Jump to content

Caccia più veloce


Recommended Posts

mig 25???

io direi un bel SR-71 Blackbird in fatto di velocità.

 

Per quanto ne so L'SR-71 non è un caccia ma un ricognitore. Oltre a ciò anche lui è stato ritirato dall'USAF e se non vado errando anche la NASA conincia a mandarli in pensione....

 

Quindi direi il Mig-25 foxbat

 

Inoltre il problema con i velivoli "X" è che le alte velocita e le vibrazioni sono un problema non indifferente.

 

un'X-43 è andato a farsi un bagno fresco nell'oceano pacifico a causa delle vibrazioni.....

 

Un'altro incidente che mi è rimasto impresso quando ho letto una rivista riguardante questi velivoli è che è successo che un pilota di X-15 è andato in VITE PIATTA A MACH 5.1!!!!!

Personalmente non volevo essere al suo posto. Non oso immaginare che morte dolorosa.....

Edited by Black Knight
Link to post
Share on other sites
Un'altro incidente che mi è rimasto impresso quando ho letto una rivista riguardante questi velivoli è che è successo che un pilota di X-15 è andato in VITE PIATTA A MACH 5.1!!!!!

Personalmente non volevo essere al suo posto. Non oso immaginare che morte dolorosa.....

 

Perdonate la mia ignoranza, ma cosa vuol dire andare in vite piatta?

Link to post
Share on other sites
Perdonate la mia ignoranza, ma cosa vuol dire andare in vite piatta?

Hai presente in Top Gun la maniera in cui precipitano Mav e Goose dopo che gli stalla il compressore? Ecco, quella, ma a Mach 5.1. Praticamente è una rotazione intorno all'asse verticale. ;)

Link to post
Share on other sites
Hai presente in Top Gun la maniera in cui precipitano Mav e Goose dopo che gli stalla il compressore? Ecco, quella, ma a Mach 5.1. Praticamente è una rotazione intorno all'asse verticale. ;)

 

Si, ho capito perfettamente. Credo di aver capito anche di quale incidente si tratta...

Link to post
Share on other sites

Si parla di caccia: sicurmente Mig-25/Mig-31.

 

Lender:

Si parlava di caccia no? Al limite c'era l'A-12, ma non è mai stato operativo

L'A-12 e` stato operativo e come! Pero` non era un caccia, ma un ricognitore, nonno dell'SR-71.

Tu volevi dire l'YF-12, versione da caccia del Blackbird... Quello si`, non e` mai stato operativo. Comunque abbiamo parlato molto di questo argomento. Fate sempre la ricerca prima di postare....

 

:sm:

Link to post
Share on other sites
Si parla di caccia: sicurmente Mig-25/Mig-31.

 

Lender:

L'A-12 e` stato operativo e come! Pero` non era un caccia, ma un ricognitore, nonno dell'SR-71.

Tu volevi dire l'YF-12, versione da caccia del Blackbird... Quello si`, non e` mai stato operativo. Comunque abbiamo parlato molto di questo argomento. Fate sempre la ricerca prima di postare....

 

:sm:

:blushing::whistling: accidenti, ho fatto ancora casino con le sigle, si volevo dire YF-12.....

Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Interessante questa storia, hai qualche riferimento di libri o siti dove andarsela a leggere?

 

 

 

 

 

Tu 123

 

tu123bis

 

La foto non riesco a inserirla e l'articolo è sul numero di Giugno 2007 di RID.

Edited by intruder
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

I velivoli più moderni prediligono sempre di più altre qualità rispetto alla velocità!

Non siamo più negli anni 60 dove le case costruttrici di velivoli militari si sfidavano a sfondare record di velocità..... oggi, al tempo del bvr, di razzi iper tecnologici e delle guerre elettroniche non serve più avere una velocità di punta elevata ma delle ottime qualità generali come dimostrano i recenti f 22 e 35; sono tra i caccia più moderni costruiti fino ad oggi ma non sono delle vere e proprie freccie.

