Jump to content
Sign in to follow this  
Linux&Xunil

MIG-31 Foxhound - discussione ufficiale

Recommended Posts

:blink: :blink: :blink: Piu la rileggo e meno la capisco, scusami. Puoi spiegarti meglio? :)

 

 

Intanto confermo che si tratta di una tecnologia che in occidente viene utilizzata principalmente in meteorologia, mi pare nello studio delle turbolenze.

 

Riguardo alla tua domanda sono radar a lunghissima portata e bassa definizione, di conseguenza possono farti capire che c'è qualcosa in arrivo da una coordinata azimutale relativamente definita, ma non ti possono permettere nè una localizzazione precisa nelle tre dimensioni del bersaglio nè, conseguentemente, di avere una soluzione di tiro, di conseguenza a livello militare sono solitamente utilizzati nelle navi, dove possono essere accoppiati con altri tipi di sensori da utilizzare alternativamente o, nei sistemi di combattimento di ultima generazione, "fusi" da un software opportuno, o negli AEW, il cui primo compito è proprio avvertire in tempo dell'arrivo di una minaccia.

Nei caccia russi vengono implementati e per la mancanza di piattaforme aeree di supporto adeguate e perchè, viste le tattiche di superiorità aerea della NATO, gli aerei rischierebbero di trovarsi pressochè sempre nella scomoda situazione di fare gli "AWACS di se stessi" o per i propri compagni, di conseguenza meglio una serie di sensori ridondanti per dare una, sia pur limitata, capacità di reagire.

 

A mio parere è proprio qui che si capisce l'inferiorità del prodotto russo e dell'intera dottrina bellica sviluppata attorno a mezzi inferiori, invece che andare a guardare le schede tecniche e vedere quant'è veloce o manvorabile questo o quel caccia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Intanto confermo che si tratta di una tecnologia che in occidente viene utilizzata principalmente in meteorologia, mi pare nello studio delle turbolenze.
Non lo sapevo... qui lo confermano. Vedo se trovo altre fonti

 

non ti possono permettere nè una localizzazione precisa nelle tre dimensioni del bersaglio nè, conseguentemente, di avere una soluzione di tiro, di conseguenza a livello militare sono solitamente utilizzati nelle navi, dove possono essere accoppiati con altri tipi di sensori da utilizzare alternativamente o, nei sistemi di combattimento di ultima generazione, "fusi" da un software opportuno, o negli AEW, il cui primo compito è proprio avvertire in tempo dell'arrivo di una minaccia.
Ok, condivido tutto. :)

Onestamente però, non escluderei "a priori" una batteria-interferometro di velivoli con un radar in banda L (o anche qualcosa più bassa), collegati tramite datalink e funzionanti in modalità iSAR... o pensi che sia troppo fuori dalla portata tecnologica dei russi?

In fondo la risoluzione di un sistema radar dipende dalla direttività del suo sistema d'antenna. e tante più lunghezze d'onda "copre" il sistema d'antenna, quanto più sottile è la "pencil" dell'antenna stessa, e, di riflesso, alto il guadagno.

Certo, è tutt'altro che semplice (per chiunque), ma non impossibile.

E, certo, se sei in pattuglia da solo sei decisamente miope.

 

Nei caccia russi vengono implementati e per la mancanza di piattaforme aeree di supporto adeguate e perchè, viste le tattiche di superiorità aerea della NATO, gli aerei rischierebbero di trovarsi pressochè sempre nella scomoda situazione di fare gli "AWACS di se stessi" o per i propri compagni, di conseguenza meglio una serie di sensori ridondanti per dare una, sia pur limitata, capacità di reagire.

 

A mio parere è proprio qui che si capisce l'inferiorità del prodotto russo e dell'intera dottrina bellica sviluppata attorno a mezzi inferiori, invece che andare a guardare le schede tecniche e vedere quant'è veloce o manvorabile questo o quel caccia.

