Jump to content

Marina Cinese


Recommended Posts

comunque a me pare di aver letto di un progetto di aereo cinese imbarcato....anche se a mio parere adotteranno i su-33 naval flanker.... comunque volevo chiedere se avevano incrociatori a propulsione nucleare tipo l'imbarcazione russa classe "Kirov"

 

 

Non avevano nè, a quanto si sa, avranno.

 

Poi se non ha senso per gli americani avere unità a propulsione nucleare, anche il nuovo CGX è stato cassato, a maggior ragione non vedo cosa servano ai cinesi.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Replies 726
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

A quanto si legge anche nel link (proprio nella frase citata e poco dopo) gli americani lavorano a sistemi in corrente continua derivati da quello a bordo del DDG-1000 Zumwalt e lo Zumwalt è stato var

Si potrebbe discuterne all’infinito senza cavare un ragno dal buco, ma la portaerei, per essere un mezzo efficiente, deve essere qualcosa di simile a ciò che da anni fanno quelli che ne hanno la mass

Conclusa la produzione delle 054A aneddoto sulla type 001A. Dopo la prima prova in mare è stata riportata in dry dock per 3 mesi. Anomalia non da poco.   In ambienti cinesi si è parlato liberamen

Posted Images

comunque a me pare di aver letto di un progetto di aereo cinese imbarcato....anche se a mio parere adotteranno i su-33 naval flanker.... comunque volevo chiedere se avevano incrociatori a propulsione nucleare tipo l'imbarcazione russa classe "Kirov"

 

Il Caccia in questione è il J-15, di cui ho postato qualche foto nei post precedenti. Qui sotto trovi un sunto breve :

http://it.wikipedia.org/wiki/Shenyang_J-15

 

 

Per i Su-33 non penso che sarà possibile. I stessi russi stanno pensando di sostituire i Su-33 della Kuznetsov con i Mig-29K.

E in ogni caso i Su-33 così come i futuri J-15 appartengono ad un design già datato, rimanendo però molto efficaci contro tutti quei stati che non dispongono una flotta aerea all'ultimo grido (F-35).

Molti infatti pensano che la Varyag serve di fatto come una portaerei per fare "pratica". Mentre la prima portaerei made in china sarà probabilmente costruita a Changxing island (Shanghai).

http://www.upiasia.com/Security/2009/06/02/china_ready_to_build_aircraft_carrier/8004/

 

 

 

Per gli incrociatori a propulsione nucleare, ti dico che, escludendo i LPD, finora non hanno mai costruito un unità combattente che superi le 10000 ton.

Non c'è nessun incrociatore nell'inventario della marina cinese.

Link to post
Share on other sites
  • 5 weeks later...

Tra l'altro la serie "nucleare" e' praticamente ferma a causa dei noti problemi di rumore della classe J.

Ci sono foto di un sommergibili in bacino da 3 anni senza nessun sviluppo ulteriore.

 

a livello militare ha poco senso: avere tanto materiale di vecchia concezione, seppur funzionale, serve ma fino ad un certo punto. basare una flotta sottomarina su mezzi di questo tipo lascia un po perplessi.

Ma come dice l'articolo e' una segnale di un buon livello di industrializzazione raggiunto.

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Piccolo aggiornamento sulla portaerei Varyag.

 

China speeds plans to launch aircraft carrier: sources (Reuters)

 

Secondo Reuters, la portaerei verrà probabilmente lanciata del 2011 (prima del previsto) e potrebbe raggiungere l'operatività iniziale per il 2012.

 

E' probabile che inizialmente non verranno imbarcate ne i Su-33 ne i J-15, ma invece una variante del J-10.

A conti fatti, non ha molto senso imbarcare le Su-33 se questi non possono decollare con un carico decente, pure la marina russa sta pianificando di acquisire dei MiG-29K da imbarcare sulla Kuznetsov.

 

1293167391_93756.jpg

25_152107_fefa327b2cfa9ea.jpg

Il fumo indica che stanno testando i motori.

 

La Varyag sarà la prima nave della marina cinese ad impiegare le RAM.

 

1290227661_96663.jpg

 

U1335P27T1D528568F3DT20081105060532.jpg

Lo FL-3000N è stato sviluppato partendo dal TY-90, un missile AA sviluppato per elicotteri.

TY-90 (wikipedia)

 

L'arranggiamento delle CIWS sarà più o meno così :

10fp5ht.jpg

Link to post
Share on other sites

J-10 bimotore versione navale?

interessante...pero' sara' pronto nel 2011/12 il j-10C?