Poi se si vuole eleggere il velivolo più veloce si deve andere indietro con gli anni ai tempi dell' sr 71 dove i piloti a bordo riscaldavano razioni di cibo appoggiandoli sulle protezioni del cokpit dato l' enorme attrito con l' aria che si generava a velocita di circa 3500 Km/h.

da parte dei russi invece si osservano i mig 25 e 31 abbastanza anziani e veloci da aver avuto il merito di riuscire a localizzare l' sr 71 sui loro radar decretando la fine del primo velivolo americano con tecnologia sthealt! ;)

Link to post
Share on other sites

Però bisogna considerare anche che cosa si intende con velocità max , molti aerei hanno vel dichiarate intorno a mach 2 ma in configurazione pulita , se poi si iniziano a montare serbatoi esterni e diversi missili ecco che la vel diminuisce vertiginosamente ...

 

Aerei come l F22 invece avendo tutti gli armamenti nelle stive interne hanno delle velocità "da combattimento" molto simili a quelle max teoriche , quindi di fatto sono fra i caccia più veloci ...

 

Se poi gli armamenti non interessano ma si vuole solo entrare nel guinness dei primati per la velocità allora il discorso cambia...

 

Cmq il topic parla del caccia più veloce, il Blackbirds non vale ! :D

Link to post
Share on other sites
Guest intruder
I velivoli più moderni prediligono sempre di più altre qualità rispetto alla velocità!

Non siamo più negli anni 60 dove le case costruttrici di velivoli militari si sfidavano a sfondare record di velocità..... oggi, al tempo del bvr, di razzi iper tecnologici e delle guerre elettroniche non serve più avere una velocità di punta elevata ma delle ottime qualità generali come dimostrano i recenti f 22 e 35; sono tra i caccia più moderni costruiti fino ad oggi ma non sono delle vere e proprie freccie.

Poi se si vuole eleggere il velivolo più veloce si deve andere indietro con gli anni ai tempi dell' sr 71 dove i piloti a bordo riscaldavano razioni di cibo appoggiandoli sulle protezioni del cokpit dato l' enorme attrito con l' aria che si generava a velocita di circa 3500 Km/h.

da parte dei russi invece si osservano i mig 25 e 31 abbastanza anziani e veloci da aver avuto il merito di riuscire a localizzare l' sr 71 sui loro radar decretando la fine del primo velivolo americano con tecnologia sthealt! ;)

 

 

Giustissimo. Solo non vorrei che si facesse la fine dello Zero, giapponese, macchina stupenda con tutte le caratteristiche, per l'epoca, di cui parli tu, che sparì dai cieli il giorno che comparvero, prima lo Hellcat e poi il Corsair: brutti, sporchi e cattivi, ma significativamente più veloci.

 

Cosa riuscissero a farei MIG russi a parte buttar via i motori dopo 150 ore di volo non è dato sapere, se non per quello che loro ci raccontano. Mi pare altrettanto significativo, d'altronde, che nessun SR71 sia mai stato abbattuto nei cieli dell'URSS (sui quali volavano eccome!).

Link to post
Share on other sites

In termini operativi e assoluti, mi pare evidente che il MIG-25 (e oggi il MIG-31) è il caccia più veloce.

Escludendo quindi prototipi e velivoli che non hanno mai superato la fase di sperimentazione e di sviluppo o comunque non sono mai entrati realmente in servizio.

 

Per le stesse ragioni, l'aereo militare più veloce è stato l'SR-71, che era però un ricognitore.

 

Solo che se poi si vuole ragionare in termini operativi, e di caccia, non possiamo prescindere dal valutare la velocità EFFETTIVA.

Ossia quella che un caccia può mantenere con un minimo di armamento che gli consenta di svolgere la missione per cui è progettato.

 

Se poi consideriamo anche il tempo nel quale un caccia può volare alla sua massima velocità, le cose cambiano ulteriormente.

 

Con pochi calcoli si può verificare che bastano 5-10 minuti di post-bruciatore al massimo per esaurire completamente il carburante, serbatoi esterni compresi (i quali però non andrebbero considerati in questo contesto, visto che impongono pesanti limitazioni alla velocità).

 

Sempre in termini pratici, un caccia ha bisogno di mantenersi almeno 2-3 minuti di capacità di usare il post-bruciatore nel momento cruciale del combattimento, altrimenti quando arriva a contatto del nemico tutto quello che può fare è salutarlo amichevolmente e andarsene.

 

Se consideriamo anche questi aspetti, alla fine ci rendiamo conto che l'F-22 è il caccia più veloce esistente.

 

Volando a 1400 km/h in supercuise, e grazie alla riserva di carburante a bordo, il velivolo può raggiungere un bersaglio a 1000 km di distanza nel giro di una quarantina di minuti e tornarsene poi alla base.