Se i presupposti sono quelli di cui parli tu, allora condivido in pieno. Se invece ci fosse sotto dell'altro... beh, staremo a vedere ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Intanto confermo che si tratta di una tecnologia che in occidente viene utilizzata principalmente in meteorologia, mi pare nello studio delle turbolenze.

 

Riguardo alla tua domanda sono radar a lunghissima portata e bassa definizione, di conseguenza possono farti capire che c'è qualcosa in arrivo da una coordinata azimutale relativamente definita, ma non ti possono permettere nè una localizzazione precisa nelle tre dimensioni del bersaglio nè, conseguentemente, di avere una soluzione di tiro, di conseguenza a livello militare sono solitamente utilizzati nelle navi, dove possono essere accoppiati con altri tipi di sensori da utilizzare alternativamente o, nei sistemi di combattimento di ultima generazione, "fusi" da un software opportuno, o negli AEW, il cui primo compito è proprio avvertire in tempo dell'arrivo di una minaccia.

Nei caccia russi vengono implementati e per la mancanza di piattaforme aeree di supporto adeguate e perchè, viste le tattiche di superiorità aerea della NATO, gli aerei rischierebbero di trovarsi pressochè sempre nella scomoda situazione di fare gli "AWACS di se stessi" o per i propri compagni, di conseguenza meglio una serie di sensori ridondanti per dare una, sia pur limitata, capacità di reagire.

 

A mio parere è proprio qui che si capisce l'inferiorità del prodotto russo e dell'intera dottrina bellica sviluppata attorno a mezzi inferiori, invece che andare a guardare le schede tecniche e vedere quant'è veloce o manvorabile questo o quel caccia.

 

BOOOOOOM !

 

non è così facile fare analisi sul possibile uso di un tipo di aereo :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamenti in vista sui Foxhound russi

 

venerdì 20 gennaio 2012

 

MiG-31 modernizzati

 

L'aviazione Russa riceverà entro il 2020, 60 MiG-31 Foxhound modernizzati, riferisce una nota del ministero della Difesa. Il contratto per la modernizzazione del vecchio ma sempre valido intercettore d'alta quota russo era stato firmato nel Dicembre dell'anno scorso con la United Aircraft Corporation. Il portavoce dell'aviazione, Vladimir Drik, conferma che verranno upgradati alla nuova versione BM, 60 MiG-31s. Finora relativamente pochi dei caccia entrati in servizio nel lontano 1982 erano stati rinnovati.

La nuova versione comprenderà una nuova avionica con nuovo radar multimodale, ed un migliore sistema di controllo armi in grado di tenere sotto tiro simultaneamente 10 bersagli ad una distanza di 320 Km. Inoltre il MiG-31BM sarà armato con nuovi missili aria-aria e aria-superfice come l'AS-17 Krypton anti radar.

Ricordiamo che il MiG-31 è parte integrante del sistema di difesa dello spazio aereo russo, in grado di intercettare praticamente qualunque aereo e missile da crociera, grazie alla sua elevata quota operativa di 20.600 m e una velocità di Mach 2,83 (ma si dice possa raggiungere i Mach 3,2).

Fonti: Air Recognition

 

Link

 

 

1529001.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sa niente se è stato firmato l' accordo tra Russia e Siria per l' acquisto dei 5 Mig-31E e degli altri armamenti? O porebbe essere tutto congelato a causa delle recenti pressioni ONU sul dittatore Bashar al-Asad (e quindi Mosca eventualmente non vuole esporsi troppo)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sa niente se è stato firmato l' accordo tra Russia e Siria per l' acquisto dei 5 Mig-31E e degli altri armamenti? O porebbe essere tutto congelato a causa delle recenti pressioni ONU sul dittatore Bashar al-Asad (e quindi Mosca eventualmente non vuole esporsi troppo)?

