Jump to content
cruise

Fucili d'assalto

Qual'è il vostro fucile d'assalto preferito???  

137 members have voted

  1. 1. Eccoli elencati alcuni

    • M-16
      33
    • M-4
      35
    • XM-177
      3
    • Galil AR
      6
    • AK-47
      19
    • VZ-58
      1
    • Stg-44(anche se è un po' vecchio)
      7
    • Me ne piacciono altri(scrivete quale vi piace nelle risposte)
      34


Recommended Posts

Suppongo perchè si cercasse un fucile che da solo facesse da piattaforma a molteplici accessori diversi l'uno dall'altro. Lo SCAR è un fucile modulare estremamente versatile, cosa che evidentemente, lo XM8, già completo della sua ottica integrata, non era.

 

Non doveva esser necessariamente una ciofeca, ma lo SCAR permette la realizzazione di un sistema d'arma per ogni situazione sulla singola piattaforma.

Edited by Wolfman

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piace questa :

T68,e' un misto tra il fucile d'assalto e il fucile da cecchino.

PS: :furioso: Non ho messo l'immaggine perche' non so' come si mette :furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

più che altro è adattabile a ogni situazione......gli m-14 li hanno usati sia per fucili d'asalto, e modificati, da cecco

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me piace questa :

T68,e' un misto tra il fucile d'assalto e il fucile da cecchino.

PS: :furioso: Non ho messo l'immaggine perche' non so' come si mette :furioso:

 

Cos'è, una carabina M4 col mirino telescopico?

 

Non so perchè ma non mi convince. Le conversioni sniper le vedo meglio su un 7.62, ad esempio un M14, come ha detto fighter o uno SCAR H LB.

 

EDIT: è un'arma da paintball, sospendetelo.

 

:asd:

Edited by Wolfman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho votato per altri. Il mio preferito è il Barret Rec 7 che utilizza il calibro 6,8mm . Il 6,8mm ha la velocità e le prestazioni di un 5,56 unite alla capacità di penetrazione di un 7,62

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema ke ai soldati americani servono armi con più potere d' arresto: ho letto l' articolo di un veterano della Somalia ke diceva di aver sparato a un miliziano una raffica da 3 ma il tizio continuava a correre cm se niente fosse, poi non capisco se voi valutate le armi come bellezza estetica o qualità balistiche????????????

kmq il mio preferito è AK-103 la reversione ammodernara e 7,62 del AK-74 russo, l' AK-103 è preferito dagli spesnaz(forze speciali russe x chi non lo sapesse) per la sua precisione e il suo migliore potere d' arresto ke è ineguagliabile rispetto al piccolo 5,45dell' AK-74, eccelle in precisione visto ke è la versione moderna e ha poco niente a ke vedere con suo nonno AK-47 oppure se dovessi scegliere un 5,56 prenderei l' AK-108 ke ha lo (scusate il termine probabilmente errato) smorzatore di rinculo per renderlo più preciso

Mio Link e Mio Link

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sorry parlando del AK-108 volevo dire 5.45 non 5.56

 

E invece avevi detto bene:

 

L'AK-108 è la versione da esportazione dell'AK-107

 

AK-107 - calibro 5,45x39

 

AK-108 - calibro 5,56x45 NATO

Share this post


Link to post
Share on other sites

E invece avevi detto bene:

 

L'AK-108 è la versione da esportazione dell'AK-107

 

AK-107 - calibro 5,45x39

 

AK-108 - calibro 5,56x45 NATO

SORRY sono ancora un principiante

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve, ho letto che è stato cancellato il progetto MK16, ovvero la versione 5.56mm dello SCAR, mentre è stata mantenuta la versione H come fucile da combattimento e da tiratore.

 

Per il 5.56NATO verrà quindi mantenuto lo M4 e derivati per le SF?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, con tutta probabilita si passera ad un'utilizzo piu generalizzato del H&K 416 , gia adottato da un pezzo dalla delta force , e sottoposto a valutazione insieme a M-4 e MK 16 sia dai marines che dall'army.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è ne sono molti, ma personalmente direi Bushmaster ACR tra i fucili d'assalto puri, Knight's Armament Company PDW per difesa personale e CQB e FN P90 come pistola mitragliatrice in generale. B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

xm-8 è più sperimentale che altro. la x sta proprio per quello. non cambieranno mai l'm4 con quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

xm-8 è più sperimentale che altro. la x sta proprio per quello. non cambieranno mai l'm4 con quello

 

 

Anche perchè lo XM8 è rimasto a stadio di prototipo poi hanno annullato il progetto, in favore di fucili modulari come lo SCAR, del quale è rimasto solo lo Mk17, la versione H in 7.62x51, da utilizzare come fucile da combattimento, e lo H&K416 per le SF.

