Jump to content

WZ-10 - Discussione Ufficiale


Recommended Posts

Ciao a tutti sono nuovo di qui...mi ha colpito questo elicottero cinese che sembra scopiazzato...

....c'è da dire che gli elicotteri da attacco puro, dal Mi-24 al Mi-28 per passare dal Mangusta, al Rooivalk e al Tiger si assomigliano un po' tutti.... ovviamente perchè la struttura è molto adatta ai loro scopi.... solo l' Hokum forse esce un po' da questi schemi...

....personalmente ci vedo un Comanche fino al primo abitacolo, una via di mezzo tra un Rooivalk e un Ape Piaggio per l'abitacolo del pilota e un Tiger per la coda, mentre la parte centrale con i motori sembra abbastanza originale...

 

Al contrario di qualcuno però non credo assolutamente che questo elicottero sia inferiore a quelli occidentali... in primo luogo perchè la Cina ha sicuramente potuto contare sul "know how" russo per quanto riguarda gli elicotteri d'attacco di ultima generazione come l'Havoc, l'Hokum e il Super Hind.... in più credo che verosimilmente non abbia più molto da scoprire su modelli occidentali concettualmente vecchi di qualche decennio come l'Apache o il Mangusta...

....sono più che convinto che questo elicottero abbia caratteristiche paragonabili a quelle degli ultimissimi Comanche e Tiger ma anche un prezzo che probabilmente sarà una frazione di quello dei sopracitati.... :punk:

Credo che questo elicottero la farà da padrone sul mercato,non certo nei paesi NATO che per ragioni politiche sono "costretti" ad acquistare prodotti occidentali, ma sicuramente sarà appetibile per molti paesi del sud-est asiatico, dell'africa centrale e settentrionale per non parlare del sud america... :saddam:

 

Scommetto che ne sentiremo riparlare....

io non ne sarei tanto sicuro...... :blink:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 123
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Non potrebbe essere un missile inerte o da addestramento ?

Quel collage non dimostra un granchè. Gli elicotteri d'attacco sono 40 anni che si fanno così. Non c'è molto da inventare nel design di massima di un elicottero d'attacco e proprio per quello a scop

Cloyce mi riferivo a munizioni imbarcate su velivoli..

infatti devi sapere che la tecnologia militare cinese non si vende perche sono tutti velivoli con tecnologia vecchia tantovale comprarti un mind che sara certamente molto piu affidabile di un elicottero appena nato

Edited by mangusta11
Link to post
Share on other sites
infatti devi sapere che la tecnologia militare cinese non si vende perche sono tutti velivoli con tecnologia vecchia tantovale comprarti un mind che sara certamente molto piu affidabile di un elicottero appena nato

 

Sarà.... io, in generale, non sottovaluterei la tecnologia cinese.... il 99% della roba elettronica che c'ho su questa scrivania e in questo studio è made in china... poco importa che sopra ci sia scritto Intel, MIcrosoft, Sony o Philips: l'industria che lo fa è in Cina e quindi la tecnologia i cinesi ce l'hanno.... discorso simile potremmo farlo per la tecnologia meccanica.... è una tecnologia che gli hanno servito su un piatto d'argento i paesi occidentali ma ce l'hanno....

 

Gli manca la tecnologia aereonautica?...Questi vanno nello spazio da soli e noi italiani, inglesi, francesi e tedeschi dobbiamo chiedere un passaggio alla Nasa o ai russi...

 

Ragazzi.... questi è 30 anni che prendono la rincorsa e ormai hanno un passo che sarà difficile stargli dietro!

 

 

:offtopic:http://it.youtube.com/watch?v=E2jpAB8gvso

http://it.youtube.com/watch?v=s6t9c47mlOU&...feature=related

Edited by silealdo
Link to post
Share on other sites
Questi vanno nello spazio da soli e noi italiani, inglesi, francesi e tedeschi dobbiamo chiedere un passaggio alla Nasa o ai russi

 

L'ESA è europea e ci hanno copiato pure lo shuttle che volevamo come sostituto per l'ariane 5

 

Il problema è che ricopiano tutto. ninte è Veramente pensato in cina, la tecnologia ce l'hanno per carità altrimenti l'elicottero sarebbe stato di cartapesta non ti pare?

