Jump to content
Sign in to follow this  
flankedd

FORMULA 1 2008

Recommended Posts

speriamo che sia Kimi che Felipe SI SVEGLINO,mi immagino il cazziatone che gli starà facendo Domenicali :asd: :asd: :asd:

Edited by dogfighter

Share this post


Link to post
Share on other sites

macchè domenicali, magari michael stesso!!! "foi due siete pampini molto cattivi, ma adesso vi faccio vedere iooo come si guida una vera ferari!"

Share this post


Link to post
Share on other sites
macchè domenicali, magari michael stesso!!! "foi due siete pampini molto cattivi, ma adesso vi faccio vedere iooo come si guida una vera ferari!"

 

 

troppo forte (magari tornasse michael) :pianto::pianto::pianto:

Share this post


Link to post
Share on other sites
macchè domenicali, magari michael stesso!!! "foi due siete pampini molto cattivi, ma adesso vi faccio vedere iooo come si guida una vera ferari!"

 

poi il meccanico gli dice " ecco lui che deve fare sborooooooneee!!" :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

win scusa ma da quanto segui la formula 1? Forse ti sei perso gli anni che le ferrari facevano schifo e prendeva piloti mediocri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la seguo da quando avevo 6 anni (pur inconsapevole di quel che guardavo) ma mi affascinava il rumore dei motori, cioè dal 1998 anno in cui shumacher è diventato estremamente più competitivo sulla ferrari.

 

Di piloti mediocri sinceramente non ne vedo molti: Arnoux, Tambay, Schumacher, Barrichello, Massa , Raikkonen, Villneuve, Scheckter, Lauda, Regazzoni, Surtees, Phil Hill, Ascari, Ickx, Berger, Prost, Alesi, che, chi più chi meno, hanno segnato la storia della F-1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ALESI?! ma ti rendi conto di cosa scrivi? per colpa di alesi prost lasciò la ferrari. Ricordati cosa disse alessi dopo la sua unica vittoria in ferrari. POi scusa berger barrichello e irvine che storia hanno segnato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Barrichello ne ha sempre vinte 9 di gare, idem irvine che è stato ad un passo dal conquistare il titolo, berger invece ha fatto vari hat trick (pole, giro veloce e vittoria) ed era conteso da molte scuderie (vedi anche McLaren) e ci sarà pure un motivo se viene ricordato tra gli storici di F1.

per quanto riguarda alesi, l'ho solo nominato, non elogiato e fa parte di quei piloti che tu hai definito mediocri, io ti ho solo elencato i piloti che hanno contribuito a far crescere la Scuderia Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh piloti che vincono un gp io non li ricordo. TI sei scordato il buon vecchio alboreto che momenti vince un mondiale con la ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho letto la frae che alesi pronuncio a proposito della sua ferrari"sembra di guidare un camion"....

ora e la volta del riscatto, se non si svegliano dal prossimo Gp, la vedo dura in chiave mondiale piloti...(costruttori sta gia a 108 punti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
speriamo che sia Kimi che Felipe SI SVEGLINO,mi immagino il cazziatone che gli starà facendo Domenicali :asd: :asd: :asd:

 

Domenicali????

Ma se è più cotto di loro due messi assieme!!!! :o

 

Trovare un altro come Todt(Che noi chiamavamo La PONGA,cioè la Pantegana)sarà dura... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

flanked non la ricordo bene, pero piu o meno diceva che con la sua vittoria aveva chiuso il conto con la ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahi ahi, si mette molto male per la ferrari.......

1)hamilton

2)kovalainen

3)massa

6)raikkonen.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto giro anke la ferrari con la deriva..l'hanno battezzata pinna di scualo :asd:

 

anni fa la ferrari veniva chiamata squalo rosso x via delle prese d'aria a forma di branchie di squalo ke servivano xespellere l'aria calda dal motore

 

cavolo ma ste macchine sono peggio di aerei con tutti quelle appendici aerodinamiche adesso hanno anke i canard..c lavoraro no meccanici ma ingegneri aereospaziali

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahia mi dispiace per massa......cavolo stare davanti a tutti e fare l'andatura così e vedersi sfumata la vittoria a soli 3 giri....e poi per rottura del propulsore!