 

probabilmente almeno all'inizio ci saranno anche dei J-15 (che volano gia) anche se non saranno a pieno carico...

Link to post
Share on other sites

J-10 bimotore versione navale?

interessante...pero' sara' pronto nel 2011/12 il j-10C?

 

probabilmente almeno all'inizio ci saranno anche dei J-15 (che volano gia) anche se non saranno a pieno carico...

 

Credo che sarà un J-10 monomotore, il turbofan WS-13 non è ancora pronto e anche se lo fosse non avrebbero avuto il tempo sufficiente per mettere a punto una nuova versione del caccia. Un J-10C mono potrebbe semplicemente sfruttare la linea di produzione attuale aggiungendo opportuni rinforzi al frame. E' vero che un bimotore sarebbe più sicuro, ma anche il futuro F-35C sarà monomotore, giusto?

Molto semplicemente, se il motore si spegnesse a mezz'aria, butti via un caccia.

 

Il J-15 lo abbiamo visto sotto forma di prototipo, ma è anche probabile che siano già pronti, chissà.

Questo caccia presenta però una modifica in più dato dalle ali pieghevoli, cosa che il J-10 non necessita.

 

Secondo me, sarebbe ideale un mix 2:1 di questi due aerei.

Il J-10 può decollare con un carico decente anche dalle posizioni avanzate 1 e 2, mentre il J-15 solo dalla posizione 3.

Edited by cloyce
Link to post
Share on other sites

molto probabile!

il WS-13 e' ritardato e credo ci vorra' ancora un po per vederlo in linea. senza contare che un J10 bimotore sara' comunque un aereo che necessitera' di modifiche rispetto al j10B.

 

Credo che comunque la Varyag sara' piu una "palestra" per la marina e l'aviazione della marina (da sempre anello debole della PLAAF).

Il "bello" verra' con la (o le) portaerei in via di costruzione a Shanghai..(Nucleari???)

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Sei anni di prigione in Ukraina ad Aleksand Yermakov, colto in flagrante mentre vendeva progetti sulle portaerei russe alla Cina.

 

Articolo del The Washinghton Times

 

Le altre discussioni sul forum che parlano della Varyag:

 

Le portaerei cinesi

 

I cinesi militarizzano la Varyag

 

Made in China

 

Classe Uljanovsk

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

La sovrastruttura sembra completata.

Forse la notizia di Reuters era corretta, se vanno avanti di questo passo, la Varyag verrà lanciata entro quest'anno.

E probabilmete già equipaggiata con la versione navale del J-10. Vedremo..

 

varyag1.jpg

 

 

La Kuznetzov a confronto

 

kuznetsov4.jpg

Edited by cloyce
Link to post
Share on other sites

stavo pensando al tuo discorso della doppi linea J-10 imbarcato e flanker imbarcato.

Le altre STOBAR coi flanker credo che a breve si doteranno del mig-29 per i noti problemi di carico....e' sensata una doppia linea per la varyag?

Provocazione: una varyag solo coi J10 imbarcati e i flanker navali sulle nuove (CATOBAR?) cinesi in construzione a shanghai? non credo proprio i cinesi si comprino dei Mig29..hanno gia un aereo "leggero" da navalizzare e un "pesante" navalizzato...per me sono a posto cosi.

 

Poi a mio personalissimo e opinabilissimo parere la varyag e' una palestra, dove un paese senza esperienza di marina imbarcata inizia a "giocare" un po e prendere confidenza con questo strumento.

Le varie carrier cinesi devono ancora arrivare. (e ribadisco..CATOBAR magari non nucleari+catapulte elettromagnetiche...esageriamo vah..)

 

L;unico mio dubbio e' appunto sul J-10C che, al contrario del J-15, e' ancora un illustre sconosciuto!

Bimotore..monomotore..con che motore?

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

altre foto ( da diversa angolazione)

1104241327728c204bf0ce99f3.jpg

 

25_145194_06ac7170ad9762a.jpg

 

e as usual russi e cinesi hanno iniziato a fare a gara a "chi ce l'ha piu lungo"..

 

http://military.glob...-04/648200.html

 

The Russian Ria Novosti news quoted a Russian military analyst saying that China's J-15 is inferior to the Russian (SU-33) aircraft.

Lan Yun refuted the claim.

 

"The sensors, avionics and missiles of the Su-33 are already obsolete," Lan said, adding that the Chinese airborne electronics could offer more advanced technologies.

 

 

 

 

:lol:

Edited by nik978
Link to post
Share on other sites

Cavoli, il link all'immagine di sinodefence si è rotto, ri-uppo l'immagine.

