Jump to content
Sign in to follow this  
dread

barrett M-82

Recommended Posts

trovo questo fucile da cecchino semplicemente fantastico, da quello che ho capito dovrebbe usare la stessa cartuccia di una Browning (12.7 * 99 se non erro), ma di conseguenza ha anche la stessa potenza e raggio d'azione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Barrett è stato il primo dei moderni fuciloni di grosso calibro.

Poi ne sono usciti altri.

 

La cartuccia usata è la 12.7 x 99 quindi la stessa della conosciutissima mitragliatrice Browning M-2.

 

Le prestazioni balistiche sono leggermente inferiori rispetto alla MG, per via del fatto che la canna della M-2 è lunga oltre 1100 millimetri, mentre l'M-82 si accontenta di una canna di poco più di 700 mm.

 

Di conseguenza il proettile dell' M-82 viaggia a circa 850 metri al secondo mentre quello (identico) della M-2 viaggia a oltre 900 metri al secondo.

 

Però l'M-82 è un'arma estremamente precisa, con sistemi ottici per il puntamento di precisione a fattori di ingrandimento elevati, 10x e oltre, mentre la M-2 è brandeggiata "al naturale".

 

Questo significa che se la portata balistica di una M-2 è superiore, quella operativa è però inferiore.

Un Barrett tira di precisione a circa 1800 metri, distanza che nel tiro con la M-2 non ha molto valore pratico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in Afghanistan 2 cecchini cadadesi hanno colpito un talebano a 2300 metri circa con un Barret

Share this post


Link to post
Share on other sites
in Afghanistan 2 cecchini cadadesi hanno colpito un talebano a 2300 metri circa con un Barret

Non mi meraviglia.

 

1800 metri è la portata pratica, ma come ho detto altrove la gittata letale di un 12,7 x 99 è nell'ordine dei 7000 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non sbaglio gli americani utilizzano anche il psg-1 che è calibro 7,62 e non è molto più piccolo, a cosa servono due fucili?

 

è vero che con l'm-82 ci facevano saltare i carri armati mirando al serbatoio durante la prima guerra del golfo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

7000 metri sono 7 km....ciò vuol dire che da casa mia posso sparare in centro Torino......fantastico........ :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il PSG-1, utilizzato anche dai tiratori scelti italiani, è un'arma molto diversa dall'M-82.

E' un fucile di precisione molto più leggero e pratico.

 

Il PSG-1 è uno sniper in senso stretto, ossia un fucile di precisione per tiratori scelti. Il suo utilizzo è quello antiuomo.

L'M-82 è un fucilone antimateriali. Il suo utilizzo antiuomo non è una cosa standard ma del tutto incidentale.

 

Con un PSG-1 ti puoi appostare dietro una finestra di un edificio, ad esempio, e controllare gli edifici prospicienti, le strade, ecc... cosa molto difficile o addirittura impossibile con un Barrett, che è troppo pesante e ingombrante.

 

Il PSG-1 lo puoi imbracciare o usare con il bipede.

Imbraggiare un Barrett è un'impresa.

 

Il PSG-1 è considerato il fucile più preciso del mondo, mentre il Barrett ha una precisione elevata ma non superlativa.

 

Per quanto riguarda l'utilizzo contro carri armati e veicoli blindati, la munizione sparata dal Barrett è la stessa sparata dalla mitragliatrice M-2 che equipaggia carriarmati, blindati (specialmente i vecchi M-113), elicotteri ecc...

Si tratta di una munizione che è abbastanza efficace contro blindati leggeri, come gli APC ruotati, molto meno contro AFV e mezzi corazzati in genere.

Chiaro che se il bersaglio è il bidone di benzina trasportato posteriormente da molti modelli di carri di produzione sovietica, il bidone esplode e può immobilizzare il carro.

Allo stesso modo un colpo nella zona del motore, specialmente dei carri di vecchia generazione, può immobilizzare il carro.

 

Più insidiosa è la possibilità di mettere fuori uso i sistemi di puntamento di un carro armato: il riflettore IR, il visore del cannoniere, ecc... si tratta di colpi "difficili" ma se riescono il carro potrebbe trovarsi nell'impossibilità di usare il proprio armamento.

 

L'utilizzo reale del Barrett è contro mezzi poco protetti, postazione radar e missilistiche, depositi di carburante e di munizioni, cecchini nemici, ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ecco a confronto psg-1 e barrett, tanto per evidenziare che si tratta di armi di classi totalmente diverse:

 

psg1.jpg

 

976469853-1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi scuso per la domanda che ho fatto, infatti mi ricordavo che in fatto di pesi e dimensioni m-82 e psg-1 fossero simili

 

una domanda che mi prende da quando ho visto salvate il soldato ryan: ma se sparo (non con una pistola) nella bocca di un carro armato, e becco il proiettole cosa succede?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ricordo ci fosse una scena così nel film,ma solo un cecchino(Quello che pregava sempre)che sparò nel cannocchiale del fucile del cecchino nemico... :unsure::unsure::unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo la scena.