Ma per recuperare il gap tecnologico continuano a scopiazzare o a fare spiate industriali il che li porrà sempre e comunque almeno uno scalino sotto l'america.

Quelli pensano a cose nuove mentre questi arrancano per quelle vecchie.

è come copiare un compito..ti fidi ciecamente di ciò che è scritto sull'altro compito senza avere la minima idea del perchè e del percome sia riuscito ad arrivare a tale risultato.

Le basi di conseguenza non ce le hanno. e quando le hanno acquisite ormai è troppo tardi.

 

Finmeccanica da noi non è messa per niente male anzi...

Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo anch'io sul fatto che abbiano fino ad ora copiato molto.... non sono sicuro del fatto che continueranno a farlo....

credo piuttosto che abbiano utilizzato questo metodo per mettersi alla pari con la tecnologia occidentale nel più breve tempo possibile ed a costi irrisori.... quando non avranno più nulla da imparare penso che andranno avanti da soli, anche in virtù di un economia galoppante, che cresce a ritmi dal 7% annui... mentre l'economia occidentale è ferma.... questo li mette in condizioni ultra favorevoli per investire nell'intento di affermarsi come una delle tre superpotenze militari (se non la prima in assoluto)...

Sarebbe interessante un topic in merito...

Edited by silealdo
Link to post
Share on other sites
Sono d'accordo anch'io sul fatto che abbiano fino ad ora copiato molto.... non sono sicuro del fatto che continueranno a farlo....

credo piuttosto che abbiano utilizzato questo metodo per mettersi alla pari con la tecnologia occidentale nel più breve tempo possibile ed a costi irrisori.... quando non avranno più nulla da imparare penso che andranno avanti da soli, anche in virtù di un economia galoppante, che cresce a ritmi dal 7% annui... mentre l'economia occidentale è ferma.... questo li mette in condizioni ultra favorevoli per investire nell'intento di affermarsi come una delle tre superpotenze militari (se non la prima in assoluto)...

Sarebbe interessante un topic in merito...

Che la Cina sti marciando a grande velocità nell'acquisizione di know-how è abbastanza noto;tuttavia il divario che la separa dalla principale potenza di riferimento,cioè gli USA,è troppo grande.Loro copiano e continueranno a farlo per un bel po e non bisogna farsi fuorviare dalla miriade di progetti che ogni tanto vengono presentati alla stampa,come i mock up di ipotetici caccia di 5a generazione,spacciati come superioiri all'F22...Nel caso specifico,l'elicottero non è per niente paragonabile ne al Tiger(dotato di un avionica avanzatissima,che poi funzioni...)ne del defunto Comanche;in tal caso l'applicazioni di tecnologia Stealth è completamente fupori dalla portata dei Cinesi.

Link to post
Share on other sites

Anche perchè se fosse veramente stealth quel coso, gli yankee dovrebbero rodersi il fegato e di brutto visto che il comanche è stato abbandonato perchè costato un botto di soldi che francamente solo loro potevano permettersi di investire.

Quindi i cinesi potrebbero essere i primi a fabbricare stealth low cost...(remota possibilità)

Link to post
Share on other sites
Che la Cina sti marciando a grande velocità nell'acquisizione di know-how è abbastanza noto;tuttavia il divario che la separa dalla principale potenza di riferimento,cioè gli USA,è troppo grande.Loro copiano e continueranno a farlo per un bel po e non bisogna farsi fuorviare dalla miriade di progetti che ogni tanto vengono presentati alla stampa,come i mock up di ipotetici caccia di 5a generazione,spacciati come superioiri all'F22...Nel caso specifico,l'elicottero non è per niente paragonabile ne al Tiger(dotato di un avionica avanzatissima,che poi funzioni...)ne del defunto Comanche;in tal caso l'applicazioni di tecnologia Stealth è completamente fupori dalla portata dei Cinesi.