Nessun altro caccia esistente può volare per 40 minuti a 1400 km/h con armamento a bordo e poi rientrare alla base, senza aver bisogno di almeno un rifornimento in volo.

 

Il discorso della velocità effettiva che si può mantenere per un tempo prolungato è molto importante.

 

L'esperienza pratica insegna che i velivoli che riescono a volare per moltissimo tempo a velocità elevate, sono praticamente invulnerabili.

 

Se immaginiamo una fascia sensibile di circa 100 km che costituisce la zona "rossa" in cui si trova il nostro obiettivo e che è ben difesa, e se consideriamo che in concreto un sistema di difesa aerea non può avvistare un aereo in arrivo a distanze superiori di qualche centinaio di km (immaginiamo 500 km a voler essere generosi) possiamo fare questa simulazione:

 

- Velivolo in avvicinamento a 1500 km/h.

- Avvistato a 500 km di distanza dalla zona rossa

- Tempo a disposizione per intercettarlo: 20 minuti, durante i quali bisogna identificarlo, tracciare la sua rotta, allertare una base di intercettori o di missili che si trovi in posizione utile lungo quella rotta o nelle immediate vicinanze e che sia in grado di intervenire tempestivamente... è molto, molto, molto difficile riuscirci! Tanto più se l'aereo, allertato dai sistemi RWR, accelera.

- A quel punto l'aereo arriva in prossimità della zona rossa e accelerà per un "dash" a Mach 2, volando a 2.200 km/h. La percorre in appena 2 minuti e mezzo, poi si disimpegna allontanandosi su una rotta diversa da quella di avvicinamento e mantenendo ancora per qualche minuto i Mach 2.

 

Ecco, un profilo di missione del genere lascia pochissime speranze alla difesa aerea di poter intercettare l'incursore, a meno che la difesa aerea non si trovi già in condizione di massimo allarme, con intercettori già in volo, batterie antiaeree pronte al fuoco ecc... Una condizione difficilissima da realizzare e da mantenere per settimane o mesi.

 

Questa è la ragione per cui i sorvoli supersonici operati dagli SR-71 e dai MIG-25 sono sempre stati impossibili da contrastare, nella pratica.

 

;-)

Link to post
Share on other sites
da parte dei russi invece si osservano i mig 25 e 31 abbastanza anziani e veloci da aver avuto il merito di riuscire a localizzare l' sr 71 sui loro radar decretando la fine del primo velivolo americano con tecnologia sthealt!

 

Secondo me, non sono stati i caccia russi a decretare la fine dell'Sr-71 quanto i missili terra-aria introdotti dall'urss (di cui U2 fece le spese) e sopratutto gli altissimi costi di gestione...

 

Chiuso OT.

Edited by Takumi_Fujiwara
Link to post
Share on other sites
Tu 123

 

tu123bis

 

La foto non riesco a inserirla e l'articolo è sul numero di Giugno 2007 di RID.

 

il TU-123 era un ricognitore non pilotato che a suo tempo aveva messo in seria apprensione la caccia Nato.

Nessuno e' mai riuscito ad intercettarlo, se non in distanza sul radar. E nemmeno si sapeva che era un aereo non pilotato.

Quell' oggetto volante era stato battezzato Foxtrot Express e si pensava che fosse quello che poi sarebbe stato il Mig-25

Ciaoooo

Link to post
Share on other sites
Secondo me, non sono stati i caccia russi a decretare la fine dell'Sr-71 quanto i missili terra-aria introdotti dall'urss (di cui U2 fece le spese) e sopratutto gli altissimi costi di gestione...

 

Chiuso OT.

 

Quel che dici è giusto ma un aereo del livello dell' sr 71 poteva essere intercettato da un caccia diciamo "normale" voleva dire che era inutile continuare su quella strada anche perchè l' sr 71 era pressochè sprovvisto di armi di difesa, se non la sua stessa velocità che ormai non garantiva più sicurezza; poi come dici te gli elevatissimi costi di gestione i missili terra aria hanno fatto il resto........

 

ps

 

Ho sentito parlare; dato che siamo in tema di caccia super veloci, che negli anni 60 era stato creato un prototipo dell' f 4 fhantom chiamato f 4x con dei speciali motori con getti d' acqua in grado di superare i mach 3.

Non sò se questa informazione sia fondata ma se avete qualche notizia su questo velivolo fatemelo sapere! :hmm:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...