1104241327b347586dff9d2.jpg

 

...

 

e as usual russi e cinesi hanno iniziato a fare a gara a "chi ce l'ha piu lungo"..

 

http://military.glob...-04/648200.html

 

The Russian Ria Novosti news quoted a Russian military analyst saying that China's J-15 is inferior to the Russian (SU-33) aircraft.

Lan Yun refuted the claim.

 

"The sensors, avionics and missiles of the Su-33 are already obsolete," Lan said, adding that the Chinese airborne electronics could offer more advanced technologies.

 

 

 

 

:lol:

I Su-33 stanno per essere rimpiazzati dai MiG-29K, per questo non ha senso aggiornarli.

Ma gli ultimi membri della famiglia dei Flanker non hanno niente da invidiare agli equivalenti cinesi.

La marina russa è sempre a corto di fondi per aggiornare i suoi mezzi.

Link to post
Share on other sites

eggia'...indiani e russi hanno scelto MIG per i noti motivi di carico.

http://www.youtube.com/watch?v=eUxJGeLUa3Q

 

In cina sono nella stessa situazione di mezzi (e quindi avranno ben gli stessi problemi)

Quindi per me la scelta J-15 cinese si puo capire solo come "palestra" / soluzione non definitiva in attesa del J-10 navale (o chi altri, si vocifera v/stovl in test ) per la classe Kuznestov...e (mia boutade precedente) per aereo principe su nuove classi in costruzione..

 

Sospetto che la Varyag/Shi Lang non sara' operativa a lungo e verra' messa in riserva non appena saranno pronte le altre..anche se lo sviluppo del v/stovl di cui si vocifera, ha un senso su classi di portaerei oramai note....

 

vedremo.

Edited by nik978
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ultime da Dedalonews....

 

Cina conferma ufficialmente portaerei Shi Lang

 

La Cina ha confermato ufficialmente, attraverso la dichiarazione di un alto ufficiale dell’Esercito di liberazione popolare, di essersi dotata di una portaerei, confermando così i "rumors" che da tempo circolavano nell’ambiente militare mondiale, peraltro da anni circolavano anche sul web immagini riprese nei i cantieri cinesi di Dalian dove la portaerei sarebbe stata sottoposta a lavori di aggiornamento dei sensori e dei sistemi d’arma.

In effetti non si tratta di una nuova costruzione, ma della portaerei ex sovietica Varyag, acquistata nel 1998 in Ucraina da una società di Hong Kong che dichiarò di volerla trasformare in un casinò galleggiante che avrebbe operato al largo di Macau.

Sempre secondo le dichiarazioni "ufficiose", potrebbe persino prendere il mare già tra poche settimane, anche se sui tempi della reale operatività della portaerei sono circolate voci discordanti. Non è stato annunciato ufficialmente il nome con cui sarà chiamata la portaerei, anche se "rumors" danno per certo quello di "Shi Lang", un ammiraglio della dinastia Ming che conquistò Taiwan: "nomen numen"?

 

http://www.dedalonews.it/it/index.php/06/2011/cina-conferma-ufficialmente-portaerei-shi-lang/

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Incidente ad un sottomarino nucleare cinese?

 

Rumors are spreading quickly that radioactive materials were accidentally leaked from a state-of-the-art Chinese nuclear submarine moored in Dalian Port in Liaoning Province in the northeastern part of China.

The rumor was first reported on Saturday by Boxun​.com, a website for overseas Chinese, before it was picked up by Sina Weibo, a Chinese microblogging site similar to Twitter.

Citing People’s Liberation Army sources in Dalian, Boxun​.com reported that there was an accidental leakage of radiation when engineers from a Chinese electronics company were installing equipment on the submarine.

Boxun reported that the accident happened suddenly, and that Chinese authorities had sealed off the area while an investigation was under way, while taking steps to ensure news of the accident did not spread.

The Chinese media and government have so far refrained from commenting on the rumors, which have stoked fears among netizens.

 

 

Read more: http://defensetech.org/#ixzz1TzDj0Lv2

Defense.org

 

http://defensetech.org/2011/08/03/rumint-chinese-nuke-sub-accident/

Link to post
Share on other sites
Incidente ad un sottomarino nucleare cinese?

 

 

 

http://defensetech.org/2011/08/03/rumint-chinese-nuke-sub-accident/

 

Trovata la fonte.