 

Il tenente sparava contro il Tiger con una pistola, e quello esplodeva.

In realtà però era stato colpito da un Typhoon della RAF (o era un Mustang americano? Non ricordo...).

 

Un proiettile , anche di pistola, che colpisca un proiettile di artiglieria può farlo esplodere. Anzi, quasi certamente lo fa esplodere, se lo colpisce sulla spoletta.

 

Quindi in via teorica se un colpo di pistola si infila nella canna del cannone di un carro armato, è possibile che faccia esplodere il proiettile incamerato.

Può teoricamente succedere.

 

Non mi risulta che sia mai successo, però.

 

Infatti il tiratore dovrebbe trovarsi esattamente con la faccia in direzione della bocca del cannone, esattamente sulla traiettoria di tiro del cannone.

Si tratta di una posizione che, quando ti ci trovi, non perdi tempo a mirare al cannone...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non era un tenente ma un capitano (se ti riferisci a Tom Hanks) e l'aereo si tratta di un mustang, infatti ryan dice:"i p-51 signore, i caccia-carri (venivano chiamati anche così?)

 

la scena cui mi riferivo io era: quando il carro armato (o il semi-cingolato)punta il cannone sul campanile dove sta il cecchino che prega, mi domandavo se il cecchino avesse potuto sparare sulla bocca del cannone

 

ma c'è un grosso errore qui, infatti il cecchino spara 7 colpi senza mai ricaricare, ma uno Springfield ha una capacità di soli 5 colpi.....magia del cinema

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Barrett m8 non esiste, i modelli più comuni sono l'M82, 10 colpi semiauto, e la serie 90, a ripetizione ordinaria e in configurazioni bullpup.

Credo che questo topic si possa chiamare "modelli di Barrett" più che tipi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'm82a2 è una versione semiauto bullpup, ma si tratta solo di un prototipo mai entrato in servizio, in favore della serie Mk80.

Invece sarei curioso se qualcuno mi illuminasse sull'effettiva diffusione e utilizzo della munizione norvegese mk211 che dovrebbe avere effetti a dir poco...shockanti, e se si sia pensata la sua adozione per i Barrett in servizio con le nostre FS.

 

Poi mi stò documentando per un topic sull'utilizzo dei Barrett durante i Troubles da parte dei provos, appena posso preparo un articolo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'm82a2 è una versione semiauto bullpup, ma si tratta solo di un prototipo mai entrato in servizio, in favore della serie Mk80.

Invece sarei curioso se qualcuno mi illuminasse sull'effettiva diffusione e utilizzo della munizione norvegese mk211 che dovrebbe avere effetti a dir poco...shockanti, e se si sia pensata la sua adozione per i Barrett in servizio con le nostre FS.

 

Poi mi stò documentando per un topic sull'utilizzo dei Barrett durante i Troubles da parte dei provos, appena posso preparo un articolo ;)

 

Guarda su globalsecurity.org c'è questa pagina, è in inglese ma in soldoni dice che è un proiettile multifunzionale, è assieme perforante, esplosivo e incendiario. C'è pure una tabella e uno schemino per far capire un attimo come funziona.

 

Mark 211 .50

 

Notare:

While the round can be used in sniper rifles similar to the Barrett M82A1/XM107, it has the equivalent firing power of a 20 mm projectile to include such targets as helicopters, aircraft, light armour vehicles, ships and light fortifications, and can ignite JP4 and JP8 military jet fuel.

 

Ha la stessa potenza di fuoco di un proiettile da 20 mm, e può incendiare il carburante di un jet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quanto ho capito però sono proiettili adibiti ad un uso contro mezzi blindati leggeri, contro un uomo sono troppo imprecisi, ed oserei aggiungere esagerati. comunque bel proiettile, molto utile per i cecchini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore88

la munizione di per se è micidiale. non ha nulla a che fare con la imprecisione cui ci sono altri parametri da considerare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Andrea29
la munizione di per se è micidiale. non ha nulla a che fare con la imprecisione cui ci sono altri parametri da considerare

 

assolutamente no :thumbdown:

 

le munizioni sono importantissime per la precisione di un fucile!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacerebbe proprio una bella scheda accurata su origini versioni utilizzi e utilizzatori del M82 e dei successori M90, M95, M107

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×