unilever PLC (Londra), gruppo che secondo le indagini aveva gestito la trattativa attraverso la Fisvi. Secondo l'accusa quindi Prodi avrebbe favorito la Fisvi, sebbene questa non avesse i mezzi finanziari per acquistare la Cirio-Bertolli-De Rica, in modo da agevolare indirettamente l'Unilever, aggirando così l'obbligo di conseguimento del miglior prezzo previsto dalle direttive CIPE.

 

In seguito alla sua prima elezione alla presidenza IRI nel 1982, a Prodi venne contestato di non aver abbandonato il ruolo di dirigente in Nomisma, configurando un potenziale conflitto di interessi.

Negli anni successivi l'IRI stipulò alcuni contratti di consulenza con la società, che portarono a dubitare sulla trasparenza dell'operazione: in un primo processo, concluso nel 1988, Romano Prodi venne assolto con formula piena in quanto alla luce delle indagini non si configurava reato nel suo comportamento.

 

 

 

E per ora mi fermo qua.

 

Auguri, hai appena scoperto che la "mafia" è dove meno te lo aspetti...

Link to post
Share on other sites

C'è ancora chi menziona il nome di Prodi?

Insieme a molti italiani, io cerco di dimenticarlo! ... si è dimostrato, nel migliore dei casi, un incapace ed un ingenuo .... lascio ad altri di valutarlo nel peggiore dei casi!!!

Link to post
Share on other sites
Si certo! Una buona ne fa e 100 malefatte combina,bell'affare guarda!

Ma non fa niente dai viva Berlusconi e viva la mafia guarda,tanto chissenefrega se lui "pensa agli affari suoi",giusto :rotfl:

 

Commento utile alla crescita del forum. Post scritto sulla base di solide argomentazioni e arricchito con molte fonti autorevoli...

 

Ecco le malefatte del governo Berlusconi di cui Pixy è un grande esperto:

http://www.corriere.it/politica/08_luglio_...44f02aabc.shtml

 

o ancora:

 

"Il decreto legge che anticipa di fatto la Finanziaria contiene diverse misure. Dalla cosiddetta Robin Hood Tax alla cancellazione dei ticket sanitari, dalla 'social card' per i poveri alla riforma dei servizi pubblici locali, dagli statali alla sicurezza, dal piano casa alla stretta per enti locali e ministeri. Il decreto (che vale oltre 13 miliardi) fa parte della manovra economica triennale da quasi 35 miliardi, di cui circa 30 miliardi di tagli alla spesa dal 2009 al 2011. A settembre, quindi, la legge Finanziaria dovrebbe contenere soltanto le tabelle e comunque essere priva di contenuti politici. Con queste novità, il governo punta a conseguire il pareggio di bilancio alla fine del triennio, così come concordato con Bruxelles."

 

oppure

http://www.corriere.it/politica/08_luglio_...44f02aabc.shtml

 

Certo che Berlusconi è proprio un satanasso...nano e pure cattivo....

Link to post
Share on other sites

Berlusconi ed il suo governo stanno facendo veramente l'impensabile in poco tempo, è innegabile (grazie anche ad un'opposizione collaborativa, secondo me). Sono stati formulati molti provvedimenti che non mi sarei mai aspettato, almeno fanno da controparte alla strategia dei tagli ciechi di Tremonti (non mi riferisco solo a quelli per la difesa, che è solo una, anche se importantissima, delle voci di bilancio statale).

 

Peccato che, tanto per cambiare, all'inizio della legislatura Berlusconi abbia messo i propri interessi davanti a quelli degli italiani, definendo intercettazioni e giustizia, guardacaso, priorità del Paese (e non me ne voglia picpus che mi ha spiegato le possibili motivazioni del gesto, che purtroppo non riesco proprio a condividere), ovviamente avvelenando il clima in Parlamento. Ribadisco: sono problemi, anche cronici, ma non urgenze!

 

Ancora una volta: questo topic non riguarda quanto di buono fatto dall'attuale governo (a cui è dedicato il topic "Buon governo") e non ci sono dubbi che di buono ne ha fatto un bel po', anche perchè era indispensabile e non farlo avrebbe portato al disastro, ma di fatto Berlusconi ha voluto a tutti i costi tutelarsi (e lo ha dichiarato con tanto di lettera alla Camera che la legge slitta-processi lo riguardasse) intasando i lavori del Parlamento stesso precipitati da più di un mese in un battibecco tra PdL e IdV, senza contare tra l'altro che stava per perdere addirittura l'appoggio di Fini e Bossi. Veltroni, Di Pietro e Casini hanno fatto giustamente notare che così facendo si espropria il Parlamento dalle sue funzioni.

 

Ora, per favore, quelli che gridano W Berlusconi potrebbero spiegarmi per favore il perchè di un gesto che ha portato ad un dannosissimo muro contro muro? Se ammettete che è il prezzo da pagare per vedere realizzati tutti i buoni propositi di questo governo potrei quasi condividere, w la sincerità insomma, è quello che hanno pensato anche nel PD e nell'UdC quando hanno cominciato a patteggiare sul Lodo Alfano.