Il sito di defencetech cita questo sito qui : http://www.boxun.com/news/gb/china/2011/07/201107300021.shtml

 

Il testo di Boxun cita come fonte non proprio la "People’s Liberation Army sources" ma più precisamente "l'accademia delle navi da guerra della marina militare di Dalian" alias "PLA Dalian Naval Academy" (海军大连舰艇学院).

 

PLA Dalian Naval Academy [wiki]

 

 

Però non riesco a trovare la fonte originale dell'accademia. <_<

 

---- UPDATE -----

 

In compenso ho trovato questo articolo che fa un'pò il debunking al rumor precedente.

http://www.shzbg.cn/bbs/forum.php?mod=viewthread&tid=2411

 

In pratica dice che è una bufala, e che a Dalian non ci sono cantieri che producono o collaudano sottomarini, il cantiere per sottomarini più vicino si trova a Huludao, 209km di distanza a nord-ovest di Dalian.

 

Il rumor sembra avere lo scopo di attirare un'pò di attenzione su Dalian, dove in questi giorni stanno preparando alla messa in mare della portaerei Varyag.

Edited by cloyce
Link to post
Share on other sites

http://www.repubblica.it/esteri/2011/08/10/news/portaerei_cina-20245268/

 

Per la prima volta in mare

la portaerei di Pechino

La Varyag è uscita per la prima volta dal porto di Dalian "per un test di navigazione". Per il regime servirà per fare ricerca ma per le riviste specializzate sarà attrezzata con radar e missili

 

PECHINO - La prima portaerei cinese è uscita oggi per la prima volta dal porto di Dalian, nel nordest della Cina, per un "test di navigazione". L'annuncio, dato dall'agenzia ufficiale Nuova Cina, è destinato a suscitare un'ondata di orgoglio nazionalistico in Cina e preoccupazioni nei paesi vicini, molti dei quali hanno in corso dispute con Pechino sui confini marittimi. La portaerei 'Varyag' è stata comprata dieci anni fa dall'Ucrania. Pechino ha affermato il mese scorso che sarà usata per "la ricerca scientifica, l'esplorazione e l'addestramento". La rivista specializzata Janés Defence Weekly ha scritto che la nave sarà attrezzata con radar e con missili terra-aria.

 

La portaerei cinese è vista come una sfida alla forte presenza nel Pacifico della flotta degli Stati Uniti, alleati di alcuni dei Paesi rivali della Cina. Lan Ning-li, un ex-ammiraglio della marina taiwanese, ha dichiarato che la messa a punto della portaerei permetterà alla Cina di "espandere le proprie attività nel Pacifico meridionale" e che renderà Taiwan "vulnerabile ad attacchi nemici".

 

L'isola è di fatto indipendente dal 1949 ma è rivendicata dalla Cina come parte del suo territorio.

La Cina ha affermato l'anno scorso, per la prima volta, che il Pacifico del sud è un'area dove sono in gioco gli "interessi fondamentali" del Paese, una terminologia applicata in passato solo a Taiwan e al Tibet. Nell'area, ricca di risorse naturali, ci sono tre gruppi di isole contese: le Diaoyu/Senkaku, rivendicate da Giappone, Cina e Taiwan; le Spratili, rivendicate da Cina, Taiwan, Malaysia, Filippine, Vietnam e Brunei; le Paracelse, rivendicate da Cina, Taiwan e Vietnam. Nuova Cina ha affermato che dopo il test di oggi, la portaerei rientrerà nel porto di Dalian dove saranno completati i lavori di ammodernamento.

Link to post
Share on other sites

ragazzi una domanda ..parlando con un amico e saltato fuori che la grecia a causa della sua crisi ha venduto un porto alla cina...non è un po azzardato vendere un porto vicino al meditteraneo quindi una zona strategica alla cina?? e se poi il porto viene militarizzato??

Link to post
Share on other sites

ragazzi una domanda ..parlando con un amico e saltato fuori che la grecia a causa della sua crisi ha venduto un porto alla cina...non è un po azzardato vendere un porto vicino al meditteraneo quindi una zona strategica alla cina?? e se poi il porto viene militarizzato??

 

Nessun problema ....

 

 

;)

Link to post
Share on other sites

se guardiamo i numeri (Vorthex mi puo aiutare essendo in zona) i cinesi posseggono anche una grossa parte del porto di napoli tramite una controllata dalla COSCO.

Non mi pare nessuno si sia spaventato.

Non confondiamo le due cose..:lol:

 

comunque la ShiLang si sta solo facendo un giretto di prova motori. e sono convinto che non sara' mai un mezzo operativo al 100%, ma piu una palestra e un "beta tester" per apparati domestici in vista di carrier piu grosse.

Edited by nik978
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...