Jump to content
Sign in to follow this  
Kit

F-16 1/48

Recommended Posts

Infatti rimane comunque un bellissimo modello! :P

:adorazione:

 

P.S. premesso che nel prossimo modello avrò più "attenzione" e ringrazio tutti per i commenti positivi o meno....ma.....ci sta così male, o meglio... è così evidente!? :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che ci penso, dalla foto di Blue Sky si vede che comunque è bella nera la zona vicino al cannoncino :unsure: Forse è più evidente quella sulla deriva però a me piace comunque perchè gli da una specie di "definizione"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse è più evidente quella sulla deriva però a me piace comunque perchè gli da una specie di "definizione"

 

Infatti.... Inoltre, come ho già asserito prima, non lo considero assolutamente un difetto, bisogna anche considerare che lo stato di usura di un velivolo non può essere mai quantificato con esattezza, quindi alla fine si ci rimette alla scelta del modellista! ;)

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti, lo scopo di quell'effetto non è certo la riproduzione fedele dell'originale ma l'incrocio tra la realtà e una riproduzione modellistica, appunto per dare una certa "definizione" al modello. Gli aerei veri difficilmente offrono la vista di gran parte della pannellatura o altri particolari (vedendoli in scala ....ovviamente) e la ricerca della perfezione nella riproduzione in scala dell'originale, comporterebbe la inutilità di tecniche modellistiche come le lavature o altro, tecniche adatte a far risaltare spesso in maniera "esagerata" particolari altrimenti invisibili in scala, ma sicuramente apprezzabili nella visione di un modello che ne enfatizzi la percezione reale.

-_-

 

Riguardo la ...."scelta del modellista" sono daccordo con Blue, credo comunque che anche la "critica" aiuti a crescere (modellisticamente parlando.... ^_^ )

 

@ Blue.... complimenti per le foto che posti, sono sempre di grandissimo aiuto....ma dove le trovi!? ;)

 

P.S. nella foto postata da Blue che inquadra l'uscita del cannoncino, si può notare che l'area interessata dai fumi di sparo è stata lavata, si notano addirittura segni del passaggio di uno "straccio" in corrispondenza del triangolino di avvertimento...altrimenti tale zona sarebbe molto più sporca.

Edited by Kit

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riguardo la ...."scelta del modellista" sono daccordo con Blue, credo comunque che anche la "critica" aiuti a crescere (modellisticamente parlando.... happy.gif )

 

Esatto, ma solo se fatta in maniera costruttiva, infatti molte volte si critica per cognizione di causa e non per aiutare! ;)

 

@ Blue.... complimenti per le foto che posti, sono sempre di grandissimo aiuto....ma dove le trovi!?

 

Grazie!!! Ehm... cerco di postare le foto che potrebbero tornarmi utili! (Purtroppo vorrei tornare anche io a realizzare qualche bel modello ma il tempo è Tiranno!!! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti, lo scopo di quell'effetto non è certo la riproduzione fedele dell'originale ma l'incrocio tra la realtà e una riproduzione modellistica, appunto per dare una certa "definizione" al modello. Gli aerei veri difficilmente offrono la vista di gran parte della pannellatura o altri particolari (vedendoli in scala ....ovviamente) e la ricerca della perfezione nella riproduzione in scala dell'originale, comporterebbe la inutilità di tecniche modellistiche come le lavature o altro, tecniche adatte a far risaltare spesso in maniera "esagerata" particolari altrimenti invisibili in scala, ma sicuramente apprezzabili nella visione di un modello che ne enfatizzi la percezione reale.

-_-

Sono d'accordissimo Kit! questo è il motivo per cui odio fare modelli di aerei moderni -_- che sono sempre pulitissimi e non offrono la stessa "artistica" di quelli della IIGM

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sono d'accordissimo Kit! questo è il motivo per cui odio fare modelli di aerei moderni -_- che sono sempre pulitissimi e non offrono la stessa "artistica" di quelli della IIGM

 

