Jump to content

Governo, i danni fatti nei primi mesi


typhoon
 Share

Recommended Posts

Caro Picpus possibile che qualunque cosa da te postata provenga da tg-com, il giornale, libero, la padania ecc ecc?

 

Lontano da me l'idea di difendere proprio Picpus, ma ti pare che un siciliano convinto come Picpus legga La Padania?

 

 

@Picpus,

perchè non citi fonti + autorevoli e più neutrali, con giornalisti colti, che hanno sempre ragione e grandi autorità morali? Ti do qualche link, così eviti di sbagliare come al solito:

 

http://www.unita.it/

www.ilmanifesto.it

http://www.liberazione.it/

 

:rotfl: :rotfl: :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 81
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Se vi è sfuggito........... " La prima sezione penale della corte di Cassazione ha respinto il ricorso della procura di Roma contro la sentenza che ha dichiarato ''impossibile'' il processo al soldato Mario Lozano, che apri' il fuoco contro Nicola Calipari mentre portava in salvo la giornalista del Manifesto Giuliana Sgrena, il 4 marzo 2005. Una decisione che chiude definitivamente la possibilita di celebrare un processo in Italia su quei fatti. Lozano era accusato di omicidio volontario."..................Cioè sul fatto che il caso riguardante l'omicidio Calipari ha portato in superficie un atteggiamento di sudditanza verso gli Stati Uniti che ha radici profonde e storicamente datate, almeno fino al 3 febbraio del 1998, quando un Grumman Ea-6B decollato dalla base aerea di Aviano tranciò la funivia del Cermis in Val di Fiemme provocando la morte di 20 cittadini europei, fra cui tre italiani. gli Usa "hanno declinato qualsivoglia tipo di giurisdizione avendo (...) dichiarato che nessun procedimento è stato iniziato e che mai alcuno né inizierà, essendosi trattato di uno spiacevole incidente"............................

 

Sentire queste cose mi porta a pensare che siamo un paese che a livello internazionale non conta nulla.................comandato da incapaci di dx/sx/cen

 

e' proprio il Paese che non conta nulla, perche' da dopo Roma Antica (unico momento storico in cui l' Italia o parte di essa e' stata Grande con la G maiuscola) gli italici hanno sempre giocato a tirarselo nel c... uno con l'altro. A vantaggio dello straniero del momento.

La forza degli altri Paesi non e' 1 governo valido o 2 o 3 ...... ma il fatto che fanno squadra, all' interno lottano ma all'esterno sono un Paese e uno solo.

Considerazioni piccine piccine :

1- ve la immaginate la Germania che vinceva il mondiale e Blatter non si presentava ?

2-perche' Benetton ha comprato supermercati rivendendoli poi con un grosso guadagno mentre l' Auchan per fare un nome in Francia non vende, in Italia compra e poi ci fa trovare sugli scaffali prodotti francesi a go go ? Perche' si fa Sistema Paese ! Cos'e' ? E..... lo so che in Italia e' una cosa sconosciuta !!!

Purtroppo per noi tutti (o quasi)

Link to comment
Share on other sites

1- ve la immaginate la Germania che vinceva il mondiale e Blatter non si presentava ?

2-perche' Benetton ha comprato supermercati rivendendoli poi con un grosso guadagno mentre l' Auchan per fare un nome in Francia non vende, in Italia compra e poi ci fa trovare sugli scaffali prodotti francesi a go go ? Perche' si fa Sistema Paese ! Cos'e' ? E..... lo so che in Italia e' una cosa sconosciuta !!!

Purtroppo per noi tutti (o quasi)

 

A parte che siamo OT non mi sembrano comunque questi i problemi fondamentali del paese.

Link to comment
Share on other sites

Guest dottoressa
A parte che siamo OT non mi sembrano comunque questi i problemi fondamentali del paese.

 

......non sono questi!!!!!!!!!!!! e di cosa dovremmo parlare del....... matrimonio di briatore o del calendario della cavagna........scusa ma a me il fatto di vivere in un paese dove c'è una classe politica (sia a destra che a sinistra) incapace di farsi ripettare.......mi sembra un problema serio, con i danni fatti dai nostri politici soprattutto a livello comunitario in italia agricoltura e pesca stanno scomparendo perche i contributi li prendono altri paesi....per esempio il problema delle quote latte....noi BUTTIAMO il latte perchè i nostri politici a suo tempo sbagliarono i dati e sono incapaci di farsi rispettare a modificarli a vantaggio dei nostri agricoltori e pescatori (i finanziamenti vanno soprattutto all'industria.....come se ne avessere bisogno fiat enel ecc.)