 

Sono sostanzialmente d'accordo sul fatto che il livello della loro aviazione non sia forse ancora superiore a quello russo e quindi ovviamente non ancora paragonabile a quello statunitense.... ma non sono sicuro che sarà così per molto tempo...

Ho una rivista del '91 con un articolo sull'aviazione cinese, se ne avete voglia guardate cosa avevano i cinesi alla fine degli anni '80 e guardate come stanno messi ora:

 

http://it.youtube.com/watch?v=E2jpAB8gvso

 

Negli stessi 18 anni da queste parti siamo appena riusciti solo a sostituire quelle suppostone volanti degli F-104 con il Typhoon.....

 

E' proprio questa rincorsa che mi fa considerare quantomeno "verosimile" il fatto che magari da quelle parti si voglia a breve dotarsi di velivoli con capacità stealth (tecnologia che in campo navale probabilmente già possiedono..).... magari diversi dai mock up del filmato....

 

Tornando all'elicottero.... probabilmente avrà anche un suo scopo propagandistico del genere: "guardate...li sappiamo far saltare in aria anche noi i mezzi blindati!" .... ma ammesso e non concesso che abbia qualcosa in meno di un ormai anzianotto Apache... per i compiti che deve assolvere.... sarebbe enormemente penalizzato?

Edited by silealdo
Link to post
Share on other sites
Sarà.... io, in generale, non sottovaluterei la tecnologia cinese.... il 99% della roba elettronica che c'ho su questa scrivania e in questo studio è made in china... poco importa che sopra ci sia scritto Intel, MIcrosoft, Sony o Philips: l'industria che lo fa è in Cina e quindi la tecnologia i cinesi ce l'hanno.... discorso simile potremmo farlo per la tecnologia meccanica.... è una tecnologia che gli hanno servito su un piatto d'argento i paesi occidentali ma ce l'hanno....

 

Gli manca la tecnologia aereonautica?...Questi vanno nello spazio da soli e noi italiani, inglesi, francesi e tedeschi dobbiamo chiedere un passaggio alla Nasa o ai russi...

 

Ragazzi.... questi è 30 anni che prendono la rincorsa e ormai hanno un passo che sarà difficile stargli dietro!

 

 

:offtopic:http://it.youtube.com/watch?v=E2jpAB8gvso

http://it.youtube.com/watch?v=s6t9c47mlOU&...feature=related

APPUNTO il 90 % è made in cina ma non è stato progettato in CINA !!!!!!!! anche il mio iPOD è stato fatto in cina ma il design la tecnologia lo hanno fatto i cinesi ?!?!?:rotfl: o l'Apple in california guidati dal genio di Steve Jobs? le fabbriche le mettono in cina perchè la manodopera è a basso costo e puoi anche farli lavorare come schiavi tanto li nessuno ti dice niente :ph34r: in occidente per una cosa così ti chiudono la bottega!!!!!! secondo te, tutte le scarpe sportive di questo mondo (nike, adidas, ecc..) producono le scarpe in cina e paesi limitrofi perchè i cinesi sono famosi per il loro design o per il motivo che ho detto io?!?!??! per il momento non mi preoccupo dei cinesi perchè fino adesso producono cose per conto di terzi, le cose cambieranno quando i cinesi sfornerranno personaggi del calibro di Jobs ma per ora non ne ho visto nessuno......................

Link to post
Share on other sites
Sono sostanzialmente d'accordo sul fatto che il livello della loro aviazione non sia forse ancora superiore a quello russo e quindi ovviamente non ancora paragonabile a quello statunitense.... ma non sono sicuro che sarà così per molto tempo...

Ho una rivista del '91 con un articolo sull'aviazione cinese, se ne avete voglia guardate cosa avevano i cinesi alla fine degli anni '80 e guardate come stanno messi ora:

 

http://it.youtube.com/watch?v=E2jpAB8gvso

 

Negli stessi 18 anni da queste parti siamo appena riusciti solo a sostituire quelle suppostone volanti degli F-104 con il Typhoon.....

 

E' proprio questa rincorsa che mi fa considerare quantomeno "verosimile" il fatto che magari da quelle parti si voglia a breve dotarsi di velivoli con capacità stealth (tecnologia che in campo navale probabilmente già possiedono..).... magari diversi dai mock up del filmato....