 

l'ultima volta che la Ferrari ne ha rotto uno bisogna tornare con Schumacher nel GP di Suzuka 2006 penultima gara del mondiale che il tedesco aveva dominato e che ha così perso il campionato del mondo per pochi punti, dopo una splendida rimonta ai danni di alonso nei precedenti 4 GP e che poi ha finito la carriera in una gara a dir poco epica che ha terminato però in quarta piazza.

 

quest'anno la ferrari difetta un pò in affidabilità anche se è accreditata come una delle scuderie più attente nella costruzione di propulsori (infatti prima di suzuka bisognava risalire a circa 6 anni prima).

 

ma la cosa che mi dà più fastidio è senza dubbio che hamilton riesce sempre a limitare i danni anche se gli cade un'asteroide sulla monoposto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'ultima volta che la Ferrari ne ha rotto uno bisogna tornare con Schumacher nel GP di Suzuka 2006

 

anche quest'anno in australia avevano rotto...

che sfiga però... :pianto:

 

ma la cosa che mi dà più fastidio è senza dubbio che hamilton riesce sempre a limitare i danni anche se gli cade un'asteroide sulla monoposto!

quotone...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma :incazz::censura: hamilton aveva bucato potevamo farcela...e niente motore fuso..fortuna raikonen è arrivato 3

come siamo messi a punti ?o perso un po di gare

 

ps: è la vendetta della mercedes ke ha dato le centraline a tuttialla ferrari gliela fa pagare x la spystory

scherzavo ma sinceramente le centraline uguali x tutti dovevano essere rifornite da una ditta esterna non da una marca di auto ke gareggia è un cavolata questa

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

01 Lewis Hamilton 62

02 Kimi Räikkönen 57

03 Felipe Massa 54

04 Robert Kubica 49

05 Nick Heidfeld 41

06 Heikki Kovalainen 38

07 Jarno Trulli 22

08 Fernando Alonso 18

09 Mark Webber 18

10 Timo Glock 13

 

 

01 Ferrari 111

02 McLaren-Mercedes 100

03 BMW Sauber 90

04 Toyota 35

05 Renault 31

06 Red Bull-Renault 24

07 Williams-Toyota 16

08 Honda 14

09 STR-Ferrari 8

10 Force India-Ferrari 0

Share this post


Link to post
Share on other sites

che ne dite se si organizza una petizione internazionale contro quei circuiti come quello dell'Ungheria dove è impossibile sorpassassare se non hai box?

 

ok ho detto una scemenza:sm: :sm: :sm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio una scemenza non l'hai detta...

Quanti sorpassi ci sono stati a Valencia?

Risposta:

ZERO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

riapro sto topic a mesi di distanza per concentrare l'attenzione al Gp di interlagos, valido per l'assegnazione dei due mondiali piloti e costruttori...circuito bellissimo che si adatta perfettamente alla ferrari anche se sara arduo ripetere l'impresa dell'anno scorso( raikkonen all'ultima gara trionfo recuperando ad hamilton 7 punti) pero gia il venerdi e conseguentemente il sabato sono andati a favore della ferrari....

pero la corsa e piena di incognite legate al motore, cambio, gomme, pit-stop, pioggia, eventuali dry-true, incidenti e le molteplici combinazioni di posizioni che potrebbe far cadere il mondiale a favore del inglesino o del brasiliano....staremo a vedere, intanto mi godo la pole-position....

 

Massa esce dai box per conquistare la pole, il pubblico salta in piedi e un boato riempie l'autodromo: questo il clima delle prove ufficiali del Gp del Brasile che Felipe è riuscito a dominare con una bella pole. Al secondo posto un clamoroso Trulli, seguito da Raikkonen e uno sconsolato Hamilton. Per il giovanissimo pilota della McLaren la conquista del titolo insomma si complica, e non di poco: parte in quarta posizione, dietro le due Ferrari e - per giunta - dalla parte più sporca delle pista. Fra l'altro Lewis si troverà davanti anche Trulli che molto probabilmente avrà una macchina molto leggera e che quindi solo con un miracolo riuscirà a scavalcare in partenza.