Link to comment
Share on other sites

E già, la "munnezza" a Napoli, l'ha tolta Prodi, come aveva promesso (il 7 gennaio 2008), in 24 ore!!! ( http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/c...te-gennaio.html )

 

P.S. Per Elia: guarda da dove ho preso il link!!!

 

Bravo, vedo che cominci ad imparare, dai non è poi così difficile vero?? :rotfl:

 

per quanto riguarda la mondezza invece, dal centro è stata tolta velocemente (com'è facile immaginarsi) mentre nelle province sembra ancora di no, nonostante ci sia questo governo al potere. (parlo in base alle notizie che ricevo dai tg, se così non fosse non prendete in considerazione questa affermazione).

 

Non voglio dire che la colpa sia del governo perchè così non è, ma vorrei sottolineare come evidentemente la situazione è di difficile gestione.

 

Per quanto riguarda invece il problema di blatter & co: se neanche nello sport ci prendono in considerazione e ci rispettano, sul piano politico secondo voi come siamo trattati?

N.B. anche in questo caso non è per criticare il governo, ma per sottolineare il modo con cui veniamo trattati indipendentemente dai governi.

 

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

......non sono questi!!!!!!!!!!!! e di cosa dovremmo parlare del....... matrimonio di briatore o del calendario della cavagna........scusa ma a me il fatto di vivere in un paese dove c'è una classe politica (sia a destra che a sinistra) incapace di farsi ripettare.......mi sembra un problema serio, con i danni fatti dai nostri politici soprattutto a livello comunitario in italia agricoltura e pesca stanno scomparendo perche i contributi li prendono altri paesi....per esempio il problema delle quote latte....noi BUTTIAMO il latte perchè i nostri politici a suo tempo sbagliarono i dati e sono incapaci di farsi rispettare a modificarli a vantaggio dei nostri agricoltori e pescatori (i finanziamenti vanno soprattutto all'industria.....come se ne avessere bisogno fiat enel ecc.)

Bhè il problema delle quote latte, non è propio dei politici, ma degli agricoltori che quando gli chiesero di comunicare quanto latte producevano, "alcuni" diedero dei numeri inferiori a quello che producevano realmente...

Link to comment
Share on other sites

Bhè il problema delle quote latte, non è propio dei politici, ma degli agricoltori che quando gli chiesero di comunicare quanto latte producevano, "alcuni" diedero dei numeri inferiori a quello che producevano realmente...

I politici rappresentano noi, e purtroppo rispecchiano anche noi. Dico purtroppo perchè in Italia si parla tanto di legalità, sicurezza, si fanno buonismi vari e poi si agisce tutto al contrario di come si è predicato, in base ai propri esclusivi comodi. Questa si chiama incoerenza. Ho quotato il post di jolly rogers perchè mette in evidenza proprio tale fatto: prima si dichiara di meno, poi ci si lamenta delle conseguenze e si vuole produrre di più. Quello che manca veramente in Italia è la civiltà, dalla quale prescindono poi tutti gli altri sentimenti che, appartenendo ad ogni singolo individuo, fanno il bene della società.

 

Tornando IT, credo che il titolo provocatorio del topic possa servire da spunto anche agli elettori di destra. Ho molto apprezzato l'intervento di Veltroni riguardo alle priorità con la quale il governo sta affrontando le varie questioni che si pongono durante il suo mandato: può qualche "destrorso" del forum, per favore, spiegarmi se sia più importante la privacy dei cittadini intercettati (sinceramente, prima che il fatto saltasse alla ribalta per opera del governo nessuno ha mai enunciato tale emergenza), se è più importante il Lodo Schifani, salvare Rete4 eccetera eccetera piuttosto che Alitalia, stipendi e precariato?

 

Intervista a Bossi, ogni tanto riesuma la ragione pure lui...

 

Apprezzo quanto fatto in materia di Europa, debito pubblico (qui per lo meno apprezzo il gesto...) e monnezza (anche qui cautela, Berlusconi non ha la bacchetta magica che prometteva, comprensibilmente aggiungerei), immigrazione, pubblica amministrazione eccetera, ma è necessario non approfittare della maggioranza in primis per fare i porci comodi propri. Insomma, un po' di autocritica, e sarebbe bello se non si continuasse a difendere l'indifendibile.

 

Il Messagero

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...