Era previsto di acquistare mi pare 5 o 8 esemplari di MiG-31E, forse per cause finanziarie o per le pressioni israeliane, l'affare è saltato mi pare che se ne parlato nei post addietro prova a leggere

Edited by matteo16

Share this post


Link to post
Share on other sites

La logica secondo cui 8 aerei possano difendere un paese in caso di attacco io non la capisco, comunque pare che la cosa non sia andata in porto.

 

Il Mig-31 da quel che so non mi pare un aereo fatto per l'esportazione. I sovietici non l'avrebbero mai esportato. I russi di oggi, con logiche completamente differenti, forse lo esporterebbero, ma di sicuro non sarebbe lo stesso aereo che vola in Russia, ma una versione "alleggerita" di parecchia avionica e quindi meno efficace.

 

I confronti con vari "concorrenti" in patria e all'estero non ho fatto in tempo a leggerli bene. Non so se è già stato scritto, ma l'unico aereo con cui il Mig-31 andrebbe paragonato è il vecchio F-14 Tomcat.

 

F-15, Su-27, Mig-29, ecc... secondo me non c'entrano nulla. Infatti tutti questi aerei sono caccia da superiorità aerea, mentre F-14 e Mig-31 provengono da una filosofia diversa: essi sono in primis intercettori di grandi bombardieri strategici non di caccia.

 

F-14 e Mig-31 nascono per difendere il primo le portaerei, il secondo la madrepatria da un'aggressione portata mediante bombardieri e quindi tutto il loro sistema d'arma è fatto soprattutto per questa missione primaria: distruggere i bombardieri nemici (e i loro missili dove possibile) prima che essi arrivino a portanza utile di lancio.

 

Come per l'F-14, anche il Mig-31 non era un aereo "isolato" nel suo compito, ma faceva parte di tutto un sistema "a più strati" o "anelli", pensato per difendere l'URSS dalle aggressioni strategiche e che come si può immaginare comprende non solo il Mig-31, ma tutta la difesa aerea strategica, comprendente radar, missili terra-aria, ecc... Per cui il Mig-31 avrebbe rappresentato e forse ancora rappresenta l'anello di difesa esterno. Motivo per cui, una volta "estratto" il Mig-31 da tutto questo sistema di difesa, io non capisco cosa possa fare "da solo" quest'aereo in altri paesi, come la Siria, nei quali opererebbe "isolato" e in numero insufficiente e soprattutto senza possibilità di essere rimpiazzato una volta abbattuto.

 

Date poi le "dimensioni" della Russia, manco la velocità del Mig-25 era sufficiente per "accorrere" dove sarebbe stato necessario, perchè le distanze rimangono enormi e oltrtetutto il Mig-25, nonostante fosse il caccia più veloce del mondo, aveva problemi nel mantenere Mach 2,7-2,8 oltre i dieci minuti continuativi e come se non bastasse la sua autonomia non bastava.

 

Per cui i russi, non solo "presero" il Mig-25 e ne trassero un nuovo aereo (il Mig-31), più lento, ma con autonomia superiore, ma decisero saggiamente di puntare anche loro sull'avionica e sul radar, piuttosto che sulla pura "forza bruta" e sul "Mach-3".

 

Il nuovo caccia Mig-31 venne così fuori come un aereo eccezionale, sia per autonomia (possibilità di rifornimento in volo), sia per velocità (che rimane comunque elevatissima), sia per il suo radar capace di operare insieme con quello della difesa terrestre e degli altri Mig-31 come fosse una cosa sola.

 

E' quindi il radar (unito ai potentissimi missili AA-9 e AA-13, di cui il Mig-31 può imbarcarne fino a 6-8) e non il Mach-3 che permette al Mig-31 di coprire le enormi distese russe settentrionali. La stessa cosa valeva in mare per l'F-14 con i Phoenix.

 

Quello che ora mi chiedo è: "Come mai i russi si aspettano ancora che qualcuno li attacchi sul loro territorio come negli anni '50 con i bombardieri strategici?". Non lo so.

 

Fatto sta che il Mig-31 è ancora in linea a anzi lo ammodernano.

