Jump to content
Rick86

Marina Cinese

Recommended Posts

mi permetto di dire la mia

 

un gap tecnologico accumulato nel corso di decenni non si può recuperare in pochi anni, se abbiamo una vaga idea di quanto ci vuole per accumulare una serie di conoscenze tecnologiche, scientifiche, progettuali e chi più ne ha più ne metta... è pacifico che gli USA in ambito aerospaziale portano anni di vantaggio sul resto dell'occidente e decenni sul resto del mondo civilizzato.

 

pensare che una nazione come la cina dopo avere restaurato un ferrovecchio della guerra fredda possa produrre un qualcosa di anche solo lontanamente somigliante alle portaerei USA è oltre la fantascienza.

 

Ciodetto mi pare altrettanto evidente che se il ritmo indiavolato dell'economia cinese rimarrà questo nei decenni a seguire il gap si assottiglierà fino a scomparire, ma trattasi di porcessi graduali e molto lenti.

 

Le baggianate del partito cinese spero non attecchiscano almeno qui in Europa!! Invito il mio amico Cloyce (mi permetto di darti del tu) a riflettere su quanti soldi sono stati investiti, quanti progetti sono stati elaborati, quante missioni sono state compiute dagli Usa per trovarsi dove sono, se bastasse tanto poco per essere a quei livelli.....

 

A vorthex ed holmes7 direi, stiamo in campana... perchè gli amichetti dell'estremo oriente saranno sicuramente un bel pò indietro ma come ci ha inseganto Zenone.. la tartarughina zitta zitta macina i suoi metri (molto piano) ma se la lepre dorme... prima o poi la si riprende... forse è ora che la "lepre occidente si dia una svegliata"

 

tutto questo sempre nella mia modestissima e pacatissima opinione!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ragazzi...ma prorpio non ce l'ho fatta...

 

dopo aver riso per circa 40 minuti ho deciso di sottoporvi questo video di "progetti arditi" della Marina cinese

 

http://www.youtube.com/watch?v=WmTyngJN9dM

 

già che c'erano potevano anche pensare ad una Morte Nera da far orbitare attorno alla Terra

Share this post


Link to post
Share on other sites
pensare che una nazione come la cina dopo avere restaurato un ferrovecchio della guerra fredda possa produrre un qualcosa di anche solo lontanamente somigliante alle portaerei USA è oltre la fantascienza.

 

 

 

 

Ma il bello e' che i cinesi hanno messo in cantiere questa unita nel 2005, sono praticamente passati quasi 10 anni e l'ammiragliato cinese dice che ci vorranno almeno altri 3-4 anni prima che sia pienamente operativa con il suo gruppo di volo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quando il progetto di una copia della Yamato ????

 

StudioNueYamato-1.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti questi render fantascientifici sulla futura portaerei cinese vengono da delle "gare online" di progettazione realizzati per gli appassionati.

Ad esempio il sito Huangqiu ne ha realizzato una :

sito:

http://mil.huanqiu.com/special/hangmu/index.html

si intitola :

未来航母设计大赛2013 (gara di progettazione della futura portaerei 2013)

 

Primo classificato :

c58548a795d563edec5b87d9.jpg

 

Ovviamente ci sono anche design più sensati come questa :

1bcfbb5133a4d6745141e487.jpg

Edited by cloyce

Share this post


Link to post
Share on other sites

molti sono rendering i fanboy indipendenti o che comunque non nascono in contesti legati alla marina.

L'approccio coi militari del popolo cinese è molto più fanatico che non da noi...

 

nessuno sa quali progetti hanno in cantiere e tutto quello che esce spesso e volentieri esce ad arte per confondere le idee o non ha alcuna valenza reale, scientifica e tecnologica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono nuove versioni del Super Frelon, elicottero di quarant'anni fa ma, in tutto ciò, la Cina non aveva deciso di rivolgersi agli Helix russi per tali compiti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono nuove versioni del Super Frelon, elicottero di quarant'anni fa ma, in tutto ciò, la Cina non aveva deciso di rivolgersi agli Helix russi per tali compiti?

 

Secondo questo sito : http://malaysiaflyingherald.wordpress.com/2014/03/06/changhe-z-18yj-for-liaoning/

 

Lo Z-18 sarebbe sviluppato dal AC313 (foto sotto).

Lo AC313 ha volato per la prima volta nel 2010, ed è una versione ammodernata del Super Frelon

 

chinas-ac313-helicopter_4.jpg?w=640

Edited by cloyce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo metto qui perche' e' un video commissionato dalla Marina/Avic e girato sulla Liaoning

 

Nulla di troppo "militare", tanta propaganda, ma alcune riprese mi sono piaciute.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona cosa per loro! dato che diminuisce il numero ma ne aumenta il raggio, mi chiedevo quanti aerei imbarchi..