Edited by tuccio14
Link to post
Share on other sites
Berlusconi ed il suo governo stanno facendo veramente l'impensabile in poco tempo, è innegabile (grazie anche ad un'opposizione collaborativa, secondo me).

 

Peccato che, tanto per cambiare, all'inizio della legislatura Berlusconi abbia messo i propri interessi davanti a quelli degli italiani, definendo intercettazioni e giustizia, guardacaso, priorità del Paese

 

intasando i lavori del Parlamento stesso

 

1. A mio modesto avviso l'attività di opposizione in atto da parte del PD, Idv e Udc è praticamente inconsistente, caotica, ondivaga, pretestuosa ma soprattutto improduttiva di effetti benefici e, da cittadino, me ne dispiaccio; ho diritto non solo ad essere ben governato ma anche a beneficiare di una opposizione concreta e valida.

 

2. E' senz'altro una priorità per il Paese quella di consentire al vincitore di elezioni democratiche l'esercizio dell'attività di governo senza intralci da parte di un altro potere dello Stato.

 

3. Il lodo Alfano non ha intasato nulla ed anzi è stato approvato in tempi record!

Link to post
Share on other sites
1. A mio modesto avviso l'attività di opposizione in atto da parte del PD, Idv e Udc è praticamente inconsistente, caotica, ondivaga, pretestuosa ma soprattutto improduttiva di effetti benefici e, da cittadino, me ne dispiaccio; ho diritto non solo ad essere ben governato ma anche a beneficiare di una opposizione concreta e valida.

Anche chi ha votato PD ha diritto a vedere i propri ideali rappresentati in Parlamento, non credi? Il caos dell'opposizione è iniziato dal momento che è spuntata l'emergenza giustizia. Non mi pare che sia stato fatto cieco ostruzionismo, anzi, mi sembra che a costo di perdere consensi si è stati dalla parte del Premier a volte. Sopratutto sono rimasto più che soddisfatto quando maggioranza e opposizione hanno lavorato nelle commissioni fino alle prime luci dell'alba, per accogliere e valutare la produttività degli emendamenti presentati dall'opposizione. Credo che cozzi con la visione che hai di opposizione...

 

2. E' senz'altro una priorità per il Paese quella di consentire al vincitore di elezioni democratiche l'esercizio dell'attività di governo senza intralci da parte di un altro potere dello Stato.

Oh, finalmente, questo volevo sentire! Almeno ammettere come stanno le cose veramente, senza giustificarsi con varie emergenze privacy e simili. Si vuole tutelare l'operato del governo, ci sta, ed il Lodo Alfano (che l'opposizione, anzi, PD e UdC, stanno appoggiando) può essere una soluzione.

 

3. Il lodo Alfano non ha intasato nulla ed anzi è stato approvato in tempi record!

Innanzitutto, come da più parti è stato fatto notare, non era in programma, ma è stato inserito dopo delle elezioni. Successivamente, è automatico che venga approvato in tempi record, dopo che per un mese si è discusso su come evitare di fare danni con altre norme che non riguardino esclusivamente il Premier. E ancora, credi che sia tutto merito della maggioranza questa approvazione in tempi record? O credi che in generale il muro contro muro si è capito che è inutile e si è deciso all'unanimità (o quasi) di dare il contentino a Silvio così si comincia a pensare alla roba veramente importante?

 

E ancora una volta: avete detto che Berlusconi è innocente, avete detto che potrebbe prendere il suo yacht da un momento all'altro e scappare in Messico col malloppo. Ma allora, come diavolo si spiega questa ossessione delle Toghe Rosse? (Ahug, aggiungerei.)

Link to post
Share on other sites
1. Anche chi ha votato PD ha diritto a vedere i propri ideali rappresentati in Parlamento, non credi?

2. Oh, finalmente, questo volevo sentire!

3. anzi, PD e UdC, stanno appoggiando il lodo Alfano.

4. Innanzitutto, come da più parti è stato fatto notare, non era in programma,

5. E ancora, credi che sia tutto merito della maggioranza questa approvazione in tempi record?

6. E ancora una volta: avete detto che Berlusconi è innocente.

 

1. Confermo quanto scritto sopra: "ho diritto non solo ad essere ben governato ma anche a beneficiare di una opposizione concreta e valida". ,,, non mi resta che sperare!

2. Veramente era scritto su tutti i comunicati stampa del Pdl che si rendeva necessario un provvedimento idoneo a consentire al vincitore delle elezione di poter governare differendo alla fine del mandato i procedimenti giudiziari: strano che tu non ne abbia avuto notizia.

3. Non mi risulta che PD e Udc abbiano, come affermi, appoggiato il lodo Alfano: chi era realmente favorevole al lodo ha votato di conseguenza.

4. Da quando e dove è stabilito che il vincitore delle elezioni è vincolato al programma? ... direi anzi che è proprio il contrario!

5. Non dirmi che è merito dell'opposizione!

6. Ma perchè attribuisci ad altri affermazioni mai fatte?

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...