No un momento...il paragone con l'Italia è poco azzeccato perchè la nostra situazione è particolare.GLi F104 sono rimasti in servizio per 30 e passa anni perchè,a causa di problemi politici ed economici l'EFA è arrivato con notevole ritardo;nel caso l'AM avrebbe potuto negli anni 80,far produrre su licenza l'F16 e la storia sarebbe stata diversa.A noi non manca il know how,acquisito in lunghi anni,con la produzione su licenza(vedi AW) e con l'esperienza di collaborazione in programmi internazionali quali Tornado ed EFA.L'aviazione Cinese alla fine degli anni 80 contava migliaia di caccia COPIE dei vari Mig17/19/21;e quando si dice COPIA si intende che si sono procurati clandestinamente progetti e quant'altro,con tutti i difetti congeniti.Oggi l'aviazione Cinese si sta ammodernando ma è ancora largamente basata sui J7/MIG21 e su F8;ha in linea i SU30MKK(di cui se non sbaglio avevano sospeso la produzione) e sta mettendo in servizio i J10,con un occhio al J17(destinato all'esportazione);ma si tratta comunque di velivoli derivati da progetti degli anni 70/80;il SU30 è una versione ammodernata dei SU 27,il J10 deriva in linea di principio da F16 e Mirage2000(guardare i primi progetti per crederci).Nel comparto avionico e motoristico dipendono COMPLETAMENTE dall'estero.

Tecnologia stealth per le navi?Ti riferisci ai nuovi caccia simil AEGIS LUZHOU?Non credo che basti squadrare le navi per renderle stealth così come non basta farlo per gli aeroplani;anche con un economia galoppante al 7% di crescita annuo ci vogliono minimo 10 anni per progettare un caccia moderno.

Ripeto;stanno cercando di guadagnare terreno ma il gap è abissale,in particolare con gli USA.

 

Tornando all'elicottero.... probabilmente avrà anche un suo scopo propagandistico del genere: "guardate...li sappiamo far saltare in aria anche noi i mezzi blindati!" .... ma ammesso e non concesso che abbia qualcosa in meno di un ormai anzianotto Apache... per i compiti che deve assolvere.... sarebbe enormemente penalizzato?

Si ma tu lo avevi paragonato al Tiger ed al Comanche...

Edited by super64des
Link to post
Share on other sites
L'aviazione Cinese alla fine degli anni 80 contava migliaia di caccia COPIE dei vari Mig17/19/21;e quando si dice COPIA si intende che si sono procurati clandestinamente progetti e quant'altro,con tutti i difetti congeniti.

Non penso che sia credibile che nel periodo della guerra fredda un paese politicamente vicino all'U.R.S.S abbia avuto il bisogno di procurarsi clandestinamente progetti di aerei militari sovietici.... più verosimilmente si sarà trattato di produzioni su licenza più o meno ufficiali, più o meno assistite dall'U.R.S.S stessa...

 

Si ma tu lo avevi paragonato al Tiger ed al Comanche...

Ma confermo il mio paragone.... secondo me quell'elicottero potrebbe non essere una ciofeca come lo si vuol dipingere.... ma visto che sembrate di diverso avviso mi chiedevo :anche se fosse un po' inferiore ad un moderno elicottero d'attacco occidentale.... a fronte di un costo presumibilmente molto più basso... ritenete improbabile che molte nazioni "neutrali" o comunque non legate alla NATO decidano di dotare il proprio esercito di questo elicottero piuttosto che di un Tiger?

Edited by silealdo
Link to post
Share on other sites

State andando troppo OT!

Se volete aprire una discussione sullo sviluppo tecnologico cinese, fatelo pure, ma nella sezione adeguata. Grazie!

Link to post
Share on other sites
Non penso che sia credibile che nel periodo della guerra fredda un paese politicamente vicino all'U.R.S.S abbia avuto il bisogno di procurarsi clandestinamente progetti di aerei militari sovietici.... più verosimilmente si sarà trattato di produzioni su licenza più o meno ufficiali, più o meno assistite dall'U.R.S.S stessa...