 

Interessante anche la foto del Mig-31 a terra: si vede il periscopio alzato dal tettuccio dell'abitacolo posteriore. Probabilmente perchè dietro c'è un istruttore che sta controllando il rullaggio a terra di un aereo che può pesare più di un Tir carico. Questo forse sta a indicare che sul Mig-31 l'uomo sul sedile dietro mantiene comunque la piena possibilità di pilotare l'aereo a terra e/o in emergenza.

 

Il carrello del Mig-31 ha ruote gemellate anche sulle gambe principali. Per motivi di spazio, anzichè affiancarle, le hanno dovute sfalsare una davanti e una dietro, come sul Viggen svedese.

 

Date le dimensioni enormi dell'aereo, perfino i due giganteschi AA-6 "Acrid" sembrano quasi "normali":

 

mig314.jpg

Edited by Vultur

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo la mia opinione lo ammodernano visto il vasto territorio russo, un'intercettore con le caratteristiche del MIG-31BM con le sue notevoli prestazioni e con un radar capace di agganciare simultaneamente 10 bersagli a 320km non è indifferente e poi con armamento su una bella varietà di missili come AA-11 Archer, AA-12 Adder,AA-9 Amos in una versione aggiornata,AA-X-13 Arrow, l'AS-17 Krypton missile anti-radar.

L'aggiornamento si prevede verrà ultimato nel 2020 dunque la sua carriera operativa sarà ancora lunga...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Mig-31 da quel che so non mi pare un aereo fatto per l'esportazione. I sovietici non l'avrebbero mai esportato. I russi di oggi, con logiche completamente differenti, forse lo esporterebbero, ma di sicuro non sarebbe lo stesso aereo che vola in Russia, ma una versione "alleggerita" di parecchia avionica e quindi meno efficace.

 

Sicuramente non è da esportazione per "piccoli" paesi (parlo di superficie), al limite andrebbe bene x Cina e India... La Siria è piccola e questo è un aereo che ha una sua utilità in grandi, grandissimi spazi.

Perchè dici che i sovietici non lo avrebbero mai esportato e i russi di oggi forse si? Mi sembra che i sovietici abbiano esportato i loro aerei a reazione in tutti i paesi del Patto di Varsavia (facendoli produrre anche su licenza, immagina il Mig-15 e tanti altri).

La versione da esportazione è appunto la E e sicuramente è "alleggerita".

 

I confronti con vari "concorrenti" in patria e all'estero non ho fatto in tempo a leggerli bene. Non so se è già stato scritto, ma l'unico aereo con cui il Mig-31 andrebbe paragonato è il vecchio F-14 Tomcat.

 

Già era stato scritto.

 

F-15, Su-27, Mig-29, ecc... secondo me non c'entrano nulla. Infatti tutti questi aerei sono caccia da superiorità aerea, mentre F-14 e Mig-31 provengono da una filosofia diversa: essi sono in primis intercettori di grandi bombardieri strategici non di caccia.

 

Sono d' accordo con te!

 

Quello che ora mi chiedo è: "Come mai i russi si aspettano ancora che qualcuno li attacchi sul loro territorio come negli anni '50 con i bombardieri strategici?". Non lo so.

Fatto sta che il Mig-31 è ancora in linea a anzi lo ammodernano.

 

Mai dire mai... per quel ruolo hanno solo i Mig-31 e non conviene di certo sostituirli con altri velivoli, quindi fanno bene ad aggiornarli (Mig-31BM); proprio come dice Matteo16.

Per questo io penso che i Mig-31 rimarranno in linea per molti decenni ancora (chissà che non diverranno longevi come i B-52).

 

 

Per Matteo16: i Mig-31 erano 5!

Edited by Giuliano88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Krypton Kh-31/AS-17 missile forse in versione anti-nave più che antiradar. Non ce lo vedo il Foxhound a fare il wild weasel, ma da quando ci mandarono l'F-105 tutto è possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Krypton Kh-31/AS-17 missile forse in versione anti-nave più che antiradar. Non ce lo vedo il Foxhound a fare il wild weasel, ma da quando ci mandarono l'F-105 tutto è possibile.