 

L'ottica integrata nel maniglione e la pressochè assente modificabilità erano ormai superate.

 

E poi, a mio avviso, esteticamente era proprio un cesso...

Edited by Wolfman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche perchè lo XM8 è rimasto a stadio di prototipo poi hanno annullato il progetto, in favore di fucili modulari come lo SCAR, del quale è rimasto solo lo Mk17, la versione H in 7.62x51, da utilizzare come fucile da combattimento, e lo H&K416 per le SF.

 

L'ottica integrata nel maniglione e la pressochè assente modificabilità erano ormai superate.

 

E poi, a mio avviso, esteticamente era proprio un cesso...

a mio avviso sarebbe stato più comodo sparare con un bidone della spazzatura che con quel fucile... :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà non è che sparasse così male, anzi, nei famosi test degli inceppamenti, nei quali hanno partecipato l'M4, lo FN SCAR e lo HK416, assieme allo XM8, quest'ultimo è stato quello con meno inceppamenti, solo 127 su 60000 colpi sparati, seguito dallo SCAR e dal 416 vicini a circa 220 inceppamenti. Quindi a livello di meccanica non era malaccio, era comunque un fucile a senso unico, inadatto alle varie situazioni che si possono creare in azione, cosa che non soffrono lo HK416 e lo SCAR, che sono pesantemente modificabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul problema dell'inceppamento in Vietnam, hanno provato a risolvere il poblema utilizzando caricatori da 18 colpi anzichè 30, ma in questo modo era più facile che l'arma si scaricasse e costringevi il soldato a tenere con sè più caricatori di riserva.

 

Anche se è molto strano, il Thompson(utilizzato in Vietnam) , conteneva 30 colpi ma si inceppava di meno, ed è per questo che è satto consigliato dalle forzer francesi come l'ideale per i combattiemnti nella giungla.

 

Addirittura si sono saputi degli episodi in cui in Vietnam alcuni soldati rubavano gli AK-47 dei Vietcong morti perchè non si inceppavano mai... e non è la prima volta :rolleyes: dato che rubavano le MP-40 dai soldati tedeschi perchè erano migliori delle loro carabine M1

 

 

altro che episodi,ancora ogi i soldati italiani in afghanistan conprano per pochi dollari ak 47(o li rubano a taliban morti) e una volta modificati per benino li usano di brutto.in vietnam idem, un M-4 o un M-16 se li metti in acqua e spari ti scoppiano in mano,e ovvio che appena ne avevano l'occasione usavano gli AK. io ero indeciso se votare ak 47 o g 36,che all'interno non è altro che un kalash,ma con una canna decente,però ho votato l'ak per inportanza storica(e anche per longevità)

Share this post


Link to post
Share on other sites

altro che episodi,ancora ogi i soldati italiani in afghanistan conprano per pochi dollari ak 47(o li rubano a taliban morti) e una volta modificati per benino li usano di brutto.in vietnam idem, un M-4 o un M-16 se li metti in acqua e spari ti scoppiano in mano,e ovvio che appena ne avevano l'occasione usavano gli AK. io ero indeciso se votare ak 47 o g 36,che all'interno non è altro che un kalash,ma con una canna decente,però ho votato l'ak per inportanza storica(e anche per longevità)

 

 

La fonte di questi deliri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'AK ha una configurazione diversa dai fucili occidentali, mentre i nostri si basano sul riutilizzo del gas l'AK 47 e tutti i suoi derivati possono permettersi di perderne una quantità stratosferica. fidatevi queste sono parole di un mio amico ex militare:

"se invece del 70/90 avessi avuto un AK47 avrei potuto falciare una persona a metà ad almeno 20 metri di distanza. non è affatto confortevole avere quel fucile contro."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...