Ma confermo il mio paragone.... secondo me quell'elicottero potrebbe non essere una ciofeca come lo si vuol dipingere.... ma visto che sembrate di diverso avviso mi chiedevo :anche se fosse un po' inferiore ad un moderno elicottero d'attacco occidentale.... a fronte di un costo presumibilmente molto più basso... ritenete improbabile che molte nazioni "neutrali" o comunque non legate alla NATO decidano di dotare il proprio esercito di questo elicottero piuttosto che di un Tiger?

Non so se sei a conoscenza del trentennio di gelo che ci fu tra la Russia e la Cina;sebbene i Cinesi avessero avuto un grosso aiuto nella guerra di Corea(con forniture di Mig 15 e T34)in seguito i rapporti divenneri tesi ed è anche per questo che l'approvvigionamento di materiale si fermò a quei velivoli( e per esempio non arrivarono i più moderni Mig23 e 25)ma nessuna licenza.Sul secondo quesito;l'elicottero in se potrebbe non essere una ciofeca( non mi sembra che nessuno abbia usato questo termine ma lascia perdere il paragone con Comanche e Tiger)ma per renderlo un buon prodotto dovrà far largo uso di componenti stranieri in particolare nell'avionica;in tal senso potrebbe avere anche una penetrazione nei mercati tradizionalmente Cinesi veti permettendo.Ma tieni conto che l'elicottero d'attacco è una componente tradizionalmente costosa(da acquistare e mantenere)e gli eventuali clienti non guarderebbero tanto al risparmio quanto al rapporto costo efficacia,cosa tutta da dimostrare per il velivolo cinese.Vedi come mai il Rooivalk(che non è una copia ma uno sviluppo fatto in Sud Africa del Puma)non ha trovato successo nel mercato d'esportazione;eppure la tecnologia è quasi completamente Sud Africana(motorizzazione a parte)ed il costo largamente inferiore ad un pariclasse occidentale.

Edited by super64des
Link to post
Share on other sites

Ragazzi è come per le automobili...non so se avete visto le prove delle auto cinesi importate o vendute da filiali...meccanica obsoleta,motori rumorosissimi,prestazioni scadenti consumi spaventosi...crash test che muori solo a veder la foto dell'impatto...per non parlare delle finiture...tecnologicamente sono indietro...altrimenti perchè non producono auto al nostro livello?E poi un conto è sapere come fare le cose...un'altro è farle..tutti gli anni di esperienza acquisita dalle nostre industri e da quelle occidentali...non si raggiungono in 4\5 anni di scopiazzamenti

Link to post
Share on other sites
  • 2 years later...

http://en.wikipedia.org/wiki/CAIC_WZ-10

 

non ho trovato un riferimento alla pagina WIKI...lo so wiki a volte e' fallace, ma ci sono parecchie info.

 

e un video di foto

http://www.tudou.com/programs/view/mYfrg8l_Jv0/

 

Io pero vedo come lo z-10 sia stato un parto lughissimo.....e' finalmente entrato in servizio a dicembre (pare).

Vedremo..va comunque a coprire una delle maggiori lacune del PLA che e' il supporto truppe al suolo e l'antitank, anche se strizza l'occhio ad un ruolo Aria-Aria.(interessante esperimento...)

Link to post
Share on other sites

La pagina inglese di Wikipedia riporta informazioni più completi

 

CAIC WZ-10 - Wikipedia

General characteristics

Crew: 2

Length: 14.15 m

Rotor diameter: 13.0 m

Height: 3.85 m

Empty weight: 5,540 kg

Loaded weight: 7,000 kg

Useful load: 1,500 kg

Max takeoff weight: 8000 kg

Powerplant: 2× WZ-9 turboshaft 957 kw each

 

Performance

Maximum speed: 300+ km/h

Cruise speed: 270+ km/h

Ferry range: 800+ km

Service ceiling: 6,400 m

Rate of climb: over 12+ m/s

 

Armament

Guns: 23 mm or 30 mm autocannon mounted on chin turret with grenade launchers, or 14.5 mm Gatling gun