Vai a vedere il missile in questione prima di dire che non è anti-radar, la versione bm avrà la compatibilità della versione antiradar del Kripton.

 

Guarda qui Link

 

 

per Giuliano88

ah ecco erano 5...

 

Mai dire mai... per quel ruolo hanno solo i Mig-31 e non conviene di certo sostituirli con altri velivoli, quindi fanno bene ad aggiornarli (Mig-31BM); proprio come dice Matteo16.

Per questo io penso che i Mig-31 rimarranno in linea per molti decenni ancora (chissà che non diverranno longevi come i B-52).

Eh si prevede che saranno in linea anche fino 10-15 anni dalla conclusione degli aggiornamenti, che come già detto finiranno nel 2020

Edited by matteo16

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai a vedere il missile in questione prima di dire che non è anti-radar, la versione bm avrà la compatibilità della versione antiradar del Kripton.

 

Guarda qui Link

 

 

Io non ho detto niente.

Ho scritto che forse il Mig-31 usa la versione antinave perchè io non ce lo vedo a fare il SEAD. A parte questo, è possibile che possa montare tutte e due le varianti del Krypton: antinave e antiradar. Infatti, se c'hanno mandato l'F-105 a fare il wild weasel (e allora era pure molto peggio), perchè non farlo con il Mig-31?

 

Nel tuo articolo c'è scritto che entrambe le versioni base del Krypton possono essere imbarcate in pratica su ogni aereo russo esistente.

 

Anche l'F-14, come il Mig-31, alla fine poteva fare anche il bombardiere (strana coincidenza) nel tentativo di ampliare le sue possibilità di impiego, giustificando così la sua presenza sui ponti di volo delle portaerei.

 

Dato però che il Mig-31 difende soprattutto le acque russe sull'Oceano Glaciale Artico e sul Pacifico, che radar basati a terra può incontrare? E anche se li incontrasse, perchè mandarci un Mig-31 e non altri aerei? Non sarebbe sprecato, lasciando pure un buco nella difesa?

E per fare cosa? Svolgere un compito che potrebbe fare anche un cassone come un Su-24?

 

Il Mig-31 è un velocissimo pattugliatore oceanico, simile e forse per certe cose superiore a F-14 e Tornado ADV britannici. Ammesso che incontri radar di scoperta aerea di superficie, quelli che può incontrare io immagino che al massimo saranno a bordo di qualche nave.

 

Tutti sembrano sbracciarsi a scrivere: "Mig-31 aggiornati potranno imbarcare anche missili antiradiazioni...", ma secondo mio umile parere non sono andati molto "a fondo" nella cosa, la quale tra l'altro mi incuriosisce a sto punto.

 

Non è che per caso i signori giornalisti andavano di fretta e/o, prima di andare a scrivere di Mig e di missili "antiradiazioni", si occupavano fino al giorno prima di cose tipo "Cotto & Mangiato" (che per altro è una trasmissione che stimo moltissimo e da cui cerco di imparare il più possibile)???

Edited by Vultur

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato però che il Mig-31 difende soprattutto le acque russe sull'Oceano Glaciale Artico e sul Pacifico, che radar basati a terra può incontrare? E anche se li incontrasse, perchè mandarci un Mig-31 e non altri aerei? Non sarebbe sprecato, lasciando pure un buco nella difesa?

E per fare cosa? Svolgere un compito che potrebbe fare anche un cassone come un Su-24?

 

Il Mig-31 è un velocissimo pattugliatore oceanico, simile e forse per certe cose superiore a F-14 e Tornado ADV britannici. Ammesso che incontri radar di scoperta aerea di superficie, quelli che può incontrare io immagino che al massimo saranno a bordo di qualche nave.

