Jump to content

Marina Cinese


Recommended Posts

  • 5 months later...
  • Replies 743
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Non vorrei che la dichiarazione di fine dei trials e il secondo passo dopo l'assegnazione (la bandiera consegnata), sia stata intesa in maniera eccessiva. Mi spiego. È normale che una nave militare

A quanto si legge anche nel link (proprio nella frase citata e poco dopo) gli americani lavorano a sistemi in corrente continua derivati da quello a bordo del DDG-1000 Zumwalt e lo Zumwalt è stato var

Conclusa la produzione delle 054A aneddoto sulla type 001A. Dopo la prima prova in mare è stata riportata in dry dock per 3 mesi. Anomalia non da poco.   In ambienti cinesi si è parlato liberamen

Posted Images

Fare un aereo STOVL (ecco magari non sarei così ottimista da definirlo VTOL…) è una delle cose più difficili da fare che ci sia. L’Harrier e l’F-35B esistono solo perché esistono il Pegasus e l’F135-PW-600, mentre lo Yak-38 e Yak-141 si sono tradotti in un flop anche per via del concetto propulsivo alquanto opinabile.

Dell’esistenza di uno STOVL cinese se ne parla appunto da una decina d’anni, però 10 anni fa la tecnologia cinese in fatto di propulsori (come abbiamo visto assolutamente critici per decretare il successo di una formula così estrema) non era assolutamente competitiva: ancor oggi dopo un rapidissimo sviluppo (favorito anche da reverse engineering) fatica a raggiungere il livello di quella russa (da cui le supposizioni dell’articolo precedente).  

Al momento con disegni e foto tarocche più o meno surreali e articoli che sono un’accozzaglia di supposizioni, ci sono tanti dubbi e ben poche certezze di cui discutere, ma per i cinesi anche questo potrebbe essere un risultato.

Edited by Flaggy
Link to post
Share on other sites

questa è più recente

il nuovo caccia "Chengdu J 26" STOVL

Quote

Alla fine di marzo 2020, l'Aviation Industry Corp of China, il principale produttore di aeromobili del paese, ha annunciato sul suo sito web che due delle sue controllate - AVIC Chengdu Engine Group e China Aviation Engine Establishment - hanno firmato un accordo di cooperazione sullo sviluppo di un motore per aeromobili STOVL. La dichiarazione afferma che il progetto aeronautico STOVL mira a rafforzare la capacità di combattimento anfibio della marina dell'Esercito di liberazione popolare e ad affrontare l'assenza di un'arma del genere nell'arsenale dell'EPL.

According to China Daily, China's aviation industry is working on the development of aircraft with short takeoff and vertical landing capabilities needed for an important role in the Chinese navy's future operations, military experts said. "Research and development on components of STOVL aircraft, such as the engine, have started," Wang Ya'nan, deputy editor-in-chief of Aerospace Knowledge magazine, told China Daily.

Edited by Yuri Gagarin
Link to post
Share on other sites

Si passa da un prototipo volante addirittuta VTOL (con che motore?)...

Quote

on December 28, 2012, China’s bbs.tiexue.net posted the news of the successful maiden flight of China’s stealth VTOL J-18 fighter and a photo of the aircraft.

...del precedente articolo di 2 anni fa, al motore ancora da sviluppare...

Quote

Alla fine di marzo 2020, l'Aviation Industry Corp of China, il principale produttore di aeromobili del paese, ha annunciato sul suo sito web che due delle sue controllate - AVIC Chengdu Engine Group e China Aviation Engine Establishment - hanno firmato un accordo di cooperazione sullo sviluppo di un motore per aeromobili STOVL.

...di questo articolo di tre mesi fa, con a corredo immagini di un J-26, che comunque girano in rete almeno da due anni e che compaiono anche sulla copertina del video postato su Youtube 3 anni fa del J-18 (e solo in copertina visto che nel video ci sono tutt’altri aerei).

Insomma, in attesa che una seria rivista internazionale ne parli sulla base di qualcosa di meno...aleatorio, l’impressione è quella che siamo ancora all’aria fritta, in questo caso anche quella del citato China Daily, che è controllato dal Dipartimento di Propaganda del Partito Comunista Cinese, che ha tutto l’interesse a sollevare un polverone fra catapulte, ponti angolati di fattezze abbastanza improbabili e disegni di STOVL che devono decidere quanti e quali motori hanno.