Hardpoints: 4

Rockets: 57 mm, 90 mm multi-barrel unguided rocket pods

 

Missiles:

Up to 8 ATGM air-to-surface missiles

Up to 8 TY-90 air-to-air missiles

Up to 4 PL-5, PL-7, PL-9 air-to-air missiles

 

Avionics

YH millimetre-wave fire-control radar

YH-96 electronic warfare suite

 

 

FOTO

wz104.jpg

wz103.jpg

wz101.jpg

wz10sensors.jpg

 

VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=nYlbqCKMsDo

 

 

Sempre da Wikipedia leggo che :

 

"The transmission system was developed with the help of Agusta Westland."

A voi risulta? ;)

 

Inoltre, tutti i prototipi e le versioni preproduzione hanno utilizzano motori della P&W, Klimov e Motor-Sich.

Mentre la versione finale utilizza motori domestici.

 

Da notare che nella versione finale hanno abbandonato l'idea dei scarichi rivolti verso l'alto.

 

Da quello che possiamo constatare, lo Wuzhi-10 è un elicottero d'attacco pesante(5+ton), mentre la A-129 è un elicottero d'attacco medio (2.5 ton). Quindi il titolo del topic non è proprio appropriato.

 

C'è un'altro progetto cinese di elicottero d'attacco medio chiamato Wuzhi-19. Di cui non si sà ancora molto. Ma sembra che sia basato su Harbin Z-9.

z192020finally20clear20.jpg

Foto avvistamento.

wz19.jpg

Mock-up con il logo della AVIC

Edited by cloyce
Link to post
Share on other sites
Da quello che possiamo constatare, lo Wuzhi-10 è un elicottero d'attacco pesante(5+ton), mentre la A-129 è un elicottero d'attacco medio 2.5 ton). Quindi il titolo del topic non è proprio appropriato.

 

Scusami cloyce, ma c'è un po' di confusione sul web a riguardo. Mi spiego: in virtù del tuo commento (più che giusto), avevo deciso di cambiare il titolo del 3d e allora ho fatto un po' di ricerca, ma non ho trovato dati conclusivi. Da quanto ho capito,sotto la sigla Z-10, in realtà si è nascosto lo sviluppo di più elicotteri con versioni molto diverse. Dal trasporto truppe armato (vedi articolo in questo link) all'elicottero di cui stiamo parlando (WZ-10)...

 

Ho trovato anche questa dicitura (su military.wikia.com):

 

The Z-10 is thought to be in the same class as the Agusta A-129, South African Rooivalk, and German Tiger. Its primary mission is anti-armour and battlefield interdiction, with a secondary capability for air-to-air combat. The helicopter first flew on 29 April 2003. A small number of prototypes have been undergoing test and evaluation.

 

A questo punto ci sto capendo veramente poco. Se tu o altri utenti avete fonti per chiarire meglio il tutto, per cortesia fornite i dati in modo che si possa sapere qualcosa di più di questo interessante progetto, con apporti di Augusta e Eurocopter. In questo modo, potrò dare un titolo più adeguato a questa discussione!

Link to post
Share on other sites

In questi casi, la confusione è la norma. In assenza di qualche dato ufficiale, possiamo solo basarci sulle speculazioni più varie, cercando di non prendere i numeri per dati esatti.

 

Però sappiamo che per i prototipi hanno utilizzato i motori P&W PT6C-67C che erogano 1,142kw di potenza.

 

Se avessero voluto sviluppare un elicottero d'attacco medio avrebbero potuto utilizzare i motori Turbomeca Arriel-1C1 prodotti su licenza, questi sono già equipaggiati sui elicotteri WZ-9 ed erogano 632 kw di potenza, paragonabili ai 664 kW del Mangusta.

 

Perciò credo che se hanno selezionato i P&W PT6C-67C è perchè vogliono un elicottero pesante tipo AH-64.

 

 

Ora, prova a paragonare visivamente l'A-129 e il WZ-10, e guarda alla proporzione cabina/resto del corpo.