 

 

Direi che in parte ti sei risposto da solo (i missili antiradar possono benissimo essere lanciati contro radar imbarcati) oppure, si puo' leggere come antiradar\antiAWACS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa dei radar imbarcati onestamente non la so. Ma se devi bombardare un nave, tanto vale mirare ad affondarla piuttosto che a distruggerle il radar. O no?

Riguardo al missile antiradar per gli AWACS: il Krypton è un missile aria-suolo. Da quel che so io non può andare aria-aria: è una cosa del tutto diversa e inoltre anche 50 Km di gittata non sono sufficienti per andare a caccia di AWACS, perchè ci vuole un missile con un raggio d'azione circa 10 volte tanto.

Edited by Vultur

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ho detto niente.

Ho scritto che forse il Mig-31 usa la versione antinave perchè io non ce lo vedo a fare il SEAD. A parte questo, è possibile che possa montare tutte e due le varianti del Krypton: antinave e antiradar. Infatti, se c'hanno mandato l'F-105 a fare il wild weasel (e allora era pure molto peggio), perchè non farlo con il Mig-31?

 

Nel tuo articolo c'è scritto che entrambe le versioni base del Krypton possono essere imbarcate in pratica su ogni aereo russo esistente.

 

Anche l'F-14, come il Mig-31, alla fine poteva fare anche il bombardiere (strana coincidenza) nel tentativo di ampliare le sue possibilità di impiego, giustificando così la sua presenza sui ponti di volo delle portaerei.

 

Dato però che il Mig-31 difende soprattutto le acque russe sull'Oceano Glaciale Artico e sul Pacifico, che radar basati a terra può incontrare? E anche se li incontrasse, perchè mandarci un Mig-31 e non altri aerei? Non sarebbe sprecato, lasciando pure un buco nella difesa?

E per fare cosa? Svolgere un compito che potrebbe fare anche un cassone come un Su-24?

 

Il Mig-31 è un velocissimo pattugliatore oceanico, simile e forse per certe cose superiore a F-14 e Tornado ADV britannici. Ammesso che incontri radar di scoperta aerea di superficie, quelli che può incontrare io immagino che al massimo saranno a bordo di qualche nave.

 

Tutti sembrano sbracciarsi a scrivere: "Mig-31 aggiornati potranno imbarcare anche missili antiradiazioni...", ma secondo mio umile parere non sono andati molto "a fondo" nella cosa, la quale tra l'altro mi incuriosisce a sto punto.

 

Non è che per caso i signori giornalisti andavano di fretta e/o, prima di andare a scrivere di Mig e di missili "antiradiazioni", si occupavano fino al giorno prima di cose tipo "Cotto & Mangiato" (che per altro è una trasmissione che stimo moltissimo e da cui cerco di imparare il più possibile)???

 

 

L'f-14 faceva il Bombcat nella versione B mi pare e poi non era la giustifica per la sua presenza sulle portaerei svolgeva bene tutti i suoi ruoli che svolgeva...be rientrando in tema il mig 31 non lancia bombe dunque non fa il bombardiere come il Bombcat!

Comunque il su-24 Fencer mi dispiace dirti che non è un cassone come te lo definisci.

As-17 Kripton lo fanno in versione anti-radar,anti-nave ....Kh-31A (impiego antinave) Kh-31P (impiego antiradar),

sembrerebbe anche in versione anti-awacs Kh-31X (AA- KRYPTON E),MA-31 come bersaglio supersonico per le esercitazioni navali Link

 

Perchè non ti sei informato invece di scrivere le tue decidulazioni... parlando dei giornalisti

o di cotto mangiato che non c'entra nulla

 

Questa dei radar imbarcati onestamente non la so. Ma se devi bombardare un nave, tanto vale mirare ad affondarla piuttosto che a distruggerle il radar. O no?