Fino ad allora tutta questa accozzaglia di informazioni va presa per quello che è...

Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Flaggy ha scritto:

Fino ad allora tutta questa accozzaglia di informazioni va presa per quello che è...

quelle sul j18 sono pienamente d'accordo, anche le foto non mi sembravano quelle di un stovl, quindi probabilmente erano frutto di congetture di siti web alimentati dalla ricerca di click facili, in questo caso no, la dichiarazione sarebbe ufficiale, che poi ciò porti al parto di un aereo fatto e finito è un altro discorso, ma con i cinesi tutto è possibile, la velocità con cui stanno procedendo in tutti i settori è tale che anche in quelli dove ancora sono dietro è probabile che non lo saranno a lungo.

Link to post
Share on other sites

Bah, in quell'articolo io stenderei un velo pietoso non solo sui disegnini stile antenati dell'F-35B, ma anche sulla scheda tecnica con pesi che non avrebbe manco un Harrier cui hanno dimenticato di mettere il motore... Ciò che resta è l'accordo di marzo 2020 tra VIC Chengdu Engine Group e China Aviation Engine Establishment e tutto quello che comporta. Non poco, ma nonostante l’importanza della notizia (che coinvolge un velivolo concorrente dell’F-35B), non mi pare che le più quotate riviste internazionali del settore abbiano voluto chiarire la cosa nel corso di quasi un anno. Come dargli torto visto con chi si ha a che fare...

Comunque non stento affatto a credere che i cinesi stiano pensando a uno STOVL, anzi, mi stupirei del contrario.

Edited by Flaggy
Link to post
Share on other sites

immagine.png.5d54b3c995fb2a437020b56d89a6dea7.png 

1 ora fa, TT-1 Pinto ha scritto:

Personalmente ... me ne sto seduto sulla riva del fiume in attesa che mi passi davanti il cadavere della Cina scoppiato a causa delle troppo ingenti spese militari ...

considerando che il PIL cinese è previsto superare quello usa già nel 2028, in caso di una corsa agli armamenti stile anni '80 usa/urss c'è il rischio che il cadavere che vedrai passare sia quello dello zio Sam.

Link to post
Share on other sites

Non sarà facile, per i Cinesi, trovare un porto accogliente ... :pianto:

Quote

A major weakness “the largest navy in the world” has yet to solve is where Beijing will find skilled shipyard workers and modern facilities to maintain its fleet’s combat readiness far from its shores, the co-author of a major study examining Chinese vulnerabilities said Thursday.
Speaking in a Center for Strategic and Budgetary Analysis online forum, Toshi Yoshihara said, “Chinese analysts can only dream about this access” to the host nation’s workforce and facilities at places such as Yokosuka in Japan and Diego Garcia in the Indian Ocean that the United States enjoys.
China “has a long way to go” in finding nations in “far seas” that are willing to become more actively involved with the People’s Liberation Army Navy and expose themselves to risk if war breaks out. 
In addition, Beijing would have to work very hard and at substantial cost to overcome “this tremendous lead” the United States has established in basing, maintenance and alliances since the end of World War II.

... news.usni.org ... https://news.usni.org/2021/01/22/chinese-navy-faces-overseas-basing-weakness-report-says ...

Il rapporto ... csbaonline.org ... https://csbaonline.org/uploads/documents/CSBA8239_(Seizing_on_Weakness_Report)_Web.pdf ...

??

Link to post
Share on other sites
Il 18/1/2021 in 20:57 , TT-1 Pinto ha scritto:

Da qui al 2028 possono cambiare tante, ma tante cose ... e può anche darsi che il mondo si renda conto della hybris della Cina e del pericolo che rappresenta per la pace ...

A proposito di pericolo alla pace.. 

 

Which Country Is The Greatest Threat to World Peace?

spacer.png

 

FONTE : https://brilliantmaps.com/threat-to-peace/

 

The map shows the results of a 2013 (pre-Trump) WIN/Gallup International survey asking people which country they felt was the greatest threat to world peace.

Edited by cloyce
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...