 

27877444e6ce03982d2455.jpg

agustaa12904.jpg

 

Forse si vede meglio qua sotto :

comp2bl.jpg

Ho scalato le 2 immagini facendo si che le dimensioni degli elmetti siano simili.

Come puoi vedere, lo WZ-10 è un'pò più grande, e secondo me, 5000kg a vuoto è una stima plausibile.

Quindi è classificabile come elicottero d'attacco pesante.

Certo, ci sono altri motivi oltre al peso per cui non sarebbe corretto bollarlo come una copia dell'A129..

 

Faccio notare un'altra cosa.

I prototipi dell'elicottero utilizzavano una configurazione sensori simile a quello dell'AH-64, mentre nella versione finale l'hanno cambiata.

proprodt.jpg

Apache2.jpg

Edited by cloyce
Link to post
Share on other sites

è un CAIC WZ-10 cinese.

 

x quanto riguarda la somiglianza con altri modelli occidentali (a-129 in primis) si spiega quà (Wiki):

 

"Nell'ambito di questo programma apparentemente civile, diversi produttori occidentali di elicotteri, Eurocopter (design del rotore, consulenza), Pratt & Whitney Canada (turboalbero PT6C) e AgustaWestland (trasmissione), sono state in grado di fornire consulenza tecnica al programma."

 

ciò fa capire tale somiglianza (ovviamente concordando sul fato della somiglianza del disegno della maggior parte degli elicotteri d'attacco, dimensioni e prestazioni a parte, molto probabilmente per l'efficacia di tale formula)

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

a me non sembra male anzi ha anche un bel trancia fili sul carrello che al nostro manca poi livello di pesi e prestazioni mi pare siamo li ora il problem avero e proprio non è quello che scrivono le ditte ma quelli che sono i problemi veri degli elicotteri. per esempio i problemi del tiger che anche nell'ultima versione, quella spagnola risulta avere motli problemi di avionica e meccanica. l'affidabilità di una macchina si vede nel tempo. il mangusta ha ancora due computer vecchi coem il comodore 64 ma ancora efficienti e devo dire che tutto sommato fanno ancora bene il loro lavoro. il problema dei notri pentapale sono i soldi per i pezzi di ricambio che non ci sono, e quindi poche ore di volo con elicotteri non del tutto efficienti = un addestramento poco efficace

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Rileggendo un pò sul mangusta, quello che manca al nostro elicottero è un programma completo di aggiornamento. è il più piccolo e leggero della categoria ed è inferiore a tutti (apache, tiger, cobra ecc.) praticamente in tutti i settori (autonomia, potenza di fuoco ecc.). Servirebbe un bel programma almeno per mettere qualche...... pezza.

Link to post
Share on other sites

Rileggendo un pò sul mangusta, quello che manca al nostro elicottero è un programma completo di aggiornamento. è il più piccolo e leggero della categoria ed è inferiore a tutti (apache, tiger, cobra ecc.) praticamente in tutti i settori (autonomia, potenza di fuoco ecc.). Servirebbe un bel programma almeno per mettere qualche...... pezza.

 

 

il mangusta non è un bidone è uno dei migliori in circolazione.

Link to post
Share on other sites

E' semplicemente destinato a compiti diversi e prevede tecniche di impiego operative diverse dagli elicotteri da combattimento più pesanti.

 

Bisogna distinguere tra gli elicotteri della classe dell'Apache e quelli della classe del Cobra, di cui il Mangusta è un eccellente, collaudato e robusto esponente. Il Mangusta, anzi, è probabilmente il capostipite di una classe, dato che il Cobra è una larga riprogettazione dello Huey di cui mantiene gran parte di pesi ed ingombri, ed è leggermente più pesante del Mangusta. Il Tiger, ora come ora, non è neanche paragonabile al Mangusta, se non considerando le sue potenzialità. E gli spagnoli in Afghanistan lo sanno bene.

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, qualche contributo su questa interessantissima discussione, avendo qualche info di prima mano.