Riguardo al missile antiradar per gli AWACS: il Krypton è un missile aria-suolo. Da quel che so io non può andare aria-aria: è una cosa del tutto diversa e inoltre anche 50 Km di gittata non sono sufficienti per andare a caccia di AWACS, perchè ci vuole un missile con un raggio d'azione circa 10 volte tanto.

e invece come ho detto qui sopra c'è qualche aggiornamento anche in versione anti-awacs Kh-31X (AA- KRYPTON E)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si millanta una versione anti-awacs dal 1992, con portata di 200km. in ogni caso, come già detto e come storicamente dimostrato, un ARM può ingaggiare un oggetto volante.

tuttavia, il fatto che l'AS-17 possa essere imbarcato sul Foxhound, non significa che lo sia effettivamente anche perchè non se ne vede il senso sia in missioni SEAD (esisteva una versione SEAD del Foxbat, ma era una versione ad-hoc) che, soprattutto, TASMO, dove i russi hanno assetti molto più indicati di un intercettore pesante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il MG-31BM pare che lo sia essendo non più solo un'intercettore puro da quello che ho capito ma abbia la capacità di svolgere più ruoli...utilizzando il Kripton ovviamente sarà in casi estremi ma la possibilità ci sarà

e poi adesso leggendo in questo Link può essere equipaggiato con bombe guidate, leggendo si impara, la versione BM è multiruolo...

Edited by matteo16

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque il su-24 Fencer mi dispiace dirti che non è un cassone come te lo definisci.

 

Sono d' accordo con te.

 

Il MG-31BM pare che lo sia essendo non più solo un'intercettore puro da quello che ho capito ma abbia la capacità di svolgere più ruoli...utilizzando il Kripton ovviamente sarà in casi estremi ma la possibilità ci sarà

e poi adesso leggendo in questo Link può essere equipaggiato con bombe guidate, leggendo si impara, la versione BM è multiruolo...

 

Assolutamente si. Con l' aggiornamento BM il Mig-31 si trasforma in multiruolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai file postati da Pinto sembrerebbe che l' aggiornamento BM non renderà il Mig-31 un aereo multiruolo ma questo rimarrà esclusivamente un intercettore.

Solo per la versione da esportazione (FE, rimasta senza seguito) era ipotizzato l' utilizzo dei missili aria-superficie mentre per la BM originariamente era prevista la possibilità di caricare a bordo tali missili ma poi in sostanza questa capacità fu scartata.

 

Io invece ho sempre letto che i Mig-31BM sono aerei multiruolo... qualcuno mi può chiarire la situazione?

Edited by Giuliano88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Multiruolo, mi pare parola grossa. Per la sua stessa struttura, credo che l'impiego come 'aereo di attacco' del MIG31 sia improponibile.

 

Puo' invece utilizzare armi aria suolo, con che efficacia non è dato sapere (magari appunto missili antiradar, per i quali puo' sfruttare una suite discreta).

 

Tutto quanto mi pare però un tentativo di vendere un aereo che altrimenti, come ampiamente spiegato, è invendibile sul mercato internazionale, proprio perchè iperspecializzato. E' e resta un intercettore a largo raggio, cosa che probabilmente fa anche abbastanza bene, ma per il resto ho personalmente ampie riserve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puo' invece utilizzare armi aria suolo, con che efficacia non è dato sapere (magari appunto missili antiradar, per i quali puo' sfruttare una suite discreta).

 

Quindi l' articolo è inesatto visto che non parla per niente di armi aria-superficie nella versione BM che tra l' altro è già operativa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi l' articolo è inesatto visto che non parla per niente di armi aria-superficie nella versione BM che tra l' altro è già operativa?

 

No non entro in quel merito: non è in discussione il fatto che possa portare bombe (lo faceva anche una versione del Mig25) ma l'efficacia che ha questa cosa.

 

Poi lanciare due missili a guida radar fire and forget o due missili a guida tv non è esattamente trasformare un MIG31 in un SU34, cosi' come il Bombcat F14 non era uno F15 Strike Eagle o un F111E.

 

E' un qualcosa in più, non credo sia un risultato che possa dirsi eccellente, per i motivi suddetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...