Su questo non sono d'accordo. Gli aerei impiegati nella WWII a causa della frequenza dei combattimenti potevano non arrivare a compiere una settimana di vita! per questo spesso fare dei soggetti troppo usurati rischia di riverlarsi un "falso" a livello storico... Prendo come esempio il Macchi 205: se si prendono le foto di alcuni esemplari, specialmente quelli dell'ANR, si vedono gli aerei belli puliti e riverniciati... fino a quando non li buttavano giù! esistono sempre le eccezioni che confermano la regola, come gli Zero giapponesi che spesso presentavano delle vistose scrostature e lo sbiadimento degli Hinomaru dovuti anche alle particolari condizioni atmosferiche in cui operavano. In definitiva, per me, ci si diverte molto di più a sporcare un velivolo moderno piuttosto che uno storico. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gli aerei impiegati nella WWII a causa della frequenza dei combattimenti potevano non arrivare a compiere una settimana di vita! per questo spesso fare dei soggetti troppo usurati rischia di riverlarsi un "falso" a livello storico...

 

Rischiare addirittura il....falso storico con "l'invecchiamento" di aerei della WWII, lo trovo pur rispettando le altrui opinioni, un tantino esagerato.... ^_^. Forse come Tu dici e probabilmente è corretto, molti aerei venivano abbattuti praticamente nuovi, ma da qui a dire che l'usura sia da combattimento che da agenti atmosferici era "praticamente una eccezione" durante il II conflitto mondiale più che falso storico lo trovo un .... :shutup:..... "errore" moderno!.... ^_^

 

Purtroppo non sono ai "livelli" di Blue per la ricerca di immagini, ma quelle che posto, ritraggono aerei della WWII che a parte "l'età".... :) di nuovo hanno ben poco!

ju8797gabtlecceom2.jpg

fiatg50finlandesejl4.jpg

2guerr5251up0.gif

2guerr5883so0.gif

 

....comunque, la discussione in se stessa è molto interessante poiche si riallaccia (forse andando un po OT) al quesito che precedentemente avevo formulato, ovvero: fino a che punto la ricerca della fedeltà assoluta nella riproduzione di un modello può tollerare le varie tecniche di "invecchiamento"!?

 

Secondo il mio punto di vista, non è possibile ottenere una fedeltà assoluta, ma per quanto il nostro modello possa essere "reale" sarà sempre un compromesso tra realtà e modellismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo il mio punto di vista, non è possibile ottenere una fedeltà assoluta, ma per quanto il nostro modello possa essere "reale" sarà sempre un compromesso tra realtà e modellismo.

 

Assolutamente d'accordo con Kit.... Alla fine il compromesso fra realtà e modellismo sarà influenzato solo dalla scelta personale del modellista stesso! ;)

 

P.S. Semplicisticamente parlando, ogni interpretazione di un modello è influenzata dal proprio punto di vista!

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Help! Qualcuno si ricorda dove trovare il post dove Barone suggeriva i codici dei colori Humbrol da usare per un f-16? Ho perso la stampata e ora non mi ricordo più dove ritrovare la discusisone...

 

 

Scusate...

Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites
Help! Qualcuno si ricorda dove trovare il post dove Barone suggeriva i codici dei colori Humbrol da usare per un f-16? Ho perso la stampata e ora non mi ricordo più dove ritrovare la discusisone...

Scusate...

Navigator

Sinceramente non saprei..... :pianto:. Però spero possa esserti utile una tabella di conversione dei colori di varie marche, così che con qualsiasi informazione in tuo possesso sulla colorazione Tu possa risalire al codice Humbrol...!

Tabella comparativa dei colori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

WEEE complimentissimi per l' F16 Kit! è Veramente bello, mi piace tantissimo.. il Tettuccio chiuso giustamente ffa molto meglio.. non sporca l'aerodinamica... Veramente bello complimenti, voto 110+ Lode! :asd::D

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' che per i colori che mi servono la comparazione da delle sigle tipo USN1 USN2 USN3 USN4 e io questi colori non

so dove trovarli... E neppure negli espositori li trovo con queste sigle. Barone invece aveva dato delle sigle numeriche per l'Humbrol

 

Sto rivoltando il forum come un calzino ma non lo trovo la discussione uffa! :pianto: ...

 

Navigator

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' che per i colori che mi servono la comparazione da delle sigle tipo USN1 USN2 USN3 USN4 e io questi colori non

so dove trovarli... E neppure negli espositori li trovo con queste sigle. Barone invece aveva dato delle sigle numeriche per l'Humbrol

 

Sto rivoltando il forum come un calzino ma non lo trovo la discussione uffa! :pianto: ...

