Jump to content

Mezzi esercito italiano


Guest maxtaxi

Recommended Posts

1 ora fa, engine ha scritto:

In ogni caso , con gli armamenti controcarro di oggi, il carro pesante rischia di fare la figura delle corazzate nella 2a GM : navi potenti e prestigiose ma problematiche da impiegare in battaglia.

Un carro pesante ha più possibilità di far sopravvivere l'equipaggio rispetto a uno meno corazzato? Se sì, vale la pena puntare su un mezzo più protetto.  Dalla guerra in Ucraina si è capito che un ATGM o pure  semplici droni commerciali ben usati riescono comunque a mettere fuori uso qualsiasi carro. 

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Ale9 ha scritto:

Un carro pesante ha più possibilità di far sopravvivere l'equipaggio rispetto a uno meno corazzato? Se sì, vale la pena puntare su un mezzo più protetto.  Dalla guerra in Ucraina si è capito che un ATGM o pure  semplici droni commerciali ben usati riescono comunque a mettere fuori uso qualsiasi carro. 

Non è quindi detto che la protezione sia necessariamente legata allo spessore ( e quindi al peso )  di lamiera. Ci sono tecniche per migliorare la capacità di sopravvivenza come 

la corazza inclinata 

https://it.wikipedia.org/wiki/Corazza_inclinata

la corazza in compositi 

https://it.wikipedia.org/wiki/Blindaggio_in_compositi#Diffusione_nei_blindati_leggeri

la corazza reattiva

https://it.wikipedia.org/wiki/Corazza_reattiva

Piuttosto , siccome si dice che un carro armato è costruito attorno al suo cannone , non sarebbe possibile progettare un cannone capace di sparare un proiettile più piccolo e leggero ma con una velocità maggiore ?

La capacità distruttiva dipende dall'energia cinetica ( cioè dalla massa * velocità al quadrato / 2 ) e non dalla quantità di moto ( massa * velocità ) 

Permettetemi una  fantasia personale : perchè non installare il cannone dello A-10 su un veicolo corazzato ?

Edited by engine
Link to comment
Share on other sites

Il Leopard ha già corazza inclinata, stratificata, reattiva e finanche protezioni attive. Non bastano mai...

I passi avanti si son fatti sulle corazza composite ma come detto per applicazioni più efficaci meglio partire da mezzi nuovi...con torrette remotizzate e un uomo in meno (che riducono ulteriormente il peso). E torniamo alla questione tempo.

Il cannone dell'A-10 colpisce dall'alto e preferibilmente dal fianco attaccando le colonne nemiche. Un penetratore cinetico da 120mm è altra roba...Pur con queste premesse l'Avenger è tutto fuorché piccolo...

dcs-a10_course13.png

Edited by Flaggy
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, engine ha scritto:

siccome si dice che un carro armato è costruito attorno al suo cannone

si dice da parte di chi? perchè non è mai stato così.

 

1 ora fa, engine ha scritto:

Non è quindi detto che la protezione sia necessariamente legata allo spessore ( e quindi al peso )  di lamiera. Ci sono tecniche per migliorare la capacità di sopravvivenza come

invece è proprio detto. non a caso, non da oggi, si guarda ai sistemi di protezione attiva, perchè si è giunti ai limiti di peso "sostenibili" dalle parti meccaniche oggi disponibili. le soluzioni indicate hanno solo ritardato il raggiungimento del limite.

 

1 ora fa, engine ha scritto:

non sarebbe possibile progettare un cannone capace di sparare un proiettile più piccolo e leggero ma con una velocità maggiore ?

si, si fabbricano cannoni più leggeri, ma ci sono limiti fisici, dovendo sopportare pressioni interne sempre maggiori... per spingere sempre più velocemente i KE, che sono a scartamento d'involucro, quindi "più piccoli e leggeri".

 

1 ora fa, engine ha scritto:

perchè non installare il cannone dello A-10 su un veicolo corazzato ?

troppo grande, troppo ingombrante e con alimentazione esterna, nonchè assolutamente inutile contro l'arco frontale di un MBT.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
  • 4 weeks later...
  • 1 month later...
  • 1 month later...
Il 13/2/2024 at 21:33, Flaggy ha scritto:

Anche su un 'media' online locale ...

... cittadellaspezia.com ... https://www.cittadellaspezia.com/2024/02/14/il-programma-leopard-2-in-parlamento-balla-una-maxi-commessa-per-lex-oto-melara-533280/ ...

🇮🇹

 

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Il 20/2/2024 at 12:42, TT-1 Pinto ha scritto:

Vi saranno materiali italiani sui carri armati Leopard 2 di nuova produzione per l'Esercito ...

... defensenews.com ... https://www.defensenews.com/global/europe/2024/02/19/leonardo-eyes-an-italian-gun-for-romes-new-leopard-2-tanks/ ...

