Jump to content

Portaerei brasiliana "Sao Paulo" ex-francese "Foch"


Recommended Posts

Accordo tra Brasile e Cina: ufficiali della Marina cinese si addestreranno sulla portaerei "Sao Paulo".

 

hanno definitivamente rinunciato agli f-18,allora .

Link to post
Share on other sites
  • Replies 191
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

e dove lo prendono un altro barcone usato? I russi hanno già svuotato il loro negozio

I Francesi la chiamano la grandeur .... loro la chiamano a grandeza (forse) ....

No è che la Sao Paulo è l'unica PA CATOBAR non occidentale e quindi l'unico posto al mondo dove i piloti cinesi possano fare esperienza prima che venga varata la loro PA.

Decisione tra l'altro che la dice lunga su come i cinesi vogliono la loro futura PA.

Link to post
Share on other sites
nel senso non stobar come la russa che si sono comprati?

 

 

Beh si sono comprati un relitto va ricostruito quasi daccapo, quindi possono anche rifarla catobar volendo (sempre che effettivamente pensino di farci una PA operativa e non un pontone d'addestramento).

 

Il fatto è che nei loro programmi vogliono creare una forza navale in grado di imporsi in un contesto "blue water", quindi una pa catobar è il minimo che possono fare.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

A partire da ottobre, la "Sao Paulo" sarà di nuovo operativa!!! :adorazione:

 

Cambiati chilometri di tubi d'acqua, di vapore e di combustibile, revisionati l'apparato motore e le catapulte, ammodernati i sensori ed il sistema di condizionamento dell'aria (potenziato), risolti i problemi di vibrazione rilevati in una linea d'asse, installati 3 sistemi missilistici antiaerei "Simbad".

 

 

Eccovi il link ad un articolo in francese:

 

http://www.corlobe.tk/article14907.html

 

 

ed il link ad un articolo in portoghese:

 

http://www.naval.com.br/blog/?p=12890

Link to post
Share on other sites

La Sao Paulo mi ricorda tanto le portaerei di squadra inglesi post-WWII, in cantiere per lavori enormi per stare in mare pochissimo con dissanguamento dei pochi denari a disposizione.

 

Il Simbad :blink: :blink:

Link to post
Share on other sites
Il caro vecchio riciclo, hanno imparato dai maestri :adorazione:

 

Vedesi i nostri Cutter della CG, i Cassiopea :rotfl:

Della Guardia Costiera?! Nei sogni o nella realtà?!?!?!

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Facendo seguito a quanto comunicato nel post n° 182, altre notizie e foto sulla ripresa dell'attività della portaerei "Sao Paulo".

 

 

Eccovi il link ad un articolo in francese:

 

http://www.corlobe.tk/article15151.html#

 

 

ed il link ad un articolo in portoghese:

 

http://www.naval.com.br/blog/?p=13907

Link to post
Share on other sites
  • 4 years later...

e dove lo prendono un altro barcone usato? I russi hanno già svuotato il loro negozio

:belgarioncer:

 

Il 'barcone' .... vogliono costruirselo loro .... ovviamente con l'appoggio di un'industria estera esperta nel settore .... nell'articolo la cosa viene specificata in modo chiaro .... che poi ci riescano o abbiano i fondi necessari per farlo .... ;)

Link to post
Share on other sites

una nazione di 8milioni e passa kmq , 200 milioni di abitanti, che riesce a malapena a trovare i fondi per una manciata di caccia di quarta generazione....... dove li trovano i fondi per una portaerei?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...