 

Navigator

Vediamo se questa volta riesco ad aiutarti..... ;) !

Tabella colori

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Vediamo se questa volta riesco ad aiutarti..... "

 

Tengo molta riconoscenza...

Navigator :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Kit...siccome ero interessato all'acquisto di questo modello, che ho visto nel negozio dove di solito mi fornisco, volevo chiederti se gli interni sono riprodotti bene da scatola o se c'è bisogno di prendere aftermarket...siccome già il modello costa un casino di soldi, non vorrei dovermi ritrovare a pagare altri 30 euro per il cockpit della black box, quindi...i cruscotti e le consolles laterali hanno dettagli in rilievo da dipingere o sono riprodotti con le decals? Spero che tu risponda velocemente...ciao :helpsmile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per Kit...siccome ero interessato all'acquisto di questo modello, che ho visto nel negozio dove di solito mi fornisco, volevo chiederti se gli interni sono riprodotti bene da scatola o se c'è bisogno di prendere aftermarket...siccome già il modello costa un casino di soldi, non vorrei dovermi ritrovare a pagare altri 30 euro per il cockpit della black box, quindi...i cruscotti e le consolles laterali hanno dettagli in rilievo da dipingere o sono riprodotti con le decals? Spero che tu risponda velocemente...ciao :helpsmile:

Acquista ad occhi chiusi il modello Tamiya...come Tu dici, costa un casino di soldi ma Ti posso garantire che in questo caso li vale tutti. Non è che la Tamiya mi paghi per farle pubblicità positiva :P (magari....) ma, l'esperienza che ho avuto montando il kit dell'F-16 di questa marca, è esattamente l'opposto di quella che stò vivendo con il kit dell'Harrier di "altra marca", marca pur molto rinomata..... ;) che ho attualmente in cantiere. Il kit Tamiya in oggetto si monta senza usare lo stucco (o quasi) gli incastri sono ottimi e le giunture pure...in altre parole è stato fatto un ottimo lavoro in fase di progettazione. Riguardo gli interni, sono i più belli che ricordo "da scatola" e praticamente puoi fare a meno di ricorrere a set aftermarket, i pannelli sono in rilievo e molto dettagliati, l'unico appunto può essere fatto al pannello frontale che poteva essere migliore, soprattutto la console della radio....ovvero quella appena sotto l'HUD e all'assenza delle cinture in rilievo sul sedile che nel kit sono riprodotte tramite decals, però puoi autocostruirle abbastanza facilmente. Altamente consigliato.....!!!

 

P.S. Un altro e secondo me l'ultimo ...."difetto" del kit sopracitato, stà nel tettuccio trasparente (la scatola ne comprende due uno chiaro e l'altro "dorato") che presenta una riga di giunzione proprio al centro molto antiestetica. Comunque come puoi notare dalle foto che aprono questa discussione, l'ostacolo lo puoi facilmente superare.... ;) !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le cinture del sedile non è un problema...non le metto...da quando ho visto che c'è anche il pilotino con il JHMCS, ho già deciso di montarlo...sempre che decida di prendere il kit...

Share this post


Link to post
Share on other sites
wooooooooooooooow...bellissimo, non o niente da dire....costruito in maniera impeccabile, colorato benissimo, e curato nei dettagli....

 

complimenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissimo vorrei anchio essere bravo come te :P:D cmq mi consiglieresti qualche metodo per fare un F-22 Raptor dell' italeri tnk ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
bellissimo vorrei anchio essere bravo come te :P:D

 

Non conosco il Tuo livello di esperienza, ma....considera che una volta....ero bravo come Te!!

 

...cmq mi consiglieresti qualche metodo per fare un F-22 Raptor dell' italeri tnk happy.gif

 

Prova a seguire i miei consigli e metodi che ho descritto e avuto nei vari post, e nel dubbio chiedi pure.... ;)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie molte, stavo cercando la discussione ma non trovo niente ,sai sn nuovo :P , mi potresti dire dv cercare ? grazie molto gentile. sperimo di diventare bravi cosi dopo magari mettero anchio le foto dei miei modelli , ho visto che qui e pieno di persone molto brave ne l modelismo chiedero si un po di consigli an bello l' F-16 :D

Edited by Raptor22

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...