In terza fila poi troviamo l'altra McLaren, quella di Kovalainen e la Renault di Fernando Alonso. Alle loro spalle, la Toro Rosso del tedesco Sebastian Vettel e la Bmw Sauber del tedesco Nick Heidfeld. In quinta fila la Toro Rosso del francese Sebastien Bourdais e la Toyota del tedesco Timo Glock.

Vettel insomma ha compiuto un altro capolavoro e già in Q2 si era fatto valere, piazzandosi addirittura in seconda posizione, davanti a Hamilton e Massa. Per la giovane rivelazione di quest'anno, un'ennesima conferma delle sue capacità di guida.

E Kubica? Altro che terzo incomodo, altro che pilota che poteva essere l'ago della bilancia nella lotta fra Massa e Hamilton: il polacco non ce l'ha fatta a qualificarsi nemmeno nella Q2 e quindi domani partirà dalle retrovie, lontano da chi si gioca il mondiale. Per lui è la peggiore prestazione in qualifica di tutta la stagione. "Ma quando la macchina non sta in pista è difficile fare bei tempi - spiega Kubica - e una cosa è certa: domani per me non sarà certo una gara facile...".

 

Male, anzi malissimo, Fisichella che è stato buttato fuori alla prima parte di prove, insieme a Rosberg, Button, Sutil e Nakajima. Peccato, visti i suoi risultati qui (il Gp del Brasile è l'unica gara di F1 che ha vinto fino a oggi) ci si aspettava qualcosa di più. "Ho un bellissimo ricordo del Brasile - spiega infatti Fisichella - quando vinsi con la Jordan, ma sono deluso fino ad un certo punto perché l'ultima fila è il massimo che possiamo fare con questa macchina, non di più. Domani speriamo che piova...".

In ogni caso le prove di oggi hanno evidenziato in modo inequivocabile la maggiore velocità delle McLaren: Hamilton e Kovalainen hanno rifilato ai ferraristi in media una decina di chilometri in più a ogni passaggio sul rettilineo. Un bel vantaggio per le macchine inglesi, che però partendo alle spalle delle Rosse non riusciranno a sfruttare.Ecco, in ogni caso, lo schema per seguire la gara e capire, in tempo reale, chi ha in tasca il titolo.

 

Hamilton vince il titolo se:

- Massa vince ma arriva almeno quinto.

- Massa arriva secondo e lui conquista almeno due punti, arrivando quindi entro la settima posizione.

- Massa arriva dopo la seconda posizione

 

Massa vince il titolo se:

- Vince la gara e Hamilton non arriva tra i primi cinque

- Arriva secondo posto se Hamilton non va oltre l'ottava posizione.

 

 

GRIGLIA DI PARTENZA

 

Prima fila

1) Felipe Massa (BRA) Ferrari 1'12"368 alla media di 214,354 Km/h

2) Jarno Trulli (ITA) Toyota 1'12"737

 

Seconda fila

3) Kimi Raikkonen (FIN) Ferrari 1'12"825 4) Lewis Hamilton (GBR) McLaren Mercedes 1'12"830

 

Terza fila

5) Heikki Kovalainen (FIN) McLaren-Mercedes 1'12"917 6) Fernando Alonso (ESP) Renault 1'12"967

 

Quarta fila

7) Sebastian Vettel (GER) Toro Rosso Ferrari 1'13"082 8) Nick Heidfeld (GER) BMW Sauber 1'13"297

 

Quinta fila

9) Sebastien Bourdais (FRA) Toro Rosso Ferrari 1'14"105

10) Timo Glock (GER) Toyota 1'14"230

 

Sesta fila

11) Nelsinho Piquet (BRA) Renault 1'12"137

12) Mark Weebber (AUS) RedBull Renault 1'12"289

 

Settima fila

13) Robert Kubica (POL) BMW Sauber 1'12"300

14) David Coulthard (GBR) RedBull Renault 1'12"717

 

Ottava fila

15) Rubens Barrichello (BRA) Honda 1'13"139

16) Kazuki Nakajima (JPN) Williams-Toyota 1'12"800

 

Nona fila

17) Jenson Button (GBR) Honda 1'12"810

18) Nico Rosberg (GER) Williams-Toyoya 1'13"002

 

Decima fila

19) Giancarlo Fisichella (ITA) Force India Ferrari 1'13"426

20) Adrian Sutil (GER) Force India Ferrari 1'13"508

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×