🇮🇹

ragazzi ho scoperto solo di recente che l'Italia intende dotarsi di leopard 2...non ho visto un topic dedicato per cui mi era sfuggito.

ero rimasto che avrebbero aggiornato gli ariete (e pare che un update lo ricevano).

Per il leopard...che versione è?

Link to comment
Share on other sites

Si prevede sia di comparare o Leopard 2A8 italianizzati (più in versioni speciali, che da combattimento), sia gi aggiornare l'Ariete con due differenti upgrade (tanto per ribadire che dobbiamo spendere male i pochi soldi che abbiano), C2 e C3.

Comunque, non mi risulta ci sia un concreto studio per un 120/55 italiano, se non altro per questioni di tempo. Infatti, il sito lo dà come ipotetico.

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

Il 14/3/2024 at 16:21, Flaggy ha scritto:

A8 come d'altra parte scritto nel link contenuto nel messaggio di Pinto che hai citato...

ok ma non sapevo se era l'ultima versione oppure no. oppure se è uan variante export. Del leopard 2 ne so veramente poco

Il 15/3/2024 at 03:14, vorthex ha scritto:

Si prevede sia di comparare o Leopard 2A8 italianizzati (più in versioni speciali, che da combattimento), sia gi aggiornare l'Ariete con due differenti upgrade (tanto per ribadire che dobbiamo spendere male i pochi soldi che abbiano), C2 e C3.

Comunque, non mi risulta ci sia un concreto studio per un 120/55 italiano, se non altro per questioni di tempo. Infatti, il sito lo dà come ipotetico.

Versioni speciali in che senso? Li parla di 130...

presumo che alla fine si torni ad avere i "soliti" 200 carri come con l'ariete in origine (130 Leopard2 + 70-80 c2\c3 ariete) no?

Link to comment
Share on other sites

Le versioni speciali sono , in genere, il gettaponte e il carro attrezzato  per trainare via i mezzi danneggiati.

https://www.militarypedia.it/leopard-2-mbt-varianti/

Sui 200 carri la penso anch'io così. Del resto lo EI già puntava su mezzi meno blindati ma più veloci come il Centauro 2 , oltre agli elicotteri.

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, engine ha scritto:

Le versioni speciali sono , in genere, il gettaponte e il carro attrezzato  per trainare via i mezzi danneggiati.

https://www.militarypedia.it/leopard-2-mbt-varianti/

Sui 200 carri la penso anch'io così. Del resto lo EI già puntava su mezzi meno blindati ma più veloci come il Centauro 2 , oltre agli elicotteri.

appunto mi pare però un po' senza senso utilizzare il miglior carro europeo in numero maggiore ome carro speciale e tenere gli ariete da combattimento no?

Link to comment
Share on other sites

Non è così : i mezzi delle versioni speciali sono una quantità limitata . IL grosso dei Leopard è da combattimento .

La questione dei 200 carri riguarda il numero  di mezzi di questo genere che l'Italia probabilmente userà.

A questi si aggiungeranno i citati Centauro 2 e i Lince 2

https://www.esercito.difesa.it/comunicazione/Pagine/Programma-Blindo-Centauro-2-201230.aspx

https://www.esercito.difesa.it/equipaggiamenti/Veicoli-blindati-e-corazzati-da-combattimento/Veicoli-tattici-protetti/Pagine/vtlm-2.aspx   .

Manca ancora un sostituto dei mezzi VCC Dardo risalente al 2002 e che alcuni osservatori cominciano a ritenere inadeguato .

https://www.esercito.difesa.it/equipaggiamenti/Veicoli-blindati-e-corazzati-da-combattimento/Veicoli-da-combattimento/Pagine/vcc-dardo.aspx

La filosofia di combattimento dello EI sembra orientarsi sul connubio di velocità e manovra  piuttosto che su quella del " rullo compressore " più adatto alle grandi pianure continentali che al nostro territorio.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, engine ha scritto:

Non è così : i mezzi delle versioni speciali sono una quantità limitata . IL grosso dei Leopard è da combattimento .

No, sono 132 da combattimento e 140 in versioni specialistiche.

https://www.rid.it/shownews/6325/leopard-2-a8-it-via-al-programma

Na roba del genere, francamente, non l'ho mai vista...

In ogni caso, sempre bene ricordarsi che quell'accrocco del Centauro 2, un inutile ed evitabilissimo aggeggio, il cui requisito operativo non esiste più dal 1990, non può sostituire un MBT, se non nel particolarissimo scenario cui era stato originariamente pensato e che, come detto, non esiste più.

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Non credo si proceda solo con Rheinmetall, responsabile di dette versioni, ammesso sia possibile farlo. Ma... I 4 miliardi già finanziati, che fine fanno?

Edited by vorthex
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...