  • 24 aerei da caccia/attacco (J15, J31)
  • 4 elicotteri AEW (KA-31, Z-8)
  • 12 elicotteri ASW/SAR (KA-27, Z-8, Z-9)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

  • 24 aerei da caccia/attacco (J15, J31)
  • 4 elicotteri AEW (KA-31, Z-8)
  • 12 elicotteri ASW/SAR (KA-27, Z-8, Z-9)

 

 

Piccola precisazione.

il Z-8 è questo helicottero qui :

Z-8.jpg

E non esiste nessuma versione ASW o AEW per questo elicottero

 

 

Quello che verrà imbarcato sulla Liaoning è il Z-18 ed è questo qui :

Z-18F_02.jpg

Di cui esistono le versioni ASW(foto sopra) e AEW

 

Lo Z-18 pare essere stato sviluppato partendo dall'AC313

AC313_NW.jpg

Edited by cloyce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa ne pensatehttp://www.analisidifesa.it/2015/01/la-cina-dominera-il-pacifico-entro-il-2020/

 

Secondo me si sottovaluta troppo la forbice tecnologica che separa i due paesi soprattutto nel confronto delle forze sottomarine, inoltre non metterei la mano sul fuoco sulla reale valenza operativa della ex Varyag.

 

Secondo me ora come ora la Cina ha reali capacitá di difesa solo nei suoi mari limitrofi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è un articolo degno del fu Interconair, che prende spunto da analisi americane volte ad ottenere maggiori stanziamenti e, giustamente, a non abbassare comunque la guardia.

 

d'altro canto, non è un caso se, praticamente solo loro, credano che il DF-21D funzioni veramente.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.reuters.com/article/us-china-defence-aircraft-idUSKBN0UE0GS20151231

 

La seconda portaerei è ufficialmente confermata dal ministero della difesa cinese.

In realtà già lo si sapeva da tempo dalle foto che riprendono lo stato dei lavori a Dalian Shipyard. (Appena torno dalle vacanze posto le foto se non lo fa prima qualcun'altro)

 

Cmq entro fine 2016 dovrebbero lanciarla.

Si tratta di una portaerei STOBAR migliorata rispetto alla Liaoning.

Ascoltavo stamattina su CCTV4 un programma di approfondimento a riguardo.

In particolare lasciano intendere che la terza portaerei sarà CATOBAR.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In un articolo del south china morning post che leggevo stamattina è, a mio parere correttamente, spiegato il perché della scelta di questa configurazione

 

Similar to the Liaoning, the new carrier will be conventionally powered, with a standard displacement of 50,000 tonnes, and will be able to operate the J -15 fighter jet. It will use a ski-jump take-off a relatively outdated launch method despite military analysts assessment that China was capable of building a more advanced catapult system.

 

Xu Guangyu, a senior researcher at China Arms Control and Disarmament Association in Beijing, said the ski-jump take-off was used as the J-15s design and its operators training was all based on the Liaoning.

 

 

China needs the new aircraft carrier to be capable of combat as soon as possible, he said.

 

The Liaoning had amassed a lot of data covering ship usage, plane operation and even marine data in waters including the South China Sea, which the new carrier could instantly use, Xu said.

 

But given a lack of experience and many technological challenges, Chinas first home-made vessel would take a longer time to build up its full fighting capacity, he added. It would probably be ready for use only in 2020, he said.

http://m.scmp.com/news/china/diplomacy-defence/article/1896806/its-official-china-building-second-aircraft-carrier

Edited by nik978

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che abbiano fretta lo si capisce. Non appena la portaerei indiana Vikramaditya ha raggiunto IOC, i cinesi hanno subito mandato un SSN Type 093 classe Shang a pattugliare l'oceano indiano.

La Liaoning finora ha solo 14 caccia J-15 di serie (esclusi i prototipi) imbarcati, mentre la Vikramaditya ha 20 Mig-29K operativi.

Secondo me se dovesse capitare una crisi, la Liaoning, sebbene non sia ufficialmente operativa (secondo il MOD cinese doveva essere solo una nave per addestramenti e ricerca scientifica), qualche ruolo può giocare.

 

Ora è una gara tra India e Cina per chi completa la prossima portaerei di concezione nazionale per primo.

La Vikrant o la Type 001A?

Allo stato attuale, la Vikrant, nonostante tutti i ritardi, è già stata lanciata. E risulta ad uno stadio di costruzione più avanzata rispetto alla Type 001A. PERÒ i cinesi procedono più velocemente, anche perché non dipendono da fornitori esterni.

Insomma vedremmo.

Edited by cloyce

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono perplesso sull'accoppiata portaerei 50.000t / J-15: la nave mi sembra piccola per i Sea Flanker

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...