 

La trasmissione è effettivamente di probabile progetto Agusta (i cinesi avevano una delegazione a Cascina Costa per un certo numero di anni) ma a memoria era per un peso al decollo inferiore a quello che hanno dichiarato adesso, quindi potrebbe non essere più la stessa. Se la saranno riprogettata loro con quello che avevano imparato. I rotori se li erano aggiudicati quelli di Eurocopter (guardate il senso di rotazione). C'era stata una specie di competizione internazionale in cui i cinesi avevano messo in concorrenza tutti, dai russi agli europei agli americani dicendo di voler fare un elicottero civile, ma nessuno ha mai lavorato su questa macchina militare (come per esempio hanno fatto i tedeschi con gli indiani). Non ci sono state altre "consulenze" che io sappia, a parte la joint con Eurocopter sul modello da trasporto da cui probabilmente i cinesi hanno succhiato qualcos'altro.

 

Il progetto è iniziato più di una dozzina di anni fa sotto il controllo di un certo Zhang del CHRDI di Jingdezheng, uno che aveva subito la rivoluzione culturale in un campo di lavoro "a riparare la terra" come diceva pudicamente (fare buche e riempirle).

 

Il 129 NON ha più NIENTE a che fare con il 109, a parte la mano dei padri Lovera e Pancotti. Se inizialmente c'era l'idea di derivare l'uno dall'altro, parliamo degli anni 80, ben presto era diventato evidente che se si voleva una macchina dedicata ci volevano ben altri pesi: guardate il peso dei 109 militarizzati e del 129. La notizia riportata da qualcuno di 2.5t di peso per il 129 è largamente sbagliata. Credo ormai siamo ben oltre le 4.5t. Non è il capostipite di una classe, li Cobra è molto più vecchio, e il 129 è stato progettato proprio per migliorare i suoi difetti emersi in Vietnam (vulnerabilità in primis, e crashworthyness).

 

Olvi: guarda chi usa il 129 hot and high (e chi lo vuole per la guera contro i curdi, di cui nessuno parla ma le mie conoscenze turche hanno paura per i figli militari, qundi nel silenzio qualcosa sta succedendo, probabilmente è il prezzo per lasciare lavorare gli americani in Afghanistan) e chi usa l'Apache con costi enormi per fare una guerra largamente più semplice in termine di minaccia di quella per cui è stato progettato. E guarda il Tigre, progettato per missili enormi come i TRIGAT che poi se li sono accattati solo i tedeschi, sballando l'intero progetto, se avessero scelto gli Hellfire o i Brimstone adesso avrebbero una macchina grande più o meno come il 129. Il 129 con gli Hellfire e il cannoncino è un ottimo prodotto per missioni come quelle di oggi, in cui non si ha di fronte la Russia con decine di migliaia di carri, aerei ed elicotteri. Persino i Tow li sono più che sufficienti. La parte dinamica è abbastanza allo stato dell'arte con il T800 e il pentapala, l'avionica è ancora rimasta l'originale? Per usare l'Hellfire devono aver aggiornato qualcosa, ma se il computer Harris è ancora li (non sono molto aggiornato su questo aspetto) oggi potrebbe pesare un quarto o meno e fare molto di più.

 

Il carrello NON ricorda quello del 129, più l'Apache o il Rooivalk (anche quello fatto con la partecipazione di molti tecnici Agusta allettati da contratti molto ricchi), la cabina scalata assomiglia ma gli abitacoli sono più alti per via della forma a diamante per la RCS.

 

Per il cinese su Wikipedia si parla di radar millimetrico, ma dov'è? Una delle foto di prototipi ha un MMS, ma gli altri no, e non c'è spazio dietro la cabina.

Link to post
Share on other sites

...Non è il capostipite di una classe, li Cobra è molto più vecchio, e il 129 è stato progettato proprio per migliorare i suoi difetti emersi in Vietnam (vulnerabilità in primis, e crashworthyness).

Infatti ho considerato il Cobra in quanto primo vero elicottero da attacco di fascia inferiore, solo che il Mangusta è nato come elicottero da combattimento, non è stato una riprogettazione di qualcos'altro. Senza nulla togliere all'immortale Huey ed all'ottimo Cobra, che dello Huey mantiene molte componenti anche nelle ultime versioni.

 

Per il resto condivido in toto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...